ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 41

Gioventù bruciata?

  1. #21
    Sempre più FdT
    Iscrizione: 12/7/2006
    Messaggi: 3,043
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da °silvia°

    sono i genitori che devono dare una certa educazione , una certa cultura, quindi c'entra abbastanza
    Perchè dare la colpa ai genitori?
    Ok in certi casi è anche vero che i genitori non hanno un influenza positiva sui giovani ma ci sono anche genitori che ai propri figli danno un ottima educazione, ottimi valori e si ritrovano alla fine delle bestie al posto di figli.
    Perchè fargli pagare anche la pena del figlio? Non è già abbastanza la delusione che hanno avuto?


  2. # ADS
     

  3. #22
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MeLa:bRuCiAtA

    è ovvio ke sn d'accordo in questo però non esistono più i minorenni di una volta ke si limitanpo ad imbrattare i muri,oggi giorno si fanno cose molto + gravi...ai programmi rieducativi cmq sn parzialmente d'accordo,poi dipende sempre dal caso,dal reato,da tanti fattori.....però cmq per uno ke ha stuprato una ragazza e cose di questo genere,me ne sbatto il ca**o ke finisce insieme agli altri delinquenti e diventa un nuovo delinquente,sta in prigione punto e basta...in questi casi dargli il programma rieducativo gli farebbe solo comodo perchè cmq una parte di libertà anzi molta libertà ce l'avrebbero lo stesso...però in linea di massima calza il tuo discorso per alcuni aspetti..
    Ma non capisci che oggi non c'è più rispetto per le cose grandi perché non c'è rispetto per quelle piccole?
    UN ragazzo che nasce e cresce in uno sconquasso totale, dove è permesso tutto, dove non c'è un minimo di valori sui quali costruire la prorpia educazione, poi perde di vista il senso delle cose e crede che possa essere permesso anche stuprare o uccidere qualcuno, buttare dei sassi dal ponte dell'autostrada, etc. etc.
    Si perde la misura delle cose.
    Certo che un ragazzo del genere è colpevole, ma in fondo sono molto piu' colpevoli coloro che gli hanno costruito questa discutibile società.

    Se lo rinchiudi in un carcere, dove tutti gli faranno rpima violenza e poi lo educheranno con i loro codici, ne verrà fuori un delinquente molto piu' pericoloso di quando è entrato.

  4. #23
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Personne

    Perchè dare la colpa ai genitori?
    Ok in certi casi è anche vero che i genitori non hanno un influenza positiva sui giovani ma ci sono anche genitori che ai propri figli danno un ottima educazione, ottimi valori e si ritrovano alla fine delle bestie al posto di figli.
    Perchè fargli pagare anche la pena del figlio? Non è già abbastanza la delusione che hanno avuto?

    quoto questo.

    E aggiungo che sarei d'accordo per i reati gravi, come stupri, tentati omicidi, omicidi e cose simili.

  5. #24
    DiVX
    Ospite

    Predefinito

    ok .. però non mi sembra il caso di dare le stesse pene che daremmo ad un adulto.. dato che un ragazzino può ancora cambiare! meglio dargli un educazione controllata magari in un istituto, la galera mi sembra che peggiorerebbe solo le cose

  6. #25
    Rude Chrystel
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Personne


    Stuprare una ragazza non si può definire Cagata.
    completamente d'accordo!

  7. #26
    Rude Chrystel
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve

    Ma non capisci che oggi non c'è più rispetto per le cose grandi perché non c'è rispetto per quelle piccole?
    UN ragazzo che nasce e cresce in uno sconquasso totale, dove è permesso tutto, dove non c'è un minimo di valori sui quali costruire la prorpia educazione, poi perde di vista il senso delle cose e crede che possa essere permesso anche stuprare o uccidere qualcuno, buttare dei sassi dal ponte dell'autostrada, etc. etc.
    Si perde la misura delle cose.
    Certo che un ragazzo del genere è colpevole, ma in fondo sono molto piu' colpevoli coloro che gli hanno costruito questa discutibile società.

    Se lo rinchiudi in un carcere, dove tutti gli faranno rpima violenza e poi lo educheranno con i loro codici, ne verrà fuori un delinquente molto piu' pericoloso di quando è entrato.
    a questo punto nn riesco + a seguirti...stai dando colpa di tutto alla società?sono consapevole ke essa nn facilita la giusta crescita x un ragazzo ma cmq penso anke ke dare completamente la colpa alla società sia sbagliato,a questo punto tutti dovremmo essere stupratori,assassini e via dicendo?nn mi sembra...sulla seconda parte sn parzialmente d'accordo come ti ho detto prima.

  8. #27
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 24/2/2005
    Messaggi: 7,041
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    gioventù bruciata è un film del 1955...

  9. #28
    Lo_Zio
    Utente bannato

    Predefinito

    Penso che essendo ormai la nostra la società del sesso, per un ragazzo di 13 anni o poco più, che non ha molto chiaro il cocnetto di bene e male, stuprare una ragazza non sia una cosa così grave, non se ne rende conto, e con questo non lo sto giustificando, quel bambino con molte probabilità è un perfetto "futurodelinquentebastardo", ma i genitori di quel ragazzino, dovrebbero venir presi per le palle e ataccati al paraurti di una macchina in corsa.


    ps: giustissima la pena, peccato che non è usata una tale severità per tutti.

  10. #29
    FdT-dipendente
    Uomo da Messina
    Iscrizione: 20/10/2005
    Messaggi: 1,026
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Galliano
    gioventù bruciata è un film del 1955...
    anche un club di tifosi dell'fc messina

  11. #30
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 37 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rum e Cocaina
    Sono d'accordo anch'io sul fatto di dare un punizione in base al reato e non all'età... ma un minorenne è incapace di intendere e di volere...
    Ci sono ragazzi di 18 anni più maturi di quelli di 14... ma è anche vero il contrario.
    Ci sono ragazzini di 12 anni più pericolosi di quelli di 20... ma è anche vero il contrario.
    Come si fa a stabilire un limite per la minore età?
    dai 17 ai 18 anni non cambia nulla!
    secondo me uno a 12 anni se già ammazza qualcuno figurati quando ne avrà 18 che razza di delinquente esce... secondo me possono anche abolire la diminuzione di pena solo x' è minorenne, su questo poi ci giocano x' lo sanno bene anche loro!!!

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. ricordi d'infanzia e gioventu
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16/8/2007, 20:58
  2. gioventù d'oggi...
    Da dada nel forum Off Topic
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 21/6/2006, 11:29
  3. Che bella gioventù..
    Da Guru's Way nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 8/1/2006, 23:02