ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 43
Like Tree14Mi piace

Nuova legge elettorale: Italicum

  1. #1
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 145 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito Nuova legge elettorale: Italicum


  2. # ADS
     

  3. #2
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Una soglia di sbarramento così bassa è una dispersione di voti a buffo, persino Bertinotti avrebbe dei seggi così.

    Poi non capisco perché il capolista debba essere bloccato °_° Come si fa a dire che ci sono le preferenze se il capolista è bloccato ?!?

  4. #3
    Moderatrice Holly
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10122 volte

    Predefinito

    In onore della "governabilità" sacrifica molta democrazia. Solita porcata, insomma. (Il "salva lega" è agghiacciante)
    A Temperance piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  5. #4
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Siamo al "Governare a tutti i costi".

    Ma poi vedo la parte dedicata ai sessi veramente ridicola...
    A Lilith Immaculate piace questo intervento

  6. #5
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 145 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    100 capolista bloccati - nominati e le preferenze (finte) serviranno a poco o a nulla dato che entreranno col voto preferenziale esclusivamente i deputati del partito vincitore. Le liste bloccate, by the way, erano state dichiarate incostituzionali col Porcellum, ma vabbè.

    Premio di maggioranza ( altro profilo dichiarato incostituzionale nel Porcellum) che esiste solo in Italia, è spropositato. Il 54% dei seggi va al primo partito (non coalizione, partito). Si entra in coalizione ma è il partito che prende più voti ad avere il premio di maggioranza e i voti dei partiti della coalizione che non raggiungono la soglia. Quindi un partito che prende il 20% in coalizione con altri, potrebbe prendere il premio di maggioranza e andare a governare da solo, come partito, non in coalizione.

    Per le minoranze (Valle d'Aosta e Trentino A. A.) non ci sanno collegi plurinominali, ma uninominali, ergo o ti mangi sta minestra o ti butti dalla finestra. Quindi, 8 saranno eletti per entrambe le regioni e saranno eletti con l'uninominale e 2 usciranno fuori dal premio di maggioranza e solo UNO alle opposizioni.

    I cittadini italiani all'estero da almeno 3 mesi, possono votare per corrispondenza, ma solo per eleggere 12 deputati per la circoscrizione estero, e non i rappresentati del collegio di residenza e non possono votare per il ballottaggio, quindi li facciamo votare solo una volta, così, tanto per metterli in punizione. Gli erasmus o chi lavora fuori, non avranno diritto al voto del premio di maggioranza: uno voto a metà.

    Spero che questo governo abbia uno slancio di onestà e dica chiaramente che cammino ci vuole far percorrere. Il presidenzialismo va bene se viene detto alle persone che è quello per il quale si sta votando. Ma alle persone non credo che importi, quindi amen.
    A Temperance piace questo intervento

  7. #6
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Io sarei favorevole al presidenzialismo ma questa legge elettorale non ha niente a che fare con questo tipo di democrazia.
    A Annie Lennox piace questo intervento

  8. #7
    A New Beginning MaRcOsAtRy
    Uomo 43 anni da Roma
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 2,658
    Piaciuto: 1014 volte

    Predefinito

    mah sinceramente non la concepisco così com'è....tutto sto tempo x tirar fuori sta roba boh

  9. #8
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Vado parzialmente controcorrente (ma in alcune discussioni passate qualcuno ha già potuto leggere la mia opinione in merito ). A me in realtà l'Italicum non dispiace affatto, anche se ritengo che abbia due grossi difetti:

    1) Consentire ancora le candidature multiple, pur limitandosi al compromesso di un massimo di 10 collegi per candidato.

    2) Soglia di sbarramento al 3% per le liste. È secondo me IL difetto per eccellenza di questa legge. Avevo sperato che si decidessero finalmente a mettere una soglia pari almeno al 6-7%, e per un certo periodo sembrava effettivamente possibile...e invece no.

    Quello dei capilista bloccati è anch'esso un difetto, certamente, ma dato che molti capilista è probabile si candidino in più collegi, in tutti quelli in cui non dovesse poi stabilirsi le preferenze libere potrebbero diventare effettiva realtà, aggirando il problema (pur in una maniera distorta). Trovo più gravi i due che ho elencato appena sopra.

    Non mi crea alcun problema neanche la "scomparsa" del Senato così come lo conosciamo noi, trovo il bicameralismo perfetto soltanto una zavorra, e lo direi a prescindere dal colore di chi governa. Chi ha discusso con me in altre occasioni credo ricordi quanta importanza io do alla governabilità. Chi vince deve avere il potere di portare avanti le sue idee. Tempo e voto gli darà ragione o torto. L'Italia fa ormai da anni un PESSIMO uso di bicameralismo e democrazia pura, concetti che nel nostro Paese si traducono fin troppo spesso in lobbismo, ricatto e conseguente immobilismo. Ecco perchè ritengo cruciale il difetto dell'Italicum di aver impostato una soglia di sbarramento clamorosamente bassa e totalmente in contrasto con l'obiettivo che lo stesso Renzi aveva sbandierato, ossia quello della governabilità. Alla prova dei fatti ha dimostrato molto meno coraggio di quanto aveva promesso. Paradossalmente avrei apprezzato molto di più se fosse andato fino in fondo, impostando lo sbarramento anche al 8-9% e cancellando completamente il Senato...due provvedimenti che inizialmente erano tra i suoi obiettivi. Di questo coraggio rimane praticamente solo il premio di maggioranza alle singole liste, che almeno potrebbe ridurre la possibilità di continue fronde interne. È qualcosa, ma la stesura originale dell'Italicum era decisamente più radicale, a prescindere che questo fosse un bene o un male.

  10. #9
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,210
    Piaciuto: 833 volte

    Predefinito

    Io speravo che non passasse perché pinocchio aveva detto che in tal caso sarebbe caduto il suo governo, anche se non è detto che avrebbe mantenuto la promessa, quante volte si è rimangiato la parola? Troppe!

  11. #10
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    favorevole, garantisce la governabilità, non che attribuisca importanza alla legge elettorale, non è quella che fa crescere l'economia

    poi personalmente sono per un maggioritario secco a turno unico, con alta soglia di sbarramento

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Firmate il referendum sulla legge elettorale
    Da metodico nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 23/6/2007, 16:49
  2. nuova legge in arrivo????
    Da Winston Wolf nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 18/12/2006, 20:23
  3. Calderoli, legge elettorale...
    Da Ligaro nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16/3/2006, 15:03
  4. Legge Elettorale
    Da Squall85 nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 1/11/2005, 17:56
  5. Nuova legge anti-ceffone ai figli
    Da Ser Nwanko nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16/1/2005, 13:40