ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 9 su 9

Reddito di cittadinanza

  1. #1
    Sempre più FdT
    Uomo 53 anni da Firenze
    Iscrizione: 20/6/2008
    Messaggi: 2,501
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito Reddito di cittadinanza

    salve a tutti; navigando in siti di "controeconomia", mi sono imbattuto nel reddito_di_cittadinanza; che ne pensate voi?a me sembra una buona idea in linea di principioma dare uno stipendio cosi non mi sembra giustosecondo me si dovrebbe dare ad ogni persona un piccolo reddito(diciamo 500-600 euro), che consenta alle persone di sopravvivere, ma che comunque le stimoli anche a trovarsi un lavoroin questo modo, secondo me, le cose cambierebbero i meglio, e di molto.allego un libro in pdf sull'argomento, non recentissimo, ma piacevole a leggere, interessante, e profetico sotto molti aspetti


  2. # ADS
     

  3. #2
    Peperin@
    Utente cancellato

    Predefinito

    No, non ne sono per niente d'accordo. Così facendo di certo la gente se ne sta a casa e non si preoccupa nemmeno di trovar lavoro e la disoccupazione cresce a dismisura.

  4. #3
    Sempre più FdT
    Uomo 53 anni da Firenze
    Iscrizione: 20/6/2008
    Messaggi: 2,501
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da @peperina@ Visualizza il messaggio
    No, non ne sono per niente d'accordo. Così facendo di certo la gente se ne sta a casa e non si preoccupa nemmeno di trovar lavoro e la disoccupazione cresce a dismisura.
    certo il rischio c'è(anche se i promotori del reddito di cittadinanza dicono che non è cosi)però bisogna fare alcune considerazioni; la prima è che oggi c'è una minore domanda di beni perchè si ha paura del futuro; col reddito di cittadinanza questa paura sparirebbela seconda è che ormai non c'è piu nessun rapporto tra lavoro e occupazione; cioè, il capitalismo di produzione e consumo ormai non è piu in grado di garantire un lavoro stabile a tutta la popolazione, questo perchè la produzione ha raggiunto livelli di automazione impressionantepoi naturalmente ci sono le delocalizzazionie altri fattori, come la competitività estrema e la pressione fiscale, che "obbligano" le aziende a licenziare continuamente per far quadrare i conti, che comunque non quadrano mai

  5. #4
    Peperin@
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da toscanoxdoc Visualizza il messaggio
    certo il rischio c'è(anche se i promotori del reddito di cittadinanza dicono che non è cosi)però bisogna fare alcune considerazioni; la prima è che oggi c'è una minore domanda di beni perchè si ha paura del futuro;
    Appunto...se alla gente venisse dato sussidio, per paura, anzichè investirlo, quindi consumarlo, lo metterebbero da parte...così facendo l'economia non decolla.

  6. #5
    Spotless Echoes
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Si, ma i soldi da dove li pescano?
    In altri Paesi lo Stato aiuta i disoccupati...
    Però non tutti i Paese ne hanno la possibilità.
    In Italia le scuole cadono a pezzi, non penso proprio che si scomoderanno a stupendiare i cittadini.

  7. #6
    Sempre più FdT
    Uomo 53 anni da Firenze
    Iscrizione: 20/6/2008
    Messaggi: 2,501
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    "Appunto...se alla gente venisse dato sussidio, per paura, anzichè investirlo, quindi consumarlo, lo metterebbero da parte...così facendo l'economia non decolla."
    se le persone sanno che un pò di soldini ci sono sempre, consumano di piu eccome


    "Si, ma i soldi da dove li pescano?
    In altri Paesi lo Stato aiuta i disoccupati...
    Però non tutti i Paese ne hanno la possibilità.
    In Italia le scuole cadono a pezzi, non penso proprio che si scomoderanno a stupendiare i cittadini."

    naturalmente, per fare questo, bisogna rivedere tutta la nostra economia il lavoro, i soldi(come si crea la moneta), ecc. è tutto scritto nell'ebooklo so che è un pò lungoma si legge bene

  8. #7
    FdT-dipendente Pine
    Uomo 31 anni da Firenze
    Iscrizione: 16/9/2006
    Messaggi: 1,714
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Perchè tizio, che non lavora, deve avere un reddito pari a quello di un pensionato che ha lavorato 40 anni per avere i suoi 500€ mensili?

  9. #8
    Spotless Echoes
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da toscanoxdoc Visualizza il messaggio
    "Appunto...se alla gente venisse dato sussidio, per paura, anzichè investirlo, quindi consumarlo, lo metterebbero da parte...così facendo l'economia non decolla."
    se le persone sanno che un pò di soldini ci sono sempre, consumano di piu eccome


    "Si, ma i soldi da dove li pescano?
    In altri Paesi lo Stato aiuta i disoccupati...
    Però non tutti i Paese ne hanno la possibilità.
    In Italia le scuole cadono a pezzi, non penso proprio che si scomoderanno a stupendiare i cittadini."

    naturalmente, per fare questo, bisogna rivedere tutta la nostra economia il lavoro, i soldi(come si crea la moneta), ecc. è tutto scritto nell'ebooklo so che è un pò lungoma si legge bene
    Già.
    Ma in Italia non funzionerebbe mai.
    I soldi vanno sempre dove non devono andare!

  10. #9
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pine Visualizza il messaggio
    Perchè tizio, che non lavora, deve avere un reddito pari a quello di un pensionato che ha lavorato 40 anni per avere i suoi 500€ mensili?
    In realtà non funziona così.
    Al tizio che prende la pensione verrebbe agiunto il reddito di cittadinanza; al nullafacente nulla, percepirebbe il solo reddito di cittadinanza.

    Questo reddito è definito, solitamente, un credito sociale.
    Esso è la ripartizione del ricavato delle attività economiche dei cittadini tra le attività della zona stessa. E' complicato da spiegare in parole povere, ma attraverso vari meccanismi economici tra cui in primis quello del moltiplicatore, con questa nuova spinta redditizia la domanda di beni e servizi aumenterebbe e di conseguenza aumenterebbe la domanda globale, innescando un circolo virtuoso che porterebbe alla crescita economica del Paese.

    Aggiungo inoltre che questa teoria è vecchiotta e risale alle prima metà del Novecento, ed incontra problematiche varie che non starò qui a spiegare...

    Tra queste tuttavia non si configura "l'istinto animale" da qualcuno citato, ovvero la paura del futuro che spinge irrazionalmente a non spendere per risparmiare: questo perchè il reddito di cittadinanza è volto all'assicurazione esatta dei diritti basilari di vita, quale il cibarsi, ad esempio. Ciò comporta che tale somma verrà in ogni caso spesa per il sostentamento dell'individuo.

Discussioni simili

  1. Cittadinanza onoraria per Beppino Englaro
    Da Ciccio0589 nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 1/4/2009, 20:04
  2. L'ora di 'cittadinanza e costituzione
    Da Nuvolablu nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 124
    Ultimo messaggio: 4/3/2009, 19:10
  3. Multe: paghiamole in base al reddito
    Da twix ™ nel forum Argomento libero
    Risposte: 77
    Ultimo messaggio: 5/12/2008, 19:33
  4. Cittadinanza italiana
    Da Rosemary nel forum Argomento libero
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 29/10/2008, 13:37
  5. Cittadinanza
    Da MINAMI87 nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 13/12/2007, 7:36