ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 50

Empatia

  1. #11
    Overdose da FdT
    Donna 33 anni da Bolzano
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,100
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    io vorrei esserlo! cioè, mi accorgo se uno è triste o tremendamente felice, xke si vede, ma mi piacerebbe riuscire a sentire queste cose.. che nn sn x forza gioia o dolore, ma anche rabbia, odio, amore..


  2. # ADS
     

  3. #12
    FdT svezzato
    Donna 34 anni
    Iscrizione: 1/4/2005
    Messaggi: 215
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    mhm non ho mai pensato fosse questo,.. magari lo sono!quando qualcuno mi racconta i suoi problemi (specialmente d cuore) mi immedesimo subito e sto davvero male..invece se scopro che x es 2 s rimettono insieme sn subito felicissima cm se succedesse a me .. xo con altri tipi d problemi mi appassiono meno..anche se in genere riesco a capire la persona ..

  4. #13
    FdT svezzato
    37 anni
    Iscrizione: 9/5/2005
    Messaggi: 208
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: Empatia

    Quote Originariamente inviata da Lantis
    Beh ci sarebbe molto da dire su qst argomento...

    Sapete cos'è?

    Definiamola molto "in vulgaris"
    Sentire i sentimenti altrui...Condividere i sentimenti degli altri.
    A volte si considera una "malattia" altre volte un dono.
    Cosa ne pensate voi?
    Siete Empatici?

    O avete normali tracce di empatia come ogni essere umano.
    Io credo di esserlo....... comunque ho trovato questo test sull'empatia se vi interessa:
    http://www.benessere.com/psicologia/test_em.html

  5. #14
    Matricola FdT
    36 anni
    Iscrizione: 1/7/2005
    Messaggi: 5
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Empatia, empatia, credo ke l'empatia sia un qualcosa di molto intenswo che sia molto difficile provare, nn significa rendersi conto dei sentimenti di qualcuno ma provarli anke senza sapere che l'altro li stia provando...a me è successo e succede con il mio ragazzo, credo sia una cosa molto bella che crea un grande rapporto di complicità e di intimità...insomma, nn si vorrebbe sempre sapere come si sente il proprio partner o i propri amici?

  6. #15
    Trafficante di Sogni RANGER
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,094
    Piaciuto: 8 volte

    Predefinito

    Mi è capitato una solo volta di essere empatico

  7. #16
    FdT-dipendente
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 11/3/2005
    Messaggi: 1,035
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    sì, a volte. Ho sperimentato però anche il distacco, cioè essere separato da quel che provavo come se fosse un'altra persona

  8. #17
    Badcloster
    Utente bannato

    Predefinito

    Mi ritengo assolutamente empatico, ma forse è anche una questione di sensibilità individuale, l'immedesimarsi, l'accorgersi dei sentimenti altrui per condividerli e soprattutto rispettarli; non sempre però chi si definisce empatico fa buon uso di questo dono

  9. #18
    Vivo su FdT DKNY
    Donna 37 anni da Estero
    Iscrizione: 14/10/2004
    Messaggi: 3,630
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Dal test proposto, in riguardo all'empatia è venuto fuori che:

    Sei attento/a a ciò che gli altri provano, sei in grado di entrare in sintonia con gli altri e sei capace di capire chi ti sta vicino. In ogni caso riesci anche a limitare il tuo coinvolgimento in modo che non diventi mai troppo intenso.

    Personalmente mi ci riconosco parecchio in questo profilo.

  10. #19
    Badcloster
    Utente bannato

    Predefinito

    Questo è il risultato del mio test sull'emapatia:

    Sei particolarmente attento/a agli stati d'animo altrui. Riesci con facilità a capire ciò che provano le persone e ad entrare in sintonia con loro. Sai leggere e capire non solo le emozioni che le persone ti esprimono a parole, ma anche quelle che più o meno consapevolmente sono espresse con il tono della voce, i gesti, l'espressione del volto. Capita spesso che gli altri ti scelgano depositario/a di confidenze e segreti. L'unico rischio in tutto questo: un coinvolgimento emotivo a volte troppo intenso che rischia di diventare doloroso. ( )

  11. #20
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 38 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    Oh, personalmente (visto che ancora non ho dato il mio intevento personale)
    Sono decisamente empatico.
    Mi son capitati innumerevoli casi.
    Un nostro amico di famiglia, si sente male durante la notte di capodanno (ha un tumore al cervello), son venuti a prenderlo in ambulanza, alle 9,9.30.Fino a che non era arrivato, avevo pianto tantissimo, ero preoccupatissimo, sentivo quel che sentiva l moglie, i figli. Ero una spugna, stavo assorbendo tanta di quella tristezza.
    Un'altra volta, ero in ufficio.Lavoravo in assicurazione, la nonna di una mia cara collega/amica era mancata...lei era letteralmente triste, distrutta, e anche li, ho versato lacrime. Sentivo TUTTO. Sentivo SU DI ME.

    È proprio vero..in parte è un dono, ma in parte è anche una "dannazione" per modo di dire.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Test - Alessitimia ed Empatia
    Da Chloe nel forum Quiz e test
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 30/1/2009, 22:33