ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 2 su 2

Anima Fragile

  1. #1
    Vivo su FdT Chocolate*
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 2/11/2007
    Messaggi: 3,927
    Piaciuto: 53 volte

    Predefinito Anima Fragile

    Vi mostro un pezzo di me...

    "Il suono della campanella risvegliò Sarah dai suoi pensieri. Istintivamente prese il libro di storia, lo mise in cartella e si alzò per prendere il giubbotto. Il chiacchiericcio delle sue compagne era diventato solo un rumore di sottofondo. Certo, si sarebbe potuta fermare a parlare con loro come faceva quasi ogni giorno, fingendo di essere interessata ai loro stupidi discorsi su come avere delle gambe lisce e perfette dopo la depilazione o su come far scomparire le occhiaie con un semplice correttore, ma quel giorno no. Quella era una delle solite mattine grigie in cui Sarah si svegliava con il cuore pieno di malinconia, rimaneva con lo sguardo fisso nel vuoto mentre i suoi pensieri galoppano verso il nulla. Sentiva che il cuore soffocava, ma rimaneva lì immobile a non far nulla, non riusciva nemmeno a piangere. La tristezza le scivolava addosso lentamente e ad ogni respiro sentiva il petto farsi più pesante e ogni battito più doloroso. In quel momento l’unico suo desiderio era sedersi sul treno affollato e far danzare i suoi pensieri con la musica fino a creare un dolce vortice di confusione dal quale voleva disperatamente essere sommersa.
    Così uscì dalla classe in fretta e furia ignorando completamente il resto del mondo e si precipitò giù per le scale. Fuori il freddo era pungente perciò si strinse nel giubbotto caldo e alzò il passo camminando verso la stazione che fortunatamente non era molto distante. E intanto Sarah pensava, pensava e pensava. Alla scuola, alla sua famiglia, ai suoi amici ma soprattutto a com’era cambiata la sua vita negli ultimi anni. Sin da quando era piccola era sempre stata circondata da persone che le volevano bene e che le dimostravano il loro affetto ogni volta che potevano. Ma adesso? Era sola: erano tutti troppo occupati, troppo presi dai loro problemi per prestare attenzione anche ai suoi discorsi più semplici. Eh sì, perché se c’era una cosa che Sarah aveva imparato dalla vita era che ognuno pensava solo a se stesso. Fino a quel momento non aveva mai conosciuto nessuno che si preoccupasse sinceramente e spontaneamente dei problemi altrui, a parte se stessa. Tante, forse troppe volte si era lasciata coinvolgere dai sentimenti di coloro che dicevano di essere sue amiche: le aveva ascoltate con interesse quando avevano bisogno di sfogarsi con qualcuno, aveva sempre cercato di capirle e di dare loro buoni consigli, ma alla fine cosa aveva ricevuto? Niente. Ogni volta che cercava di parlare con loro dei suoi problemi le sembrava sempre che si limitassero a sentire le sue parole, ad annuire e, appena potevano, cambiare discorso. Ovviamente un discorso più interessante e che magari avesse loro come protagoniste. Chiedere di avere, almeno per una volta, la loro completa e sincera attenzione era forse pretendere troppo?"



  2. # ADS
     

  3. #2
    Vivo su FdT Chocolate*
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 2/11/2007
    Messaggi: 3,927
    Piaciuto: 53 volte

    Predefinito

    "Evidentemente sì. Perciò Sarah si era arresa e aveva deciso di mantenere le distanze con tutti per non rimanere delusa. Anche se sotto sotto sperava ancora di incontrare una persona che si preoccupasse per lei onestamente, senza secondi fini. Una persona che la amasse davvero con tutta se stessa. E forse era proprio questo a farle più male: dentro di sé non riusciva a trovare mai pace poiché una parte di se stessa non smetteva mai di sperare e continuava a pensare che un giorno non sarebbe più stata sola, ma l’altra parte di se stessa, quella che prevaleva in lei esattamente in quel momento, era convinta che continuare ad illudersi sarebbe servito soltanto a ferirla di più e quindi allontanava tutti coloro che cercavano di stabilire un rapporto con lei.
    Mentre nella sua mente vagavano confusi questi pensieri aveva già raggiunto la stazione e si ritrovò ad aspettare il treno al binario 1. La voce elettronica che annunciava i treni attirò la sua attenzione:
    - Treno in transito al binario 1. Allontanarsi dalla linea gialla. – “Perfetto” pensò mentre la campanella continuava a suonare, poi si voltò e si posizionò vicino alla linea gialla in attesa del treno. Stava arrivando. Ecco le luci. Il fischio assordante. Sarah sentì il treno passarle vicino con una forza tale da smuoverle l’anima. Sentiva il petto in subbuglio. E non riusciva a trattenere il braccio destro che intanto si era alzato, come se fosse mosso da una corda invisibile, e la mano che voleva avanzare ancora. Si sentiva quasi invincibile. “Se volessi potrei prendere il treno con la sola forza di questa mano” disse a se stessa quasi prendendosi in giro. Era esaltata dall’adrenalina che le scorreva nel corpo. Oh, sì. L’adrenalina. Era proprio quello che stava cercando. “L’unica cosa che riesce a farmi sentire viva quando tutto intorno a me sembra morto e privo di senso.” pensò “L’unica cosa che mi fa dimenticare il dolore”. Come Bella Swan, la protagonista di uno dei suoi libri preferiti. Con l’unica differenza che Bella cercava l’adrenalina per colmare il vuoto che la sofferenza per la perdita del suo amato Edward le aveva lacerato il cuore, invece Sarah soffriva per la mancanza di un amore che non aveva mai ricevuto. “E’ possibile sentire la mancanza di qualcosa che non hai mai avuto o di qualcuno che non c’è mai stato?” riflettè mentre un triste sorriso si dipingeva sul suo volto."

Discussioni simili

  1. Anima gemella
    Da Akemi nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 71
    Ultimo messaggio: 15/12/2009, 9:07
  2. E' la mia anima gemella?
    Da BestOfMe nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 8/12/2008, 12:07
  3. Vasco Rossi - Anima fragile
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11/7/2007, 15:54
  4. Anima sì o anima no?
    Da DiVX nel forum Argomento libero
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 30/4/2007, 11:44
  5. Anima Fragile-Vasco Rossi
    Da Silent Enigma nel forum Musica
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25/5/2006, 8:08