ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456
Visualizzazione risultati da 51 a 59 su 59
Like Tree6Mi piace

Steve Jobs si dimette da CEO Apple

  1. #51
    Moderatrice Holly
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10119 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Quelo Visualizza il messaggio
    I freddi ed impersonali computer sono una merce come un' altra, soggetta anch'essa al fascino della 'griffe'. Penso che con un'accorgimento del genere in molti non si accorgerebbero della differenza tra questo ed uno originale...



    ed una volta preso il via, l'allure del tuo marchio, come un totem onnipotente, ti permettere di vendere un po' tutto, al prezzo maggiorato del doppio...







    Quando il mio amico m'ha detto che per cambiare la batteria del suo i-Phone occorre spedirlo in assistenza ho capito a chi è rivolto questo prodotto...

    Aspetta... un Mac ha una qualità che un Pc può solo sognare... il problema è che tu non ti limiti a pagare solo la qualità, paghi anche il divario.
    Questo è quello che dico.
    Certo, in parte si paga la griffe, ma dicerto la Apple non fa pagare solo la griffe.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  2. # ADS
     

  3. #52
    ineffabile Quelo
    Uomo 99 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 136 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio
    Aspetta... un Mac ha una qualità che un Pc può solo sognare... il problema è che tu non ti limiti a pagare solo la qualità, paghi anche il divario.
    Questo è quello che dico.
    Certo, in parte si paga la griffe, ma dicerto la Apple non fa pagare solo la griffe.
    Un tempo un computer Apple era assemblato con componenti specifici e non utilizzati dalla concorrenza (CPU particolari, schede video proprietarie). Oggi non è più così: se apri un Apple (perdendo automaticamente la garanzia... ) troverai gli stessi processori 'Intel' e le stesse schede video che hanno gli altri p.c. solo che componenti con la metà della potenza ti verranno a costare il doppio: non temo smentite.
    Quello che è diverso è il sistema operativo ed è indiscutibilmente migliore. Ma ci sono alternative totalmente gratuite e forse ancor più veloci e sicure (tipo queste Distribuzioni Linux).

    Jobs ha solo un gran merito: aver costruito macchine nella metà degli anni ottanta che erano molto più intuitive e molto più semplici da usare con l'avvento di schermate con icone e il famoso mouse (quella sì è stata una genialata). Le ultime macchine, invece, sono molto eleganti, ma nulla aggiungono e nulla tolgono a quanto c'era in giro prima che lui tornasse al comando di Apple.

    Il primo lettore MP3 era questo qui:



    uscito nel 1998. E ti assicuro che sostanzialmente faceva già le stesse cose dell'i-Pod.

    Idem con i tablet simil-I-Pad. C'erano questi cosi qui, con o senza tastiera:



    ...un mio amico rappresentante l'aveva già una dozzina d'anni fa. L'unica cosa era che non era diventato cool e non se li filava nessuno...



  4. #53
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Esatto, @Quelo

    I Mac erano DAVVERO differenti (e non sempre in bene) all'epoca in cui i processori sfruttavano l'architettura PowerPC...ma ormai da parecchi anni si sono allineati agli x86 dell'Intel, e anche le schede video sono omologhe delle normali schede video montate dai pc.
    La differenza principale ormai, appunto, è solo il sistema operativo...che però Jobs non ha MAI permesso fosse utilizzato su prodotti che non fossero specificatamente marchiati Apple.

    E poi criticano Bill Gates...

  5. #54
    ineffabile Quelo
    Uomo 99 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 136 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    La differenza principale ormai, appunto, è solo il sistema operativo...che però Jobs non ha MAI permesso fosse utilizzato su prodotti che non fossero specificatamente marchiati Apple.
    E poi criticano Bill Gates...
    A costo di attirarmi addosso l'ira irrabonda...



    "Steve Jobs, il pioniere del computer inteso come una "prigione resa figa", progettata per separare gli sciocchi dalla loro libertà, è morto.
    Come ha detto il sindaco di Chicago, Harold Washington, del suo corrotto predecessore Daley, "Non sono felice che sia morto, ma sono felice che sia andato". Nessuno merita di morire - non Jobs, non Bill, neanche quelli colpevole di malefatte ancor più grandi delle loro. Ma noi tutti ci meritiamo che finisca l'influenza maligna di Jobs sulla libertà informatica del popolo.
    Sfortunatamente, questa influenza continua nonostante la sua assenza. Possiamo solo sperare che i suoi successori, nel tentativo di portare avanti la sua eredità, siano meno efficaci di lui.
    "

    (Richard Stallman, padre dell'open source, ha detto la sua riguardo alla morte di Steve Jobs, commentando con parole dure la prematura scomparsa del fondatore di Apple.



  6. #55
    Demigod87
    Uomo 33 anni da Genova
    Iscrizione: 24/6/2009
    Messaggi: 3,535
    Piaciuto: 124 volte

    Predefinito

    Vergognoso che esista gente che commenta così.... Jobs non ha imposto nulla... Jobs ha solo offerto la sua idea sull'informatica... Abbracciarla o no è solo una scelta personale...

  7. #56
    ineffabile Quelo
    Uomo 99 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 136 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DeMiGoD Visualizza il messaggio
    Vergognoso che esista gente che commenta così.... Jobs non ha imposto nulla... Jobs ha solo offerto la sua idea sull'informatica... Abbracciarla o no è solo una scelta personale...
    Lo so, quanto ho scritto, può sembrare una bestemmia. Ma se avrai la pazienza di leggere questi scritti 'apocrifi', certe parole esecrabili ti sembreranno meno avventate:




    Free Sostware Fondation Campaigns

    E capirai come si riesce a portare il valore delle azioni Apple da 1 euro a 30, con il plauso e il gaudio di chi è stato buggerato...





    Qui stiamo parlando di un uomo molto ricco scomparso prematuramente (almeno, secondo i più...). Ce n'è un altro di uomo molto ricco di cui andrebbe detto qualcosa; è un po' OT, ma non più di tanto. E le stesse strategie per creare rendite di posizione, qua e là, le ha adottate anche il nostro caro estinto...



    Embrace, extend and extinguish
    Ultima modifica di Quelo; 14/10/2011 alle 15:00

  8. #57
    Demigod87
    Uomo 33 anni da Genova
    Iscrizione: 24/6/2009
    Messaggi: 3,535
    Piaciuto: 124 volte

    Predefinito

    Mah.... Io trovo sbagliato il concetto... Nel mondo c'è libertà di scelta... E nessuno impone nulla secondo me... Se acquisti Apple o Microsoft è perchè lo hai scelto e poi ne accetti le conseguenze...

  9. #58
    ineffabile Quelo
    Uomo 99 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 136 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DeMiGoD Visualizza il messaggio
    ... Se acquisti Apple o Microsoft è perchè lo hai scelto e poi ne accetti le conseguenze...
    Bravo Demi. E' così, perché hai/abbiamo scelto così. Non fa una piega... Domani però, fammi un salto al Marco Polo o al Computer Discount che hai sotto casa. E poi torna a dirmi che tipi di macchine hai trovato in vendita...




    P.S.
    Me lo hai letto l'ultimo link?

  10. #59
    ineffabile Quelo
    Uomo 99 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 136 volte

    Predefinito

    Come regola generale...

    "C'è una cosa che accomuna sempre le persone molto ricche. L'essere dei grandi figli di |u//ana..."


    Digital: Adobe blocca gli investimenti sul Flash Tool per iPhone

    "Un nuovo episodio della saga Adobe VS Apple si fa strada fra i rumor sul Web. Dopo le ultime mosse di Apple, che ha addirittura proibito i tool di conversione per rendere compatibili le applicazioni Flash con iPhone OS, è il turno di Adobe. La società interromperà gli investimenti in sviluppo sia sul convertitore che su un player nativo per iPhone, dedicandosi invece a mercati ben più aperti alla sperimentazione, come quello di Android. Il controverso tool di conversione verrà normalmente distribuito nella nuova Suite CS5, ma cesseranno il suo supporto e, ovviamente, gli aggiornamenti futuri. Si tratta di una decisione che, come è facile intuire, denota la rottura fra le due aziende.

    Cupertino, di conseguenza, sembra aver raggiunto il proprio obiettivo: evitare con ogni mezzo la presenza di Flash su iPhone OS. Ma, tuttavia, non è ancora detta l’ultima parola, visto che pare Adobe sia intenzionata a trascinare in tribunale il colosso di Infinite Loop per comportamenti anticoncorrenziali.

    "



    Altrimenti perché, secondo voi, nostro Signore li manderà, con ogni probabilità, all'inferno? Perché è comunista?...


Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456

Discussioni simili

  1. Microsoft & Apple
    Da Rum e Cocaina nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 5/11/2010, 10:57
  2. Steve Jobs Vs Bill Gates
    Da Lantis nel forum Giochi online
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 23/2/2009, 18:31
  3. Steve Jobs è il businessman più potente del mondo
    Da spartan117 nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 5/12/2007, 23:05
  4. White Stripes - Apple Blossom
    Da Bls nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12/7/2005, 12:20
  5. Berlusconi si dimette
    Da schrek nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 27/4/2005, 14:13