ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 10 di 12 PrimaPrima ... 6789101112 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 91 a 100 su 111

Lost 6° serie [attenzione è spoiler]

  1. #91
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    LOL vienimi a dire ora che la gente non seguiva lost per i misteri


  2. # ADS
     

  3. #92
    Siculamente Vera tata^^
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 13/5/2010
    Messaggi: 154
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Uh Signur.. una cosa sono i fattori per cui una serie appassiona, un'altra è il tema della serie!!!
    Vabbè, io mi arrendo!!

  4. #93
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    per dire quante ce ne sono, che basta pensarci un attimo e continuano a venirti in mente cose che sono state insabbiate perchè fatte solo per ottenere un'attenzione temporanea:
    le donne incinte muoiono di parto (e già questo[...]).. tuttavia rapiscono claire le fanno sta puntura ed è libera di vivere.. eppure al tempo erano ostili.. ma lei doveva sparire per un po..

    tanto per fare un appunto.. i creatori di lost sono gli stessi di Flash Forward.. serie MORTA alla seconda stagione..

    Quote Originariamente inviata da tata^^ Visualizza il messaggio
    Uh Signur.. una cosa sono i fattori per cui una serie appassiona, un'altra è il tema della serie!!!
    Vabbè, io mi arrendo!!
    ma il tema della serie è condizione necessaria ma non sufficiente!
    non mi basta sapere che tutti ora hanno la loro anima gemella, che tutti hanno trovato il loro scopo, che tutti sono morti per fare del mondo un posto migliore e via dicendo! perchè questa cosa si poteva risolvere in 3 puntate! quello per cui TU ed IO siamo stati incollati allo schermo per 6 serie è l'attesa della risoluzione dei misteri! perchè se tu aspettavi solo la ricongiunzione con il loro io spirituale e la prosecuzione della vita dopo la morte con la parte che li completa abbiamo davvero due visioni di un telefilm SEMPLICE differenti..

    Il finale di Lost, ma restano i misteri

    Ultima puntata della serie culto vede redenzione per tutti i personaggi naufragati

    25 maggio, 01:04







    Guarda la foto 1 di 1
    Il dottor Jack Shephard

    di Cristiano Del Riccio
    WASHINGTON - Il dottor Jack Shephard muore eroicamente salvando l'isola di 'Lost'. Ma molti dei misteri creati in sei anni dagli autori della fortunata serie televisiva sono rimasti senza risposta anche dopo il grande finale trasmesso domenica sera in America dalla Abc. La puntata conclusiva della serie culto, durata due ore e mezzo, ha visto il dottor Jack protagonista sia sull'isola (impegnato in una drammatica battaglia per sconfiggere il malvagio Uomo in Nero) sia nella realtà alternativa dove tutti i personaggi confluiscono in una chiesa soffusa di luce per una cerimonia intensamente emotiva dove i confini tra vita e morte appaiono incerti ed ambigui. Gli autori Carlton Cuse e Damon Lindelof hanno detto che questo era il finale che avevano in mente da anni. Un finale di redenzione per Jack e per tutti i personaggi naufragati su una misteriosa isola del Pacifico.
    Nella puntata finale Jack trova finalmente la causa della sua vita: proteggere l'isola dal tentativo dell'Uomo in Nero di distruggerla. Il medico, con l'aiuto degli altri superstiti, riesce ad uccidere il nemico ma viene a sua volta ferito mortalmente e muore sulla spiaggia proprio nello stesso punto dove sei anni fa era iniziata l'avventura dei 48 superstiti del volo Oceanic 815. La redenzione personale del medico è rafforzata dagli eventi della realtà alternativa dove tutti i personaggi, in una sequenza di scene intense (accompagnate dalla musica trascinante del premio Oscar Michael Giacchino), ricordano la loro vita passata nell'isola: Sawyer ritrova Juliet, Charlie ritrova Claire (che partorisce con l'aiuto di Kate il piccolo Aaron), Sayid ritrova Shannon, Daniel ritrova Charlotte. E il dottor Jack, l'ultimo a recuperare la memoria cancellata degli eventi sull'isola, oltre a ritrovare la bella Kate riesce finalmente a stabilire col padre Christian quel dialogo che gli é sfuggito per tutta la vita. La scena finale tra Jack e il padre è la chiave dei misteri di 'Lost'. "Ma tu sei morto?", esclama il medico che ha appena trovato vuota la bara del padre.
    "Anche tu sei morto - replica il padre - Ma tutto quello che ti è successo finora è reale". Christian accompagna quindi il figlio nella Chiesa dove tutti i personaggi di Lost sono in attesa, sereni e sorridenti, soffusi da una luce divina. "Ma sono tutti morti?", chiede Jack al padre.
    "Ognuno prima o poi muore - risponde il padre - In questo luogo non esiste più il tempo". Il finale spirituale di 'Lost' è in linea con la filosofia di una serie che per 121 ore ha esplorato i confini tra fede e scienza, tra speranza e disperazione. Molti dei misteri dell' isola sono rimasti senza risposta. Gli autori hanno preferito concentrarsi sul messaggio spirituale: la morte è solo l'inizio di una nuova avventura. La serie, aperta sei anni fa con l'immagine dell'occhio di Jack che si apriva, si è chiusa con perfetta simmetria con la immagine dell'occhio di Jack che si chiude nella sua morte eroica per salvare l'isola dall'oblio eterno.

    ti rendi conto? questa è la giustificazione.. rompi il ***** per sei serie e poi "no vabbè ma abbiamo preferito concentrarci sul messaggio spirituale".. bah..

  5. #94
    Siculamente Vera tata^^
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 13/5/2010
    Messaggi: 154
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    IO stavo incollata a lost NON solo per i misteri, ma perchè mi prendeva e emozionava per TANTISSIMI aspetti, i misteri, per quel che mi rigarda, erano solo un tassello del mosaico..
    Quindi si, abbiamo un modo di intendere i telefilm SEMPLICEMENTE diverso!!

  6. #95
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tata^^ Visualizza il messaggio
    IO stavo incollata a lost NON solo per i misteri, ma perchè mi prendeva e emozionava per TANTISSIMI aspetti, i misteri, per quel che mi rigarda, erano solo un tassello del mosaico..
    Quindi si, abbiamo un modo di intendere i telefilm SEMPLICEMENTE diverso!!
    ..Un tassello?!?...Lost è praticamente tutto un mistero ...

  7. #96
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    scusami puoi spiegarmi esattamente cosa ti ha tenuta incollata a questo telefilm?
    le storie d'amore?
    perchè tutto il resto sono misteri.. e tutto ciò che non sono misteri e non sono storie d'amore è concentrato nelle 2 puntate finali.

    che poi un tassello che ha una media di 5 o 6 nuovi misteri a puntata con l'aggravarsi continuo dei precedenti..

    una cosa che col senno di poi non sopporto proprio è la presa per culo dei dialoghi:

    "no, ora mi spieghi perchè lo stiamo facendo!"
    "non c'è tempo"
    "dove stiamo andando?"
    "non posso dirtelo!"
    il migliore è quello tra widmore e desmond:
    widmore:"non vuoi sapere neppure perchè devi venire con me?"
    desmond:"non mi interessa"

  8. #97
    Siculamente Vera tata^^
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 13/5/2010
    Messaggi: 154
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Certo, te lo spiego molto volentieri..
    Prima di tutto la caratterizzazione dei personaggi. In nessun altro telefilm fatta tanto bene, a mio parere!! L'aspetto psicologico, il vissuto, la storia di ognuno e il modo in cui viene a scoprirsi.
    La trama e il modo in cui è articolata, gli intrecci. I collegamenti. (Per dirne uno, il primo che mi viene in mente e forse il mio preferito, il fatto che il Sawyer di James fosse anche il padre di Lock.)
    L'ambientazione, non era certo il primo film o telefilm ambientato su un'isola, ma alla regia e alla fotografia c'era qualcuno di così bravo da farmi amare e vivere quell'isola fin dalle prime puntate.

    Potrei andare avanti, ma mi rendo conto che è tempo perso.
    Concludo dicendo che se avessi voluto un telefilm solo sui misteri, che venivano svelati puntualmente, avrei guardato X-Files..

  9. #98
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tata^^ Visualizza il messaggio
    Certo, te lo spiego molto volentieri..
    Prima di tutto la caratterizzazione dei personaggi. In nessun altro telefilm fatta tanto bene, a mio parere!!


    ma in qualsiasi telefilm c'è la caratterizzazione dei personaggi.. anzi in lost è piuttosto superficiale! dei protagonisti sai solo ciò che è importante sapere al fine del definire i misteri! un telefilm con la caratterizzazione dei personaggi approfonditi? qualunque teen drama.. o perchè no sex and the city.. ma non di certo lost, in cui la metà del tempo è speso a cercare qualcosa che poi non ti verrà spiegato..

    L'aspetto psicologico, il vissuto, la storia di ognuno e il modo in cui viene a scoprirsi.
    tutto ciò che viene a scoprirsi è strettamente legato col fatto che loro sono su quell'isola e non sanno perchè -> MISTERO.

    La trama e il modo in cui è articolata, gli intrecci. I collegamenti. (Per dirne uno, il primo che mi viene in mente e forse il mio preferito, il fatto che il Sawyer di James fosse anche il padre di Lock.)
    si ma questa cosa inizia a delinearsi MOLTO avanti! ciò che ti rimane della prima serie è
    oddio siamo precipitati su st'isola, come ce ne andiamo? quindi se hai iniziato a vedere la seconda è stato, come il 100% delle persone che lo ha fatto, col pensiero di "come faranno i nostri eroi a salvarsi?"

    L'ambientazione, non era certo il primo film o telefilm ambientato su un'isola, ma alla regia e alla fotografia c'era qualcuno di così bravo da farmi amare e vivere quell'isola fin dalle prime puntate.
    la fotografia? hai seguito il telefilm per la fotografia?
    tra l'altro gli effetti speciali sono spesso discutibili..

    Potrei andare avanti, ma mi rendo conto che è tempo perso.
    Concludo dicendo che se avessi voluto un telefilm solo sui misteri, che venivano svelati puntualmente, avrei guardato X-Files..
    no, tu hai visto un telefilm chiamato da molti "il telefilm dei misteri" e continui a decretare con decisione l'estraneità del fattore mistero alla proprietà fondamentale di tutta l'architettura messa su da sti bravi ragazzi.. c'hai ragione che è tempo perso, parli con uno che non sapeva che non doveva far caso alle domande che si presentavano ogni 2 minuti di girato, ma porre l'attenzione sull'introspettiva del passato presente e futuro di kate e sulla fotografia di locke che mangia 'n'arancia.

  10. #99
    Vivo su FdT Meox
    Donna 29 anni da Treviso
    Iscrizione: 21/11/2005
    Messaggi: 3,728
    Piaciuto: 352 volte

    Predefinito

    Ma poco importa, hanno salvato Sayd!! *__*
    E per come è stato trattato, sarebbe stato meglio se fosse morto. Dici che in Lost c'è una buona caratterizzazione dei personaggi. Prendiamo Sayid dopo la resurrezione. Prima dice di non provare più niente, sembra essere un totale deficiente. Segue MiB con la promessa di Nadia(se non prova più niente come fa a volere nadia?), non reagisce quando Claire sta per uccidere Kate. Poi, improvvisamente, decide di far scappare Desmond, di sacrificarsi sul sottomarino! Così, all'improvviso.

    Per dirne uno, il primo che mi viene in mente e forse il mio preferito, il fatto che il Sawyer di James fosse anche il padre di Lock
    Questo non me lo ricordavo. Alla luce del perché loro sono candidati, mi sembra solo una forzatura in realtà. Ma vabbè, casualità, immagino che sia una cosa possibile. Anche il fatto che tutti in qualche modo si fossero già conosciuti direttamente(se avessero mostrato una cosa tipo sei gradi di separazione sarebbe stato diverso) mi sembra una pura trovata "per aumentare le domande e allungare il brodo".

    Cavoli, mi cresce la delusione per Lost. Un finale carino, ma insoddisfacente. Se qualcuno anni fa avesse detto che sarebbe finito così..beh, mi sarei messa a ridere!


    Vabbè io l'ho letto in un intervista postata qui sul forum, poi non so se è vera
    La prova dovrebbero essere Adamo ed Eva..ma a me sembra chiaro che avessero solo un idea vaga o del tutto diversa del finale. Jack non sarà un esperto, ma di certo non può scambiare vestiti di 50 anni con vestiti di 2000 anni! E se la risposta è "gli abiti si sono conservati grazie ai poteri dell'isola"...inizio a incazzarmi anch'io!

  11. #100
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    ma adamo ed eva è una paraculata da volponi..
    tu intanto ci metti tre o quatro corpi qua e la.. poi qualcosa in mente ti viene (il qualcosa è stato estremamente deludente) ed io ripeto in questo difendo fortemente gli autori.. perchè se l'avevano pensata così è MOLTO PEGGIO di quello che sostenevo poc'anzi.. non sono furbi, sono idioti.

Pagina 10 di 12 PrimaPrima ... 6789101112 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Spoiler
    Da Lantis nel forum Problemi, suggerimenti e consigli
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 17/2/2008, 23:11
  2. spoiler
    Da DueDiPicche nel forum Motori
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 12/6/2007, 23:17