ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 16 di 24 PrimaPrima ... 6121314151617181920 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 151 a 160 su 237

Ser Gay

  1. #151
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da djsoda

    vedi che non c'è stato assolutamente nessun amore omosessuale tra Gesù e Giovanni...

    Io mi riferivo a questo intervento sul post "siete d'accordo" che adesso ti ripropongo:


    Quote Originariamente inviata da djsoda
    oh grazie a Dio qualcuno che sa discutere civilmente...

    veramente non è solo la chiesa...nella Bibbia le inclinazioni omosessuali sono condannate come gravi depravazioni e afferma che, se è giusto porsi "con rispetto, compassione e delicatezza" nei confronti degli omosessuali, costoro vanno esortati alla castità e le loro unioni non possono essere incoraggiate, né tollerate, né tanto meno legalizzate, in quanto "nocive per il retto sviluppo della società umana", e sarebbe ingiusto "approvare un comportamento deviante".

    dunque non mi sembra che sia solo la chiesa ad esserne contro...

    anche la convenzione internazionale dell'ONU sui diritti dei bambini è contro



    vorrei citare:
    La Sacra Scrittura, nell’Antico Testamento, dice che la gente di Sodoma e Gomorra era "grandemente depravata e peccatrice contro l’Eterno" (Gn 13:13). Abramo non riuscì a trovare in tali contrade neppure un piccolissimo manipolo di persone rette, che giustificassero la pazienza e la misericordia di Dio, il quale decise di sterminare tutti, fatta eccezione per il giusto Lot e i suoi figli. La punizione divina rimase per sempre l’emblema dell’ira e della giustizia di Dio sui peccatori impenitenti. Lo scrittore sacro Giuda (non l’apostolo traditore, ovviamente, bensì uno dei fratelli carnali di Gesù) ha affermato che "Sodoma e Gomorra e le città vicine, che come loro si erano abbandonate alla fornicazione e si erano date a perversioni sessuali contro natura, sono state poste davanti come esempio, subendo la pena di un fuoco eterno…"

    Si noti dunque che l’espressione contro natura, usata dal Vaticano, è perfettamente biblica ed evangelica
    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Purtroppo mi cogli impreparato sull'argomento... ti confesso che ho un grande pregiudizio sulla chiesa cattolica e dubito sempre sulle loro interpretazioni dei testi sacri.
    So di un vangelo apocrifo (per quanto tu voglia prenderlo in considerazione) che parla dell'amore di gesù per l'apostolo giovanni (giovanni è stato indicato in uno dei 4 vangeli canonici come "l'apostolo che egli amava"). Tale vangelo è stato rifiutato dalla chiesa perché "proveniente da ambienti gnostici greco-giudaici, poteva far pensare ad una misoginia del Cristo ed a una omofilia di Cristo e Giovanni: si badi una omofilia, non sessuale, cioè tutta contenuta in una amicizia per così dire sublimata, platonica, senza contatto genitale...."
    Ti propongo un pezzo di tale vangelo, è giovanni che invoca gesù dopo aver scavato la fossa per la propria tomba all'età di 90 anni:

    "...accogli l'anima del tuo Giovanni, che da te è, forse ritenuta degna....- e aggiunge- tu mi hai custodito fino a quest'ora per te intatto da qualsiasi contatto, con donna, tu mi sei apparso in gioventù, allorché mi volevo sposare, e mi hai detto: 'Io ho bisogno di te, Giovanni!? ', tu precedentemente mi avevi preparato una debolezza corporea; quando io per la terza volta volevo sposarmi, tu mi hai subito ostacolato e poi all'ora terza del giorno mi hai detto, presso il mare : 'Se tu, Giovanni, non fossi mio, ti avrei concesso di sposarti'; tu per due anni mi hai accecato affinché mi rattristassi e ti desiderassi, tu nel terzo anno mi hai aperto gli occhi della mente e mi hai ridato gli occhi visibili; come oggi posso constatare, tu mi hai descritto come qualcosa di ripugnante l'attenta contemplazione di una donna; tu mi hai liberato dalla contemplazione temporale e mi hai condotto alla vita che dura per sempre; tu mia hai separato dalla contaminata follia della carne..... tu hai reso immacolato il mio amore per te.... tu mi hai prescritto un sentimento puro verso di te.....; tu hai ispirato alla mia anima di non avere alcun'altra possessione all'infuori di te solo...."

    Questo per dirti che si può affermare tutto e il contrario di tutto...


    Mi ricordo che ti eri ripromesso di documentarti, citando per altro le approfondite conoscenze di tua madre in materia. Invece non l'hai piu' fatto e adesso liquidi il tutto con un imperativo: vedi che non c'è stato assolutamente nessun amore omosessuale tra Gesù e Giovanni...

  2. # ADS
     

  3. #152
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bergamo
    Iscrizione: 5/5/2006
    Messaggi: 241
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ma ci sia stato o meno...kissene frega...
    Io ODIO la kiesa....VOGLIO PECCARE!! ahahah

  4. #153
    Riemersa dalle Ombre Frida89
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 27/10/2004
    Messaggi: 858
    Piaciuto: 23 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da SenzaParole
    C'è chi kiama "ignoranti" coloro ke la pensano in maniera diversa: ecco, x me quelli sono i veri ignoranti.
    Io non ho nulla contro i gay, ma le bisex non le sopporto. O si decide di stare da una parte (uomini) o dall'altra (donne); ma credo ke essere bisex sia come avere l'animo xverso, e questo non lo sopporto. Ma ripeto: contro i (veri) gay non ho assolutamente nulla.
    Mai valutata l'opportunità che essere bisex voglia semplicemente dire apprezzare sia bellezze femminili che maschili?E magari andare anche oltre l'apprezzamento?
    Non vi è nulla di perverso....semplicemente mi capita di sentir battere il cuore a volte per un ragazzo...a volte per una ragazza....tutto qui...

  5. #154
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Bè, perversione è una parola molto negativa, quindi nn la uso mai in questo campo...però riconoscerai che una certa differenza c'è...difficile liquidarla con "tutto qui"...

  6. #155
    Riemersa dalle Ombre Frida89
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 27/10/2004
    Messaggi: 858
    Piaciuto: 23 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature
    Bè, perversione è una parola molto negativa, quindi nn la uso mai in questo campo...però riconoscerai che una certa differenza c'è...difficile liquidarla con "tutto qui"...
    Bene...spigami in un rapporto di amicizia cosa cambia se a me piacciono solo gli uomini o anche le donne....questa la voglio proprio sentire!

  7. #156
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Ho solo detto che la differenza di orientamento sessuale è per me importante, ma nn per discriminare, solo per prendere atto che c'è una differenza importante. Non è una critica, affatto

  8. #157
    Riemersa dalle Ombre Frida89
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 27/10/2004
    Messaggi: 858
    Piaciuto: 23 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature
    Ho solo detto che la differenza di orientamento sessuale è per me importante, ma nn per discriminare, solo per prendere atto che c'è una differenza importante. Non è una critica, affatto
    Mha...a me pare che quando si parla di "amicizia" il sesso non conta più...quindi non vedo perchè dovrebbero contare i gusti sessuali...comunque...puoi pensarla come vuoi...Ti voglio bene lo stesso!

  9. #158
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Frida89
    Mha...a me pare che quando si parla di "amicizia" il sesso non conta più...quindi non vedo perchè dovrebbero contare i gusti sessuali...comunque...puoi pensarla come vuoi...Ti voglio bene lo stesso!
    ma dai

    la mia è solo una puntualizzazione, nn una discriminazione. Mi piacerebbe che almeno tu riuscissi a cogliere la differenza, e probabilmente ci riuscirai

  10. #159
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bergamo
    Iscrizione: 5/5/2006
    Messaggi: 241
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    ma dai

    la mia è solo una puntualizzazione, nn una discriminazione. Mi piacerebbe che almeno tu riuscissi a cogliere la differenza, e probabilmente ci riuscirai
    Secondo me non cè nessuna perversione...sono semplicemente gusti + ampliati....
    Anche se io trovo difficile ke la bisessualità perduri per sempre....

  11. #160
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Frida89

    Bene...spigami in un rapporto di amicizia cosa cambia se a me piacciono solo gli uomini o anche le donne....questa la voglio proprio sentire!
    Adesso dico una cosa forte, probabilmente pochi saranno d'accordo.
    Secondo me tra amicizia e sesso ci sono molte affinità. Intendo dire che l'amicizia è un po' anche sesso (e il sesso amicizia). Sono convinto che ognuno di noi, se ha degli amici del suo sesso, è omosessuale. Io coi miei amici veri ci sto bene, sono attratto da loro, mi piace il contatto fisico, la vicinanza, etc. Con gli altri non è così, alcuni addirittura mi danno fastidio, ribrezzo... perché? Perché in fondo in fondo qualcosa di sesso c'è.

    Dopo questo post nessuno mi vorrà più come amico...

    Quindi conseguenzialmente ritengo che lo stato di bisex appartenga un po' a tutti e che quindi sia più che plausibile il dichiararsi tali. Dico però che non si può essere omosessuali e eterosessuali contemporaneamente, ma solo alternatamente nel tempo.
    In aggiunta direi che definirsi bisex è anche il segno di una grande apertura mentale.