ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 50

Cistite dopo il rapporto. Che può essere?

  1. #1
    FdT svezzato
    Donna 32 anni da Bologna
    Iscrizione: 9/2/2007
    Messaggi: 225
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Cistite dopo il rapporto. Che può essere?

    Non so se è la sezione giusta. Da qualche mese ho rApporti sessuali con un ragazzo ed ho notato che puntualmente, qualche giorno dopo il rapporto, mi viene la cistite. Voi sapreste spiegarmi perchè?? Può contare la dimensione del pene? Fa un male cane!

  2. #2
    Nuvolablu
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Non penso proprio ci entri la dimensione del pene
    Avrai un'infezione, o forse non curate l'igiene....in ogni caso fatti vedere dal medico

  3. #3
    FdT svezzato
    Donna 30 anni da Modena
    Iscrizione: 27/1/2009
    Messaggi: 207
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Non penso proprio ci entri la dimensione del pene
    Avrai un'infezione, o forse non curate l'igiene....in ogni caso fatti vedere dal medico
    avete rapporti protetti?

  4. #4
    FdT svezzato
    Donna 32 anni da Bologna
    Iscrizione: 9/2/2007
    Messaggi: 225
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Abbiamo rapporti protetti e curiamo MOLTO bene la nostra igene intima(). Ma non mi spiego perchè solo dopo il rapporto sessuale. Cioè, io soffrivo già di cistite, ma il medico mi aveva detto che era dovuta all'aria fredda, dopodichè non ne ho più sofferto fino ad adesso, ovvero da quando ho iniziato a riavere rapporti.

  5. #5
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Se il fastidio si manifesta già dal giorno dopo il rapporto potrebbe essere una stupidaggine.
    A volte capita anche a me. Sembra cistite ed invece è solo un'infiammazione dovuta a .. ehm .. come dire.. alla foga, ecco.
    Però a me si è sempre manifestato IL GIORNO DOPO, non 2, 3 o 4 . . .

    Cmq consulta il medico. Almeno una telefonatina . . Anche se non è "pericoloso" magari puoi liberarti del fastidio !!!


  6. #6
    Assuefatto da FdT
    Uomo 36 anni da Estero
    Iscrizione: 5/11/2008
    Messaggi: 935
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    okkio ke può essere anke dovuto a tutt altro,alla scarsa igiene del partner,se si usano oggetti puliti male durante la penetrazione,oppure eseguire una penetrazione vaginale dopo un rapporto anale,l ìimportante è curarla bene altrimenti si rischia grosso,ti parlo x esperienza di una persona a me cara,trascurando rischi una setticemia!

  7. #7
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bebbi Visualizza il messaggio
    Abbiamo rapporti protetti e curiamo MOLTO bene la nostra igene intima(). Ma non mi spiego perchè solo dopo il rapporto sessuale. Cioè, io soffrivo già di cistite, ma il medico mi aveva detto che era dovuta all'aria fredda, dopodichè non ne ho più sofferto fino ad adesso, ovvero da quando ho iniziato a riavere rapporti.
    Forse hai preso freddo mentre facevi sesso.

    Oppure ti trapana come un dannato criceto.

  8. #8
    FdT-dipendente
    Donna 30 anni da Savona
    Iscrizione: 10/2/2006
    Messaggi: 1,379
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    uff...volevo dirlo io!

  9. #9
    Sempre più FdT
    Uomo 29 anni da Vercelli
    Iscrizione: 5/10/2007
    Messaggi: 3,255
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    la cistite...lo dice gia il termine...è un infiammazione dovuta principalmente ad un fattore virale, quindi non centra nulla come ti trapana il tuo ragazzo. I batteri generalmente oltre che da rapporti non protetti, entrano anche se usi il diaframma, gli assorbenti interni inoltre un' altra causa potrebbe essere la "secchezza vaginale", cioè essendoci poco lubrificante vaginale lo sfregamento con il pene porta ad un alterazione del liquindo interno allo sfintere.....................inoltre cmq altre cause sono di tipo psicologico quindi stress, stanchezza, che diminuiscono le difese immunitarie e quindi il profilare dei batteri, oppure nel tuo caso potrebbero anche essere delle ricadute. Attenta che le cistiti siconfondono spesso con candida e altre malattie sessualmente trasmissibili.............cmq una capatina dal ginecologo non guasterebbe

  10. #10
    Puzzate tutti!! SaraNana
    Donna 32 anni da Cagliari
    Iscrizione: 22/7/2007
    Messaggi: 4,592
    Piaciuto: 616 volte

    Predefinito

    A me è successo col mio attuale ragazzo... e non era cistite..io pensavo così perchè quando facevo pipì mi bruciava..e alla fine con un controllo ho scoperto che avendolo fatto troppe volte di seguito mi si era un po' irritata e, forse, avevo anche un piccolo taglietto che mi faceva malissimo quando mi penetrava (perchè si apriva) ...e anche quando ci passava la lingua durante il sesso orale mi bruciakkiava...

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Dopo il rapporto, cosa vi piace fare?
    Da luly nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 118
    Ultimo messaggio: 9/6/2009, 17:31
  2. Dubbio: mestruazioni subito dopo un rapporto non protetto
    Da silvietta_87 nel forum Contraccezione, malattie e visite
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 5/2/2009, 15:59
  3. dopo il rapporto, come controllate l'integrità del preservativo?
    Da theAnkar666 nel forum Contraccezione, malattie e visite
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 13/3/2008, 10:25
  4. Come deve essere 1 rapporto per funzionare?
    Da Yle 4ever nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 1/9/2006, 17:32
  5. sentire male dopo il rapporto
    Da IRE nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 8/6/2006, 18:54