ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 30

Stragi in Germania e in America

  1. #1
    Little Spongy Folletta
    Donna 29 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 4004 volte

    Predefinito Stragi in Germania e in America

    GERMANIA: DOPO I CASI FINLANDIA E USA UN ALTRO ORRORE A SCUOLA, 16 MORTI
    Il bilancio della strage perpetrata oggi da un folle in una scuola nei pressi di Stoccarda, in Germania, si aggiorna continuamente: sono 16 i morti accertati, tra cui il killer, un ex studente di 17 anni.

    Secondo la polizia hanno perso la vita 10 studenti, ex compagni dell'assassino, tre insegnanti e tre passanti.

    La polizia tedesca ha spiegato che questa mattina un uomo, con indosso una uniforme nera da combattimento, e' entrato nella scuola che si trova nei pressi di Waiblingen (nello stato di Baden-Wuerttemberg) aprendo all'improvviso il fuoco sugli studenti. Poi, un epilogo simile alla tragedia in Alabama: il folle, un diciassettenne ex studente della stessa scuola, dopo una breve fuga, e' stato colpito a morte dalla polizia.

    Una tragica coincidenza sembra aver unito oggi, con un filo immaginario, il paese nordeuropeo al continente nordamericano. Nel sud dell'Alabama infatti, un uomo ha ucciso dieci persone, in un ''raid'' attraverso due paesini, Samson e Geneva, e poi si e' suicidato. Prima vittima la madre, alla quale ha bruciato la casa, poi i nonni e due zii.

    Tra gli assassinati a colpi di fucile dall'omicida, un trentenne di razza bianca, anche la moglie e il figlio di pochi mesi di un vice sceriffo.

    Attraversando poi con l'auto la statale che collega i due piccoli centri, l'improvvisato killer ha continuato a sparare lungo il percorso, uccidendo altre due persone in un distributore di benzina e davanti a un negozio.

    La strage si e' conclusa in una fabbrica alle porte di Geneva, dove l'uomo ha comunque ferito il capo della polizia locale. Poi e' entrato nello stabilimento e si e' riservato l'ultimo colpo. ''Lo abbiamo trovato morto'' ha detto un poliziotto.
    Ma come si fa?!Come è possibile..
    Non ho parole per commentare..Senza motivo.. Così,solo per pazzia..


  2. # ADS
     

  3. #2
    Scrivano Lucien
    Uomo 36 anni da Imperia
    Iscrizione: 10/10/2008
    Messaggi: 2,441
    Piaciuto: 655 volte

    Predefinito

    Per me a ben vedere un motivo lo si troverebbe sempre. Non sarei sorpreso se per il matto in Germania venissero fuori cose tipo che i compagni lo emarginavano e lo usavano come pezza da piedi, o che i genitori si limitavano a passargli i soldi e il mangiare da sotto la porta e poi ti saluto. C'è sempre una causa scatenante, non foss'altro che genitori idioti che generano un figlio psicolabile e lo trascurano lasciandolo a rincoglionirsi in camera coi film dell'orrore...
    Quello in America è normale, uno che perde il lavoro o che subisce qualche torto che decide di rifarsi di una vita da pecora sfogando tutta la sua incazzatura... il finale col botto, è già successo e succederà sempre. Ma dato che insistono per il diritto di far circolare liberamente le armi, se la sono cercata.

  4. #3
    Overdose da FdT
    Uomo 30 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lucien Visualizza il messaggio
    Per me a ben vedere un motivo lo si troverebbe sempre. Non sarei sorpreso se per il matto in Germania venissero fuori cose tipo che i compagni lo emarginavano e lo usavano come pezza da piedi, o che i genitori si limitavano a passargli i soldi e il mangiare da sotto la porta e poi ti saluto. C'è sempre una causa scatenante, non foss'altro che genitori idioti che generano un figlio psicolabile e lo trascurano lasciandolo a rincoglionirsi in camera coi film dell'orrore...
    Quello in America è normale, uno che perde il lavoro o che subisce qualche torto che decide di rifarsi di una vita da pecora sfogando tutta la sua incazzatura... il finale col botto, è già successo e succederà sempre. Ma dato che insistono per il diritto di far circolare liberamente le armi, se la sono cercata.

  5. #4
    FdT svezzato
    33 anni
    Iscrizione: 1/5/2008
    Messaggi: 176
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pikkola*Folletta Visualizza il messaggio
    Ma come si fa?!Come è possibile..
    Non ho parole per commentare..Senza motivo.. Così,solo per pazzia..
    pazzia situazione famigliare tante cose che fanno scattare la scintilla,l'instabilità mentale.
    anche l'Inghilterra non scherza affatto purtroppo.
    questi disgrazie non dovrebbero mai accadere ma putroppo accadono e difficiele trovare un perchè, nessuno può sapere che cosa scatta nella mente umana.

  6. #5
    Overdose da FdT Yoda
    Uomo 27 anni da Trento
    Iscrizione: 13/9/2007
    Messaggi: 5,654
    Piaciuto: 3 volte

    Occhiolino

    Quote Originariamente inviata da Lucien Visualizza il messaggio
    Per me a ben vedere un motivo lo si troverebbe sempre. Non sarei sorpreso se per il matto in Germania venissero fuori cose tipo che i compagni lo emarginavano e lo usavano come pezza da piedi, o che i genitori si limitavano a passargli i soldi e il mangiare da sotto la porta e poi ti saluto. C'è sempre una causa scatenante, non foss'altro che genitori idioti che generano un figlio psicolabile e lo trascurano lasciandolo a rincoglionirsi in camera coi film dell'orrore...
    Quello in America è normale, uno che perde il lavoro o che subisce qualche torto che decide di rifarsi di una vita da pecora sfogando tutta la sua incazzatura... il finale col botto, è già successo e succederà sempre. Ma dato che insistono per il diritto di far circolare liberamente le armi, se la sono cercata.
    quotissimo l'ultima frase...
    e poi mi sta molto sulle palle la loro giustificazione
    "Cerchiamo solo di proteggerci" -.-"

  7. #6
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Sicuramente è il fatto che la vendita di armi è legale che succedono tutte queste cose...

  8. #7
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Secondo me qualsiasi persona, anche noi che partecipiamo a questo forum, posti in determinate condizioni mentali che sono al limite, reagiremmo allo stesso modo, cioè dando di matto con reazioni che possono essere anche di violenza estrema.
    Il fatto che negli stati uniti girino armi liberamente, è senz'altro mettere benzina sul fuoco di questo potenziale negativo ch'è in ognuno di noi, però credo che la causa scatenante sia in realtà data dalle iinnaturali condizioni in cui taluni, o un'intera società, sono costretti a vivere.

  9. #8
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Purtroppo c'è chi è più mentalmente forte e chi invece più fragile....il problema è che vale sempre la massima "Temete l'ira dei mansueti" .....

  10. #9
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo Visualizza il messaggio
    Secondo me qualsiasi persona, anche noi che partecipiamo a questo forum, posti in determinate condizioni mentali che sono al limite, reagiremmo allo stesso modo, cioè dando di matto con reazioni che possono essere anche di violenza estrema.
    Il fatto che negli stati uniti girino armi liberamente, è senz'altro mettere benzina sul fuoco di questo potenziale negativo ch'è in ognuno di noi, però credo che la causa scatenante sia in realtà data dalle iinnaturali condizioni in cui taluni, o un'intera società, sono costretti a vivere.
    In parte sono d'accordo... è anche vero che anche qui da noi capita che tizio spari a caio... la differenza è che in America non si limitano a sparare ad una persona, ma ad una folla.

    Sul fatto delle reazioni...qui è la gente che deve autocontrollarsi -per la serie fatevi curare-. So che nessuna è in grado di stabilire queste cose però, quando sono incazzato penso ugualemente prima di agire...magari non prima di parlare ma prima di agire sì. Sta nella maturatià di una persona... non so neach'io...

  11. #10
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    In parte sono d'accordo... è anche vero che anche qui da noi capita che tizio spari a caio... la differenza è che in America non si limitano a sparare ad una persona, ma ad una folla.

    Sul fatto delle reazioni...qui è la gente che deve autocontrollarsi -per la serie fatevi curare-. So che nessuna è in grado di stabilire queste cose però, quando sono incazzato penso ugualemente prima di agire...magari non prima di parlare ma prima di agire sì. Sta nella maturatià di una persona... non so neach'io...
    Secondo me la cosa interessante da scoprire è se effettivamente ognuno di noi portato all'esasperazione potrebbe diventare un kamikaze che uccide una folla e poi si suicida, oppure se esistono limiti i quali una persona equilibrata non supererebbe mai.
    Purtroppo non è facile dare una risposta a questo interrogativo.
    Io sono però convinto che varia il limite al quale ognuno di noi esplode, ma che tutti siamo dei potenziali folli omicidi-suicidi.
    E' un po' come quando ti metti a dare delle schicchere al lobo dell'orecchio di qualcuno. Lo fai in modo cadenzato, una ogni 10 secondi... ci sono quelli nervosi di carattere che dopo qualche schicchera si rivoltano e ti danno un pugno sul muso e quelli calmissimi che dopo un po' ti dicono "perfavore smetti che mi dai fastidio", tu continui e loro anche s'innervosiscono finché reagiscono male.
    Ora, il vivere in condizioni di stress estremo è un po' come la schicchera nell'orecchio... c'è chi ha più resistenza e comincia a ballare per il frenetismo della vita che conduce, ma resiste e chi invece di punto in bianco schizza di cervello e accadono le cose strane che si sentono nei telegiornali...
    Sono però dei campanelli d'allarme, seppure accadono un caso ogni milione di persone, che dovrebbero far riflettere sul fatto che forse la nostra società volge verso sistemi e ritmi di vita inaccettabili per l'essere umano.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. I pattini a rotelle prevengono le stragi del sabato sera?
    Da gregnapola nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12/8/2008, 18:15
  2. Muiono 6 operai a Catania: in 2 anni un'escalation di stragi sul lavoro
    Da Sedobren Gocce nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 16/6/2008, 10:54
  3. Gesù, la grappa e le stragi del sabato sera
    Da gregnapola nel forum Off Topic
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 2/8/2007, 15:56
  4. le stragi del sabato sera
    Da kikiboom nel forum Il confessionale
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 4/5/2007, 19:49
  5. Italia-Germania
    Da Garfi nel forum Sport
    Risposte: 104
    Ultimo messaggio: 8/7/2006, 13:53