ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 24 di 108 PrimaPrima ... 142021222324252627283474 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 231 a 240 su 1079
Like Tree9Mi piace

L'angolo del chimico

  1. #231
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da SeDoBrEn GoCCe Visualizza il messaggio
    1) credo sia tipo decantazione del vino...
    qll che intendo io è un metodo di separazione di un materiale eterogeneo che sfrutta la diversa densità dei suoi componenti... infatti l'alchil nitrito è meno denso della fase sottostante...

    2) nessuno dei due nani... poveri! me li vuoi uccidere?!
    NaNO2 chiamasi sodio nitrito... è un composto tossico, pericoloso per l'ambiente... è ben documentato che è causa di tumori al cervello, cancro al pancreas e al colon
    s ottiene x reazione dei vapori nitrosi con carbonato di sodio acquoso...
    ah quella roba che metto sulla pasta


  2. # ADS
     

  3. #232
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito ridere in laboratorio (in tutta sicurezza)

    * laboratorio di organica I:
    separazione con imbuto separatore... regola base: orientare il gambo sotto cappa verso l'alto x far uscire i gas in tt sicurezza, avendo cura d tenere saldamente il tappo... sì, proprio! un mio amico a lavato un collega vicino, il tappo è volato schiantadosi a terra

    iniziando una reazione... sotto cappa eravamo in coppia... io bello tranquillo dp aver messo sopra la piastra agitante riscaldante il bagno ad olio stavo montando un pallone a 3 colli, avendo cura d stringerlo bene ma senza esagerare con una pinza... stavo montando un claysen... il mio collega avendo stretto forte ha disintegrato il collo centrale... il prof s è capottato x terra dal ridere...

    * laboratorio di sintesi organica (specialistica in sc chimiche)
    una ragazza aveva pesato tr NaH... qll avanzato è stato gettato nel lavandino e versata sopra H2O... pensavamo facesse piccola fiamma...
    col caz... ha fatto una fiammata infernale...
    da non ripetere

  4. #233
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    Wolframio deriva dalla voce tedesca wolfram (da cui il simbolo chimico dell'elemento con la consonante W) che significa sporcizia. Tale denominazione è dovuta al fatto che il tungsteno si trova spesso, come minerale di qualità inferiore, insieme con lo stagno, cosicché nel forno di fusione quest'ultimo costituisce una scoria che galleggia dando appunto l'idea di sporco. Tuttavia questa non è l'unica spiegazione etimologica del termine wolframio, poichè deve essere citata anche quella che vede la parola wolframio derivare dal nome di Wolfram d'Eschenbach, scopritore dalla wolframite (wolframato di ferro e manganese, FeWO4 MnWO4), il minerale da cui fu estratto il tungsteno.
    Diversa è invece l'origine del termine tungsteno, nome con cui si chiama con più frequenza l'elemento 74. Tungsteno deriva dalla voce svedese tungsten = pietra (sten) pesante (tung), termine coniato dal chimico svedese Scheel per il fatto che il peso specifico del tungsteno (19 g/cm3) e quelli dei suoi minerali sono considerevoli.

  5. #234
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    Cobalto deriva dal tedesco Kobald, da Kobold nome del genio o folletto della categoria degli elfi. Il nome deriva dal fatto che, secondo una leggenda, i minatori che cercavano l'argento si credevano burlati da un folletto trovando invece al suo posto il cobalto allora senza valore.

    Nichel è parola di origine Svedese (nickel) introdotta nel 1751 da A.F. Cronstadt (da cui il simbolo chimico) e proveniente dal termine tedesco Kupfernickel, composto di Kupfer = rame e Nickel (da Nicolaus) genio maligno o folletto, nome dato dai minatori che dicevano fosse un genio maligno a non far trovar loro il rame nei minerali di questo elemento allora senza valore. Si segnala la voce italiana nichelio con il suffisso -io proprio della grande maggioranza degli elementi chimici, tuttavia si deve preferire la voce nichel, adattamento di nickel alla grafia italiana e meglio corrispondente alla voce originaria svedese.

  6. #235
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    zolfo: elemento chimico appartenente al 3° periodo e al gruppo VI A del sistema periodico; ha una configurazione elettronica [Ne] 3s2 3p4;
    è uno dei pochi elementi che si trova allo stato libero in natura ed è conosciuto sin dall'antichità, ma è solo dal 1777, tuttavia, che, grazie a Lavoisier, venne confermato esser un elemento chimico... è largamente diffuso in natura sia allo stato nativo sia sotto forma d composti con n. ox. -2, +4 e +6; è anche relativamente abbondante...

    è un solido tenero e fragile, di colore giallo trasparente, insolubile in acqua e con caratteristiche di dielettrico, che esiste in numerose forme allotropiche;
    è un elemento poco reattivo a freddo (reagisce soltanto con fluoro, metalli alcalini ed alcalino-terrosi, argento, mercurio e rame; si discioglie inoltre in SO2 e NH3 liquida), ma in grado di combinarsi a T elevata con la maggior parte degli elementi non-metallici (tranne azoto e gas nobili) e metallici (tranne oro, platino ed iridio), con acidi minerali, idrossidi alcalini e con un gran numero di composti organici;

    Molti composti dello zolfo sono tossici o corrosivi. Il solfuro di carbonio, l'acido solforico, l'acido solfidrico e il biossido di zolfo vanno maneggiati con particolare cura.

    Benché il biossido di zolfo sia sufficientemente innocuo da poter essere usata in piccole quantità come additivo alimentare, in concentrazioni sufficientemente elevate in atmosfera reagisce con l'umidità a dare acido solforoso che, se respirato, provoca emorragie nelle vie respiratorie con rischio di soffocamento.

    Il solfuro d'idrogeno è molto tossico - più dei cianuri. A piccole concentrazioni ha un caratteristico sgradevole odore di uova marce, ma ha anche la proprietà di ottundere rapidamente il senso dell'olfatto, rendendo le potenziali vittime inconsapevoli della sua presenza.

  7. #236
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,262
    Piaciuto: 1063 volte

    Predefinito

    Non so se rientra nelle tue competenze,ma se sai rispondermi mi fai un gran piacere:mi è stato detto che il Nimensuline(farmaco simile all'aulin) provoca infarti e ictus,è vero?

  8. #237
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    mi pare di averne già trattato in questo angolo ma repetita iuvant (o dovrebbero...)

    la nimesulide, principio attivo di aulin e surrogati generici, ha effetti epatotossici provati scientificamente... sono stati riscontrati rari ma gravi casi di insufficienza renale, che in alcuni rari casi hanno portato alla morte in soggetti predisposti

    m pare una bufala che porti ad ictus e/o infarti... ma indagherò

    resta il fatto che in molti stati è stata ritirata dal mercato... e dove è rimasta viene prescritta per piccoli periodi in dosi minori onde evitare effetti collaterali spiacevoli...

    saluti

  9. #238
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DueDiPicche Visualizza il messaggio
    Non so se rientra nelle tue competenze,ma se sai rispondermi mi fai un gran piacere:mi è stato detto che il Nimensuline(farmaco simile all'aulin) provoca infarti e ictus,è vero?
    Se ne consumi a tonnellate puó dare problemi a fegato e reni ma é il solito discorso... bisogna usare ogni farmaco con moderazione.

  10. #239
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    e praticamente intende quello quando in pubblicità dice può causare effetti indesiderati anche gravi no?

  11. #240
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    come per tutti i farmaci ora sono obbligati (e m pare giusto nei nostri confronti) a dire può causare effetti collaterali anche gravi...

Discussioni simili

  1. Fabrizio De Andrè - Un Chimico
    Da illusione nel forum Video musicali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 18/1/2009, 11:20
  2. stiraggio chimico
    Da tiramolla nel forum Bellezza e cosmesi
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 3/1/2008, 0:37
  3. Un Chimico
    Da Ser Nwanko nel forum Improvvisazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 14/12/2006, 18:11
  4. Fabrizio De Andrè - Un chimico
    Da Orfeo nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 1/2/2005, 19:40