ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456
Visualizzazione risultati da 51 a 60 su 60
Like Tree59Mi piace

relazioni

  1. #51
    nestuno
    Utente cancellato

    Predefinito

    Mi ha fatto sorridere il tuo post.
    Il ragazzo lo voglio "così e così e cosà"... per esperienza le persone che ho sentito parlare così e rifiutare fior fior di pretendenti (seppure come hai detto tu, perfetti) si sono innamorate perse e perdutamente di tutto l'opposto.
    I motivi sono tanti, quello che cerchi tu "intelligenza, stessi interessi, stessa cultura" è quello che hai già... probabilmente sei circondata da persone che parlano di medicina, che sono intelligenti... etc tenti in tutti i modi di frequentarli...
    poi arriverà un ragazzo semplice, forse non molto intelligente e magari l'unica sua esperienza nella medicina è riuscire a prendete un moment quando ha mal di testa... ma questo ragazzo avrà qualcosa... qualcosa che ti colpirà e non capirai il perchè e questo aguzzerà il tuo interesse del tipo "perchè se non è intelligente, se non studia medicina e se è anche un po' fannullone... mi suscita emozioni2? La risposta probabilmente è proprio quella... perchè ti completa e ti equilibra.

    Non so se accadrà... ma da quello che leggo di te, te lo auguro. Buona fortuna =)

    A Randagio e Jamila piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #52
    Caska
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 7/7/2006
    Messaggi: 31,862
    Piaciuto: 2339 volte

    Predefinito

    Non è che uno deve sposarsi nella vita, o avere una relazione per forza. Ci sono donne in carriera che ne fanno benissimo a meno.
    A Jamila piace questo intervento

  4. #53
    British ninja Layne S.
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,722
    Piaciuto: 1518 volte

    Predefinito

    Beh, Vanille, in merito al tuo primo posto:
    sinceramente io non sono d'accordo con te: per innamorarsi (o infatuarsi) basta che uno ti colpisca e ti dia le farfalle nello stomaco, è vero, ma per una relazione matura e duratura il fatto che la pensi come te (non su tutto, ovviamente, ma che ci sia l'accordo in generale E sui temi fondamentali della vita) è importantissimo.
    Visto che Jamila ha molti paletti (non in senso negativo) e già alcuni punti fissi nella sua vita, è importantissimo che trovi qualcuno che li rispetti, li condivida e li ammiri.

    Che poi domani potrebbe uscire di casa e invaghirsi perdutamente di un tossicomane che non fa un cazzo tutto il giorno (cit.) e per quello lasciare l'università per andare a vivere nella sua roulotte, potrebbe anche capitare. Ma siamo sicuri che sarebbe un bene? XD

    In merito al secondo, io dubito pure che ci siano persone che vivono SOLO di lavoro, secondo me non è sano (come non è sano vivere SOLO d'amore, o SOLO per i figli...). E poi se Jamila viene a chiederci consiglio qui, significa che sotto sotto un po' di interesse nell'avere una relazione ce l'ha.
    A Randagio, Jamila e Temperance piace questo intervento

  5. #54
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Tanto si sa come vanno queste cose... l'opposto di quello che ci programmiamo! :-D
    A Jamila e Eurasia piace questo intervento

  6. #55
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 37 anni da Bari
    Iscrizione: 25/10/2008
    Messaggi: 2,765
    Piaciuto: 202 volte

    Predefinito

    C'è qualkosa del passato ke ti turba e ti influenza?

  7. #56
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 32 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2595 volte

    Predefinito

    Dolce Cherì, sì c'è. Ma non so se possa essere collegato a questo mio disinteresse..(?)..

    La rottura dalla mia famiglia credo di non averla mai davvero superata. Cioè, l'anno che mia madre si ammalò io non entrai a medicina. Mi buttai sullo studio per non pensare alla mia famiglia. Passare il test era il mio unico obiettivo. Ci vorrebbe uno psicologo per capire però.. Io di mio sono molto asettica, senza emozioni e 'dura'. Non ho paura della morte. Non ho paura del dolore. Forse perchè vedo morire persone ogni giorno. Non so.
    Ma di una cosa ancora ho il terrore. Che mia madre possa tornare ancora nella mia vita. Ho paura che torni, e mi ricordi come stavo quando lei iniziò a star male. E'un terrore puro e irrazionale. Se mio padre o qualsiasi altra persona stesse male non avrei questo terrore. Ma per mia madre, ripeto, senza saperlo, è così.
    Sicuramente questo ha condizionato il mio carattere. Ma quello che sono ora è l'insieme di suture e cicatrici mal rimarginate (ma rimarginate in ogni caso) che la ragazzina che ero si è trovata a superare. Sono fiera della donna che sono ora, davvero, non ho alcun ripensamento. Ma potrebbe condizionare una storia? Non so..
    A Eurasia e Temperance piace questo intervento

  8. #57
    Nuvolablu
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jamila Visualizza il messaggio
    credo che Layne abbia colto nel segno. Io già di mio ho un carattere strano. Mi ci vuole molto per adattarmi a una persona, sia anche un amico. Faccio un esempio, se un amica inizia a chiedermi di andare a fare colazione assieme la mattina alla quarta mattina di seguito che me lo chiede comincio ad avere l'orticaria. Cioè, proprio non ce la faccio. Sono poche le persone, giusto tre, che vedo ogni giorno e non mi hanno mai dato a noia. Per dire mi da fastidio anche se una persona in corso inizia a tenermi il posto ogni mattina...
    E così potete immaginare come vedo una storia io...quando mi ci si avvicina un ragazzo che non conosco e inizia tutto qullello psudostalking tipico del corteggiamento vorrei dargli fuoco.

    E' vero. Devo solo trovare la persona giusta. Forse da qualche parte qualcuno che la pensa come me c'è..U_U

    Stupendo sto pezzo

  9. #58
    Sower Eurasia
    Donna
    Iscrizione: 16/4/2012
    Messaggi: 1,809
    Piaciuto: 1495 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattolo Visualizza il messaggio
    Mi ha fatto sorridere il tuo post.
    Il ragazzo lo voglio "così e così e cosà"... per esperienza le persone che ho sentito parlare così e rifiutare fior fior di pretendenti (seppure come hai detto tu, perfetti) si sono innamorate perse e perdutamente di tutto l'opposto.
    I motivi sono tanti, quello che cerchi tu "intelligenza, stessi interessi, stessa cultura" è quello che hai già... probabilmente sei circondata da persone che parlano di medicina, che sono intelligenti... etc tenti in tutti i modi di frequentarli...
    poi arriverà un ragazzo semplice, forse non molto intelligente e magari l'unica sua esperienza nella medicina è riuscire a prendete un moment quando ha mal di testa... ma questo ragazzo avrà qualcosa... qualcosa che ti colpirà e non capirai il perchè e questo aguzzerà il tuo interesse del tipo "perchè se non è intelligente, se non studia medicina e se è anche un po' fannullone... mi suscita emozioni2? La risposta probabilmente è proprio quella... perchè ti completa e ti equilibra.
    E a quel punto ti auguro di non sentirti dire che per lui saresti troppo e che meriti di meglio.

    Almeno sceglilo cazzuto al punto giusto =D

  10. #59
    MartinaBacci765 (non attivo)
    FdT quasi assuefatto

    Predefinito

    Ma tu cerchi un pacchetto di qualità preconfezionato o una persona da amare? No, perchè se è una persona da amare che cerchi.. fidati, può anche non avere tutte quelle qualità ma farti perdere la testa comunque. Il difficile non stà nel trovare il soggetto da amare come molti pensano al giorno d'oggi, il difficile sta nel saper amare. Prima bisognerebbe imparare quello, il resto vien da se..

    P.S. Queste pillole di saggezza non sono mie xD sono parole di un depresso su cui ho dovuto fare un saggio breve qualche giorno fà a scuola.. xD Però le ritengo giuste e le penso anche io

  11. #60
    Spotless Echoes
    Donna 29 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    jamila, la descriziome del tuo ragazzo ideale é la descrizione precisa del mio ragazzo.
    mi vien da ridere, perché io sono l'opposto di te: la staticita, il troppo essere simili, il troppo parlare di medicina certe volte mi annienta:/
    non sono la persona adatta a dare consigli sulle relazioni dato che la mia vita sentimentale adesso é un casino...ma, cavolo, shalla!
    a me sembra che tu faccia una selezione razionale del tuo ipotetico ragazzo, pianifichi tutto... stai tranquilla al tuo posto e quando arrivera qualcuno che davvero ti fa stare sotto (che sia un medico un infermiere un letterato o un muratore) prendila con leggerezza!
    conoscere ambienti diversi é piacevole e stimolante, soprattutto in una coppia...
    A Jamila piace questo intervento

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456

Discussioni simili

  1. RELAZIONI A DISTANZA
    Da Nuvolablu nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 9/8/2007, 14:17
  2. relazioni: secondo voi..
    Da anemy nel forum Argomento libero
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 14/7/2006, 10:53
  3. sociologia?relazioni sociali?
    Da Patu nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 4/7/2006, 15:37
  4. relazioni film
    Da Emmasar nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 8/6/2006, 19:58
  5. Temi e Relazioni,Opinioni e Voti.
    Da Lantis nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 11/7/2005, 15:44