ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 12 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 112
Like Tree44Mi piace

Vivreste senza televisione?

  1. #41
    Just*
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio


    Abito a Lecco, e basta iscrivere il bimbo al CSI o ad altri enti sportivi "secondari" e non federali per avere prezzi minori. Non esistono le GSG li? Le squadre da "oratorio", le squadre del rione insomma.. Campetti sotto casa nessuno? La piscina purtroppo è un discorso a parte.. è costosa pure qua.
    L'oratorio c'è ma uno non ha il campetto, l'altro è solo per chi frequenta la messa e comunque è caro...



  2. # ADS
     

  3. #42
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio


    Guarda... io da aprile a settembre prefrivo andare per prati o buttarmi in discesa con bici e skateboard .
    Durante l'inverno non ci pensavo minimamente a stare al freddo.

    Cmq sì, annoiarsi fa bene.
    Proiettare un bambino in una quotifdianità programmata quasi 24h24 non fa bene.
    Quando sarà piu grande andrà sempre cercando cose da fare, positive o merno, perché non saprà assolutamente 'annoiarsi', ovvero stare bene senza fare nulla.

    Certo chepoi qui subentrano metodi educativi. E il piu pulito c'ha sempre la rogna...

    Cicciobello. Io il parco più vicino cell'ho a 4 km. Che devo fa? Mo' ti posto una foto della strada dove abito...
    All'oratorio fino a prova contraria ci sono preti e/o catechisti.
    Io con certa gente non mi ci mischio

    Vabbè. Parli sempre per generalizzare. Molto semplicistico

    Eh, non saper fare una capriola compromette proprio la qualità della vita.
    Boh. Posso risponderti PER ME.Certo non per altri. Ma diventerebbe una sorta di sfida tra la tua competenza sportiva e il mio ruolo di genitore. Boh, mia figlia è sicuramente sovrappeso, ma sa saltare, riconosce destra e sinistra da prima ancora dell'asilo, fa le capriole da quando aveva 2 anni e ho sempre paura che si stiri un muscolo perché non fa altro che fare spaccate et similia, nonostante non segua un corso intensivo di quello che cazzo ti pare

    Ciccio. Io da ragazzina, apparte la danza classica consigliata dall'ortopedico per corregg
    ermi i piedi storti mi sono annoiata alla grande.
    Non mi sembro né dislessica né disgrafica né altro (a parte quando la fretta gioca un ruolo fondamentale )
    Consiglio: non estremizzare le conoscenze per fare terrorismo.
    Oh, quindi lasciami capire... è una serie di cose a fare dell'essere umano un'ameba.
    Ve
    do ragazzini che avrebbero potenziali ma le mamme hanno così tanta paura che si rompano l'osso del collo che non sanno fare nemmeno una capriola. Ho vissuto questi disagi e ci sono rimasta di merda sapendo di non poter intervenire.
    Però vacci piano. Non è che tutti i ragazzini che non frequentano il corso di rugby o non va
    nno al parco giochi, rimangono ebeti
    Come ripeto, la verità, "il meglio" sta sempre nel mezzo.
    Dare a un ragazzino la possibilità di annoiarsi non significa rinchiuderlo in casa 24 ore. Significa dargli del tempo, anche 2/5 ore al giorno (20 ore a settimana?) da gestire a proprio piacimento. Senza Tv, senza sport, senza compiti e senza altre attività 'obbligate'.
    Sono straconvinta che avere questo tempo a disposizione sia educativo quanto tutte quelle belle cose che sostieni tu.

    Non sto proponendo di organizzargli tutta la giornata, sto proponendo di lasciarlo andare fuori a giocare più spesso quando ha del tempo libero. Non è possibile farlo per tempo, spazio, soldi? Mi spiace, cosa ti devo dire?

    Non saper fare la capriola non compromette la qualità della vita.. e quindi? La capovolta era solo un esempio, posso fartene altri, devi prendere il discorso generale non il singolo gesto..
    Perchè allora potrei dirti che dopo i 12/14 anni non è più possibile ottenere un incremento della mobilità e della flessibilità.. e questo compromette parecchio la buona vita.. Quanti vecchietti hanno problemi alla schiena, al collo, alle ginocchia, all'anca?
    Se volevi solo esempi "intoccabili" bastava dirlo.. eccoteli.

    Il fatto che TU non sia dislessica dovrebbe essere la controprova a decenni di studi sull'argomento? Giusto per capire..

    Io sto dicendo che tutti i ragazzini che non fanno alcun tipo di attività fisica, extrascolastica, possono incorrere in diversi tipi di problemi. Chiariamoci.. anche lo sviluppo ritardato del sistema nervoso è un problema, seppur non lo si noti. Molti dei problemi dovuti alla mancanza di esperienze motorie NON li noterete mai, se non nel momento in cui necessiterà di quella cosa mancante. Ma qua è un discorso complesso, e non val la pena di parlarne in maniera unidirezionale.. Se volete ci credete, sennò pazienza..io vivo lo stesso. Non importa quale sia l'attività, ma devono farla.

    Tua figlia riconosce la destra e la sinistra dall'asilo? Ma è un concetto interiorizzato o al riconosce perchè lo ripete?
    Voglio dire.. Se ti metti di fronte a lei, per esempio, sa riconoscere la tua sinistra? Oppure indicherà ancora la sua?
    Se deve prendere un oggetto alla sua destra, e metterlo alla destra di un oggetto alla sua sinistra, lo sa fare?
    Questi processi, nel ragazzino "buono" partono ai 5 anni, si sviluppano sui 7/8 e il processo completo finisce ai 12.. Tu mi dici che tua figlia riconosce la destra da prima dell'asilo.. io credo che fosse un "ripetere quello che dici" senza averlo capito.

    Comunque non può stirarsi un muscolo a quell'età, visto che praticamente non ne ha.. E se cresce facendo tutti sti giochi, che sembrano tanti, non avrà problemi nemmeno dopo.. Però tieni sempre sottocontrollo, potrebbe avere sempre qualche problema

    Lo sport e il gioco libero sono obblighi? Se il bambino NON avesse le influenze dei genitori probabilmente giocherebbe sempre.. sono le imposizioni genitoriali che lo inibiscono..


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da JustASmalltownGirl Visualizza il messaggio


    L'oratorio c'è ma uno non ha il campetto, l'altro è solo per chi frequenta la messa e comunque è caro...
    Si pagano gli oratori? Cazzo, da me sono tutti gratis..


    - - - Aggiornamento - - -

    EDIT: mi sono dimenticato una cosa.. Tua figlia è sovrappeso? l'obesità è una patologia che porta con sè moltissimi rischi per la salute..
    I casi sono 3. Tua figlia mangia male, non fa abbastanza attività o ha problemi di metabolismo (tiroidei, per esempio). Questo non incide sulla qualità della vita presente e futura?


    - - - Aggiornamento - - -

    Almeno sull'obesità non dirmi che sto facendo terrorismo usando le mie conoscenze, perchè sarebbe alquanto ridicolo

  4. #43
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio


    Un bambino, lasciato libero dalle influenze dei genitori, secondo te preferisce correre in un prato e giocare con gli amici o guardare la tv? Io, seguendo le teorie più accreditate, dico che preferiscono giocare.. Poi oh, se tu non hai voglia/tempo/soldi per farglielo fare è un altro conto.. ma se si parla di "cosa sarebbe meglio" non puoi certo venire a dire che "annoiarsi fa bene"



    Necessariamente fare sport agonistico? XD
    Forse non sai cos'è il CSI, oppure "giocare al campetto sotto casa" è diventato agonistico.. strano.. Ah si, anche i parchi giochi che ho nominato sono altamente agonistici.. le gare sulle altalene sono il top

    La squadra dell'oratorio ha a che fare con i preti? Io ci ho sempre giocato, eppure non son battezzato e non ho mai fatto una messa.. andavo li, giocavo, me ne andavo..

    Giocare sotto la pioggia non uccide nessuno, mizzega.. basta che finita la partita si lavano e si riscaldano in tempi ragionevoli..

    Comunque de gustibus, la realtà che vedo io da allenatore è che i bambini di 13 anni sono dei rincoglioniti totali.. Non sanno correre decentemente, non sanno fare una capovolta, non sanno saltare la corda, non sanno stare in equilibrio su un piede, non sanno correre con dei rimbalzelli ritmati.. Molti non riconoscono la destra dalla sinistra e, giusto per farvelo sapere, l'attività fisica ha il ruolo principale nella discriminazione della lateralità..
    Bambini dislessici, disgrafici, discalculici, disortografici etc etc spesso e volentieri derivano dalle scarse esperienze motorie dell'infanzia, ma lasciamoli pure annoiare un po', che non fa mai male..
    Ovviamente anche lo sviluppo osseo è promosso dall'attività fisica, che sollecita l'attività degli osteoblasti e tutti i processi di accrescimento osseo..
    Lo sviluppo cognitivo e percettivo deriva dalle esperienze di movimento.. le sollecitazioni sensoriali sono alla base dello sviluppo dei processi cerebrali per lo sviluppo della memoria e di altre capacità mentali
    Le capacità coordinative più "complesse" come l'anticipazione, la combinazione e la percezione spazio-temporale sono da sviluppare prima dei 12 anni.. eppure vedo gente, anche adulta, che non è in grado di effettuare esercizi mediocri..
    Lo sviluppo emotivo è fortemente condizionato dalla capacità di muoversi.. lo sviluppo della personalità e dell'intelligenza infantile derivano dal movimento
    Passare da un movimento "copiato" ad uno "immaginato" è un processo fondamentale per lo sviluppo nervoso del bambino, e lo si ottiene mediante determinate esperienze sportive

    Con sto elenco non voglio certo farvi cambiare idea, voglio solo dire che psicologi e studiosi del movimento, più esperti sia di voi che di me, hanno scoperto determinate cose.. Se poi voi, per qualsiasi motivo, non ci credete o ve ne sbattete altamente, è ok.. problemi vostri, ma non venite a dire che è "meglio che si annoino" perchè è una minchiata


    - - - Aggiornamento - - -



    Se non si ha il modo economico o materiale di far fare attività, è un conto.. ma venire a dire che è meglio che si annoino, e vedere che la gente da credito a questa idea.. boh, è fuori dal mondo..

    Io sono la prima a sostenere la necessità di far fare uno sport ai bambini. Da qui a dire che uno deve farne 3 ce ne passa. Sono convinta che tutte le cose portate all'eccesso alla lunga facciano male, e obbligare un bambino a fare 3 sport alla settimana è decisamente un eccesso, a 'sto punto meglio un'ora in più di televisione.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

  5. #44
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    AO! Ho detto DICIOTTO volte che non bisogna obbligarli.. la smettete di mettermi in bocca parole? Ce ne passa di differenza tra lasciarli divertire e obbligarli, e non ho mai detto di obbligarli. Lo state dicendo voi.. e che cazzo

    - - - Aggiornamento - - -

    E scusami il tono, ma negli ultimi 3 post non ho fatto altro che dire di non obbligarli.. più scrivo di non farlo e più voi dite il contrario

  6. #45
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Ti assicuro che sono moooooolto rari i bambini che vogliono fare 3 sport la settimana.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

  7. #46
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Ti assicuro che sono moooooolto rari i bambini che vogliono fare 3 sport la settimana.
    Vabbè, dovrò ripetere tutto ogni volta.. ho capito..

    Ho detto precedentemente che il discorso sport l'ho usato solo perchè qualcuno diceva che non c'è tempo per portarli al parco o comunque fuori casa.. e pur di tenerli occupati li si mettono davanti alla TV.
    In risposta a questo io ho affermato: meglio fare 2/3 sport, piuttosto che levarsi i bimbi dalle palle piazzandoli davanti alla tv..

    successivamente, a discorso più evoluto, ho detto che può fare qualsiasi attività, basta che ne faccia un po' ogni giorno.

    Spero sia chiaro

  8. #47
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    @Loller156 c'hai rotto il cazzo. Ti stiamo solo dicendo TUITTI QUANTI che quando dici che un ragazzino deve fare 3 sport, stai dicendouna cazzata perché mia figlia (esempio, sempre esempiuo) 3 sport non li farebbe mai. Dovrebbe esseere una imposizione...ma tu stai dicendo che tutti i bambini , messi davanti una scelta, sceglierebbero di fare sport. Aspetto l'obiezione sulla possibilità di annoiarsi. Un'obiezione ragionata e sensata, possibilmente.


    Sei convinto delle tue piccole cose, tienitele strette. Mia figlia prreferisce fare cose 'artistiche', ritagliare e incollare e simili.

    Sì, mia figlia è sovrappeso, non è obesa. Per costituzione e perché mangia tanto,anche se bene e troppo velocemente.
    Che volemo fa? La mettiamo a dieta ferrea senza mandarini e senza prima colazione?
    Oppure devo sottoporla a tutti i tes del mondo anche se la pediatra non lo rtitiene necessario?
    Ecc'abbiamo l'esperto di tutto qua e non lo sapevamo!
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  9. #48
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    EDIT: Ho rimosso tutta la risposta.. Cosa vi devo dire.. Ognuno rimanga con le proprie idee e viva felice
    Ultima modifica di Loller156; 28/12/2012 alle 19:23

  10. #49
    tossico quasi assuefatto Alprazolam
    Uomo 109 anni
    Iscrizione: 4/9/2009
    Messaggi: 581
    Piaciuto: 95 volte

    Predefinito

    loller è vero, con le tue fisse della palestra, dello sport, delle alimentazioni ricche di proteine, ci ha sbarellato la nerchia. Monotematico e noioso come un 85enne!
    A Half shadow piace questo intervento
    forum FDT: l'età media cala, la qualità del forum pure!
    mi pagano per movimentare e mettere un pò di sale al forum, a modo mio, senza offese ad altri!

  11. #50
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Beh, se vuoi aprire un topic di politica parlo di politica.. Qui la discussione si è spostata su quel tema, ovvio che si parla di quello.

    Che cazzo di discorso è? Se ti faccio 40 domande sulla musica, tu mi rispondi a 40 domande, non ti vengo a dire che parli solo di quello.. Dai va

Pagina 5 di 12 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. gemelli diversi - un mondo senza sogni
    Da Imagine nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17/12/2008, 2:21
  2. Vasco Rossi - Senza Parole
    Da Verdy nel forum Testi musicali
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 1/5/2008, 17:43
  3. senza parole
    Da maya nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 10/7/2006, 0:32
  4. senza parole
    Da maya nel forum Trash
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27/10/2004, 14:46
  5. 99 posse - senza ritornello
    Da Imagine nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 8/10/2004, 22:06