ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 40

Europa e download: sanzioni penali per chi scarica

  1. #31
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Eh, ma ci sono anche i download pagabili
    ma infatti li ho usati, ma onestamente la qualità la trovo diversa e se acquisto una cosa,la maggior parte delle volte pretendo una confezione adeguata.


  2. # ADS
     

  3. #32
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da X-MIND Visualizza il messaggio
    sally appunto per questo che se l'incasso é poco il musicista non vedra' nulla.
    di cosa ti stupisci su quel grafico? se guardi qual é la tua fetta di operaio/impiegato in un'azienda normale rispetto al suo fatturato non sarebbe neppure visibie.
    qui grafici sono tutte cazzatine che poi non hanno alcun fondamento.
    credo che però corrisponda più o meno al contributo che tu dai a quell'azienda.

    Per quanto riguarda i cantanti è tutto diverso, che contributo danno le case discografiche? I produttori? I manager? Vogliamo dire che se un cd fa successo è merito per l'80% della casa discografica?

    Di cosa mi stupisco? Lol. Il tuo ragionamento è: se l'incasso è poco il musicista non vedrà nulla. Quindi cerchiamo di massimizzare gli incassi, con prezzi e vendite alte.

    Il mio è un po' diverso, idealista forse: SE le case discografiche, la siae e compagnia bella pretendessero meno, l'artista potrebbe guadagnare di più (come è giusto che sia) e i prezzi ptorebbero scendere senza problemi. Di conseguenza, le persone potrebbero acquistare i cd.

    Non so quanto guadagni tu, ma per me pagare 30 euro per un cd è esagerato. E' diventato un bene di lusso, ormai.

  4. #33
    digital music maker X-MIND
    Uomo 41 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 26/10/2008
    Messaggi: 1,538
    Piaciuto: 101 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally Visualizza il messaggio
    credo che però corrisponda più o meno al contributo che tu dai a quell'azienda.

    Per quanto riguarda i cantanti è tutto diverso, che contributo danno le case discografiche? I produttori? I manager? Vogliamo dire che se un cd fa successo è merito per l'80% della casa discografica?

    Di cosa mi stupisco? Lol. Il tuo ragionamento è: se l'incasso è poco il musicista non vedrà nulla. Quindi cerchiamo di massimizzare gli incassi, con prezzi e vendite alte.

    Il mio è un po' diverso, idealista forse: SE le case discografiche, la siae e compagnia bella pretendessero meno, l'artista potrebbe guadagnare di più (come è giusto che sia) e i prezzi ptorebbero scendere senza problemi. Di conseguenza, le persone potrebbero acquistare i cd.

    Non so quanto guadagni tu, ma per me pagare 30 euro per un cd è esagerato. E' diventato un bene di lusso, ormai.

    si

    tu non sai quanto fa il nome di una casa rispetto ad un altra.il solo fatto di avere i soldi per acquistare gli spazi in radio; perche non so se lo sai, ma la musica si paga per essere trasmessa.
    io l'ho gia detto la mia musica la paghi poco piu di tre euro a scaricarla. un mio vinile al massimo 9 euro. per i cd dei grandi artisti ti do' ragione ma tutte le spese (come appunto gli spazi comperati) sono da rientrare in una qualche maniera.
    poi sono daccordo che é il sistema ad essere sbagliato.

  5. #34
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Eh, ma ci sono anche i download pagabili
    drm free però pochi.

  6. #35
    Matricola FdT
    Donna 31 anni da Ferrara
    Iscrizione: 23/9/2010
    Messaggi: 16
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    I CD costano circa 20-30 euro, quindi oggi sono diventati una spesa abbastanza importante.
    La gente fa spese del genere solo se è particolarmente appassionata.
    Però credo che adesso ci sia molta meno gente con una passione per un dato cantante rispetto a com'era qualche tempo fa.
    A me ad esempio piace cambiare sempre cantanti e generi di musica e come me conosco tantissime altre persone. Non spenderei mai quei soldi solo per "provare" un dato cantante. Magari se abbassassero i prezzi sarebbe un altro paio di maniche.

    Comunque se vogliono fermare il download serve poco applicare sanzioni rigide, bisognerebbe fermare i siti e i software che la gente usa per scaricare, il che è decisamente utopistico.

  7. #36
    FdT svezzato DivinoSuino
    Uomo 45 anni da Ferrara
    Iscrizione: 6/8/2009
    Messaggi: 108
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    son 10 anni che usano sompre gli stessi spauracchi...e non risolvono mai una sega..

    Comunque un download per uso privato dovrebbe (secondo me) essere sempre legale , come registrare un film alla tv o registrare una canzone alla radio.

  8. #37
    Killing loneliness... learch
    Uomo 33 anni da Venezia
    Iscrizione: 26/9/2006
    Messaggi: 20,767
    Piaciuto: 363 volte

    Predefinito

    Quasi tutti scaricano per non dire tutti perchè qualche cd si vende, ma se non si puo piu scaricare, basta, nessuno ascolta piu musica, non è che si mettono a comprare cd. Forse se mettono i cd magari a 12-15 euro forse qualcosa in piu lo fanno su

  9. #38
    digital music maker X-MIND
    Uomo 41 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 26/10/2008
    Messaggi: 1,538
    Piaciuto: 101 volte

    Predefinito


  10. #39
    Nerd Master
    Uomo 45 anni
    Iscrizione: 22/12/2008
    Messaggi: 2,317
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    dov'è la novità? in Italia è così da almeno 8 anni (cfr. decreto urbani)

  11. #40
    Vivo su FdT Rocknrolf
    Uomo 35 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2010
    Messaggi: 3,828
    Piaciuto: 1357 volte

    Predefinito

    Mi fanno veramente ridere questi politici che sotto la pressione delle grandi case produttrici cercano di arginare un fenomeno che non potrà essere mai fermato. Se impegnassero il loro tempo in un modo migliore ne gioveremo tutti.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Discussioni simili

  1. Risolto: Avviso batteria scarica...
    Da Tipetta Bionda nel forum Internet e computer
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 15/8/2010, 20:42
  2. Batteria scarica
    Da simonaangelo nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 2/4/2009, 13:45
  3. Lei lo scarica e lui si vendica...
    Da zwirner nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 22/1/2009, 14:00
  4. Sanzioni dure x i bulli
    Da Matrix89 nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 47
    Ultimo messaggio: 19/10/2007, 12:45
  5. chi scarica musica?
    Da Fabricapezzolone nel forum Musica
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 15/8/2007, 22:20