ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 11 di 13 PrimaPrima ... 78910111213 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 101 a 110 su 126
Like Tree74Mi piace

Scuola vieta festa di Natale. "Non offendiamo bimbi delle altre religioni"

  1. #101
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 144 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Bha.. sarò stupido io ma non ti seguo... la storia si studia, la tradizione si segue... sbaglierò io!
    La storia ha dato vita a tutte le tradizioni che abbiamo adesso. Se avessimo avuto la stessa storia dei musulmani adesso saremmo tutti musulmani. La storia ha creato le tradizioni che abbiamo adesso e il passato a fatto si che fossimo quello che siamo oggi.
    La storia che insegnano nelle scuole italiane, di cosa parla randiagio? Il programma è standad, si studiano le stesse cose in tutte le scuole italiane, non si scappa. La storia delle prime cività, la storia di roma, dell'impero romano, l'unità d'italia. Non si è mai insegnata la storia di una paese diverso dall'italia, appunto perchè sarebbe sciocco, siamo in Italia.
    Ma adesso che l'Italia è multietnica non è che è multietnica solo se si parla di religione. Se ai genitori di bimbi stranieri sta bene che la scuola non insegni al figlio la storia del proprio paese, ma è felice di non avere un albero di natele, ha qualche problema. E chi promuove sta cosa non ha capito na mazza. Le diversità non le si supera censurandole, ma accettandole.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    No, in storia si studia il Nazismo ma mica ti fanno fare "heil hitler".... Una cosa è "conoscere ed istruire"... un altra è indottrinare... nell'ora di religione si "indottrina la gente"... è diverso da "studiare le religioni"...
    L'ora di religione era facoltativa anche 10 anni fa quando andavo io a scuola.
    Un albero di natale e un bambinello, come hai detto tu, non ti indottrina, è semplicemente un simbolo di una festività.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio


    Ma infatti sono contrario a qualsiasi forma di religione, politica e simbolismo nelle scuole...
    Poi se mi dici che le chiese si studiano in arte, quella è arte...Le nostra architettura è quasi tutta sulla chiesa.
    Appunto!!! I ragazzi arabi non si sentono offesi a studiare storia dell'arte quando all'interno c'è anche moltissima simbologia cristiana? E' davvero quasi tutta simbologia cristiana. Queste sono i piccoli grandi controsensi.



  2. # ADS
     

  3. #102
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio



    L'ora di religione era facoltativa anche 10 anni fa quando andavo io a scuola.
    Un albero di natale e un bambinello, come hai detto tu, non ti indottrina, è semplicemente un simbolo di una festività.


    La pensiamo diversamente, punto!

    A me dispiace a mio figlio non fargli fare l'ora di religione perchè si parla solo della "cattolica" e farlo mettere in una stanza a cazzeggiare (come ho fatto io in 5 anni di superiori)... non lo trovo giusto!

  4. #103
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 144 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    La pensiamo diversamente, punto!

    A me dispiace a mio figlio non fargli fare l'ora di religione perchè si parla solo della "cattolica" e farlo mettere in una stanza a cazzeggiare (come ho fatto io in 5 anni di superiori)... non lo trovo giusto!
    Il problema Randagio è come si vuole far crescere proprio figlio.
    Parliamo tanto di non mettergli cose in testa, di non constringerlo ad andare in chiesa, di togliere i crocifissi e gli altri riferimenti.
    Ma la religione è anche storia. Se non conosce il cristianesimo, il corano e quello che sia, come fa a capire a cosa credere e a cosa non credere?
    Se un bambini viene tenuto lontano drasticamente dalla religione è come se un genitore spingesse un figlio ad andare in chiesa. In sostanza sarebbero entrabe delle forzature. Per questo motivo, quando sarò genitore voglio che mio figlio conosca più cose possibili, anche il cristianesimo. Se vuole andare in chiesa o è affascinato, non sarò certo io a dirgli che è na merda, ma sarà lui a farsi la propria idea col tempo. Io ho fatto religione per tutto il percorso scolastico, ho studiato all'università le tradizioni musulmane connesse alla storia dell'arte, ma non per questo ho deciso di intraprendere o la prima o la seconda via. E' semplicemente conoscenza e in base a quella conoscenza ogni persona si costruisce delle preferenze o meno.
    Che i bambini siano liberi di apprendere tutto quello che possono apprendere di diverso che c'è e farsi le proprie idee. Ma se rendiamo la scuola, un luogo di scambio e socializzazione un luogo di censura, di odio, di sterilità, sti bambini cresceranno pensando che sono gli uni contro gli altri e che il diverso deve essere censurato.
    Sinceramente preferisco mandare mio figlio in una scuola cattolica che in una scuola dove non si possa esprimere una diversità.

  5. #104
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Se non conosce il cristianesimo, il corano e quello che sia, come fa a capire a cosa credere e a cosa non credere?
    Secondo me io parlo Arabo o una lingua diversa dalla tua!!! E' da due ore che dico che dovrebbero studiarle tutte... mentre da noi insegnano solo la Cattolica...
    A RudeMood piace questo intervento

  6. #105
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 144 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Secondo me io parlo Arabo o una lingua diversa dalla tua!!! E' da due ore che dico che dovrebbero studiarle tutte... mentre da noi insegnano solo la Cattolica...
    Ma forse ho sbagliato topic o cosa? Sto topic parla di togliere ciò che di religioso c'è nelle scuole.
    Come si fa ad insegnarle tutte se con la religione non si vuole avere niente a che vedere?
    I simboli che verrebbero tolti sono solo quelli cristiani perchè, ad esempio, l'evangelismo, non ammette simbologie, così come l'islam e come numeri sono queste due le altre religioni più praticate in italia.. Quindi, in sostanza, togliamo solo la simbologia cristiana, mentre la ragazzina che va alle scuole medie col velo, ci deve restare col velo perchè se vai dal padre e gli dici che non ci devono essere simboli di niente minimo fa causa alla scuola perchè la figlia il velo deve metterlo, capisci?

    Sarebbe un controsenso togliere tutti simboli, cioè solo quelli cristiano-cattolici, per poi insegnare tutte le religioni, ma in contemporanea fare eccezioni per i musulmani. O ti sembra una cosa coerente?

  7. #106
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Vabbè, parlo arabo... è assodato.. ci rinuncio!

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio


    Quindi, in sostanza, togliamo solo la simbologia cristiana, mentre la ragazzina che va alle scuole medie col velo, ci deve restare col velo perchè se vai dal padre e gli dici che non ci devono essere simboli di niente minimo fa causa alla scuola perchè la figlia il velo deve metterlo, capisci?

    Un conto è la scelta PERSONALE o della famiglia, non dell'istituzione scolastica... nessuno andrà a dire ad un bimbo di togliere la catenina con il crocefisso.... questo è un paragone con il velo non la crocie in classe o l'ora di religione cattolica...

    comunque inutile.. non ci capiamo!
    A RudeMood piace questo intervento

  8. #107
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 144 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Vabbè, parlo arabo... è assodato.. ci rinuncio!
    Randagio se la scuola dovesse diventare un luogo LAICO a tutti gli effetti, non si possono insegnare tutte le religioni di questo mondo e di quell'altro. Non se ne dovrebbe insegnare nessuna, capisci?

    Rinuncia, sei tu che evidentemente non sai ragionare.

  9. #108
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 31 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,943
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio
    No non sono d'accordo. Il rispetto per le altre religioni e gli altri credo va dimostrato in altre circostanze, non di certo togliendo elementi della nostra tradizione per non offendere qualcuno.
    Di certo non gli stanno mettendo davanti un nudo integrale, ma simboli di qualcosa di religioso che celebra il natale. Un albero e un bambino con due signori che lo guardano. Non capisco cosa ci sia di offensivo in questo.
    Chi vuole prega, chi non crede non ci crede quindi quei simboli saranno esattamente nulli.
    Se vado all'estero di certo non toglieranno le loro tradizioni per me, ed è giustissimo così, se lo facessero li considererei idioti.

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio

    La tradizione è STORIA, Randagio xD
    Distruggere era simbolicamente un rifiutare una religione. Se insegniamo ai nostri figli che celebrare una religione significa non portare rispetto per gli altri, come li cresciamo sti bambini?
    Invece bisogna insegnargli che vedere un crocifisso che vedere una donna con il velo e accettarlo è sintomo di apertura mentale, rispetto per gli altri e intelligenza. Quello è rispetto! Lasciare che le persone celebrino quello che gli pare, senza nessuna offesa da parte di nessuno. Celebrare il natale o insegnare la storia italiana durante l'ora di Storia, è la stessa cosa O_O
    Vivere in Italia stando a contatto con Italiani è far partecipe cmq una persona delle tradizioni italiane, anche se le percepisce e le vede!

    Rispondendo agli interventi precenti:
    Randagio io ti sto parlando di tradizioni che non fanno male a nessuno. E tu te ne esci con l'infibulazione?
    O_o Quello era un modo di direee!!! Mamma mia!

    Quindi la nostra apertura mentale consiste nell'avere un crocifisso in aula e spiegare il perchè, ma alla richiesta di avere altri simboli (apertura mentale) si risponde di no, perchè non sono le nostre tradizioni. Mi sfugge qualcosa forse?

    Annie, non hai capito 2 punti che io reputo fondamentali per questo discorso:

    1. Andare in giro e vedere una moschea è una cosa: L'aria non è un'istituzione statale.. il parco giochi non è un'istituzione statale, le strade sono pubbliche, i luoghi possono essere affittati.
    La scuola, invece, è istituzione statale, un prolungamento dello stato, e come tale deve seguire gli stessi principi. Quindi dev'essere laico. Non per offesa, ma per costituzione

    2. In italia, per legge, gli usi e consuetudini stanno sotto la costituzione
    A Randagio e Elaine Marley piace questo intervento

  10. #109
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio


    Rinuncia, sei tu che evidentemente non sai ragionare.
    Mavaccagare va.... ... Mr.Ragionobene e abbatto le piramidi perchè son religiose...

    - - - Aggiornamento - - -

    Questo centrerebbe anche con quello che cerco di spiegare a Luchigno da tempo:

    http://milano.repubblica.it/cronaca/...1/?ref=HREC2-2

    In altri stati queste cose le avrebbe dette in chiesa ai fedeli, non sarebbero dette davanti ad un sindaco e poi riportate dalle testate nazionali!

    Da qui capiamo che non siamo uno stato Laico...
    A RudeMood piace questo intervento

  11. #110
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 144 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio





    Quindi la nostra apertura mentale consiste nell'avere un crocifisso in aula e spiegare il perchè, ma alla richiesta di avere altri simboli (apertura mentale) si risponde di no, perchè non sono le nostre tradizioni. Mi sfugge qualcosa forse?

    Annie, non hai capito 2 punti che io reputo fondamentali per questo discorso:

    1. Andare in giro e vedere una moschea è una cosa: L'aria non è un'istituzione statale.. il parco giochi non è un'istituzione statale, le strade sono pubbliche, i luoghi possono essere affittati.
    La scuola, invece, è istituzione statale, un prolungamento dello stato, e come tale deve seguire gli stessi principi. Quindi dev'essere laico. Non per offesa, ma per costituzione

    2. In italia, per legge, gli usi e consuetudini stanno sotto la costituzione
    Non ho mai detto che gli altri simboli non vanno bene, ho detto che se si vogliono elimare tutti i simboli religiosi bisognerebbe fare dei cambiamenti drastici perchè, se a noi non fotte sega della religione, vai a farti una chiacchierata con un padre musulmano che deve togliere il velo a sua figlia. Quindi, il mio pensiero è: non togliamo sti cazzo di simboli, inseriamo simbologie differenti, insegnamo ai bambini che la religione non è un cazzo di motivo di scontro, ma una conoscenza, arricchimento e rispetto per gli altri credo, quindi per le altre persone. Quindi non cominciamo a mettere parole in fila alla cazzo di cane e a volermele attribuire se prima non si è letto e capito il mio pensiero.

    Se i simboli religiosi disturbano, ripeto, bisogna togliere anche le simbologie dai testi scolastici, non bisogna più studiare storia dell'arte, bisogna cambiare i programmi in modo che un bambino straniero abbia anche un insegnamento vicino al suo paese e non veda per costrizione chiese, storia del Vaticano, impero romano, crociate, e altre cose che possano ricondurre alla religione in generale. Un insegnamento che censuri le religioni come si vorrebbe censurarle nella scuola. E ovviamente le ragazze musulmane senza velo eh.

    Secondo me è impossibile attuare tutto questo nelle scuole italiane. La verità è che siamo buoni sono a recitare la parte dei finti buonisti del cazzo che hanno paura di offendere qualcuno, quando stiamo offendendo solo la nostra intelligenza.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Mavaccagare va.... ... Mr.Ragionobene e abbatto le piramidi perchè son religiose...

    - - - Aggiornamento - - -

    Questo centrerebbe anche con quello che cerco di spiegare a Luchigno da tempo:

    http://milano.repubblica.it/cronaca/...1/?ref=HREC2-2

    In altri stati queste cose le avrebbe dette in chiesa ai fedeli, non sarebbero dette davanti ad un sindaco e poi riportate dalle testate nazionali!

    Da qui capiamo che non siamo uno stato Laico...
    Vabbè parlare con te e voler ragionare con te è uguale a voler ragionare con un mulo. Quindi ti saluto.

Pagina 11 di 13 PrimaPrima ... 78910111213 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Natale: Regali di Natale 2009
    Da StregataHalLoween nel forum Idee regalo e sorprese
    Risposte: 110
    Ultimo messaggio: 26/12/2009, 18:47
  2. Natale: Regalo di Natale al mio migliore amico
    Da Revy nel forum Idee regalo e sorprese
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 22/12/2009, 20:11
  3. Oderzo vieta la festa di Halloween
    Da twix ™ nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 29/10/2008, 14:38
  4. Natale: Lista regali di Natale
    Da _HaRmOnY_ nel forum Idee regalo e sorprese
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 26/12/2007, 0:31
  5. Festa di Natale
    Da Camilla 94 nel forum Moda e tendenze
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 16/12/2007, 12:03

Tag per questa discussione