ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 10 di 19 PrimaPrima ... 67891011121314 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 91 a 100 su 181
Like Tree85Mi piace

"Questo è il mio aborto" fotografa pubblica scatti dell'intervento sul blog

  1. #91
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 145 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Chi ti dice che non abbia sofferto?




    Alcune persone fanno delle proprie esperienze di vita, lezioni di vita per altri.


    Come se mi dici che i fotografi che vanno in Africa ad immortalare bambini in fin di vita, non ci soffrono.
    Sicuro ci guadagnano. Sicuro riportano una realtà diversa da quella che conosciamo.
    Sicuro non tornano a casa in allegria.
    A me non sembra un comportamento da persona sofferente pubblicare la foto del proprio aborto. Non mi sembra nemmeno normale fare una foto al proprio aborto o soltanto il pensarci. Poi ognuno ha la sua concezione di normalità.
    A Nuvolablu piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #92
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 33 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    A me non sembra normale che una persona che vuole abortire deve subirsi le aggressioni dei pro life vedendosi spiattellata in faccia delle foto di bambini morti.

    È una condivisione, un rassicurare, non uno spiattellare.
    A RudeMood e Joy Turner piace questo intervento

  4. #93
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 145 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jo Constantine Visualizza il messaggio
    A me non sembra normale che una persona che vuole abortire deve subirsi le aggressioni dei pro life vedendosi spiattellata in faccia delle foto di bambini morti.

    È una condivisione, un rassicurare, non uno spiattellare.
    Non capisco uhmm..non condividi lo spiattellare dei bambini morti, ma condividi lo spiattellamento di una fotografia di un aborto sul web?
    Io non la trovo una cosa giusta da entrambi i lati e ci siamo. Ma reputo di gran lunga più grave, per una donna che ha appena abortito, fare del suo feto della propaganda bella e buona. Ci sono altri modi, modi meno degradanti per far valere le proprie idee.

    Un rassicurazione? Certo. Dopo aver visto quella foto quasi quasi divento una pro-life pure io. Ma capisco che non tutti abbiano un certo tipo di sensibilità su certi argomenti, quindi amen.

  5. #94
    Spotless Echoes
    Donna 29 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    L'errore di base sta nel considerare a pari livello di "vita" un feto e una persona...dal punto di vista umano la vita non è e non può essere ridotta soltanto a "cuore che batte, respiro", e basta...la VITA comporta processi molto più complessi, che coinvolgono anche l'avere una propria volontà, un proprio pensiero e propri modi di esprimersi. Anche uno in coma irreversibile non può essere a tutti gli effetti giudicato vivo umanamente parlando.

    Ergo...neanche un feto lo è.
    Si ma anche un vecchio che sta morendo, un disabile che non ha coscienza di se, un insetto, un qualsiasi animale che non ha nemmeno lontanamente lo stesso grado di COSCIENZA di quella dell'essere umano dovrebbe non essere vita.
    Io non voglio portare avanti una battaglia contro l'aborto, ma scientificamente parlando per me un embrione o un feto sono una delle tappe della nostra VITA.
    Perchè ammazzare un disabile o un vecchio è visto categoricamente sbagliato?
    Perchè fa meno senso, è meno "utile"?
    Io dico che 2 giorni 3 mesi o 80 anni non fanno la differenza perchè fanno parte di un processo unico.
    Dai, io non dico di essere categoricamente contraria all'aborto (perchè spesso è un modo che la natura stessa usa per evitare una condizione inconciliabile con la vita), ma semplicemente che trovo stupido dire "questo è vita, questo no" quando non c'è nessuna base scientifica sotto.

    Scusate ma qui non si tratta assolutamente di essere pro o contro aborto. Qui si tratta di abortire e non provare nessun tipo di emozione, nessun tipo di dispiacere, si tratta di essere macchine per fotografare un aborto e pubblicarlo sulla rete. Sull'aborto credo ci siano abbastanza informazioni anche senza mostrarne uno al mondo intero. Io sono pro aborto per casi estremi. Sono sempre dell'idea che una persona senza problemi, ma che un figlio non lo vuole, potrebbe benissimo portare a termine la gravidanza, far nascere il bambino e darlo in adozione. Ma questo è altro discorso.
    Qui si tratta davvero di essere delle non-persone. Altro che pro-life, qui ci vedo una disumanizzazione tremenda.





    Purtroppo è questo il rischio che si corre. Se l'aborto non è sbagliato, non uccide niente, perchè allora non prenderlo come un qualunque intervento di routine?
    Il fatto è che -secondo me- l'aborto è qualcosa di estremamente grave e che la società in cui viviamo preferisce considerarlo nullo.
    Questa è una cazzata.
    Ma ci sono altre situazioni che per me sono davvero estremizzate.
    Ad esempio: per effettuare la fecondazione in vitro o il congelamento degli ovociti fecondati (pratica che ci permette di fare un bebe e metterlo da parte) abortiscono quasi il 60 % degli embrioni.
    Alla fine dirai, si , sti cavoli, sono embrioni. Ma ne muoiono migliaia.
    Qualche tempo fa in un laboratorio di Perugia se non sbaglio, per un guasto tecnico, sono morti centinaia di embrioni in pochi secondi.
    La legge potrà anche dirmi che è permesso, ma io non riesco a vederci piena giustizia.


    - - - Aggiornamento - - -

    @RudeMood comunque non so se esiste una legge che vieti la chiusura delle tube come metodo contraccettivo.
    Ma dal punto di vista medico in linea di massima non so chi ti possa consigliare un intervento chirurgico con tutti i rischi che ha quando esistono altri metodi non invasivi...comunque posso informarmi!
    A Annie Lennox e Nuvolablu piace questo intervento

  6. #95
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 33 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio


    Non capisco uhmm..non condividi lo spiattellare dei bambini morti, ma condividi lo spiattellamento di una fotografia di un aborto sul web?
    Io non la trovo una cosa giusta da entrambi i lati e ci siamo. Ma reputo di gran lunga più grave, per una donna che ha appena abortito, fare del suo feto della propaganda bella e buona. Ci sono altri modi, modi meno degradanti per far valere le proprie idee.

    Un rassicurazione? Certo. Dopo aver visto quella foto quasi quasi divento una pro-life pure io. Ma capisco che non tutti abbiano un certo tipo di sensibilità su certi argomenti, quindi amen.
    Che palle dover ripetere le stesse cose...

    Nell'articolo c'è un passo fondamentale e esaustivo. Ti dice il perchè.
    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    La fotografa si reca in una clinica statunitense, dove l’anno precedente aveva accompagnato un’amica per il medesimo intervento. In quell’occasione ad accoglierle c’era un gruppo di manifestanti pro-life, intenti a pregare e ad agitare cartelli con le immagini choccanti di neonati morti. L’amica di Jane, mortificata, scoppiò in lacrime una volta entrata nella clinica,
    Qui c'è gente che, per portare avanti la propria causa, ti aggredisce e ti mostra foto che non rispettano la realtà dei fatti per farti sentire in colpa, per mortificarti.
    Ti pare giusto?
    Una donna che vuole abortire come fa a difendersi?
    Che quella donna è meno sensibile di te?
    Quella donna si è messa a disposizione di altre donne "in difficoltà". Ha postato quelle foto per dire "ragazze, succede questo. Non quello che ti fanno vedere."

  7. #96
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 145 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    @RudeMood non avevo letto il seguito del tuo post xD

    Ti ripeto, io sono pro aborto in situazioni estreme. Lo sformarsi del mio corpo da tapp model non è un motivo che troverei estremo o cmq valido per abortire. Nemmeno se fossi rimasta incinta a 14 anni avrei abortito perchè ho sempre pensato che il danno l'ho fatto io e adesso almeno lo metto al mondo, anche se non me lo tengo. Che non è una sorta di punizione ma una sorta di giustizia cosmica.
    L'aborto deve essere un diritto della donna e qui non ci piove, ma non deve essere preso con leggerezza perchè non c'è nulla di leggero in un aborto, per quanto mi riguarda e vedere delle immagini del genere è davvero la prova ci sono persone a questo mondo che non hanno un cazzo di limite.


    @Jo Constantine e questo dovrebbe spiegare cosa? O_o
    I manifestanti possono fare quello che vogliono, se vuoi abortire devi sentire tutte le campane, e stai certa che la donna era stata informata sull'aborto prima di farlo, è la prassi in questi casi. Di certo non vai ad abortire col sorriso sulla faccia, ma ci vai convinta del fatto che stai ammazzando una potenziale bambino/a. Non capisco, piangi vedendo foto di bambini morti e poi vai ad abortire...non capisco quale sia la differenza...uhmm si, forse un 9 mesi fanno la differenza, ma la sostanza per me rimane quella lì.

    Dimostrarsi sensibili quando si vede il viso formato di una bambino e contemporaneamente andare a liberarsi della vita che si ha in pancia credo sia un controsenso bello e buono.
    Il bambino ancora non ha un viso, quindi l'aborto è accettato e preso con leggerezza dalla stragrande maggioranza delle donne e degli uomini.
    Che venga preso con leggerezza, ma bisogna essere coerenti e sicuri di quello che si sta facendo.

  8. #97
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio

    Si ma anche un vecchio che sta morendo, un disabile che non ha coscienza di se, un insetto, un qualsiasi animale che non ha nemmeno lontanamente lo stesso grado di COSCIENZA di quella dell'essere umano dovrebbe non essere vita.
    Io non voglio portare avanti una battaglia contro l'aborto, ma scientificamente parlando per me un embrione o un feto sono una delle tappe della nostra VITA.
    Perchè ammazzare un disabile o un vecchio è visto categoricamente sbagliato?
    Perchè fa meno senso, è meno "utile"?
    Io dico che 2 giorni 3 mesi o 80 anni non fanno la differenza perchè fanno parte di un processo unico.

    Dai, io non dico di essere categoricamente contraria all'aborto (perchè spesso è un modo che la natura stessa usa per evitare una condizione inconciliabile con la vita), ma semplicemente che trovo stupido dire "questo è vita, questo no" quando non c'è nessuna base scientifica sotto.
    Se il suddetto vecchio di 80 anni è completamente bloccato su una sedia a rotelle e totalmente incapace di badare a se stesso...no, per me non è vita neanche quella. E non parlo di un vecchio che magari fa fatica a muoversi ma è tendenzialmente autonomo, parlo proprio di quelli totalmente incapacitati, per malattie o degenerazioni varie.

    Quella di Piergiorgio Welby non era vita, così come non lo era quella di Eluana Englaro. Un disabile totale, la cui mente è irrimediabilmente e totalmente compromessa così come il corpo...no, neanche la sua è vita infatti.

    Le mie non sono considerazioni scientifiche, sono considerazioni che vanno più sul "filosofico"...perchè la pura scienza non è tutto, nella vita degli esseri umani.

  9. #98
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 33 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,903
    Piaciuto: 9037 volte

    Predefinito

    I vecchi non sono vita, i vecchi sono decomposizione. Quindi non mettiamoli in mezzo.
    A RudeMood piace questo intervento

  10. #99
    Spotless Echoes
    Donna 29 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,071
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jo Constantine Visualizza il messaggio
    I vecchi non sono vita, i vecchi sono decomposizione. Quindi non mettiamoli in mezzo.
    e il suddetto vecchio di 80 anni è completamente bloccato su una sedia a rotelle e totalmente incapace di badare a se stesso...no, per me non è vita neanche quella. E non parlo di un vecchio che magari fa fatica a muoversi ma è tendenzialmente autonomo, parlo proprio di quelli totalmente incapacitati, per malattie o degenerazioni varie.

    Quella di Piergiorgio Welby non era vita, così come non lo era quella di Eluana Englaro. Un disabile totale, la cui mente è irrimediabilmente e totalmente compromessa così come il corpo...no, neanche la sua è vita infatti.

    Le mie non sono considerazioni scientifiche, sono considerazioni che vanno più sul "filosofico"...perchè la pura scienza non è tutto, nella vita degli esseri umani.
    Allora perchè non vi battete per l'uccisione dei vecchi come per l'aborto?
    La scienza non è tutto, ma per me il cerchio della vita, che è l'unica cosa certa in questa esistenza, va rispettato.
    A ReiAyanami piace questo intervento

  11. #100
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio

    , un insetto, un qualsiasi animale che non ha nemmeno lontanamente lo stesso grado di COSCIENZA di quella dell'essere umano dovrebbe non essere vita.

    Da che onnipotenza deriva il fatto di considerare privi di coscenza del se un insetto o un animale? Definire "vita" gia un feto e non un animale è qualcosa di tremensamente egocentrico!

    Sarò il solito rompipalle ma essere "contro l'aborto" e mangiare carne è qualcosa di talmente ipocrita che non necessita di spiegazioni.. come d'altronde lo sono tutte le associazioni cattoliche che si professano "di difendere una vita" quando lottano contro l'aborto!

Pagina 10 di 19 PrimaPrima ... 67891011121314 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Il mio primo...
    Da Guru's Way nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20/6/2012, 19:43
  2. Questo è il mio nuovo idolo...
    Da God's Regret nel forum File e video umoristici
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 17/8/2009, 21:19
  3. Ti presento il Mio Lavoro.Raccomando questo Sito!
    Da simonefabio1987 nel forum Siti preferiti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 19/6/2008, 11:00
  4. questo è il mio modo di essere un artista.....ehehhe
    Da AquilaCocciuta nel forum Improvvisazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 17/7/2006, 13:03
  5. per il mio amore lontano
    Da aijase nel forum Improvvisazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10/10/2004, 21:07