ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 9 PrimaPrima 123456789 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 85
Like Tree96Mi piace

Se la persona che vi interessa é fidanzata.

  1. #41
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio
    Non è che se ci sono mille modi per lasciare qualcuno, vuol dire che sia facile.
    Dovete valutare tante cose, ma non lo fate assolutamente. Ci sono dei legami che vanno oltre il concetto di "amore" , lo stare bene insieme, magari semplicemente si prova a far funzionare le cose, magari si pensa che sia un periodo, insomma ci sono tanti motivi se qualcuno non conclude subito una relazione che dura anni.
    Sapete quante persone dicono "io non tradirò mai" eppure può capitare che almeno una volta nella vita lo abbiano fatto.
    Anche io la penso come voi sul fatto che bisogna lasciarsi quando i sentimenti finiscono, ma non mi sento di criticare chi non lo fa per le ragioni che ho scritto sopra, di certe cose a volte ci si rende conto soltanto dopo un certo lasso di tempo.
    Quando se ne diventa consapevoli, però, magari grazie a una terza persona, si potrebbe lasciare il partner, indipendentemente dal fatto che poi si frequenterà o no l'altra persona. Perché ho amici - maschi e femmine - che hanno lasciato il partner per aver conosciuto un'altra persona, ma l'hanno fatto solo dopo che erano ben certi che la persona subentrata sarebbe rimasta con loro. Comodo così.


    A Jack Daniels, Masquerade e DolceChri piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #42
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,148
    Piaciuto: 1353 volte

    Predefinito

    ma poi il fatto che uno ci provi con una fidanzata mica implica un tradimento.
    la fidanzata in questione può benissimo decidere di lasciare il partner prima.

    una marea di storie nascono cosi soprattutto a scuola o a lavoro, dove si ha tanto tempo per conoscersi e non bisogna per forza fare tutto e subito.

    però giudicare tutto e tutti a destra e a sinistra è più facile.
    A Ubaldone piace questo intervento

  4. #43
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio


    Quando se ne diventa consapevoli, però, magari grazie a una terza persona, si potrebbe lasciare il partner, indipendentemente dal fatto che poi si frequenterà o no l'altra persona. Perché ho amici - maschi e femmine - che hanno lasciato il partner per aver conosciuto un'altra persona, ma l'hanno fatto solo dopo che erano ben certi che la persona subentrata sarebbe rimasta con loro. Comodo così.
    Si infatti se si ha un interesse per un altra persona pure io penso che bisognerebbe lasciarsi. Molti ragionano in questo modo "Con lui sto bene, l'altro non so se vuole stare con me, preferisco allora continuare a stare con chi sto".
    E qui viene fuori un altro fattore, ci sono molte persone che non riescono a stare sole.

    Un mio amico non sopportava più la sua ragazza storica sapevo che dentro di se non voleva stare più con lei, non si rendeva conto che non l'amava più. Alla fine è stata lei a lasciare lui perché aveva conosciuto un altro.
    Non ha nemmeno sofferto, anzi si è sentito libero, però fino alla fine ha lottato per non perdere quel rapporto, secondo me tutto stava nella sua paura di perdere una sicurezza, una persona che lo ascoltasse, una persona che aveva fatto parte per anni della sua vita.
    Prima diceva che avevo torto quando glielo facevo presente, ora mi da ragione. Se queste persone non sono in grado di ragionare con lucidità è difficile che facciano il primo passo verso la chiusura di un rapporto. Ignorano quelli che sono i fatti reali e idealizzano con ricordi passati una relazione già finita.
    A Temperance e DolceChri piace questo intervento
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  5. #44
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Hulk Visualizza il messaggio
    ma poi il fatto che uno ci provi con una fidanzata mica implica un tradimento.
    la fidanzata in questione può benissimo decidere di lasciare il partner prima.

    una marea di storie nascono cosi soprattutto a scuola o a lavoro, dove si ha tanto tempo per conoscersi e non bisogna per forza fare tutto e subito.

    però giudicare tutto e tutti a destra e a sinistra è più facile.
    Può come non può. A me, personalmente, rompere le uova nel paniere non piace.
    A lunantica e Masquerade piace questo intervento

  6. #45
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 16/10/2014
    Messaggi: 1,806
    Piaciuto: 1874 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio
    Non è che se ci sono mille modi per lasciare qualcuno, vuol dire che sia facile.
    Dovete valutare tante cose, ma non lo fate assolutamente. Ci sono dei legami che vanno oltre il concetto di "amore" , lo stare bene insieme, magari semplicemente si prova a far funzionare le cose, magari si pensa che sia un periodo, insomma ci sono tanti motivi se qualcuno non conclude subito una relazione che dura anni.
    Sapete quante persone dicono "io non tradirò mai" eppure può capitare che almeno una volta nella vita lo abbiano fatto.
    Anche io la penso come voi sul fatto che bisogna lasciarsi quando i sentimenti finiscono, ma non mi sento di criticare chi non lo fa per le ragioni che ho scritto sopra, di certe cose a volte ci si rende conto soltanto dopo un certo lasso di tempo.
    Io la penso come te. E anche sul mai dire mai. C'è una bella frase che dice: io sono io più le circostanze.
    Ma precisato questo, appurato che l'amore a volte negli anni è di difficile definizione, che la fatica del rapporto e le tentazioni esistono per tutti (cioè, siamo umani alla fine!) è il modo che alla fine fa la differenza. Posso lasciarti con rispetto (per te E per me stesso) o posso non farlo, dipende. Alla fine siamo anche deboli, purtroppo. Chi in un'area della vita, chi in un'altra. Ma quel che mi urta più di tutto come atteggiamento mentale è il nascondersi dietro ad un dito o a una patina di correttezza a tutti i costi. Ho visto gente autogiustificarsi commettendo le cose più assurde...ecco per me a questi manca solo il naso rosso. Ammettilo a te stesso/a no? Sto facendo una stronzata. Ma che senso ha santificarsi a tutti i costi?
    A Masquerade piace questo intervento

  7. #46
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lunantica Visualizza il messaggio
    Io la penso come te. E anche sul mai dire mai. C'è una bella frase che dice: io sono io più le circostanze.
    Ma precisato questo, appurato che l'amore a volte negli anni è di difficile definizione, che la fatica del rapporto e le tentazioni esistono per tutti (cioè, siamo umani alla fine!) è il modo che alla fine fa la differenza. Posso lasciarti con rispetto (per te E per me stesso) o posso non farlo, dipende. Alla fine siamo anche deboli, purtroppo. Chi in un'area della vita, chi in un'altra. Ma quel che mi urta più di tutto come atteggiamento mentale è il nascondersi dietro ad un dito o a una patina di correttezza a tutti i costi. Ho visto gente autogiustificarsi commettendo le cose più assurde...ecco per me a questi manca solo il naso rosso. Ammettilo a te stesso/a no? Sto facendo una stronzata. Ma che senso ha santificarsi a tutti i costi?
    Ecco, un altro difetto che non sopporto nelle persone è quello di non prendersi mai le responsabilità delle proprie scelte. Se noti difficilmente troverai qualcuno che ammetta di avere torto. Si sa di aver sbagliato ma ammetterlo è sempre difficile.
    Raramente ho trovato persone umili che ne prendessero atto, forse perché fare degli errori viene visto come qualcosa di orribile, ma è una caratteristica assolutamente umana.
    A lunantica, Masquerade e DolceChri piace questo intervento
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  8. #47
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 36 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Tutti santi/e su FDT

    Alcune cose che accadono:

    - anche se tu non ci provi con altre, altri ragazzi ci proveranno con la tua (fidanzati o no)
    - ci sono coppie che stanno insieme per abitudine a basta, l'uno e l'altra aspettano un ramo migliore su cui aggrapparsi..
    - Specialmente per l'uomo, chi è già fidanzato, cioè "selezionato" da una donna, piace di più e riceve più gradimenti rispetto a chi è single da un pò.
    - Quando ci si innamora sul serio, non è facile "contenersi".
    - la religione ci ha resi monogami, ma non siamo strutturati per la monogamia (e infatti avvengono tradimenti su tradimenti)
    - avvengono tradimenti su tradimenti. Pensi che non ti abbia mai tradito? Beh, spero che tu abbia ragione
    - Nascono "alchimie", non importa quando e come, ma all'improvviso incontri quella persona e ti senti "a casa"

    Tutti santi qui.
    Bah...

    L'unica esperienza che ho è aver "rivisto" una mia ex quando stava insieme a un altro.

    Ma di storie ne ho sentite a vagonate, una proprio di recente, molto ma molto "pesante", con tanto di divorzio chiesto in tempo record.

    Sono cose che accadono. E' terribile quando sei parte lesa.
    Ma accadono. Questo dovrebbe spronarci ad essere partner migliori.
    Ridurremmo quantomeno il rischio.

    Ma contro certi incontri, quando si creano certe affinità, non si può proprio fare niente.
    Soffri e ricominci.
    A Hulk e Ubaldone piace questo intervento

  9. #48
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Ma non c'entra essere santi, eh. A me non è mai capitato di provare interesse per il ragazzo di un'amica, vuoi perché era di un'amica vuoi perché era fidanzato in generale e quindi pur volendo non avrei saputo da che parte cominciare. Ma non è che giudico chi lo fa. C'è da vedere anche come. Una mia amica era in crisi da anni col ragazzo, uscendo con una nuova comitiva ha conosciuto un altro ragazzo, che sapeva che lei era in crisi, e ci ha provato. Si son trovati e ora sono felicemente sposati con prole. Lui ha sentito di provarci e l'ha fatto. Lei dopo qualche settimana poteva anche mollare il ragazzo ma non l'ha fatto se non dopo mesi. Questo a me non piace. Io, personalmente, con uno fidanzato non ci provo. Potrei se sapessi che le cose non vanno con la ragazza, ma fino a un certo punto. Non permetterei che lui vedesse me mentre ancora ha la ragazza. Ti interesso? Prima diventi single e poi vediamo. Se questo è esser santi non lo so, per me no.
    A Masquerade piace questo intervento

  10. #49
    Inguaribile realista Masquerade
    Donna
    Iscrizione: 15/10/2014
    Messaggi: 874
    Piaciuto: 610 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Ma non c'entra essere santi, eh. A me non è mai capitato di provare interesse per il ragazzo di un'amica, vuoi perché era di un'amica vuoi perché era fidanzato in generale e quindi pur volendo non avrei saputo da che parte cominciare. Ma non è che giudico chi lo fa. C'è da vedere anche come. Una mia amica era in crisi da anni col ragazzo, uscendo con una nuova comitiva ha conosciuto un altro ragazzo, che sapeva che lei era in crisi, e ci ha provato. Si son trovati e ora sono felicemente sposati con prole. Lui ha sentito di provarci e l'ha fatto. Lei dopo qualche settimana poteva anche mollare il ragazzo ma non l'ha fatto se non dopo mesi. Questo a me non piace. Io, personalmente, con uno fidanzato non ci provo. Potrei se sapessi che le cose non vanno con la ragazza, ma fino a un certo punto. Non permetterei che lui vedesse me mentre ancora ha la ragazza. Ti interesso? Prima diventi single e poi vediamo. Se questo è esser santi non lo so, per me no.
    E' essere corretti per come la vedo io.
    Che sia amica o sconosciuta, io non mi intrometto. Non accetto neanche la corte. Metto subito le cose in chiaro.
    Poi, collegandomi anche al post di @lunantica credo fermamente che nella vita non si debba mai dire mai e per sempre.
    Fino ad ora sono riuscita a mantener fede a questo mio principio e mi impegno a farlo anche in futuro. Anche se so che il più delle volte non riceverò la stessa correttezza in cambio.
    Tutto senza dare niente e nessuno (neanche me stessa) per scontato. Perché errare è umano e non credo ci siano molti santi in giro.

    Comprendo l'esempio della tua amica e concordo con la tua linea di pensiero.
    Tutto può cambiare, un rapporto può finire dopo due anni o dopo venti.
    Per me la differenza, nella fase di separazione, la fa il modo in cui viene gestita la situazione.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio


    Ecco, un altro difetto che non sopporto nelle persone è quello di non prendersi mai le responsabilità delle proprie scelte. Se noti difficilmente troverai qualcuno che ammetta di avere torto. Si sa di aver sbagliato ma ammetterlo è sempre difficile.
    Raramente ho trovato persone umili che ne prendessero atto, forse perché fare degli errori viene visto come qualcosa di orribile, ma è una caratteristica assolutamente umana.
    Umiltà. Sai che non so se sia veramente una questione di umiltà?
    Ammettere di aver torto spesso viene visto come una colpa da portare. E la responsabilità, in questo campo e in tutti gli altri, richiede anche coraggio. A volte ci vuole coraggio ad ammettere di aver sbagliato perché si ha a che fare con chi vorrebbe farlo pesare tutta la vita.
    Se ci si soffermasse a pensare che ognuno di noi sbaglia (io chi non ha mai sbagliato nella vita non l'ho ancora incontrato), forse non si sentirebbe né in diritto di giudicare gli altri né messo sotto processo e giudicato.
    Ma per fare ciò bisogna avere il coraggio di riconoscere in primis i propri errori. O, come dici tu, l'umiltà.
    O forse servono sia coraggio che umiltà.

    Sbagliando si impara, cita un vecchio detto. E, aggiungo io, se si riconosce l'errore si impara anche prima. Magari prima di ripetere lo stesso errore.
    Ultima modifica di Masquerade; 3/9/2015 alle 13:16
    A Temperance piace questo intervento

  11. #50
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 32 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2595 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ligaro Visualizza il messaggio
    Tutti santi/e su FDT

    Alcune cose che accadono:

    - anche se tu non ci provi con altre, altri ragazzi ci proveranno con la tua (fidanzati o no)
    - ci sono coppie che stanno insieme per abitudine a basta, l'uno e l'altra aspettano un ramo migliore su cui aggrapparsi..
    - Specialmente per l'uomo, chi è già fidanzato, cioè "selezionato" da una donna, piace di più e riceve più gradimenti rispetto a chi è single da un pò.
    - Quando ci si innamora sul serio, non è facile "contenersi".
    - la religione ci ha resi monogami, ma non siamo strutturati per la monogamia (e infatti avvengono tradimenti su tradimenti)
    - avvengono tradimenti su tradimenti. Pensi che non ti abbia mai tradito? Beh, spero che tu abbia ragione
    - Nascono "alchimie", non importa quando e come, ma all'improvviso incontri quella persona e ti senti "a casa"

    Tutti santi qui.
    Bah...

    L'unica esperienza che ho è aver "rivisto" una mia ex quando stava insieme a un altro.

    Ma di storie ne ho sentite a vagonate, una proprio di recente, molto ma molto "pesante", con tanto di divorzio chiesto in tempo record.

    Sono cose che accadono. E' terribile quando sei parte lesa.
    Ma accadono. Questo dovrebbe spronarci ad essere partner migliori.
    Ridurremmo quantomeno il rischio.

    Ma contro certi incontri, quando si creano certe affinità, non si può proprio fare niente.
    Soffri e ricominci.
    Le parole di una persona che non ha vissuto storie se non in maniera superficiale. Avvengono tradimenti su tradimenti? Sì, può essere, come può essere che tu trovi quella ragazza/o che non ti tradirebbe mai, anche se smettesse di amarti. E ti svelo un segreto, esiste il vero amore, quello che dura per sempre. E' raro, ma esiste. E amarsi non vuol dire essere sempre felici e sorridenti e cuoriciosi tutto il tempo, significa amare anche quando si odia.

Discussioni simili

  1. La persona che non tradireste mai
    Da miki01 nel forum Sondaggi
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 10/2/2012, 19:01
  2. Calcio: Qual è per voi la squadra che vi brucia di più se vince
    Da SteekHutzee nel forum Sport
    Risposte: 73
    Ultimo messaggio: 4/2/2012, 18:10
  3. Per i ragazzi: la cosa che vi fa eccitare di più
    Da Stellina* nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 8/4/2011, 23:06
  4. La persona che mai... su fdt
    Da UriGeller nel forum Argomento libero
    Risposte: 78
    Ultimo messaggio: 18/10/2006, 15:16