ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 17 1234511 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 164
Like Tree80Mi piace

#iosonoimbecille

  1. #1
    digitoergosum
    Utente cancellato

    Predefinito #iosonoimbecille

    Insomma, a meno che non viviate su Plutone la notizia l'avete sentita. Umberto Eco, che a mio modesto parere da un po' perde colpi ( il suo ultimo romanzo ne è prova evidente), auspica un ritorno all'informazione esclusiva su carta stampata e sui social afferma che "hanno dato voce a legioni di imbecilli". Che ne pensate?

    Il mio pensiero, con immancabili distinguo, è sintetizzato nell'hashtag oggetto di questo 3d. Anche perché devo molto al tam tam dei nuovi media. Aspetto i vostri pareri...


  2. # ADS
     

  3. #2
    Nepotista razzista MagicCarpet
    Uomo 51 anni
    Iscrizione: 24/2/2014
    Messaggi: 1,572
    Piaciuto: 745 volte

    Predefinito

    Il mio pensiero è che i social hanno dato voce ANCHE a legioni di imbecilli....
    A digitoergosum e Swan piace questo intervento

  4. #3
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    ha ragione, i social network sono pieni di imbecilli e perditempo
    A Annie Lennox e Lilith Immaculate piace questo intervento

  5. #4
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Il mio pensiero è che non è cambiato nulla. Quindi Eco non so proprio di cosa stia parlando.
    A digitoergosum piace questo intervento

  6. #5
    digitoergosum
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sousuke Visualizza il messaggio
    ha ragione, i social network sono pieni di imbecilli e perditempo
    Gli imbecilli sono ovunque, anche nei forum
    A Swan piace questo intervento

  7. #6
    Moderatrice Holly
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10119 volte

    Predefinito

    Non ha torto. Nel senso, i social network sono diventate valvole di sfogo per qualsiasi coglionata salti in mente a chiunque. Che magari proclamano gesta che non compirebbero mai (a parte le ruspe di Salvini, temo che in quel caso sia serio). Il problema è che la totale libertà dei social network dà anche sfogo all'impulsività e al dire la propria senza pensare a cosa si stia dicendo.
    Il punto non è che questi "imbecilli" sono stati "liberati", semplicemente il discorso da bar si è amplificato e diffuso. E quindi si propaga con più facilità.
    A illusione e Canalfeder piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  8. #7
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 71 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Ci stiamo arrenando troppo con questa storia dei social. Gli imbecilli erano ovunque anche prima su internet.
    Sui blog, nei forum et simila, avevano la possibilità di sfogarsi e di dire stronzate.
    Non è cambiato niente. Ci sono imbecilli anche nella vita reale, abbiamo imbecilli che rappresentano lo stato italiano, insomma dovunque ti giri, trovi un imbecille. Questa continuo attacco ai social è da imbecilli.
    Sicuramente tutto questo accanimento non portera a un cambiamento, i social rimarranno lì dove sono che piaccia o meno, perché oltre il lato negativo, la loro nascita ha anche portato un evoluzione significativa.
    C'è chi lo usa per cazzate e chi per lavoro,chi per avere la possibilità di condividere con gli altri le proprie passioni e così via.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  9. #8
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3492 volte

    Predefinito

    I nostri "giornalisti" non dovrebbero neanche fiatare.

    Mesi ad inquadrare il cancello di Avetrana con tanto di talk show dedicati e opinionisti, servizi sulle "mode dei giovani" o su cosa è di tendenza sulle spiagge, disinformazione spaventosa sullo stato interno del paese, lecchini dei politici di turno...

    Tranne pochi, gli altri sono dei pennivendoli.

    Che poi dei social non ci si debba fidare è vero, sempre controllare bene, prima di prendere la notizia per vera.
    A lunantica, Hulk e Annie Lennox piace questo intervento
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  10. #9
    Moderatrice Holly
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10119 volte

    Predefinito

    Però io di dare troppo addosso a Umberto Eco non me la sentirei... non è un "imbecille" qualsiasi...
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  11. #10
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 71 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio
    Però io di dare troppo addosso a Umberto Eco non me la sentirei... non è un "imbecille" qualsiasi...
    Per carità non credo sia nemmeno un imbecille, però è un argomento talmente ritrito che sta cominciando decisamente a stancare.
    Ci sono tante cose su cui parlare anche più importanti, ma tutti si concentrano sui social come se fossero la piaga del mondo.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



Pagina 1 di 17 1234511 ... UltimaUltima