ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 8 di 18 PrimaPrima ... 456789101112 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 71 a 80 su 177
Like Tree137Mi piace

Bimba morta in auto ad Arezzo

  1. #71
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    eh?!?!

    con la frase del tuo 2° quote ti sei praticamente risposto da solo alla domanda del 1°

    stai normalizzando riducendo un caso simile a "lo stress" e "la sbadataggine"

    che una persona che dimentica il figlio in macchina sia sbadata e/o stressata non serve che me lo vengano a dire gli psicologi
    guarda che condizioni di stress esagerato non sono affatto la normalità.
    non è come dire che sei stressato perchè hai sbagliato qualcosa al lavoro.

    è tutta una serie di condizioni messe insieme che ti portano a episodi del genere.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    ma non mi puoi ridurre tutto a questo! o al "ha perso un attimo la lucidità... cose che capitano"

    dire che "una persona stressata/sbadata ci sta che possa dimenticare il figlio in macchina" è una cazzata ne più ne meno che "una persona irascibile/litigiosa ci sta che se uno gli parla male perda la calma e lo accoltelli/pesti a sangue"

    e scusatemi tanto ma di fronte a certe robe il "macheccazzostateadì?!?" può accompagnare solo



    in casi come questi stiamo parlando di persone PERICOLOSE per se e per gli altri (altro che stressate o sbadate)

    con questo non dico che sia colpa loro (per carità non sto insinuando che lo abbia fatto apposta o cosa)... ne che mi ritengo migliore... però le cose stanno così... e di base ci sono problemi ben più seri dello stress e della sbadataggine
    tecnicamente in certe condizioni qualsiasi persona può diventare pericolosa per sè e per gli altri.
    è importante però valutare anche la volontarietà.

    ti chiedo di nuovo di illuminarci sui problemi ben più seri dello stress a cui ti riferisci.
    A imok piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #72
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    voglio essere illuminata anch'io. Io una risposta la avrei, ma rischio di scatenare il finimondo XD.

  4. #73
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1647 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hulk Visualizza il messaggio
    guarda che condizioni di stress esagerato non sono affatto la normalità.
    non è come dire che sei stressato perchè hai sbagliato qualcosa al lavoro.

    è tutta una serie di condizioni messe insieme che ti portano a episodi del genere.

    - - - Aggiornamento - - -



    tecnicamente in certe condizioni qualsiasi persona può diventare pericolosa per sè e per gli altri.
    è importante però valutare anche la volontarietà.

    ti chiedo di nuovo di illuminarci sui problemi ben più seri dello stress a cui ti riferisci.
    a sto punto forse abbiamo una concezione diversa della parola stress

    non ho idea di quella che potrebbe esser stata la causa... ma mi rifiuto di credere che una persona sbadata o stressata possa dimenticare un figlio in auto e farlo morire in quel modo

    da come ne parlate te ed altri la mettete quasi sullo stesso piano di una che la mattina si dimentica di preparare la colazione al figlio

    te negli altri post parlavi di "classico momento in cui si perde la lucidità che quando hai i figli può succedere eccome"... mi dispiace ma in casi come questo io non riesco proprio a vederla in questo modo

    posso capire perdere un attimo di vista un bambino di 4/5 anni (questa sono d'accordo nel definirla una distrazione probabilmente frutto dello stress)... ma dimenticare il figlio di un anno in macchina no

    mi rifiuto di credere che sia stato un momento (che poi momento per modo di dire... sono passate ore prima che se n'è accorta) di poca lucidità o una "sbadataggine"... e anzi secondo me prima di black out del genere ci saranno sicuramente state delle "avvisaglie" (che purtroppo nessuno è riuscito a cogliere)

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Io una risposta la avrei, ma rischio di scatenare il finimondo XD.
    a sto punto scatenalo che sò curioso

    (tanto un finimondo più o uno meno che vuoi che sia )
    A Angol Mois piace questo intervento
    artemisia
    io ti lovvo
    oh mia bella!

  5. #74
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    a sto punto forse abbiamo una concezione diversa della parola stress

    non ho idea di quella che potrebbe esser stata la causa... ma mi rifiuto di credere che una persona sbadata o stressata possa dimenticare un figlio in auto e farlo morire in quel modo

    da come ne parlate te ed altri la mettete quasi sullo stesso piano di una che la mattina si dimentica di preparare la colazione al figlio

    te negli altri post parlavi di "classico momento in cui si perde la lucidità che quando hai i figli può succedere eccome"... mi dispiace ma in casi come questo io non riesco proprio a vederla in questo modo

    posso capire perdere un attimo di vista un bambino di 4/5 anni (questa sono d'accordo nel definirla una distrazione probabilmente frutto dello stress)... ma dimenticare il figlio di un anno in macchina no

    mi rifiuto di credere che sia stato un momento (che poi momento per modo di dire... sono passate ore prima che se n'è accorta) di poca lucidità o una "sbadataggine"... e anzi secondo me prima di black out del genere ci saranno sicuramente state delle "avvisaglie" (che purtroppo nessuno è riuscito a cogliere)
    non è questione di concezione diversa della parola.

    è che lo stress ha diversi stadi.. diversi gradi chiamali come vuoi.
    mi è capitato a volte nella vita di essere stressato ma penso di non aver mai raggiunto picchi elevati di stress prima di avere dei figli.. di giorno lavori, torni e ti incazzi perchè non stanno fermi un attimo, la notte perdi ore di sonno e ricomincia il ciclo
    e nonostante tutto ciò sono una persona di base molto razionale e calma..

    pensa chi magari a questo aggiunge una precaria condizione economica, seghe sentimentali ecc...
    pensa a chi magari di giorno deve badare bambini teppisti e di notte andare a lavorare per portare a casa il pane e non dorme mai.
    A imok piace questo intervento

  6. #75
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1647 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hulk Visualizza il messaggio
    non è questione di concezione diversa della parola.

    è che lo stress ha diversi stadi.. diversi gradi chiamali come vuoi.
    mi è capitato a volte nella vita di essere stressato ma penso di non aver mai raggiunto picchi elevati di stress prima di avere dei figli.. di giorno lavori, torni e ti incazzi perchè non stanno fermi un attimo, la notte perdi ore di sonno e ricomincia il ciclo
    e nonostante tutto ciò sono una persona di base molto razionale e calma..

    pensa chi magari a questo aggiunge una precaria condizione economica, seghe sentimentali ecc...
    pensa a chi magari di giorno deve badare bambini teppisti e di notte andare a lavorare per portare a casa il pane e non dorme mai.
    non ho figli... non ho mai lavorato di notte... non devo mantenere nessuno e non sono in una brutta situazione economica

    ho avuto a che fare con le seghe sentimentali ma non erano abbinate ad altri grattacapi

    capisco quello che vuoi dire ma comunque non riesco a vedere/concepire una roba del genere come "la distrazione", "l'attimo di poca lucidità", "l'errore di un genitore stressato"
    A Angol Mois piace questo intervento
    artemisia
    io ti lovvo
    oh mia bella!

  7. #76
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,772
    Piaciuto: 9505 volte

    Predefinito

    E come lo concepisci scazzula?
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  8. #77
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1647 volte

    Predefinito

    le metto alla pari di un omicidio stradale dove viene in vestito un pedone sulle strisce ma non scappa... di una persona che ne uccide un'altra in un momento d'ira ma che poi si pente subito ed ammette tutto... eccetera eccetera

    è un omicidio colposo... punto

    non "un momento di distrazione o di poca lucidità che quando hai un figlio piccolo può succedere a chiunque"

    l'ho già scritto che un discorso simile potrei anche capirlo... ma NON PER CASI COME QUESTO
    A FrancescaZ piace questo intervento
    artemisia
    io ti lovvo
    oh mia bella!

  9. #78
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    l'ho già scritto che un discorso simile potrei anche capirlo... ma NON PER CASI COME QUESTO
    E questo è esattamente il mio pensiero. E mi inquieta non poco il fatto che non sia il pensiero di tutti ma solo di una parte...significa che davvero siamo pronti a perdonare tutto anzichè, una volta ogni tanto, condannare come sarebbe necessario. Il perdono a tutti i costi è una delle storture della cultura di radici cristiane...
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  10. #79
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,772
    Piaciuto: 9505 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    le metto alla pari di un omicidio stradale dove viene in vestito un pedone sulle strisce ma non scappa... di una persona che ne uccide un'altra in un momento d'ira ma che poi si pente subito ed ammette tutto... eccetera eccetera

    è un omicidio colposo... punto

    non "un momento di distrazione o di poca lucidità che quando hai un figlio piccolo può succedere a chiunque"

    l'ho già scritto che un discorso simile potrei anche capirlo... ma NON PER CASI COME QUESTO
    Ma qualcuno sta dicendo che non si tratta di omicidio colposo per caso? Non mi pare. Semmai quello che si sta dicendo è cosa ha portato a quell'omicidio. Non si sta minimamente minimizzando la cosa, la si sta prendendo per quella che è. Semmai c'è chi la ingigantisce, come le persone che la stavano trattando una merda sui social.
    A Hulk piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  11. #80
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio

    posso capire perdere un attimo di vista un bambino di 4/5 anni (questa sono d'accordo nel definirla una distrazione probabilmente frutto dello stress)... ma dimenticare il figlio di un anno in macchina no
    però aspetta aspetta.. io queste due cose invece le metto cmq sullo stesso piano, perchè è sempre una roba inconcepibile, dato che anche in un attimo di distrazione può accadere qualsiasi cosa.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    E questo è esattamente il mio pensiero. E mi inquieta non poco il fatto che non sia il pensiero di tutti ma solo di una parte...significa che davvero siamo pronti a perdonare tutto anzichè, una volta ogni tanto, condannare come sarebbe necessario. Il perdono a tutti i costi è una delle storture della cultura di radici cristiane...
    quoto la prima parte del discorso, cristianità a parte io credo che il perdono faccia in ogni caso stare meglio la persona che deve o dovrebbe perdonare con sè stessa e liberarsi, se così si può dire, di un qualcosa che se no la tormenterà per sempre. Diciamo che questo, un uomo, mai sarà in grado di perdonarlo, è troppo, tropperrimo difficile. Ci vorrebbe davvero una bontà d'animo infinita, che solo Dio può avere, alla fine noi siamo uomini.

Pagina 8 di 18 PrimaPrima ... 456789101112 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 24/5/2011, 2:54
  2. Tamponamento in auto
    Da TuKaNo nel forum Figuracce
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 29/11/2009, 21:55
  3. Milano, vedova trovata morta in auto seminuda.
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29/4/2009, 15:32
  4. kenwood touch screen - dvd in auto...
    Da monello84 nel forum Motori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 2/8/2006, 15:43
  5. *No distrazioni in auto*
    Da jacka nel forum Argomento libero
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 24/10/2005, 12:30