ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 23

Il culto del padre

  1. #1
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito Il culto del padre

    ieri ho visto un film francese, "Trois huit", che mi ha dato spunto per una riflessione.

    Un uomo cambia di turno in fabbrica e tra i nuovi compagni di lavoro ce n'è uno che lo prende di mira e comincia a tormentarlo facendogli scherzi che alla fine trascenderanno a vere e prorpie torture anche fisiche.
    Il figlio della vittima ha il culto del padre e racconta con orgoglio di quando il padre ebbe un diverbio con un altro automobilista alto due metri e con un pugno ben assestato lo mise KO.
    Quando si rende conto che suo padre non è un superman gli crolla il mito.



    Ebbene, questo culto del padre l'ho vissuto anche io e penso che possa essere cosa comune a molti. Secondo voi è corretto che un bambino veda il padre come un superuomo o sarebbe più consigliabile che il genitore si autoridimensionasse ai suoi occhi, fino a valori più reali?

  2. # ADS
     

  3. #2
    anemy
    Utente cancellato

    Predefinito

    Fino a una certa età si tende a considerare il padre come un vero e proprio "supereroe"... poi ci si rende conto da soli che non è così..
    Quando si è piccoli si ascolta il genitore che discute e si pensa "ha ragione"... quando però si cresce e si è in grado di ragionare le cose cambiano..

  4. #3
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    penso che un padre, come qualsiasi persona, debba essere semplicemente se stesso con tutti i pregi e i difetti.
    In questo modo un figlio puó comprendere il valore della sinceritá e la semplicitá.
    Mio padre non si é mai vantato di nulla ma crescendo ho imparato a conoscerlo e a comprendere le grandi cose che aveva fatto e di cui non mi ha mai parlato forse per umiltá o forse proprio per non rendersi troppo grande....mio padre infatti dice sempre che la vera grandezza sta nell'uomo umile...penso che sia un insegnamento che ha voluto trasmettermi in questo modo.

  5. #4
    margot
    Ospite

    Predefinito

    io fono a 4 anni fa avevo una visione ottima di mio padre; uomo che lavora - ama mia madre ama me e mia sorella...bè diciamo solo lati positivi..poi per caso sono venuto a conoscenza di una sua vita parallela fatta di altre cose completamente negative....e a dir poco mi è caduto il mondo addosso.

    ma quello che vorrei far notare è il fatto che mi è caduto il mondo addosso perchè il mito di mio padre è svanito..passando da una visione astratta ad una visione concreta..negativa...ma se nn ci fosse stata queslla visione idealizzata iniziale il colpo nel scoprire ciò che realmente è sarebbe stato meno duro!

  6. #5
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni
    Iscrizione: 27/12/2005
    Messaggi: 7,805
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da killuminato
    penso che un padre, come qualsiasi persona, debba essere semplicemente se stesso con tutti i pregi e i difetti.
    In questo modo un figlio puó comprendere il valore della sinceritá e la semplicitá.
    .

  7. #6
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito Re: Il culto del padre

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    ieri ho visto un film francese, "Trois huit", che mi ha dato spunto per una riflessione.

    Un uomo cambia di turno in fabbrica e tra i nuovi compagni di lavoro ce n'è uno che lo prende di mira e comincia a tormentarlo facendogli scherzi che alla fine trascenderanno a vere e prorpie torture anche fisiche.
    Il figlio della vittima ha il culto del padre e racconta con orgoglio di quando il padre ebbe un diverbio con un altro automobilista alto due metri e con un pugno ben assestato lo mise KO.
    Quando si rende conto che suo padre non è un superman gli crolla il mito.

    Ebbene, questo culto del padre l'ho vissuto anche io e penso che possa essere cosa comune a molti. Secondo voi è corretto che un bambino veda il padre come un superuomo o sarebbe più consigliabile che il genitore si autoridimensionasse ai suoi occhi, fino a valori più reali?
    si che è giusto! impara ad essere cosi, impara ad essere intraprendente!
    io per esempio mio padre l'ho sempre visto (anche se è un tipo abbastanza scattoso) come una persona equilibrata, che nn si faceva scalfire da nulla, ed effettivamente è molto lontano da come sono io ora questo, pero intanto da lui credo di aver imparato a non vergognarmi di parlare, anche ad un po di sfacciataggine..

    sull'imperturbabilita ci sto ancora lavorando

  8. #7
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 24/2/2005
    Messaggi: 7,041
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    io non ho assolutamente il culto del padre, perchè ho sempre pensato di essere io... il super-uomo.

    anzi, a 10-11-12-13-14 anni mi vergognavo di andare in giro per il paese con mio padre, xkè a quell'età faceva figo stare in giro da soli

  9. #8
    anemy
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Galliano
    io non ho assolutamente il culto del padre, perchè ho sempre pensato di essere io... il super-uomo.

    anzi, a 10-11-12-13-14 anni mi vergognavo di andare in giro per il paese con mio padre, xkè a quell'età faceva figo stare in giro da soli
    -.-

  10. #9
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    ho sempre visto mio padre come un padre/padrone e dittatore, fino a qlke anno fa.

    QUndi non saprei ke dire in merito.

    Tranne che il comportamento di mio padre quando ero piccola è stato a dir poco schifoso, spero ce ne siano poche di persone così. Anche xè i bambini ne risentono molto anke in età adulta.. ed è mooolto vero.

  11. #10
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Galliano
    io non ho assolutamente il culto del padre, perchè ho sempre pensato di essere io... il super-uomo.

    anzi, a 10-11-12-13-14 anni mi vergognavo di andare in giro per il paese con mio padre, xkè a quell'età faceva figo stare in giro da soli
    questo è normale

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Mio padre e Cri
    Da =Cc= nel forum Il confessionale
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 29/11/2007, 15:32
  2. A mio padre
    Da roseRouge nel forum Improvvisazione
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 29/11/2007, 11:33
  3. mio padre...
    Da i_am_shakira nel forum Il confessionale
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 20/6/2006, 21:05
  4. mio padre
    Da nel forum Il confessionale
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 13/5/2006, 15:06
  5. s.o.s. padre
    Da margot nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 70
    Ultimo messaggio: 25/10/2005, 19:04