ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 40

"Figlio mio, lascia questo Paese"

  1. #21
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    il video è molto simpatico e rispecchia la realtà dei fatti ma vedere Giletti (direi che si chiama così) fare "l'eroe" della ricerca solo perchè è a Telethon mi fa venire il vomito visto che è uno di quelli che durante la settimana dà spazio a quelli dei reality.


  2. # ADS
     

  3. #22
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wu Ming Visualizza il messaggio
    il video è molto simpatico e rispecchia la realtà dei fatti ma vedere Giletti (direi che si chiama così) fare "l'eroe" della ricerca solo perchè è a Telethon mi fa venire il vomito visto che è uno di quelli che durante la settimana dà spazio a quelli dei reality.
    Appena ho visto la sua faccia è la stessa cosa che ho pensato.

  4. #23
    Matricola FdT
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 24/12/2010
    Messaggi: 43
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito L'Italia: perchè andare via?

    Volevo chiedervi di illuminarmi.

    Non so se sono troppo giovane per capire o troppo ignorante.. opterei per la seconda.. comunque tutti gli italiani parlano del nostro paese come la merda.. tutti vogliono andarsene, tutti odiano lanostra politica, la nostra economia.. ecc..

    Personalmente adoro l'italia, il mio paese mi piace e non lo lascerei neanche per una gita.. perchè tutti se ne vogliono andare? ho analizzato i vari paesi tipo america, inghilterra.. i classici paesi che sognano tutti..
    in america c'è ad esempio l'assicurazione sanitaria.. cioè se non paghi e te senti male te lasciano là! in pratica muori.. penso che sia una cosa vergognosa lasciare morire chi non ha l'assicurazione.. in italia è vero che si scordano i ferri dentro e ti ricuciono, ma almeno se stai morendo ti ci portano all'ospedale.. ( questa cmq è una cosa analizzata a modo mio perchè non so tutte le cose che succedono negli ospedali italiani e americani )

    fatemi sapere ..

  5. #24
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Momento, comunque...anche al di là della riforma sanitaria, l'assistenza MINIMA c'è anche in America.
    NON E' al livello di ciò che l'Italia può garantire alle fasce povere, e su questo ci siamo...ma comunque è esagerato dire "ti lasciano morire per strada".

    Per il resto...bè, una migliore meritocrazia e migliori possibilità di vita e di lavoro fanno gola a tutti, non si può dar torto. Io stesso me ne andrei molto volentieri, potendo.

  6. #25
    Matricola FdT
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 24/12/2010
    Messaggi: 43
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Momento, comunque...anche al di là della riforma sanitaria, l'assistenza MINIMA c'è anche in America.
    NON E' al livello di ciò che l'Italia può garantire alle fasce povere, e su questo ci siamo...ma comunque è esagerato dire "ti lasciano morire per strada".

    Per il resto...bè, una migliore meritocrazia e migliori possibilità di vita e di lavoro fanno gola a tutti, non si può dar torto. Io stesso me ne andrei molto volentieri, potendo.

    Io sapevo che ti lasciavano lì me lo ha detto una professoressa..

  7. #26
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Il discorso potrebbe diventare un enorme minestrone, per il semplice fatto che riconosco perfettamente che alcune cose vadano meglio rispetto ad altri Paesi. La differenza è che questi Paesi hanno da sempre preparato le loro popolazioni, nel nostro invece i nostri Padri non ci hanno voluto bene e non hanno saputo interpretare le previsioni di lungo periodo (e se l'hanno fatto riconoscendo quanto accaduto sono stati disonesti). Allo stesso tempo noi, come popolo, siamo stati poco educati dalla politica ad un rapporto "diretto" che ci mostrasse come le cose vengono realmente gestite sia nelle situazioni di crisi, sia nel percorso che dovrebbe essere intrapreso per sistemare le cose. In questa accozzaglia di egoismo e incoscienza, pur di acquisire consensi di larghe vedute si è finito per non tener conto delle esigenze delle eccellenze e per focalizzarsi su politiche con obiettivi di breve periodo, prendendo per scontato che se davvero certe eccellenze sono qualificate come tali possono trovare prospettive altrove dove potranno concedersi una assicurazione.

    Se potessi non ti nego lo farei, per quanto ami il mio Paese sono molto arrabbiata. Non credere che anche da noi avverrà diversamente dall'America o da altre Nazioni europee. Quella che tu chiami assicurazione è un Pilastro che a noi è sempre mancato (ed è molto grave, per quanto la parola faccia storcere il naso), si sta cercando poco per volta di svilupparlo adesso attraverso la pensione integrativa, il tfr, ma è sicuramente destinato ad espandersi perchè il sistema allo stato attuale delle cose non può reggere nel lungo periodo. Chi lo sa lo ha ben capito, si guarda bene dal restare a queste condizioni se non ha appoggi.

  8. #27
    Matricola FdT
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 24/12/2010
    Messaggi: 43
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia Visualizza il messaggio
    Il discorso potrebbe diventare un enorme minestrone, per il semplice fatto che riconosco perfettamente che alcune cose vadano meglio rispetto ad altri Paesi. La differenza è che questi Paesi hanno da sempre preparato le loro popolazioni, nel nostro invece i nostri Padri non ci hanno voluto bene e non hanno saputo interpretare le previsioni di lungo periodo (e se l'hanno fatto riconoscendo quanto accaduto sono stati disonesti). Allo stesso tempo noi, come popolo, siamo stati poco educati dalla politica ad un rapporto "diretto" che ci mostrasse come le cose vengono realmente gestite sia nelle situazioni di crisi, sia nel percorso che dovrebbe essere intrapreso per sistemare le cose. In questa accozzaglia di egoismo e incoscienza, pur di acquisire consensi di larghe vedute si è finito per non tener conto delle esigenze delle eccellenze, prendendo per scontato che se davvero sono qualificate come tali possono trovare prospettive altrove dove potranno concedersi una assicurazione.

    Se potessi non ti nego lo farei, per quanto ami il mio Paese sono molto arrabbiata. Non credere che anche da noi avverrà diversamente dall'America o da altre Nazioni europee. Quella che tu chiami assicurazione è un Pilastro che a noi è sempre mancato (ed è molto grave, per quanto la parola faccia storcere il naso), si sta cercando poco per volta di svilupparlo adesso attraverso la pensione integrativa, il tfr, ma è sicuramente destinato ad espandersi perchè il sistema allo stato attuale delle cose non può reggere nel lungo periodo. Chi lo sa lo ha ben capito, si guarda bene dal restare a queste condizioni se non ha appoggi.

    Capisco.. mi dispiace tanto che non sia considerato un bel paese.. mi piace davvero tanto.. però io mi chiedo perchè tutti gli stranieri vengano qui a cercare lavoro soprattutto gli albanesi che ospito in casa.. però loro mi hanno detto che era vicino al loro paese.. sarà per tutti così? booh..

    perchè la mia domanda ha cambiato titolo? siete stati voi?

  9. #28
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Candide Visualizza il messaggio
    Capisco.. mi dispiace tanto che non sia considerato un bel paese.. mi piace davvero tanto.. però io mi chiedo perchè tutti gli stranieri vengano qui a cercare lavoro soprattutto gli albanesi che ospito in casa.. però loro mi hanno detto che era vicino al loro paese.. sarà per tutti così? booh..
    Il nodo dell'Italia, al contrario di altri paesi, è che non è in grado di attirare persone altamente qualificate. Probabilmente per chi vive in Paesi con situazioni disperate rappresenta una meta ambita, ma forse il problema è che si tratta di uno dei pochi paesi che non seleziona i flussi all'ingresso ed è pertanto facilmente raggiungibile e permanere. Questo, per come la vedo io, la fa regredire moltissimo perchè al nostro Paese servono badanti così come scienziati. Ma come si fa ad attirarne se non vuole nemmeno i propri laureati?

  10. #29
    Matricola FdT
    Donna 28 anni da Roma
    Iscrizione: 24/12/2010
    Messaggi: 43
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia Visualizza il messaggio
    Il nodo dell'Italia, al contrario di altri paesi, è che non è in grado di attirare persone altamente qualificate. Probabilmente per chi vive in Paesi con situazioni disperate rappresenta una meta ambita, ma forse il problema è che si tratta di uno dei pochi paesi che non seleziona i flussi all'ingresso ed è pertanto facilmente raggiungibile e permanere. Questo, per come la vedo io, la fa regredire moltissimo perchè al nostro Paese servono badanti così come scienziati. Ma come si fa ad attirarne se non vuole nemmeno i propri laureati?

    Che pizze mi dispiace davvero tanto.. e mi dispiace che mia madre lavori in politica a questo punto.. però quando vado cn lei ai consigli regionali hanno sempre tante idee per l'italia, saranno tutte cazzate per attirare voti e mangiarci su?.. in effetti io andato al ristorante con loro e pagavano con i soldi del partito.. non faccio nomi cmq.. xD

  11. #30
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia Visualizza il messaggio
    ma forse il problema è che si tratta di uno dei pochi paesi che non seleziona i flussi all'ingresso ed è pertanto facilmente raggiungibile e permanere.
    Togli pure il "forse"...tutta la "rumenta" passa da noi

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Alice nel Paese delle Meraviglie di Tim Burton
    Da magenta nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 178
    Ultimo messaggio: 17/5/2010, 13:32
  2. "Quale Paese fallirà per primo?" l'Italia in cima alle scommesse
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 11/3/2009, 23:25
  3. Canale5 non cambia programmazione Mentana lascia: "Qui solo business"
    Da SteekHutzee nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 114
    Ultimo messaggio: 17/2/2009, 16:11
  4. Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 7/11/2008, 16:58