ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 11 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 103

Vaticano: No a proposta ue per depenalizzare omosessualita'

  1. #31
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lo_Zio Visualizza il messaggio
    La tua risposta ha una sua logica, ma è sbagliata in quanto si basa su un presupposto sbagliato. Tu sostieni che la proposta UE mira solo a sensibilizzare i paesi in cui l'omosessualità è reato, ma se sostieni questo sostieni anche che nella pratica non avrebbe alcun effetto se non quello di sensibilizzare, e cioè che sarebbe solo un foglio di carta con il quale si dice "punire gli omosessuali è cattivo", e che quindi uno stato dove ora si puniscono gli omosessuali non seguirebbe il provvedimento se non per una decisione dettata dalla morale dei governanti, dato che il non seguirla non comporterebbe altri effetti se non quello di non aver dato retta a una sensibilizzazione. Su questo sei d'accordo?
    Un simile atto invece non ha solo delle conseguenze puramente formali, non è una semplice sensibilizzazione sull'argomento, ma è una vera e propria presa di posizione da parte di un organizzazione internazionale e dei suoi singoli stati membri, i quali prenderanno adeguati provvedimenti per attuare un'effettiva "sensibilizzazione".

    Inoltre, come sostenuto dal vaticano stesso, "Con una dichiarazione di valore politico, sottoscritta da un gruppo di paesi, si chiede agli Stati ed ai meccanismi internazionali di attuazione e controllo dei diritti umani di aggiungere nuove categorie protette dalla discriminazione, senza tener conto che, se adottate, esse creeranno nuove e implacabili discriminazioni"

    é un concetto un pò contorto, ma se osservato oggettivamente si spiega facilmente, se questo trattato viene sottoscritto, si inciteranno i vari stati a vietare discriminazioni nei confronti degli omosessuali, non specificando quali discriminazioni punire e quali no (dato che dal punto di vista del vaticano esistono discriminazioni giuste e ingiuste), e quindi questo potrebbe portare il crearsi di nuove situazioni considerate discriminazioni ingiuste(a livello globale, non in iran, ma in italia, francia, o altri paesi dove non si impiccano i gay), situazioni che prima non erano considerate tali(per la maggioranza della popolazione vietare a un omosessuale di adottare un bambino non è una discriminazione) ma che in seguito alla sottoscrizione di questo provvedimento potrebbero essere considerate discriminatorie. Hai capito cosa intendo?

    Lo_zio, non capisco le tue dissertazioni.
    La questione è la depenalizzazione o meno di quei reati dovuti al fatto di essere gay.
    La possibilità o meno di adottare un bambino da parte di una coppia omosessuale, oppure di contrarre o meno l'unione civile, son cose comunque avulse dal reato penale.
    Mi sembra che la Chiesa Cattolica sia mossa solo dalla paura che questa iniziativa possa in qualche modo avallare la causa omosessuale e - non potendo trovare motivazioni valide per non appoggiarla - si sia incartata su disquisizioni e giochi di parole arrivando addirittura a dire di voler tutelare il discriminante nel timore ch'egli diventi il discriminato...
    Sarebbero stati molto più coerenti ed eleganti se avessero fatto una dichiarazione del tipo: noi siamo contro l'omosessualità però riteniamo che un peccatore debba essere giudicato da Dio e non condannato a morte da un tribunale terreno...


  2. # ADS
     

  3. #32
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    Non sono d'accordo col Vaticano ma rispetto la loro idea a patto che non la vogliano imporre al mondo intero.
    Nel loro stato facciano ciò che vogliono, nel mio non si dovrebbe fare ciò che vogliono loro altrimenti per me equivale ad una violazione della nostra indipendenza che tanto dà fastidio quando sono i mussulmani a farla ma se è la chiesa cattolica trova consensi più generali e non capisco perchè considerando che il fattore storico e socio-culturale non dovrebbe, a mio avviso in questi casi, prevalere sull'individualità di stato libero e laico.

  4. #33
    FdT svezzato
    Uomo 43 anni da Pavia
    Iscrizione: 21/10/2008
    Messaggi: 179
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Il Vaticano ha solo espresso la sua opinione. Dovreste prendervela invece con i Paesi che criminalizzano l'omosessualità (tra cui la "splendida" Cuba del caro compagno Fidel...) e non con la Chiesa.

  5. #34
    BlackHole
    Ospite

    Predefinito

    Il vaticano da sempre predica bene e razzola malissimo. Ricordate la moratoria contro la pena di morte? Il Vaticano votò contro.
    Perserverare ad ascoltare il Vaticano è diabolico.

  6. #35
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ProdigalSon Visualizza il messaggio
    Il Vaticano ha solo espresso la sua opinione. Dovreste prendervela invece con i Paesi che criminalizzano l'omosessualità (tra cui la "splendida" Cuba del caro compagno Fidel...) e non con la Chiesa.
    Nascondersi dietro gli altri è comodo.

    C'è sempre un Fidel che possa far passare inosservate le nostre omissioni.

    Dimentica però la Chiesa Cattolica che l'omissione sia una delle modalità con le quali lei dichiara che si può peccare: cioé - secondo il credo cattolico - se in Iran impiccano un omosessuale, è assassino chi lo ha condannato, è assassino il boia, ma sono assassini anche quanti avrebbero potuto far qualcosa per evitarlo e non l'hanno fatto...

    La contraddizione mi sembra evidente.

  7. #36
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da maoamSJ Visualizza il messaggio
    certo ce ne vuole per credere che due uomini possano fare o avere un bambino ( guardate che in europa sono in tantissimi a crederlo persino Dolce e Gabbana han detto di essere convinti che prima o poi il bimbo "arriverà" lo hanno detto ad invasioni barbariche ).
    ma tu spari cazzate per sport o lo fai proprio di primo mestiere?

  8. #37
    Hypnotica
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ProdigalSon Visualizza il messaggio
    Il Vaticano ha solo espresso la sua opinione. Dovreste prendervela invece con i Paesi che criminalizzano l'omosessualità (tra cui la "splendida" Cuba del caro compagno Fidel...) e non con la Chiesa.
    Il Vaticano fa lo stesso gioco di quei paesi, non vedo dove sia la differenza.
    Non concordo assolutamente, detto questo, devo dire che secondo le regole del Vaticano, cioè secondo la Bibbia, l'omosessualità è ritenuta allo stesso piano della pedofilia, dell'incesto, quindi dal canto loro deve essere punita.
    Nello stesso passo della Bibbia, dove Dio dice le cose che non possono essere fatte (cioè quando la Bibbia si esprime sulla sfera sessuale), c'è anche una frase che vieta all'uomo di fare l'amore con una donna in periodo mestruale...e questa la dice tutta... Tutti gli uomini che fanno questo doverbbero essere ammazzati?
    La Bibbia mette tutte queste cose che ho scritto (e anche altre) sullo stesso piano di "gravità", quindi mettiamo a morte anche chi si scopa la sorella o la cognata/o, suocera/o (anche questo è scritto), mettiamo alla gogna anche chi ha fatto sesso in periodo non fertile...
    Se la Bibbia conferisce lo stesso peso a tutte queste cose, perchè il Vaticano non ti attiene al suo testo di riferimento?

    Perchè il Vaticano non si schiera con la stessa forza quando si parla di pedofilia?

  9. #38
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    vergogna.

  10. #39
    FdT svezzato
    Uomo 43 anni da Pavia
    Iscrizione: 21/10/2008
    Messaggi: 179
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hypnotic Visualizza il messaggio
    Il Vaticano fa lo stesso gioco di quei paesi, non vedo dove sia la differenza.
    Non concordo assolutamente, detto questo, devo dire che secondo le regole del Vaticano, cioè secondo la Bibbia, l'omosessualità è ritenuta allo stesso piano della pedofilia, dell'incesto, quindi dal canto loro deve essere punita.
    Nello stesso passo della Bibbia, dove Dio dice le cose che non possono essere fatte (cioè quando la Bibbia si esprime sulla sfera sessuale), c'è anche una frase che vieta all'uomo di fare l'amore con una donna in periodo mestruale...e questa la dice tutta... Tutti gli uomini che fanno questo doverbbero essere ammazzati?
    La Bibbia mette tutte queste cose che ho scritto (e anche altre) sullo stesso piano di "gravità", quindi mettiamo a morte anche chi si scopa la sorella o la cognata/o, suocera/o (anche questo è scritto), mettiamo alla gogna anche chi ha fatto sesso in periodo non fertile...
    Se la Bibbia conferisce lo stesso peso a tutte queste cose, perchè il Vaticano non ti attiene al suo testo di riferimento?

    Perchè il Vaticano non si schiera con la stessa forza quando si parla di pedofilia?

    La tua visione della Chiesa è grezza e superficiale. La Dottrina morale della Chiesa non è un insieme di regole classificate in base alla gravità da seguire per non andare all'inferno. Questa è la visione distorta che avete voi del Cristianesimo (tra l'altro tu citi la Bibbia in senso vago senza considerare che esiste anche il Nuovo Testamento).
    Da nessuna parte la Chiesa ha detto che gli omosessuali (o altri) debbano essere "ammazzati" come dici tu.
    Comunque, se non conoscete il Cristianesimo (visto che non lo vivete) evitate di intervenire a sproposito attaccando sempre e comunque quello che dice la Chiesa.

  11. #40
    Overdose da FdT dada
    Iscrizione: 12/1/2006
    Messaggi: 9,710
    Piaciuto: 21 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ProdigalSon Visualizza il messaggio
    La tua visione della Chiesa è grezza e superficiale. La Dottrina morale della Chiesa non è un insieme di regole classificate in base alla gravità da seguire per non andare all'inferno. Questa è la visione distorta che avete voi del Cristianesimo (tra l'altro tu citi la Bibbia in senso vago senza considerare che esiste anche il Nuovo Testamento).
    Da nessuna parte la Chiesa ha detto che gli omosessuali (o altri) debbano essere "ammazzati" come dici tu.
    Comunque, se non conoscete il Cristianesimo (visto che non lo vivete) evitate di intervenire a sproposito attaccando sempre e comunque quello che dice la Chiesa.
    nn avrai altro dio all'infuori di prodigalson...

Pagina 4 di 11 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. In vaticano
    Da God's Regret nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 3/10/2008, 12:39
  2. Vaticano: no ai trapianti
    Da twix ™ nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 82
    Ultimo messaggio: 24/9/2008, 14:10
  3. Elio e le Storie Tese - Omosessualità
    Da Sedobren Gocce nel forum Video musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 7/4/2008, 18:38
  4. Vaticano in serie A???
    Da obo nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 8/3/2007, 9:17
  5. Omosessualità
    Da freestylegirl nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 138
    Ultimo messaggio: 21/3/2006, 13:19