ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 26

25 Aprile Milano

  1. #1
    Matricola FdT
    Uomo da Milano
    Iscrizione: 8/4/2006
    Messaggi: 40
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito 25 Aprile Milano

    ANSA:

    "Da ebreo e israeliano, ieri, mi sono colmato di vergogna e di rabbia alla vista del barbaro comportamento dei 'fascisti' della sinistra estremista che hanno profanato la sacralità della festa della liberazione del 25 aprile, assieme alla memoria dei caduti della Brigata Ebraica in Italia, dando alle fiamme le bandiere dello Stato d'Israele nel corso del corteo di Milano": è quanto afferma, in una dichiarazione, in ordine a quanto accaduto ieri a Milano, l' ambasciatore d' Israele, Ehud Gol.


    E' partito intorno alle 15 a Milano il corteo del 25 aprile con in testa un cartello: 'E adesso liberiamo la Costituzione'. Durante la manifestazione, alla quale era presente anche Romano Prodi, c'e' stata una contestazione per Letizia Moratti, entrata per pochi minuti nel corteo per accompagnare il padre Paolo, ex deportato, in carrozzella. Mini-contestazione anche al passaggio di Savino Pezzotta. Applausi e cori di "bravo, subito sindaco", invece, all'indirizzo di Dario Fo.




    Cosa ne pensate di questi due fatti?

    Io personalmente mi vergogno che un mio connazionale usi una festa tanto importante come il 25 Aprile per simili comportamenti.
    Inoltre ritengo le reazioni e le prese di posizione di Prodi e Bertinotti insufficienti rispetto alla gravità dei fatti.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 24/2/2005
    Messaggi: 7,041
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    il fatto che abbia dato dei fascisti a dei comunisti mi dà fastidio, se fossi neo-fascista mi sentirei davvero offeso.

  4. #3
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Pienamente d'accordo. Al di là di nn condividere le idee politiche comuniste, post-comuniste o semi-comuniste, non mi piace la strumentalizzazione di una festa che dovrebbe avere valenza nazionale e apolitica, considerando anche che di certo nn sono stati solo i comunisti a liberare l'Italia, ma anche partigiani cattolici e soprattutto Inglesi e Americani.

  5. #4
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature
    Pienamente d'accordo. Al di là di nn condividere le idee politiche comuniste, post-comuniste o semi-comuniste, non mi piace la strumentalizzazione di una festa che dovrebbe avere valenza nazionale e apolitica, considerando anche che di certo nn sono stati solo i comunisti a liberare l'Italia, ma anche partigiani cattolici e soprattutto Inglesi e Americani.

    E' una festa antifascista e come tale politica...

  6. #5
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Secondo me essere Ebreo ed essere Israeliano sono due cose diverse ed è bene che siano differenziate.
    Quindi l'ambasciatore d'Israele, quando fa le sue dichiarazioni, dovrebbe chiarire se le sta facendo da Ebreo o da Israeliano.
    Perché se le fa da Ebreo ha tutta la considerazione che merita.
    Se invece le fa da Israeliano no.
    Gli israeliani dovrebbero smetterla di nascondersi dietro l'olocausto degli ebrei e di giustificare cosi' ogni loro spargimento di sangue: i veri fascisti sono loro.

  7. #6
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Secondo me essere Ebreo ed essere Israeliano sono due cose diverse ed è bene che siano differenziate.
    Quindi l'ambasciatore d'Israele, quando fa le sue dichiarazioni, dovrebbe chiarire se le sta facendo da Ebreo o da Israeliano.
    Perché se le fa da Ebreo ha tutta la considerazione che merita.
    Se invece le fa da Israeliano no.
    Gli israeliani dovrebbero smetterla di nascondersi dietro l'olocausto degli ebrei e di giustificare cosi' ogni loro spargimento di sangue: i veri fascisti sono loro.
    Nascondersi dietro l'olocausto?! Porca p****na, hanno avuto sei milioni di morti ammazzati, cremati e gassati, s@ve! C***o, hanno pure diritto ad una rivalsa! Da secoli, forse millenni, il popolo ebreo viene continuamente perseguitato ingiustamente. Se poi ti da fastidio che siano un popolo capace di prosperare ovunque vadano, bè, questo è un altro discorso. L'intero mondo ha da farsi perdonare l'orrendo periodo nazifascista, ed è suo PRECISO DOVERE farlo! Ciò nn toglie che anche il popolo palestinese debba avere una patria, ma nn si può prescindere dal diritto degli israeliani ad avere una patria dopo tutti questi millenni di persecuzioni continue. Se poi per te l'unico sangue meritevole è quello palestinese e nn quello israeliano sparso durante gli attentati...allora nn so proprio più che dirti.

  8. #7
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    Nascondersi dietro l'olocausto?! Porca p****na, hanno avuto sei milioni di morti ammazzati, cremati e gassati, s@ve! C***o, hanno pure diritto ad una rivalsa! Da secoli, forse millenni, il popolo ebreo viene continuamente perseguitato ingiustamente. Se poi ti da fastidio che siano un popolo capace di prosperare ovunque vadano, bè, questo è un altro discorso. L'intero mondo ha da farsi perdonare l'orrendo periodo nazifascista, ed è suo PRECISO DOVERE farlo! Ciò nn toglie che anche il popolo palestinese debba avere una patria, ma nn si può prescindere dal diritto degli israeliani ad avere una patria dopo tutti questi millenni di persecuzioni continue. Se poi per te l'unico sangue meritevole è quello palestinese e nn quello israeliano sparso durante gli attentati...allora nn so proprio più che dirti.
    Mi attribuisci delle cose che non ho detto...

    Non è l'intero mondo che ha da farsi perdonare l'orrendo periodo nazifascista, ma i nazifascisti... I continui massacri umani di cui gli israeliani sono colpevoli, nei quali sono rimaste vittime non soldati avversari, ma persone inermi e senza colpa alcuna, vecchi, donne, bambini, non sono da meno dell'olocausto.
    Non c'è per altro nessun attentato di tipo terroristico che possa giustificare un massacro pianificato da parte di un esercito regolare.
    L'olocausto peggiore di cui gli israeliani si son macchiati forse è stato quello di Sabra & Shatila, dove furono trucidate 2000 persone:

    http://www.indicius.it/sharon_149.htm

    ma è solo uno di tanti massacri, citato tanto per avvalorare con dei fatti le parole...

  9. #8
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve

    Mi attribuisci delle cose che non ho detto...

    Non è l'intero mondo che ha da farsi perdonare l'orrendo periodo nazifascista, ma i nazifascisti... I continui massacri umani di cui gli israeliani sono colpevoli, nei quali sono rimaste vittime non soldati avversari, ma persone inermi e senza colpa alcuna, vecchi, donne, bambini, non sono da meno dell'olocausto.
    Non c'è per altro nessun attentato di tipo terroristico che possa giustificare un massacro pianificato da parte di un esercito regolare.
    L'olocausto peggiore di cui gli israeliani si son macchiati forse è stato quello di Sabra & Shatila, dove furono trucidate 2000 persone:

    http://www.indicius.it/sharon_149.htm

    ma è solo uno di tanti massacri, citato tanto per avvalorare con dei fatti le parole...
    L'intero mondo ha da farsi perdonare, ripeto...non dimenticare la deportazione di una comunità ebrea in Siberia durante la dittatura staliniana...e loro alla faccia di Baffone hanno prosperato e a tutt'oggi sono un'oasi in quel deserto di ghiaccio. TUTTO il mondo deve farsi perdonare per millenni di persecuzioni. Gli israeliani si stanno semplicemente vendicando, e sai che ti dico? Nn riesco a condannarli per questo...

  10. #9
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    L'intero mondo ha da farsi perdonare, ripeto...non dimenticare la deportazione di una comunità ebrea in Siberia durante la dittatura staliniana...e loro alla faccia di Baffone hanno prosperato e a tutt'oggi sono un'oasi in quel deserto di ghiaccio. TUTTO il mondo deve farsi perdonare per millenni di persecuzioni. Gli israeliani si stanno semplicemente vendicando, e sai che ti dico? Nn riesco a condannarli per questo...
    Possibile che non ti entra in testa che la vendetta è una cosa che non può far parte di un mondo civile?

    E continuo a ripeterti che un conto sono gli ebrei e un altro gli israeliani.

    Se poi vuoi, anche sugli ebrei avrei delle considerazioni da fare, che non faccio per non andare O.T.

  11. #10
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve

    Possibile che non ti entra in testa che la vendetta è una cosa che non può far parte di un mondo civile?

    E continuo a ripeterti che un conto sono gli ebrei e un altro gli israeliani.

    Se poi vuoi, anche sugli ebrei avrei delle considerazioni da fare, che non faccio per non andare O.T.
    Se ti sta sulle p***e la parola vendetta, nn la userò. Ma il concetto è sempre quello: gli ebrei, che siano israeliani o no, devono avere giustizia per tutto ciò che hanno subito in questi MILLENNI. Sono migliaia di anni che vengono perseguitati...è ora che il mondo chini il capo e paghi i debiti..

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. 24 Aprile 2005
    Da Lilith nel forum Improvvisazione
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 6/6/2005, 12:38