ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 16

dicono che è adolescenza... ma vaf...

  1. #1
    FdT-dipendente
    Donna 28 anni da Torino
    Iscrizione: 7/8/2007
    Messaggi: 1,007
    Piaciuto: 1 volte

    Freccia dicono che è adolescenza... ma vaf...

    Aiutatemi, sono qui che vomito da due giorni e ho la nausea, una nausea spaventosa...
    Mi sento inutile, inutile, come sempre.
    Mi sento non all’altezza, diciamo.
    E non sentirsi all’altezza di qualcosa è molto brutto.
    Se poi quel qualcosa è un qualcuno e, nello specifico, è il ragazzo che mi piace alla follia da 10 mesi esatti (proprio oggi) , la faccenda si che è grave...
    Io non lo so, non lo so perché mi devo sentire così.
    Così... così imbranata.
    Tutti quelli che mi parlano di adolescenza dicono che noi adolescenti passiamo una fase critica della vita.
    Ok.
    Va a meraviglia.
    Ma non mi serve a niente sapere che la mia età è così, che tutti si sentono come me.
    Dovrebbe consolarmi, sapere che non è colpa mia, che non c’è niente da fare, e che faccio parte di una grande realtà.
    Ma non mi consola affatto.
    Anzi, mi sento spersa a sapere che è così, che io non posso cambiare il corso delle cose.
    O forse posso, ma mi conviene gettare la spugna, in fondo a cambiare non c’è riuscito quasi nessuno, e ci sono passati tutti.
    E per quanto coloro che mi hanno detto tutte queste cose sull’adolescenza possano sdegnarsi, vi assicuro che il messaggio che arriva alle mie orecchie e si insinua nel mio cervello è proprio questo: “lascia perdere, che fra un po' passa tutto”.
    Io amo un ragazzo, e mi sento terribilmente inferiore a lui, inadatta,... che devo fare, lasciar perdere?
    Ma anche no, grazie tante.
    Io però è proprio così che mi sento... non penso di essere pronta a sostenere qualcosa di serio, guardandomi alle spalle vedo “relazioni” (anche se forse è ancora un po' presto per chiamarle così) spaventosamente finite male.
    Chissà perché?
    Forse perché non ho niente da offrire, divento logorroica, cinica,sempre imbarazzata al 100%, se devo animare la conversazione faccio casino, e faccio figure di cacca a tutto spiano.
    Non sono pronta, ma avrei bisogno di esserlo.
    Merda.

    Sono davanti a questo cazzuto schermo del computer a pensare.

    Forse dovrei aspettare davvero il corso delle cose. Di solito funziona.
    Perché sennò mi faccio i miei “filmini mentali” su quello che è successo e su quello che succederà a breve.
    Rivivo migliaia di volte lo stesso stupido punto nel quale dico o faccio qualcosa di sbagliato.
    Magari il diretto interessato (il mio caro “lui” che mi prende per il culo da quando mi conosce, che sembra starci e poi mi dice che esce con la sua ragazza per poi tornare a far finta di provarci con me) magari neanche ci ha fatto caso alle mie figure di merda, ma non mi importa.
    Io rivivo quell’istante all’infinito.
    Umiliandomi da morire.
    E lì la mia autostima ha un calo vertiginoso.

    Insomma, non voglio fare una di quelle frasette alla emo:
    ” io faccio schifo, tutti sono meglio di me” perché non lo penso.
    Non penso di fare schifo.
    Penso solo che sto sprecando il mio inizio di adolescenza facendo comandare il mio umore e la mia vita da un ragazzo alquanto deficiente che per quanto insensibile, cinico, immaturo sia, mi piace da morire.
    Sento che è quello giusto, e quando tutto comincia ad andare un po'meglio o io o lui facciamo o diciamo una cagata che ci allontana di nuovo.
    Merda.
    Io ecco io non so che fare, perché dimenticarlo non ci riesco.
    Forse, come mi dicono tutti, (facendomi venire voglia di uccidere qualcuno) è solo una cotta del ca**o, e a 14 anni non puoi provare il vero amore ecc...
    Però io non penso sia così.

    Ca**o dopo 10 mesi uno si rompe i cosiddetti dopo aver amato qualcuno che non corrisponde, se non ci tiene veramente... no?
    Non so più che fare.
    Mi sento inferiore.
    So che è una cosa molto difficile, o magari è più banale di quanto io pensi, se lascio perdere tutto forse andrà meglio, il mondo è pieno di ragazzi, io sono ancora piccola (contando che il suddetto ragazzo di anni ne ha 17 quasi 18) e forse sono solo una stupida.
    Vi prego aiutatemi... cosa posso fare?
    Grazie a tutti in anticipo. J



  2. # ADS
     

  3. #2
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 36 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Alcuni suggerimenti per l'usoUNTO PRIMO - Se ti concentri sul negativo, continuerai ad attrarre il negativo. Provare per crederePUNTO SECONDO - Se il livello della tua autostima dipende dalle attenzioni di un ragazzotto immaturo (sul cinico dovrei condannarmi da solo, quindi taccio), sei proprio fuori strada... E quando ti passerà sentirai di aver buttato via un sacco di tempo, un sacco di energie, e soprattutto sentirai di aver lasciato la tua vita in balia di un'altra persona... Figo eh?PUNTO TERZO - Lavora sulla tua sicurezza in te stessa prima di proporti a lui.. fai esperienze nuove, conosci gente, mettiti in discussione in un contesto in cui hai timore... fallo subito per non rovinarti l'adolescenza. A prescindere da questo tizio. Le ragazze insicure magari all'inizio fanno un pò di tenerezza, però poi diventano noiose. Forse è uno di quei motivi per cui non si è ancora concesso a te. Ti faccio un'analogia automobilistica (sono un uomo, concedimelo) : ti regalano un'auto da rally e decidi di provarla. Fai la sborona, e finisci fuori strada. Perché non sei pronta a guidarla.E ora immagina di aver frequentato una scuola di rally. Ora sì che sei pronta a guidarla, e per quanto ti potrà ancora capitare di finire fuoristrada, sarà proprio un altro vivere, un'altra esperienza.. sarai sicura nella guida, saprai quali marce mettere, come gestire bene le sterzate, ecc. ecc. ecc. Capito il concetto? Prima lavori sulla tua sicurezza personale, e poi ti proponi a Tizio.Bonne chance, come dicono i francesi...

  4. #3
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 33 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,419
    Piaciuto: 1655 volte

    Predefinito

    intanto fai bene a dire che non fai schifo,perchè non lo fai...
    e credimi,è normale qualcosa del genere.a 13 anni mi sono innamorata perdutamente di un ragazzo...non ho mollato finchè quando avevo 15 anni ci siamo fidanzati.
    io per lui ero pazza,ma pazza sul serio.non mangiavo più,non dormivo più,balbettavo in sua presenza...e piangevo tanto...***** quanto ho potuto piangere per lui.non lo dimenticherò mai...perchè lui,con i suoi modi di fare,con i suoi allontanamenti premeditati,con il suo farsi vedere con un altra da me,è riuscito a farmi odiare la mia vita.anche quando ci siamo messi insieme...io mi odiavo.e lui lo vedeva...per questo è finita poi...perchè come puoi stare con qualcuno che ti fa solo sentire inadeguata e inferiore a lui?non si può...e me ne sono resa conto io.
    c'è voluto un altro amore perchè mi rialzassi,anzi,il PRIMO amore...perchè poi ti rendi conto che quello che ti ha fatto star male e t'ha fatto sentire una merda per mesi non puoi chiamarlo amore...l'amore è bellissimo,quello vero,l'amore ti fa sorridere e pensare di essere la migliore,invincibile...non fa si che tu ripensando al passato,possa umiliarti.
    sembra una cavolata,come hai detto tu...ma purtroppo devi solo aspettare che tutto scorra da se...''il corso delle cose''.
    e pensare che non sei sola...anche se non ti consola al momento,e credimi nemmeno a me consolava,ma è utile pensare e renderti conto che non sei diversa.
    baci

  5. #4
    FdT-dipendente
    Donna 31 anni da Milano
    Iscrizione: 15/8/2007
    Messaggi: 1,249
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    il maledetto circolo vizioso degli amori non corrisposti
    sai per quale motivo un ragazzo che tu stessa definisci insensibile eccecc ti attizza cosi' tanto?? perche' e' 'impossibile'.
    se scendesse dalla sua nuvoletta a te, probabilmente ti renderesti conto che non e' poi nulla di speciale
    soluzione: arricchisci te stessa.
    conosci altre persone e fai nuove esperienze
    tutto il resto beh si! tutti ci siamo passati! ma se ne esce, parola

    ah vabbe in pratica concordo con il rallofilo

  6. #5
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Semplicemente resisti, abbiamo fatto tutti così...
    Stringi i denti e cerca di cambiare la tua vita per quanto puoi..

    E comunque non ti credere, non è adolescenza, è vita.
    Di sentirsi inferiori, cacche, di vomitare per il nervoso, succede a 15 come a 30 anni, purtroppo.

  7. #6
    FdT-dipendente
    Donna 28 anni da Torino
    Iscrizione: 7/8/2007
    Messaggi: 1,007
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da =LifeCoach= Visualizza il messaggio
    Alcuni suggerimenti per l'usoUNTO PRIMO - Se ti concentri sul negativo, continuerai ad attrarre il negativo. Provare per crederePUNTO SECONDO - Se il livello della tua autostima dipende dalle attenzioni di un ragazzotto immaturo (sul cinico dovrei condannarmi da solo, quindi taccio), sei proprio fuori strada... E quando ti passerà sentirai di aver buttato via un sacco di tempo, un sacco di energie, e soprattutto sentirai di aver lasciato la tua vita in balia di un'altra persona... Figo eh?PUNTO TERZO - Lavora sulla tua sicurezza in te stessa prima di proporti a lui.. fai esperienze nuove, conosci gente, mettiti in discussione in un contesto in cui hai timore... fallo subito per non rovinarti l'adolescenza. A prescindere da questo tizio. Le ragazze insicure magari all'inizio fanno un pò di tenerezza, però poi diventano noiose. Forse è uno di quei motivi per cui non si è ancora concesso a te. Ti faccio un'analogia automobilistica (sono un uomo, concedimelo) : ti regalano un'auto da rally e decidi di provarla. Fai la sborona, e finisci fuori strada. Perché non sei pronta a guidarla.E ora immagina di aver frequentato una scuola di rally. Ora sì che sei pronta a guidarla, e per quanto ti potrà ancora capitare di finire fuoristrada, sarà proprio un altro vivere, un'altra esperienza.. sarai sicura nella guida, saprai quali marce mettere, come gestire bene le sterzate, ecc. ecc. ecc. Capito il concetto? Prima lavori sulla tua sicurezza personale, e poi ti proponi a Tizio.Bonne chance, come dicono i francesi...

    ma io problema è che FUORI sono una cosa, e dentro un altra... nel senso che quando sono in guruppo con gli amici spesso sono un po' "l'anima del gruppo" quella che non gliene frega niente e pensa solo a divertirsi.
    anche quando sono in gruppo con lui non do l'impressione di una insicura... anzi...
    però DENTRO poi ci sto malissimo.
    sono una di quelle persone che anche se apparentemente non sembra, basa la mia vita sul giudizio degli altri... mi odio quando faccio così
    tipo anche se c'è qualcuno che non conosco che per la strada mi guarda e dice qualcosa alla sua amichetta, ecco io mi sento morire.
    è orrenda sta cosa, ma è ancora più orrendo il non poter esprimere con i miei amici il mio disagio.
    insomma, tutti pensano che io me ne sbatto del giudizio altrui e, scherzando, mi giudicano... però anche questo mi fa male...
    ma non penso di dare l'idea di una insicura, le uniche volte penso che siano state le rarissime volte in cui io e lui siamo rimasti da soli...
    però ecco, penso che forse parlargli seriamente magari mi farebbe passare un po' l'insicurezza... anche se poi andasse male, il semplice poter dire: ho avuto le palle di dirglielo...
    però boh, ho paura...
    e cmq lo trovo assai una rottura di cogl**ni il fatto di dover dipendere da lui.
    infatti è proprio questo il mio problema.
    non riesco a superare la mia insicurezza interna, quella che nessuno conosce e puo vedere.


    comunque grazie del consiglio

  8. #7
    FdT-dipendente
    Donna 28 anni da Torino
    Iscrizione: 7/8/2007
    Messaggi: 1,007
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Cutty Sark Visualizza il messaggio
    sai per quale motivo un ragazzo che tu stessa definisci insensibile eccecc ti attizza cosi' tanto?? perche' e' 'impossibile'.
    non perchè è impossibile,... è perchè sotto sotto è una persona stupenda simpatica e affascinante, ma odio il suo modo di fare quando ha paura di mostrarsi com'è veramente, dolce e timido, e fa lo sborone e lo stron**o facendomi soffrire...
    che casino.


    grazie del consiglio

  9. #8
    FdT-dipendente
    Donna 28 anni da Torino
    Iscrizione: 7/8/2007
    Messaggi: 1,007
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da JustMe Visualizza il messaggio
    Semplicemente resisti, abbiamo fatto tutti così...
    Stringi i denti e cerca di cambiare la tua vita per quanto puoi..

    E comunque non ti credere, non è adolescenza, è vita.
    Di sentirsi inferiori, cacche, di vomitare per il nervoso, succede a 15 come a 30 anni, purtroppo.


    ci proverò...

  10. #9
    FdT-dipendente
    Donna 31 anni da Milano
    Iscrizione: 15/8/2007
    Messaggi: 1,249
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da addey Visualizza il messaggio
    non perchè è impossibile,... è perchè sotto sotto è una persona stupenda simpatica e affascinante, ma odio il suo modo di fare quando ha paura di mostrarsi com'è veramente, dolce e timido, e fa lo sborone e lo stron**o facendomi soffrire...
    che casino.


    grazie del consiglio
    gia' in effetti e' un po un casino
    solo...sai noi ragazze tendiamo a volte a vedere dall'altra parte cose che magari non ci sono...cioe' modelliamo l'altro sulla base di cio' che noi vorremmo fosse
    ti sembra di essere l'unica ad aver capito "come e' veramente"?fai attenzione addey, c'e' sempre la possibilita' che sia veramente strz e sborone e se ne freghi del farti soffrire...

  11. #10
    FdT-dipendente
    Donna 27 anni da Alessandria
    Iscrizione: 5/8/2007
    Messaggi: 1,641
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da addey Visualizza il messaggio
    Ca**o dopo 10 mesi uno si rompe i cosiddetti dopo aver amato qualcuno che non corrisponde, se non ci tiene veramente... no?
    pensa.... io invece di 10 mesi.. 2 anni... e se ce l'ho fatta io... ce la puoi fare anke te... dv sl essere positiva...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Nei verdi prati dell’adolescenza
    Da gregnapola nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24/7/2007, 20:46
  2. Xkè tutti dicono che nn fa per me?!
    Da °Francesca° nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 24/6/2007, 15:09
  3. Adolescenza???
    Da Mucchetta nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 14/5/2006, 10:22
  4. Problemi di adolescenza
    Da SMILEY nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 9/2/2006, 17:15
  5. adolescenza...
    Da -FEDE- nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 22/12/2005, 19:15