ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 41

Il mistero del codice da vinci

  1. #21
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni da Roma
    Iscrizione: 27/7/2007
    Messaggi: 2,013
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paperoga
    tt gli esperti dicono ke sia frottole...d'altra parte nn mi risulta ke dan abbia dimostrato concretamente le sue affermazioni



  2. # ADS
     

  3. #22
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,262
    Piaciuto: 1063 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da °holly°

    Stupendo? best seller da quattro soldi niente di più.
    i libri stupendi sono altri.


    comunque nessuna fiducia nelle parole di quel tipo
    Sarà pure da quattro soldi ma a me è piaciuto moltissimo.Non capisco perchè la chiesa abbia però avuto "paura" delle "frottole" di dan brown tentando di bloccare la pubblicazione del libro e in Francia era scoppiato il putiferio quando si dovette realizzare qualche scena del film all'interno di chiese.
    Cioè quello che voglio dire è che se tanto non c'è nulla di vero perchè bisogna avere questo "timore"?
    E non capisco nemmeno perchè coloro che si definiscono cattolici vedono questo romanzo in modo oltraggioso verso la chiesa dato che lo stesso Brown ha specificato che ciò che è scritto è inventato

  4. #23
    Matricola FdT
    Donna 30 anni da Roma
    Iscrizione: 20/8/2007
    Messaggi: 33
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    premetto ke nn voglio offendere nessuno e rispetto l'opinione di tutti.. kmq c'è ki dice di essersi documentato..io credo ke certi documenti ritenuti "segreti" o kmq relativi a suddette società nn siano facilmente rintracciabili o kmq falsi..questo perkè la gente fa sapere solo quello ke vuol far sapere..in special modo la kiesa..la presenza di vangeli apocrifi ne è la testimonianza..e kmq credente o meno..nn lasciare ke un libro sconvolga il tuo percorso religioso..lascia ke lo stimoli piuttosto..

    baciuzz
    oO°*aLe*°Oo

  5. #24
    DiVX
    Ospite

    Predefinito

    IO lo proprio iniziato a leggere ieri sera. Ho letto all'inizio che Dan Brown scrive che la storia si basa su fatti reali, tuttavia nelle pagine precedenti c'è scritto la frase che fatti o persone citati realmente accaduti sono da considerarsi casuali blablabla...Ed è ciò che ha tirantyo fuori tutto il casino. Perchè dan brown ha scritto (ma era già una parte del romanzo) che i fatti narrati sono reali, ma è come se dicessi: "Ora racconto una storia inventata.... C'era in un paese veramente esistito un uomo veramente esistito bla bla bla" cioè l'ha scritto solo per calare il lettore nella storia.


    E comunque è una cosa inventata, ma mi fa dubitare il fatto che la chiesa se la sia presa così tanto.

  6. #25
    Gaucho in pensione Amerika
    Uomo 31 anni da Roma
    Iscrizione: 6/8/2007
    Messaggi: 534
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Si, molti di voi hanno ragione: probabilmente è un libro infondato, privo di verità, scritto solo per soldi. Ma è pur sempre un libro che attacca la Chiesa in una maniera atroce, se così possiamo dire. E Dan Brown non è uno stupido. Come può mettersi contro un'istituzione così potente e acclamata nel mondo solo per sete di soldi? Rischiando di passare guai molto seri?
    Comunque io mi sono documentato con altri libri, il tredicesimo apostolo, la verità sul codice da vinci, i segreti del vangelo di giuda e un altro libro che non ricordo il titolo; inoltre sto girando molti siti su internet e ho scoperto che molte cose potrebbero essere incredibilmente reali, come il vangelo di Maria Maddalena e naturalmente gli altri vangeli non riconosciuti e i templari che cospiravano contro la Chiesa...
    Se poi la vogliamo dire tutta, nessuno andrebbe contro la propria associazione, ad esempio: se in una squadra di calcio c'è un giocatore fondamentale che magari si dopa, state pure tranquilli che la società farà di tutto per smentire le accuse.
    Cioè, se realmente Gesù ha un figlio, pensate veramente che la Chiesa, che sicuramente conoscerà il segreto, lo dica apertamente rischiando di buttare all'aria due millenni di credenze???
    Allora mi chiedo: che ci sia qualcosa di vero in tutto questo???

  7. #26
    Moderatrice Holly
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10121 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DueDiPicche

    Sarà pure da quattro soldi ma a me è piaciuto moltissimo.Non capisco perchè la chiesa abbia però avuto "paura" delle "frottole" di dan brown tentando di bloccare la pubblicazione del libro e in Francia era scoppiato il putiferio quando si dovette realizzare qualche scena del film all'interno di chiese.
    Cioè quello che voglio dire è che se tanto non c'è nulla di vero perchè bisogna avere questo "timore"?
    E non capisco nemmeno perchè coloro che si definiscono cattolici vedono questo romanzo in modo oltraggioso verso la chiesa dato che lo stesso Brown ha specificato che ciò che è scritto è inventato
    perché il potere della chiesa sta nella fede delle persone, e brown la metteva in crisi.

    e poi pensa che fino a sessant'anni fa non facevano leggere nemmeno autori come foscolo, leopardi, d'annunzio -.-"
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  8. #27
    Sempre più FdT
    Iscrizione: 1/4/2005
    Messaggi: 3,368
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DueDiPicche

    Sarà pure da quattro soldi ma a me è piaciuto moltissimo.Non capisco perchè la chiesa abbia però avuto "paura" delle "frottole" di dan brown tentando di bloccare la pubblicazione del libro e in Francia era scoppiato il putiferio quando si dovette realizzare qualche scena del film all'interno di chiese.
    Cioè quello che voglio dire è che se tanto non c'è nulla di vero perchè bisogna avere questo "timore"?
    E non capisco nemmeno perchè coloro che si definiscono cattolici vedono questo romanzo in modo oltraggioso verso la chiesa dato che lo stesso Brown ha specificato che ciò che è scritto è inventato
    Un libro che attacca la chiesa non vedo come possa vedere la controparte cinematografica girata in una chiesa con il benestare della stessa -.-
    Il libro viene visto male dalla chiesa perchè molti di coloro che l'hanno letto credono a quella roba.

    Quote Originariamente inviata da cristi90
    Si, molti di voi hanno ragione: probabilmente è un libro infondato, privo di verità, scritto solo per soldi. Ma è pur sempre un libro che attacca la Chiesa in una maniera atroce, se così possiamo dire. E Dan Brown non è uno stupido. Come può mettersi contro un'istituzione così potente e acclamata nel mondo solo per sete di soldi? Rischiando di passare guai molto seri?
    Comunque io mi sono documentato con altri libri, il tredicesimo apostolo, la verità sul codice da vinci, i segreti del vangelo di giuda e un altro libro che non ricordo il titolo; inoltre sto girando molti siti su internet e ho scoperto che molte cose potrebbero essere incredibilmente reali, come il vangelo di Maria Maddalena e naturalmente gli altri vangeli non riconosciuti e i templari che cospiravano contro la Chiesa...
    Se poi la vogliamo dire tutta, nessuno andrebbe contro la propria associazione, ad esempio: se in una squadra di calcio c'è un giocatore fondamentale che magari si dopa, state pure tranquilli che la società farà di tutto per smentire le accuse.
    Cioè, se realmente Gesù ha un figlio, pensate veramente che la Chiesa, che sicuramente conoscerà il segreto, lo dica apertamente rischiando di buttare all'aria due millenni di credenze???
    Allora mi chiedo: che ci sia qualcosa di vero in tutto questo???
    Spè che ti rispondo quotandomi :smt003
    Quote Originariamente inviata da Godel
    Qualcuno ha parlato di grembiulini??
    :smt003

  9. #28
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,262
    Piaciuto: 1063 volte

    Predefinito

    Se uno crede non dovrebbe mettere in crisi la propria fede solo per un libro peraltro dichiaratamente fittizio.E' ridicolo tutto ciò,la chiesa che si spaventa a tal punto solo per la bravura di srcivere e di narrare di Brown.A me questo fa pensare che qualcuno abbia la coda di paglia

  10. #29
    Assuefatto da FdT
    Donna
    Iscrizione: 27/2/2007
    Messaggi: 524
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Secondo me va visto il bianco e il nero..e non solo il bianco a priori perche' "popolare"..poi a parer mio si parla tanto di chiesa, di religione, di credenze...con quali basi? Religione a scuola e messa a Natale e Pasqua???
    Il libro e' un romanzo e a parer mio nn provoca nessuno e niente ma smuove solo le coscienze a vedere oltre e a nn credere a priori un qualcosa...sia vero o falso;quello che c'e' scritto nn ha importanza...importante e' capire e conoscere alla perfezione quello a cui si crede e si fa affidamento da sempre....quindi perche' nn conoscerlo meglio?
    Poi la veridicita' del codice nn mette contro le nostre credenze ma quello che un istituzione ha voluto forse farci credere...alla fine se realmente Gesu' stava con la Maddalena che male c'e'??? Sr realmente c'e' una discendenza che male c'e'? e cosi via....

  11. #30
    Assuefatto da FdT
    Donna 27 anni da Arezzo
    Iscrizione: 11/8/2007
    Messaggi: 877
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    lo considero una caxxata grande quanto il mondo...

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. il codice da vinci help
    Da DAVDIE20 nel forum Videogiochi e trucchi
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 7/7/2006, 10:18
  2. il codice da vinci
    Da mari85 nel forum Sondaggi
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 5/6/2006, 12:23
  3. Codice da Vinci
    Da Ligaro nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 74
    Ultimo messaggio: 2/6/2006, 0:29
  4. il codice da vinci
    Da Imagine nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 41
    Ultimo messaggio: 9/9/2005, 19:59
  5. Spiegazione codice da vinci
    Da Eurasia nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17/1/2005, 14:30