ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 9 PrimaPrima 123456789 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 81

L'educazione che vi hanno dato

  1. #41
    Dio Il Lupo
    34 anni
    Iscrizione: 15/5/2006
    Messaggi: 7,232
    Piaciuto: 93 volte

    Predefinito

    No si si, però era chiaro che quella frase era un'esagerazione eh
    Se vi siete chiariti tanto di guadagnato


  2. # ADS
     

  3. #42
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aNeMy
    Io mi ritengo molto educata, perchè so esserlo in quanto i miei genitori me l'hanno insegnato.
    se poi in una determinata circostanza scelgo di non esserlo è una cosa mia.

    comunque anja a volte concordo con te.mi fermo qua.

  4. #43
    Assuefatto da FdT
    30 anni
    Iscrizione: 23/4/2005
    Messaggi: 875
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito Re: L'educazione che vi hanno dato

    Quote Originariamente inviata da anjaswe
    Probabilmente passerò per bacchettona ma non mi interessa.
    Vorrei sapere in che modo siete stati educati dai genitori ovvero se vi sgridavano, se vi lasciavano fare e vi viziavano ed infine se vi parcheggiavano davanti alla tv tutto il giorno.
    Chiedo queste cose perchè noto molta maleducazione ovunque
    come vi hanno educato?
    Non hai torto...

    Mia madre e mio padre sono nati durante il dopoguerra, ti lascio immaginare l'educazione che ho ricevuto.
    Moolto, mooolto presenti...ma...
    ...da un lato riconosco chei loro modi sono stati estremamente duri, conservatori, prepotenti... A casa mia non si indossano gonne, non puoi alzarti da tavola durante il pranzo (o cena), si parla sempre con rispetto e gentilezza.
    La mia fortuna è che sono la terza di quattro figli, i miei primi fratelli più grandi sono sempre stati estremamente diversi tra loro.
    Il più grande è il classico intellettuale, basa la sua vita sulla filosofia e su una spavetosa apertura mentale che da lui ho ereditato; l'altro è conservatore, radicalmente fascista, duro e di "sani principi".
    Entrambi hanno contibuito alla mia formazione, sia in lato positivo che negativo.
    Nonostante un'educazione durissima (mi hanno permesso di uscire di casa all'età di 13 anni, e tutt'ora non posso fare più tardi delle nove e mezzo di sera ) adoro i miei genitori, e li ringrazio per esser stati capaci di insegnarmi quel che ognuno dovrebbe imparare...
    Il rispetto per se stessi e per gli altri...

  5. #44
    Telephone Blues nali
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/11/2005
    Messaggi: 13,273
    Piaciuto: 509 volte

    Predefinito

    E aggiungo:
    Quote Originariamente inviata da aNeMy
    Io mi ritengo molto educata, perchè so esserlo in quanto i miei genitori me l'hanno insegnato.
    se poi in una determinata circostanza scelgo di non esserlo è una cosa mia.

    comunque anja a volte concordo con te.mi fermo qua.

  6. #45
    Assuefatto da FdT
    30 anni
    Iscrizione: 23/4/2005
    Messaggi: 875
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Godel
    Anjaswe credo che basandosi su certa gente che frequenta questo forum, sicuramente ci sia da esser fieri di non essere italiani..
    Non credo che sia giusto generalizzare però, il fatto è che fdt è diventato il terreno di battaglia (o meglio, di coglionaggine) di alcuni elementi.
    Non so a quale episodio ti riferisci, ma non c'è ombra di dubbio che rispetto ad un tempo il forum sia cambiato. In peggio.
    Quoto

  7. #46
    . lullaby.
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 23/2/2006
    Messaggi: 5,994
    Piaciuto: 8 volte

    Predefinito

    I miei genitori mi hanno sempre educata al rispetto per gli altri e per me stessa.

    Mio padre non c'è mai stato, ho pochissimi ricordi di giornate passate insieme e per questo adesso mi è molto difficile stimarlo o ascoltare e mettere in atto le sue parole, non l'ho mai conosciuto e adesso non può pretendere di piombare nella mia vita con proibizioni e regole.
    Io avrò da imparare da mio padre,ma lui non conosce troppe cose della mia vita.

    Mia madre ha sempre assolto il compito di fornirmi un'educazione per questo le sono veramente grata.
    Grazie ai suoi insegnamenti adesso so cosa significa avere un'educazione e riesco tranquillamente a esserlo.

    Per quanto riguarda il metodo i miei sono stati troppo generosi e molte volte mi hanno viziata,con il tempo ho imparato a limitare le mie richieste.
    Sin da piccolissima mi hanno lasciata con una baby-sitter perchè entrambi hanno lavori molto impegnativi, penso che sia proprio questo il motivo di tanti regali e consensi vari.
    Nonostante volgia un bene dell'anima a mia madre sono sempre stata distante da lei e sono state veramente rare le chiaccherate fatte con il cuore.

    In conclusione se voglio essere educata lo sono,ma riesco con altrettanta tranquillità a non esserlo.

  8. #47
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Mio papà è severo... mia mamma molto meno.
    Mi hanno sempre dato il meglio, ma prima di tutto, mi hanno insegnato a guardarmi le cose.
    Per quanto riguarda l'educazione, posso dire che sono stati eccellenti.
    Ho imparato a vivere e a rispettare il prossimo.

  9. #48
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 30 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Godel
    Anjaswe credo che basandosi su certa gente che frequenta questo forum, sicuramente ci sia da esser fieri di non essere italiani..
    Non credo che sia giusto generalizzare però, il fatto è che fdt è diventato il terreno di battaglia (o meglio, di coglionaggine) di alcuni elementi.
    Non so a quale episodio ti riferisci, ma non c'è ombra di dubbio che rispetto ad un tempo il forum sia cambiato. In peggio.
    quoto.

    Sono una persona educata, e stimo molto i miei genitori.
    Mio padre ha seguito mia madre al nord ed è rimasto disoccupato per cinque anni, in cui mi è stato sempre accanto, mentre mia mamma lavorara sodo per tirare avanti la famiglia.
    Queste cose mi hanno responsabilizzato fin da quando ero piccola.
    I miei genitori hanno dovuto darmi fiducia (a 8 anni avevo le chiavi di casa) e tutt'ora tra noi c'è molto rispetto.
    Quindi li ringrazio per l'educazione e i valori che mi hanno dato.
    Tuttavia esiste gente che non riesce ad educare appieno i propri figli
    e il risultato, aimè, è pressocchè tangibile.

  10. #49
    Sempre più FdT
    Uomo 27 anni da Taranto
    Iscrizione: 20/8/2006
    Messaggi: 2,692
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    I miei genitori sono molto severi. Ho studiato dalle suore che mi hanno insegnato il rispetto per il prossimo e a fare del bene per i meno fortunati.

  11. #50
    fntK
    Utente bannato

    Predefinito

    non necessariamente l'educazione dipende da come ti hanno cresciuto i genitori..
    per esempio io sono educato non perchè i miei genitori erano severi (facevo lostesso il cazzo che mi pareva) ma ho imparato a vivere stando con gli altri.

Discussioni simili

  1. il pallone d'oro sarà dato a ki
    Da shadow 8 nel forum Sport
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 7/9/2007, 9:40
  2. Mi hanno dato un compito..
    Da Guru's Way nel forum Off Topic
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 29/8/2006, 14:44
  3. dato che sei il mio chiodo fisso ti scrivo...
    Da imok nel forum Improvvisazione
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 8/5/2006, 14:01