ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 41

Gioventù bruciata?

  1. #31
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da maya
    dai 17 ai 18 anni non cambia nulla!
    secondo me uno a 12 anni se già ammazza qualcuno figurati quando ne avrà 18 che razza di delinquente esce... secondo me possono anche abolire la diminuzione di pena solo x' è minorenne, su questo poi ci giocano x' lo sanno bene anche loro!!!
    Esattamente.

    A me sta cosa che "E' minorenne, non sa quello che fa" (esempio estremo, ovvio) mi è sempre stata sulle p***e.....hai commesso un crimine? Paga, che tu abbia 12 anni o 70.


  2. # ADS
     

  3. #32
    FdT svezzato
    Uomo
    Iscrizione: 30/10/2006
    Messaggi: 193
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    Esattamente.

    A me sta cosa che "E' minorenne, non sa quello che fa" (esempio estremo, ovvio) mi è sempre stata sulle p***e.....hai commesso un crimine? Paga, che tu abbia 12 anni o 70.

    A mio avviso oggi come oggi bisognerebbe dare la maggiore età a 25 anni
    In ogni caso dipende sempre dal crimine e dal soggetto che lo commette: alcuni sorecuperabili, altri no.
    Sicuramente è più recuperabile un rgazzino di 12 che un anziano di 70 non ti pare?
    Quindi è giusto che quello di 12 paghi, però se lo si riesce a recuperare è meglio.
    Ma dopotutto mi scandalizzerei molto di più per tutti quei reati di mafia cosantemente impuniti grazie alle leggi ad personam, credo che se la classe policita fosse sana e desse l'esempio ci sarebbe molto più ordine anche tra gli adolescenti.

  4. #33
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Non è la classe politica a dover educare, sono la scuola e la famiglia. Sono loro che se ne sono andate a remengo a causa anche di stupide rivolte del c***o come quella del '68, che hanno avuto l'unico effetto di diminuire molto la selettività della scuola e toglierle quel minimo di valori. E ciò si è riflettuto anche sulla famiglia.

    Ovvio che poi ognuno è comunque responsabile delle proprie azioni......quindi se sbaglia paga......in maniera rapida, ferma e decisa.

  5. #34
    Carlooo
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature
    a causa anche di stupide rivolte del c***o come quella del '68, che hanno avuto l'unico effetto di diminuire molto la selettività della scuola e toglierle quel minimo di valori.
    scusa ma certe cose dove le senti?, le inventi oppure c'è uno studio macchinoso dietro?, no perchè un giudizio tanto inappriopriato quanto non veritiero proprio non l'avevo mai sentito.. , certo è vero che il 68 ha diminuito in parte la selettività della scuola, ma non è assolutamente vero che è stata una rivolta stupida, praticamente hai appena offeso e sminuito i valori di un'intera generazione di persone che hanno lottato per la libertà!!

  6. #35
    FdT svezzato
    Uomo 28 anni da Cagliari
    Iscrizione: 16/10/2006
    Messaggi: 299
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da adfk
    ehm... sinceramente cagate di un certo tipo non ne ho mai fatte....cioè qui si sta degradando verso dei piccoli delinquenti che forti della non punibilità fanno quel cavolo che vogliono, tipo....i 5 o quanti erano bambini con la professoressa...siamo sicuri che siano vittime? ne siamo veramente sicuri?io mi ricordo di casi anche qui nel forum di ragazze adolescenti, palpeggiate dal cuginetto di 15 anni...con annesse le varie propostine....cioè ....noi pensiamo che loro siano stupidi o che non sappiano quello che fanno...ma non lo sono....anzi...sanno benissimo ciò che fanno.....
    Mah, ho l'impressione, che questi fatti, in generale, siano sempre avvenuti, ma che diventino di moda nelle cronache.
    Se ci pensate, 2 anni fa si sentivano solo mamme assassine, poi figli, poi stupri, pedofilia, ancora stupri, vittime dell'islam e ora crimini minorili....

    Poi è vero, dal carcere ne esci peggio di prima, ma allora che facciamo, imitiamo Arancia Meccanica?

  7. #36
    FdT svezzato
    Uomo 28 anni da Cagliari
    Iscrizione: 16/10/2006
    Messaggi: 299
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MeLa:bRuCiAtA

    a questo punto nn riesco + a seguirti...stai dando colpa di tutto alla società?sono consapevole ke essa nn facilita la giusta crescita x un ragazzo ma cmq penso anke ke dare completamente la colpa alla società sia sbagliato,a questo punto tutti dovremmo essere stupratori,assassini e via dicendo?nn mi sembra...sulla seconda parte sn parzialmente d'accordo come ti ho detto prima.
    E invece sì, la colpa è della società, ti faccio un banale esempio, i miei genitori mi hanno sempre cresciuto con l'insegnamento che uomo e donna sono pari, sempre, ora mi incazzo quando sento ragazzi parlare delle loro ragazze come oggetti, è semplice.
    Poi reprimere non ha mai insegnato niente, certi valori ( termine che piace tanto, e in questo caso lo uso come paradosso) bisognerebbe prevenirili, non reprimerli, perchè le repressioni portano solo l'ingegno di evitarle.

  8. #37
    Rude Chrystel
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da CadavericoPensante

    E invece sì, la colpa è della società, ti faccio un banale esempio, i miei genitori mi hanno sempre cresciuto con l'insegnamento che uomo e donna sono pari, sempre, ora mi incazzo quando sento ragazzi parlare delle loro ragazze come oggetti, è semplice.
    Poi reprimere non ha mai insegnato niente, certi valori ( termine che piace tanto, e in questo caso lo uso come paradosso) bisognerebbe prevenirili, non reprimerli, perchè le repressioni portano solo l'ingegno di evitarle.
    ma guarda ke è sempre stato così...gli uomini hanno sempre messo la donna sul gradino più basso rispetto al loro,anke se oggi si parla della parità dei sessi,nn è un cazzo vero...oddio la situazione è migliorata rispetto a 50 anni fa,ma per molte cose ancora no...ma questa nn è cosa nuova..sarà anke colpa della società,si può essere ma non al 100%..alla fine la tua mentalità nn è data solo dalla società...

  9. #38
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 24/2/2005
    Messaggi: 7,041
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MeLa:bRuCiAtA

    ma guarda ke è sempre stato così...gli uomini hanno sempre messo la donna sul gradino più basso rispetto al loro,anke se oggi si parla della parità dei sessi,nn è un ca**o vero...oddio la situazione è migliorata rispetto a 50 anni fa,ma per molte cose ancora no...ma questa nn è cosa nuova..sarà anke colpa della società,si può essere ma non al 100%..alla fine la tua mentalità nn è data solo dalla società...
    diciamo la verità, adesso, al giorno d'oggi, molte ci marciano sopra su queste cose, se da un lato vogliono la parità dei sessi (come la voglio io), però dev'essere sempre il maschio a corteggiare, a pagare la cenetta romantica, anke la storia di "prima le donne e i bambini", ok volete la parità dei sessi, bene adesso allora non lamentatevi se però viene meno tutta la galanteria e la cavalleria.

  10. #39
    Litha
    Donna 32 anni da Roma
    Iscrizione: 14/1/2006
    Messaggi: 15,232
    Piaciuto: 75 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Personne

    Perchè dare la colpa ai genitori?
    Ok in certi casi è anche vero che i genitori non hanno un influenza positiva sui giovani ma ci sono anche genitori che ai propri figli danno un ottima educazione, ottimi valori e si ritrovano alla fine delle bestie al posto di figli.
    Perchè fargli pagare anche la pena del figlio? Non è già abbastanza la delusione che hanno avuto?

  11. #40
    FdT svezzato
    Uomo 28 anni da Cagliari
    Iscrizione: 16/10/2006
    Messaggi: 299
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Galliano

    diciamo la verità, adesso, al giorno d'oggi, molte ci marciano sopra su queste cose, se da un lato vogliono la parità dei sessi (come la voglio io), però dev'essere sempre il maschio a corteggiare, a pagare la cenetta romantica, anke la storia di "prima le donne e i bambini", ok volete la parità dei sessi, bene adesso allora non lamentatevi se però viene meno tutta la galanteria e la cavalleria.
    Ma queste sono cose evolutesi per la maggior gentilezza dell'animo femminile, insomma, poi, anche a me piace essere corteggiato

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. ricordi d'infanzia e gioventu
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16/8/2007, 20:58
  2. gioventù d'oggi...
    Da dada nel forum Off Topic
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 21/6/2006, 11:29
  3. Che bella gioventù..
    Da Guru's Way nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 8/1/2006, 23:02