ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 55
Like Tree35Mi piace

Berlusconi si dimette dopo il voto sulla legge di stabilità

  1. #1
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 26 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito Berlusconi si dimette dopo il voto sulla legge di stabilità

    Berlusconi a Napolitano: mi dimetto dopo il voto sulla legge di stabilità



    di Chiara Beghelli e Nicoletta Cottone

    Il premier si dimetterà dopo l'ok alla legge di stabilità. Lo ha reso noto il Quirinale dove Berlusconi è salito per un confronto con il capo dello Stato. Secondo la tabella di marcia il ddl di stabilità dovrebbe essere in aula al Senato il 15 novembre e ricevere il via libera, con fiducia, il giorno successivo. La Camera nel pomeriggio ha approvato il Rendiconto, ma il Governo non ha più la maggioranza. Il pallottoliere dell'aula di Montecitorio si è fermato a 308 voti. Solo un deputato si è astenuto (Stradella del Pdl), mentre l'opposizione non ha partecipato al voto. Otto i "traditori" nelle file della maggioranza non si sono presentati all'appello, che il premier registra in un bigliettino immortalato da un fotografo. Il premier, dunque, ha dovuto fare i conti con alcune annunciate defezioni nelle file del suo partito e con la richiesta giunta da Bossi di fare un passo "laterale". Il Senatur ha chiesto, infatti, a Berlusconi di aprire a una nuova premiership candidando il segretario del Pdl, Angelino Alfano. Ma il Cavaliere sembra ancora non voler capitolare e cedere il premierato. Si andrà avanti fra annunci di dimissioni e smentite fino allo scoglio che potrebbe essere rappresentato da una mozione di sfiducia delle opposizioni? Ecco minuto dopo minuto gli avvenimenti della giornata.
    Ore 20,14. Il Pd: formalizzare subito le dimissioni
    Al Pd incassano con favore l'annuncio che il premier Silvio Berlusconi intende dimettersi dopo l'approvazione del ddl stabilità, ma premono sui tempi. «Le dimissioni ci sono, adesso è necessario che si formalizzino il prima possibile», hanno spiegato fonti di largo del Nazareno.Pier Luigi Bersani riunirà in serata i vertici del Pd al Nazareno per fare il punto sulla situazione dopo l'annuncio di dimissioni da parte del premier.

    Ore 19,51. Quirinale: Berlusconi si dimetterà dopo l'ok al ddl di stabilità

    «Il presidente del Consiglio ha manifestato al capo dello Stato la sua consapevolezza delle implicazioni del risultato del voto odierno alla camera; egli ha nello stesso tempo espresso viva preoccupazione per l'urgente necessità di dare puntuali risposte alle attese dei partner europei con l'approvazione della legge di stabilità, opportunamente emendata alla luce del più recente contributo di osservazioni e proposte della commissione europea». Così in un comunicato della Presidenza della Repubblica dopo che il presidente Napolitano, ha ricevuto questa sera in Quirinale il presidente del consiglio Silvio Berlusconi. «Una volta compiuto tale adempimento - si legge - il presidente del Consiglio rimetterà il suo mandato al capo dello Stato, che procederà alle consultazioni di rito dando la massima attenzione alle posizioni e proposte di ogni forza politica, di quelle della maggioranza risultata dalle elezioni del 2008 come di quelle di opposizione».
    Fonte: Ilsole24ore.com





  2. # ADS
     

  3. #2
    Matricola FdT toxic_0
    Uomo 44 anni
    Iscrizione: 23/10/2011
    Messaggi: 89
    Piaciuto: 19 volte

    Predefinito

    Speriamo sia la volta buona, non se ne può più, abbiamo perso competitività e credibilità, ci vorranno anni per risollevarsi, il prossimo che salirà al governo non avrà vita facile e ovviamente avremo altri sacrifici da fare anche noi.
    Ancora una settimana con il peggior premier della storia italiana, altro che migliore come pomposamente si definiva.
    Per chi se lo chiede a mio parere il migliore umanamente e come politico è stato De Gasperi.

  4. #3
    Sei colori in cerca di autore Randy Mellons
    Uomo 122 anni
    Iscrizione: 6/2/2011
    Messaggi: 6,943
    Piaciuto: 5295 volte

    Predefinito

    Il fatto è che anche dopo la situazione non migliorerà magicamente, anzi peggiorerà. E non per il cambio di governo, ora come ora, anche il miglior governo umanamente concepibile non potrebbe fare molto. Berlusconi lascia un paese sull'orlo del declino. E sapete cosa dirà appena ci sarà un altro governo? Quando stavo io non c'erano tutti questi problemi, non c'erano tutte queste tasse e altri discorsi simili. E' il guaio è che molto probabilmente gli italiani penseranno che è proprio come dice lui. Lo dico da anni, il problema dell'Italia non è il Governo Italiano, ma sono gli idioti che hanno permesso che questo governo facesse queste cose. Il governo cambierà, ma gli idioti resteranno.
    A kiara90, Lucien, Paperoga e altri 8 piace questo intervento

  5. #4
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,140
    Piaciuto: 1393 volte

    Predefinito

    Quoto Randy Mellons, è una storia che si ripete ciclicamente. Vanno al governo, creano deficit spaventosi per favorire se stessi e coloro che li sorreggono e lasciano il compito gravoso e soprattutto che mette in cattiva luce di risanare il bilancio e chiedere sacrifici ad altri. Dopodiché ritornano, sulla scia del malcontento generale per i sacrifici fatti, e così via... una storia infinita...

  6. #5
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Stavolta, SECONDO ME, ce ne siamo liberati davvero definitivamente...il che in sè per sè non sarebbe male, se non fosse che nel centro-destra il nuovo candidato premier sarà ALFANO...

    Ergo, CONTINUERO' a non votare PDL anche adesso come ormai da 5 anni...

  7. #6
    Little Spongy Folletta
    Donna 30 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 4015 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randy Mellons Visualizza il messaggio
    Il fatto è che anche dopo la situazione non migliorerà magicamente, anzi peggiorerà. E non per il cambio di governo, ora come ora, anche il miglior governo umanamente concepibile non potrebbe fare molto. Berlusconi lascia un paese sull'orlo del declino. E sapete cosa dirà appena ci sarà un altro governo? Quando stavo io non c'erano tutti questi problemi, non c'erano tutte queste tasse e altri discorsi simili. E' il guaio è che molto probabilmente gli italiani penseranno che è proprio come dice lui. Lo dico da anni, il problema dell'Italia non è il Governo Italiano, ma sono gli idioti che hanno permesso che questo governo facesse queste cose. Il governo cambierà, ma gli idioti resteranno.
    Condivido in pieno.. Volevo scrivere le stesse identiche cose ma come al solito Randy mi precede e le scrive in maniera anche più chiara di come lo avrei fatto io!
    Non cambierà veramente nulla. Riuscirà a conquistarsi di nuovio gli italiani idioti che lo voteranno il prima possibile..
    Forse se si dimettesse da politico, potremmo risolvere qualcosa.. Forse..
    A Randy Mellons piace questo intervento

  8. #7
    Scrivano Lucien
    Uomo 37 anni da Imperia
    Iscrizione: 10/10/2008
    Messaggi: 2,441
    Piaciuto: 655 volte

    Predefinito

    Un aspetto del problema è che alcuni (per non dire la gran parte) degli oppositori si sono sempre illusi che, morto Berlusconi, la politica italiana sarebbe tornata ad essere gestibile. Penso che non sia così: quello è l'uomo simbolo, il pilastro, ma dietro di lui c'è il suo ideale, il modus vivendi di un buon terzo degli italiani fondato sullo sfruttamento intensivo del prossimo. Sradicare questo è impossibile: Berlusconi forse se ne va, ma i suoi bravi ed i suoi elettori rimangono, e da che democrazia è democrazia anche gli stronzi hanno diritto ad essere rappresentati in parlamento e, se del caso, a vincere le elezioni.
    Io non temo il ritorno di Berlusconi, temo il ritorno di un suo clone.
    A Canalfeder, illusione, Echoes e altri 2 piace questo intervento

  9. #8
    Spotless Echoes
    Donna 29 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Io sono una di quelle che si schiera contro berlusconi da sempre, e ci siamo.
    Ma dico io, ma come diamine si fa ad esultare delle sue dimissioni?
    Ci rendiamo conto che se tra un anno l'italia non avra ristabilito il debito pubblico saremo fuori dall'UE?
    Anzi, verremmo comprati dall'UE.
    Non dureremo nemmeno 3 ore fuori dall'Europa.
    Ecco, io sono la prima ad averlo voluto fuori.
    Ma ora come ora le elezioni saranno un disastro se non si promuove una dannatissima legge.
    Non dico una legge intelligente, ma una legge qualsiasi che ci porti a non farci cacciare fuori.
    Ora, io spero che l'opposizione abbia avuto un piano in mente mentre rifutava qualsiasi proposta del governo.
    Perchè senno siamo nella merda.
    Per tutto il resto, sono contenta che quell'idiota sia stato mandato via, ma questo era il momento meno opportuno.
    A Annie Lennox, Oregon, *MisS_GattinA* e altri 1 piace questo intervento

  10. #9
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,597
    Piaciuto: 2981 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Io sono una di quelle che si schiera contro berlusconi da sempre, e ci siamo.
    Ma dico io, ma come diamine si fa ad esultare delle sue dimissioni?
    Ci rendiamo conto che se tra un anno l'italia non avra ristabilito il debito pubblico saremo fuori dall'UE?
    Anzi, verremmo comprati dall'UE.
    Non dureremo nemmeno 3 ore fuori dall'Europa.
    Ecco, io sono la prima ad averlo voluto fuori.
    Ma ora come ora le elezioni saranno un disastro se non si promuove una dannatissima legge.
    Non dico una legge intelligente, ma una legge qualsiasi che ci porti a non farci cacciare fuori.
    Ora, io spero che l'opposizione abbia avuto un piano in mente mentre rifutava qualsiasi proposta del governo.
    Perchè senno siamo nella merda.
    Per tutto il resto, sono contenta che quell'idiota sia stato mandato via, ma questo era il momento meno opportuno.
    Questo lo spero anch'io.

  11. #10
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 31 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,171
    Piaciuto: 4930 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randy Mellons Visualizza il messaggio
    Il fatto è che anche dopo la situazione non migliorerà magicamente, anzi peggiorerà. E non per il cambio di governo, ora come ora, anche il miglior governo umanamente concepibile non potrebbe fare molto. Berlusconi lascia un paese sull'orlo del declino. E sapete cosa dirà appena ci sarà un altro governo? Quando stavo io non c'erano tutti questi problemi, non c'erano tutte queste tasse e altri discorsi simili. E' il guaio è che molto probabilmente gli italiani penseranno che è proprio come dice lui. Lo dico da anni, il problema dell'Italia non è il Governo Italiano, ma sono gli idioti che hanno permesso che questo governo facesse queste cose. Il governo cambierà, ma gli idioti resteranno.
    Quote Originariamente inviata da Lucien Visualizza il messaggio
    Un aspetto del problema è che alcuni (per non dire la gran parte) degli oppositori si sono sempre illusi che, morto Berlusconi, la politica italiana sarebbe tornata ad essere gestibile. Penso che non sia così: quello è l'uomo simbolo, il pilastro, ma dietro di lui c'è il suo ideale, il modus vivendi di un buon terzo degli italiani fondato sullo sfruttamento intensivo del prossimo. Sradicare questo è impossibile: Berlusconi forse se ne va, ma i suoi bravi ed i suoi elettori rimangono, e da che democrazia è democrazia anche gli stronzi hanno diritto ad essere rappresentati in parlamento e, se del caso, a vincere le elezioni.
    Io non temo il ritorno di Berlusconi, temo il ritorno di un suo clone.
    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Io sono una di quelle che si schiera contro berlusconi da sempre, e ci siamo.
    Ma dico io, ma come diamine si fa ad esultare delle sue dimissioni?
    Ci rendiamo conto che se tra un anno l'italia non avra ristabilito il debito pubblico saremo fuori dall'UE?
    Anzi, verremmo comprati dall'UE.
    Non dureremo nemmeno 3 ore fuori dall'Europa.
    Ecco, io sono la prima ad averlo voluto fuori.
    Ma ora come ora le elezioni saranno un disastro se non si promuove una dannatissima legge.
    Non dico una legge intelligente, ma una legge qualsiasi che ci porti a non farci cacciare fuori.
    Ora, io spero che l'opposizione abbia avuto un piano in mente mentre rifutava qualsiasi proposta del governo.
    Perchè senno siamo nella merda.
    Per tutto il resto, sono contenta che quell'idiota sia stato mandato via, ma questo era il momento meno opportuno.

    Niente da aggiungere!

Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Firmate il referendum sulla legge elettorale
    Da metodico nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 23/6/2007, 15:49
  2. berlusconi prima e dopo
    Da doddo89 nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17/8/2006, 10:02
  3. berlusconi prima e dopo
    Da doddo89 nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17/8/2006, 10:01
  4. berlusconi prima e dopo
    Da doddo89 nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17/8/2006, 10:00
  5. Berlusconi si dimette
    Da schrek nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 27/4/2005, 14:13

Tag per questa discussione