ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 81
Like Tree41Mi piace

Amicizia perduta

  1. #1
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bari
    Iscrizione: 1/9/2010
    Messaggi: 252
    Piaciuto: 30 volte

    Predefinito Amicizia perduta

    Circa un anno fa ho conosciuto virtualmente, proprio qui su questo forum, un amicizia (una ragazza). I primi mesi le chattate erano sporadiche (anche se sempre molto avvincenti) ma da gennaio/febbraio abbiamo iniziato a chattare quasi ogni giorno.

    Ammetto che, stupidamente, me ne sono anche invaghito e mi sono dichiarato a lei, anche sapendo che lei aveva in mente un altra persona. Però comunque l'amicizia è continuata ed è andata avanti.

    Per me lei era, ed è, un amicizia importante. Fino a giugno chattavamo, ogni giorno, per ore, raccontandoci di tuto e di più. Anzi in realtà sono io il logoroico, lei è molto più riservata, però ecco, mi trovavo benissimo a parlare con lei. Anche se spesso eravamo in disaccordo, se alcune volte abbiamo anche litigato proprio per questi disaccordi, mi sono sempre fidato del suo parere e poter parlare della mia giornata con lei è sempre stata una cosa "importante".

    Arriviamo però al dunque, i disaccordi. Spesso arrivavamo a litigare e, a giugno, c'è stato un litigio grosso dove io le ho detto, a caldo, una cosa brutta. Fino a luglio non l'ho più sentita e quando ho provato a ricontattarla non ne ha voluto più sapere.

    Ora sono passati più di due mesi dal litigio, penso ancora a lei come un importante amicizia. E' già la seconda volta che obbligo il mio cervello a non scriverle di nuovo perchè lei è stata chiarissima e vuole essere lasciata in pace, però ecco, mi manca.

    Ovviamente per privacy non vi dirò chi è, se no è la volta buona che mi uccide

    Probabilmente molti mi consiglieranno di insistere a provare a parlarle, ma io pur tenendoci molto non voglio romperle le palle. Tra l'altro di litigi ne avevamo già avuti, e siamo sempre riusciti a chiarici a freddo, ma questa volta non mi ha voluto proprio parlare e mi ha liquidato subito. Temo che forse si sia fatta un calcolo di quante litigi facevamo e abbia reputato che la mia amicizia non era poi cosi importante per lei, o che magari lo era ma sono troppo rompiscatole per sopportarmi.

    Giusto per condividere con voi un momento "bello" (che ora che ci penso è stato poco prima dell'ultimo litigio), un pomeriggio mi dice che sta preparando un esame e che aveva problemi con degli esercizi. Io frequento informatica, e lei una facoltà totalmente diversa però quegli esercizi erano nel mio ambito.
    Era passato un anno da quando avevo visto quella roba, tra l'altro in forma abbasntaza diversa, e avevo rimosso ogni ricordo. Le ho comunque detto che ero disponibilissimo a spiegarle gli esercizi su skype (e nel mentre mi sono andato a ristudiare gli argomenti ) e indovinate un pò, lei ha trovato tempo per farseli spiegare che era mezzanotte abbondante. Ed io li a spiegarle queste cose per un esame in piena notte ed ero felice perchè era la prima volta che da chattare su facebook o whatsapp eravamo li a parlare "a voce". Ed ero anche felice perchè dopo mille volte che lei mi aveva aiutato con i miei problemi per una volta ero utile anch'io.

    Sapete in questi due mesi mi sono chiesto spesso se bastava lasciar correre qualche volta per evitare qualche litigio e salvare l'amicizia. La realtà però è che io sono fatto così, quando ad una persona ci tengo non riesco "a lasciar correre" proprio perchè ci tengo. Se "avessi lasciato correre" non sarebbe stata per me un amicizia ma solo l'ennesima conoscenza con cui non sono libero di parlare di tutto (qui lei probabilmente mi direbbe che non è il cosa dico ma il come lo dico).
    Ed insomma se potessi tornare indietro credo che farei tutto esattamente così come l'ho fatto, non perchè non riconosca di aver sbagliato in molte occasioni ma perchè secondo me AMICIZIA == ESSERE SPONTANEI, anche se forse la mia spontaneità è troppo da sopportare.


  2. # ADS
     

  3. #2
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    non la contatterei e aspetterei che lo facesse lei, quando magari le sarà passata l'arrabbiatura, non starle appresso col fiato sul collo, questo non piace

    comunque personalmente considero amicizia vera quella che poi si converte in frequentazione dal vivo, perchè solo così si può conoscere davvero l'altro, ma magari altri la pensano in modo diverso

    anche a me, come a tutti, è capitato qualche diverbio con un'amica che conosco dal vivo e che ha detto di lasciarla in pace (avevo detto le cose come stavano anche se in modo molto diretto),

    dopo 5/6 mesi si è rifatta sentire chiedendomi stizzita perchè non l'avessi contattata io, e io le risposi che era stata lei a chiedermi di non contattarla, poi il rapporto è tornato più stretto di prima, forse perchè col tempo ha capito e verificato che non avevo detto cose così campate per aria

    io avevo solo eseguito e rispettato i suoi desideri, ah le donne...
    Ultima modifica di Sousuke; 15/8/2014 alle 23:07
    A Angol Mois piace questo intervento

  4. #3
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Anni fa, avevo conosciuto un ragazzo su questo forum che poi è diventato uno dei più cari amici. Specie nei primi anni, si litigava frequentemente, finchè come nel tuo caso non ci fù un litigio memorabile tra noi due e smettemmo di sentirci per ben sei mesi o forse più, lui mi ha ricontattata e mi ha chiesto scusa e anche se ce l'ho avuta con lui per diverso tempo, alla fine abbiamo superato tutto.
    Non posso sapere cosa le hai detto di cosi grave, sono convinta che tu lo abbia fatto per rabbia, ma a volte c'è bisogno di tempo per superare qualcosa che ci ha feriti, quindi è normale che si sia allontanata da te.
    Se le vuoi davvero bene, allora credo che dovresti almeno tentare per l'ultima volta di riavvicinarti a lei, un rapporto importante non può essere cancellato cosi facilmente, quindi tentare di recuperarlo penso ne valga la pena, poi mal che vada non avrai rimpianti e magari potrai andare avanti con la tua vita mettendoci una pietra sopra.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  5. #4
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bari
    Iscrizione: 1/9/2010
    Messaggi: 252
    Piaciuto: 30 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sousuke Visualizza il messaggio
    non la contatterei e lascerei aspetterei che lo faccia lei, quando magari le è passata l'arrabbiatura

    comunque personalmente considero amicizia vera quella che poi si converte in frequentazione dal vivo, perchè solo così si può conoscere davvero l'altro, ma magari altri la pensano in modo diverso
    Lei abita in un altra regione, però il pensiero di andarla a trovare, non appena messo da parte qualche euro, c'era già, anzi ne avevamo anche parlato.

    Nell'ultima chattata di Luglio quello che le ho detto è proprio questo, cioè che non c'è l'avevo con lei ed in qualsiasi momento si fosse ricreduta io ero li ad aspettarla. Solo che a 2 mesi da un litigio.. temo che non ci sia più nessuna arrabbiatura ma semplicemente che abbia deciso che è meglio non sentirmi più.

    Sicuramente dopo averle detto in un litigio "non farti più sentire, per me non esisti più" me lo merito pure. Però di cazzate per arrabbiature a caldo me ne erano già uscite parecchie, ed eravamo sempre riusciti a chiarci. Forse il punto è questo, dopo un pò si è scocciata di doversi stare sempre a chiarire.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio
    Anni fa, avevo conosciuto un ragazzo su questo forum che poi è diventato uno dei più cari amici. Specie nei primi anni, si litigava frequentemente, finchè come nel tuo caso non ci fù un litigio memorabile tra noi due e smettemmo di sentirci per ben sei mesi o forse più, lui mi ha ricontattata e mi ha chiesto scusa e anche se ce l'ho avuta con lui per diverso tempo, alla fine abbiamo superato tutto.
    Non posso sapere cosa le hai detto di cosi grave, sono convinta che tu lo abbia fatto per rabbia, ma a volte c'è bisogno di tempo per superare qualcosa che ci ha feriti, quindi è normale che si sia allontanata da te.
    Se le vuoi davvero bene, allora credo che dovresti almeno tentare per l'ultima volta di riavvicinarti a lei, un rapporto importante non può essere cancellato cosi facilmente, quindi tentare di recuperarlo penso ne valga la pena, poi mal che vada non avrai rimpianti e magari potrai andare avanti con la tua vita mettendoci una pietra sopra.
    Dicevo, dopo un litigo a caldo le ho detto che per me non esisteva più e di non farsi più sentire. Dopo un mese ho provato a scriverle (dopo 1 mese, non dopo un giorno o una settimana) e non ne voleva sapere. Riscriverle ora dopo un altro mese non vorrei la prendesse come "sto rompiscatole è ancora qui" e non come un "ci tiene davvero". Inoltre non credo che sarà mai lei a ricredersi e ricontattarmi.

  6. #5
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Neptune Visualizza il messaggio
    Lei abita in un altra regione, però il pensiero di andarla a trovare, non appena messo da parte qualche euro, c'era già, anzi ne avevamo anche parlato.

    Nell'ultima chattata di Luglio quello che le ho detto è proprio questo, cioè che non c'è l'avevo con lei ed in qualsiasi momento si fosse ricreduta io ero li ad aspettarla. Solo che a 2 mesi da un litigio.. temo che non ci sia più nessuna arrabbiatura ma semplicemente che abbia deciso che è meglio non sentirmi più.

    Sicuramente dopo averle detto in un litigio "non farti più sentire, per me non esisti più" me lo merito pure. Però di cazzate per arrabbiature a caldo me ne erano già uscite parecchie, ed eravamo sempre riusciti a chiarci. Forse il punto è questo, dopo un pò si è scocciata di doversi stare sempre a chiarire.
    Non mi sembra una frase cosi grave, specialmente se l'hai detto in un momento d'incazzatura. Non sempre noi donne abbiamo il dono del ritorno, anzi spesso vogliamo che sia l'altra parte a farsi sentire, perchè temiamo la sua reazione.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Neptune Visualizza il messaggio
    Lei abita in un altra regione, però il pensiero di andarla a trovare, non appena messo da parte qualche euro, c'era già, anzi ne avevamo anche parlato.

    Nell'ultima chattata di Luglio quello che le ho detto è proprio questo, cioè che non c'è l'avevo con lei ed in qualsiasi momento si fosse ricreduta io ero li ad aspettarla. Solo che a 2 mesi da un litigio.. temo che non ci sia più nessuna arrabbiatura ma semplicemente che abbia deciso che è meglio non sentirmi più.

    Sicuramente dopo averle detto in un litigio "non farti più sentire, per me non esisti più" me lo merito pure. Però di cazzate per arrabbiature a caldo me ne erano già uscite parecchie, ed eravamo sempre riusciti a chiarci. Forse il punto è questo, dopo un pò si è scocciata di doversi stare sempre a chiarire.

    - - - Aggiornamento - - -



    Dicevo, dopo un litigo a caldo le ho detto che per me non esisteva più e di non farsi più sentire. Dopo un mese le ho provato a scriverle (dopo 1 mese, non dopo un giorno o una settimana) e non ne voleva sapere. Riscriverle ora dopo un altro mese non vorrei la prendesse come "sto rompiscatole è ancora qui" e non come un "ci tiene davvero". Inoltre non credo che sarà mai lei a ricredersi e ricontattarmi.
    Magari chiedigliele una spiegazione del perchè non vuole più un amicizia con te, specie dopo due mesi, falle capire che se ci teneva veramente un punto d'incontro con te l'avrebbe trovato, mira alla sua sensibilità, se proprio non riesci amen, ma le soluzioni sono due o ti fai sentire o lasci perdere, se volevi lasciare stare non avresti aperto questo topic, quindi provaci per l'ultima volta e basta.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  7. #6
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bari
    Iscrizione: 1/9/2010
    Messaggi: 252
    Piaciuto: 30 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio


    Non mi sembra una frase cosi grave, specialmente se l'hai detto in un momento d'incazzatura. Non sempre noi donne abbiamo il dono del ritorno, anzi spesso vogliamo che sia l'altra parte a farsi sentire, perchè temiamo la sua reazione.
    Si ok ma ripeto:

    Inizio giugno: Litigio con mia frase di troppo;
    Inizio luglio le dico che ho sbagliato di grosso, che ho reagito cosi a caldo ma che in realtà non lo pensavo e lei mi dice che è meglio non sentirsi più;

    Ora, le riscrivo ad agosto, chissenefrega dell'orgoglio ci tengo troppo a lei, ma che altro aggiungo alla conversazione ?! Le dico "ma sei sicura sicura sicura di non voler essere più mio amic?" ?

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio


    Non mi sembra una frase cosi grave, specialmente se l'hai detto in un momento d'incazzatura. Non sempre noi donne abbiamo il dono del ritorno, anzi spesso vogliamo che sia l'altra parte a farsi sentire, perchè temiamo la sua reazione.


    - - - Aggiornamento - - -



    Magari chiedigliele una spiegazione del perchè non vuole più un amicizia con te, specie dopo due mesi, falle capire che se ci teneva veramente un punto d'incontro con te l'avrebbe trovato, mira alla sua sensibilità, se proprio non riesci amen, ma le soluzioni sono due o ti fai sentire o lasci perdere, se volevi lasciare stare non avresti aperto questo topic, quindi provaci per l'ultima volta e basta.
    Ok, ci riprovo, vediamo se mi manda a quel paese. Meglio essere mandati a quel paese che avere rimpianti. Anche se non so se mi ha bloccato su whatsp e posso ancora scriverle. Nel caso come me ne accorgo?

  8. #7
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Neptune Visualizza il messaggio
    Si ok ma ripeto:

    Inizio giugno: Litigio con mia frase di troppo;
    Inizio luglio le dico che ho sbagliato di grosso, che ho reagito cosi a caldo ma che in realtà non lo pensavo e lei mi dice che è meglio non sentirsi più;

    Ora, le riscrivo ad agosto, chissenefrega dell'orgoglio ci tengo troppo a lei, ma che altro aggiungo alla conversazione ?! Le dico "ma sei sicura sicura sicura di non voler essere più mio amic?" ?

    - - - Aggiornamento - - -



    Ok, ci riprovo, vediamo se mi manda a quel paese. Meglio essere mandati a quel paese che avere rimpianti. Anche se non so se mi ha bloccato su whatsp e posso ancora scriverle. Nel caso come me ne accorgo?
    Bravo, mi piace il ragionamento. Quando ti bloccano su whatsapp di solito non vedi nulla, ne foto, ne stato, ne ultima connessione. Io credo che non dovresti partire subito con l'argomento "frase di troppo", scrivile qualcosa di semplice del tipo "Ciao, volevo solo sapere come stavi", una cosa cosi, poi vedi cosa e come ti risponde. Facci sapere com'è andata adesso sono curiosa.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  9. #8
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bari
    Iscrizione: 1/9/2010
    Messaggi: 252
    Piaciuto: 30 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Artemisia Visualizza il messaggio


    Bravo, mi piace il ragionamento. Quando ti bloccano su whatsapp di solito non vedi nulla, ne foto, ne stato, ne ultima connessione. Io credo che non dovresti partire subito con l'argomento "frase di troppo", scrivile qualcosa di semplice del tipo "Ciao, volevo solo sapere come stavi", una cosa cosi, poi vedi cosa e come ti risponde. Facci sapere com'è andata adesso sono curiosa.
    Non vedo nessuna sua foto. Quando le ho mandato il messaggio poco dopo però è apparso "online" e poi di nuovo è sparito il suo stato senza che mi rispondesse.

    Credo che semplicemente abbia letto e non ha riposto.

    Comunque non ho nessun rimpianto nell'averle scritto di nuovo su whatsap. Non credo di essere malevolo per un solo messaggio.

  10. #9
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 38 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    scusa la mia schiettezza...ma il tuo post, questo post...è per esporre l'esperienza o per chiedere consiglio?
    solo per capire. in base alla tua risposta saprò regolarmi

  11. #10
    FdT svezzato
    Uomo 34 anni da Bari
    Iscrizione: 1/9/2010
    Messaggi: 252
    Piaciuto: 30 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lantis Visualizza il messaggio
    scusa la mia schiettezza...ma il tuo post, questo post...è per esporre l'esperienza o per chiedere consiglio?
    solo per capire. in base alla tua risposta saprò regolarmi
    Per chiedere consiglio e per sentire se è successo anche ad altre persone e come l'hanno affrontato, sai, mal comune..

    In realtà è iniziato con un "le scrivo di nuovo o no?" che mi stava rimbalzando in testa ormai da giorni. Ora le ho scritto e nulla, nessuna risposta. Quindi in realtà a questo punto non saprei che altro fare.

Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Amicizia: Amicizia marche
    Da Mrk89 nel forum Bacheca degli annunci
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 1/10/2013, 13:36
  2. Amicizia: Amicizia cercasi
    Da bella diavoletta nel forum Bacheca degli annunci
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 24/9/2012, 11:23
  3. Amicizia: Eh, amicizia
    Da Sineddoche nel forum Bacheca degli annunci
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 10/6/2010, 23:50
  4. Amicizia: Solo per ragazze in cerca di amicizia seria
    Da ratzinger nel forum Bacheca degli annunci
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 21/5/2010, 21:14
  5. Amicizia: Cerco amicizia
    Da Crazy Burst Angel nel forum Bacheca degli annunci
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 21/7/2009, 16:41