ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 102

la Famiglia e il terzo millenio

  1. #11
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Belle parole le vostre, pero' poi nei fatti la famiglia mi sembra che vada un po' stretta alla societa' contemporanea, se e' vero che sono piu' quelle che si sfasciano che quelle che "resistono"...

    In quanto al mio modello, è chiaro che ci si accoppia solo se c'e' l'amore, con la differenza che quando si procrea i figli devono andare nella comune e i due innamorati, anziche dormire in letti separati o camere sepoarate, vivono in CASE separate. tutto qui.


  2. # ADS
     

  3. #12
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Belle parole le vostre, pero' poi nei fatti la famiglia mi sembra che vada un po' stretta alla societa' contemporanea, se e' vero che sono piu' quelle che si sfasciano che quelle che "resistono"...

    In quanto al mio modello, è chiaro che ci si accoppia solo se c'e' l'amore, con la differenza che quando si procrea i figli devono andare nella comune e i due innamorati, anziche dormire in letti separati o camere sepoarate, vivono in CASE separate. tutto qui.
    questo succede perchè la gente fa scelte affrettate, o forse non ci pensano, o non sono abbastanza maturi, non lo so. Sicuramente non è colpa della società ma delle persone..

  4. #13
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    forse chi ha passato sulla propria pelle esperienze negative sa quello che vuole e quando sarà il momento di creare quello che ha sempre desiderato non la prenderà alla leggera ma saprà dare i giusti valori alla famiglia.

  5. #14
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Secondo me avete troppo radicato in voi questo concetto di "famiglia" e non riuscite a scrollarvelo di dosso.
    Sono le persone a costituire la società...

    Ci avete mai pensato all'ingiustizia sociale di due bambini che nascono in due famiglie diverse, una delle quali dara' al suo tutti gli strumenti di cui ha bisogno per sfruttare appieno le proprie potenzialita' e l'altra che invece lascera' per incapacita' il proprio bambino all'eta' della pietra???
    Vi sembra socialmente giusto e corretto?


    P.S.: per favore, voi che potete, mi aggiungete una "L" a " FAMIGIA" nel titolo cosichhe' diventi "FAMIGLIA"?

  6. #15
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    ma non ho capito questo tuo ultimo messaggio.

    Prima mi parli della famiglia e della perdita di significato di questa.

    Poi parli dell'ingiustizia dei bambini...

    Ma vuoi parlare che non ci sono soldi per vivere bene o di cosa hanno nel cuore le persone?

  7. #16
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sariciuli
    ma non ho capito questo tuo ultimo messaggio.

    Prima mi parli della famiglia e della perdita di significato di questa.

    Poi parli dell'ingiustizia dei bambini...

    Ma vuoi parlare che non ci sono soldi per vivere bene o di cosa hanno nel cuore le persone?

    Intendo dire che se sei fortunata e nasci di due genitori in gamba, che sanno insegnarti un sacco di cose, che ti danno gli strumenti (non solo i soldi, ma in senso generale) per evolverti, tu poi diventerai meglio di me che invece ho avuto la sfiga di nascere da due persone che non sono minimamente capaci di allevare un bambino, che non ne hanno i requisiti per farlo, che non hanno una lira pure, perche' no, ma che non sono capaci neanche a farmi fare le addizioni quando devo fare i compiti, che mi insegnano che la furbizia è meglio dell'onesta', e tutto cio' che di negativo ti viene in mente...
    Questa disparita' (non e' il solo problema) è un esempio di quanto la famiglia sia inadeguata per una societa' che vuole evolversi, se e' vero che la forza di una societa' e' nei giovani.

  8. #17
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve


    Intendo dire che se sei fortunata e nasci di due genitori in gamba, che sanno insegnarti un sacco di cose, che ti danno gli strumenti (non solo i soldi, ma in senso generale) per evolverti, tu poi diventerai meglio di me che invece ho avuto la sfiga di nascere da due persone che non sono minimamente capaci di allevare un bambino, che non ne hanno i requisiti per farlo, che non hanno una lira pure, perche' no, ma che non sono capaci neanche a farmi fare le addizioni quando devo fare i compiti, che mi insegnano che la furbizia è meglio dell'onesta', e tutto cio' che di negativo ti viene in mente...
    Questa disparita' (non e' il solo problema) è un esempio di quanto la famiglia sia inadeguata per una societa' che vuole evolversi, se e' vero che la forza di una societa' e' nei giovani.
    a me nascere in condizioni non ottimali ha dato la forza di crescere da sola.
    Anche Sally ha fattocosì, se sai tirare fuori quello che hai dentro e ti rifiuti di vivere come stai facendo la disparità è che tu fai più fatica ma sei più contento, gli altri ci arrivano un pò prima e con meno fatica ma poi non apprezzano quello che hanno.

  9. #18
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sariciuli

    a me nascere in condizioni non ottimali ha dato la forza di crescere da sola.
    Anche Sally ha fattocosì, se sai tirare fuori quello che hai dentro e ti rifiuti di vivere come stai facendo la disparità è che tu fai più fatica ma sei più contento, gli altri ci arrivano un pò prima e con meno fatica ma poi non apprezzano quello che hanno.
    esatto.

    Mio padre ha fatto solo le elementari, mia madre le medie, io sono al terzo anno dell'università, per esempio.
    E molte volte gli errori dei tuoi genitori saranno la regola del futuro, so cosa non ho avuto, quindi so cosa devo dare..

  10. #19
    Sempre più FdT
    Uomo 37 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Veramente i ragazzi fino alle superiori direi che hanno tutti le stesse possibilità ..... lo stato aiuta chi ha problemi economici..... (so già che verranno fuori tante di quelle critiche qui) ....almeno qui in trentino è così.... questo per quanta riguarda l'educazione dei figli.
    Per quanto riguarda il resto....non è assolutamente vero che le persone non credono nella famiglia, ovvio c'è a chi farebbe comodo o piacerebbe che non esistesse ma i più ci credono eccome!! poi che obiettivi potremmo avere nel mondo che dici tu?? che vita deprimente, vivere separato dalla persona che amo, dare I MIEI figli a delle persone perfettamente sconosciute, il tradimento legittimato, non so nemmeno come si faccia a pensare a certe cose??.....se c'è gente che pensa veramente queste cose e pensa che siano ottime idee per un mondo migliore, siamo messi malissimo.....una MORALE deve esistere sempre....non siamo animali!! e pure loro cmq hanno dei valori!

  11. #20
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da adfk
    Veramente i ragazzi fino alle superiori direi che hanno tutti le stesse possibilità ..... lo stato aiuta chi ha problemi economici..... (so già che verranno fuori tante di quelle critiche qui) ....almeno qui in trentino è così.... questo per quanta riguarda l'educazione dei figli.
    Per quanto riguarda il resto....non è assolutamente vero che le persone non credono nella famiglia, ovvio c'è a chi farebbe comodo o piacerebbe che non esistesse ma i più ci credono eccome!! poi che obiettivi potremmo avere nel mondo che dici tu?? che vita deprimente, vivere separato dalla persona che amo, dare I MIEI figli a delle persone perfettamente sconosciute, il tradimento legittimato, non so nemmeno come si faccia a pensare a certe cose??.....se c'è gente che pensa veramente queste cose e pensa che siano ottime idee per un mondo migliore, siamo messi malissimo.....una MORALE deve esistere sempre....non siamo animali!! e pure loro cmq hanno dei valori!

    A Sally e Sariciuli rispondo che quando parlo di genitori diversi, non mi riferisco ne' al tenore economico, ne' al loro titolo di studio; la cosa piu' importante e' che abbiano grandi capacita' proprio nell'allevamento dei figli, e magari voi siete fortunate che i vostri genitori ce le hanno. Certe cose, se non ti vengono date, non e' che te le puoi inventare da solo, certo che se sei in gamba un po' sopperisci, pero' avresti potuto fare meglio. E comunque volevo sottolineare il fatto che NON E' GIUSTO che non si parta tutti con le stesse condizioni.

    x adfk: fino alle superiori tutti le stesse possibilita'!!!??? tu butti tutto sul piano economico, abbiamo tutti i libri e il diritto allo studio, ma poi tutto e' diverso per ognuno. Se mio padre ha una grande didattica e il bernoccolo della matematica, potra' insegnarmela. Se il tuo non sa neanche fare di conto, te 'sta possibilita' non ce l'hai... era solo per fare un esempio...

    Poi vorrei che mi rispondessi al perche', se tutti credono nella famiglia, poi in realta' le famiglie medie durano 3 anni (se togli dal computo quelle degli ultracinquantenni). Quello che dicevo io era una soluzione che si ottiene anche estrapolando un po' la tendenza attuale.
    la famiglia sembra proprio una cosa stantia, nessuno lo ammette come faccio io, ma poi tutti son pronti nei fatti a confermarlo. I figli sn un impedimento alla carriera. Il matrimonio (o unione civile che dir si voglia) e' una palla al piede che si pensa sempre al culo di quella/o che ci sta davanti agli occhi, etc. etc.

Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Shrek terzo
    Da luly nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 23/9/2007, 12:55
  2. “Internet, tam-tam del terzo millennio.2
    Da gregnapola nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27/6/2007, 19:43
  3. Terzo libro dell'eneide
    Da xx_gossip_girl_xx nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 30/10/2006, 19:27
  4. La malattia del millenio: la velinite
    Da Ziok nel forum Argomento libero
    Risposte: 69
    Ultimo messaggio: 7/1/2006, 9:36
  5. Terzo incomodo
    Da dario8866 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 24/11/2004, 8:14