ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 29

Cos'ho che non va?

  1. #1
    Assuefatto da FdT
    Donna 31 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/5/2005
    Messaggi: 629
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Cos'ho che non va?

    Ebbene,per quanto io cerchi di capire l'atteggiamento strano che persone a me care assumono nei miei confronti,non riesco a capire.Allora arrivo al punto di chidermi"cos'ho che non va"?Forse sono io quella sbagliata...dunque l'amore non va tanto bene...l'amicizia,che forse per me è il sentimento più importante dell'amore perchè ti resta sempre(o almeno dovrebbe),nemmeno va tanto bene...o litigo con tutti,o capisco che non sono più importante per nessuno...mi sento inutile,è come se mi mancasse qualcosa...o QUALCUNO....posso immaginare chi può mancarmi,ma so che non tornerà più da me,anche non ho mai capito il perchè...ci penso e ci ripenso,ma niente...non trovo una risposta.Vi è mai capitato di pensare male di voi stessi?Dopo che comunque avete messo l'anima in un'amicizia che pensavate fosse importante,o in un rapporto che forse è finito da tempo...non so più cosa pensare degli altri,e soprattutto di me.Non mi riconosco più.Sono sempre nervosa,e vorrei spaccare tutto.Vorrei gridare al mondo che gli voglio ancora bene,ma che allo stesso tempo vorrei odiarlo....aiutatemi....non so nemmeno cosa c'è che non va in me,visto che ormai tutti si allontanano da me.Grazie per l'ascolto.Kiss


  2. # ADS
     

  3. #2
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Ti capisco benissimo,so come ci si sente e non è per niente una bella sensazione.Stare lì ore...a leggere la pagina di un capitolo del libro e non capire niente,perchè i pensieri volano altrove,soprattutto pensieri negativi.Ci chiediamo cosa c'è in noi che non va,perchè le persone si allontanano da noi,perchè non ci sentiamo voluti bene come vorremmo,se sarebbe il caso di cambiare atteggiamento nei riguardi delle persone che ci circondano per paura che anche loro si allontanino da noi.La mia risposta sai qual'è ?E' no.
    Non siamo noi le persone sbagliate,ma forse lo è il nostro modo di relazionarci con loro,di non fermarci un attimo a capire quali siano i loro sentimenti nei nostri riguardi.Perchè arriva un punto in cui non siamo noi i responsabili delle cose che vanno male,l'importante è provare a ristabilire un contatto con loro,fare di tutto e lottare fino all'ultimo se ci teniamo davvero,ma se vedi,andando avanti,che sono loro non colpevolizzarti: evidentemente non erano persone che meritavano di starti accanto e capirti.Sono certa che lui non è il solo con cui avevi stabilito quel legame di amicizia,anche con gli altri ti capita di sentirti così?Ti hanno fatto notare qualcosa di te che li infastidisce?Oppure ti riferisci al suo caso specifico?

  4. #3
    Assuefatto da FdT
    Donna 31 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/5/2005
    Messaggi: 629
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Mi riferisco a lui in particolar modo....andavamo d'accordo....gli dicevo tutto,lo rendevo partecipe di una cosa mia di cui nn parlo mai con nessuno,xkè parlare della xdita di una xsona a te cara nn fa mai bene....e lui mi capiva...io mi sentivo al sicuro quando parlavo con lui...sentivo ke tutto poteva andare meglio,xkè accanto a me ci sarebbe stato lui...quell'amico ke tanto mi capiva,e ke tanto mi faceva capire d tenere a me...ma poi è tt finito...e nn so nmn il xkè....e poi cmq parlando in generale...ho tnt amici e con qualcuno in particolare sono cresciuta,e d conseguenza mi sento molto legata a loro...ma poi vengo a sapere ke hanno una cotta x me,e anke quell'amicizia finisce...a stento ci salutiamo...e x qnto io cerki d recuperare il rapporto cn tutti,mi rendo conto ke è inutile...nn so ke fare ....m sento troppo sbagliata....

  5. #4
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da wapa89
    Mi riferisco a lui in particolar modo....andavamo d'accordo....gli dicevo tutto,lo rendevo partecipe di una cosa mia di cui nn parlo mai con nessuno,xkè parlare della xdita di una xsona a te cara nn fa mai bene....e lui mi capiva...io mi sentivo al sicuro quando parlavo con lui...sentivo ke tutto poteva andare meglio,xkè accanto a me ci sarebbe stato lui...quell'amico ke tanto mi capiva,e ke tanto mi faceva capire d tenere a me...ma poi è tt finito...e nn so nmn il xkè....e poi cmq parlando in generale...ho tnt amici e con qualcuno in particolare sono cresciuta,e d conseguenza mi sento molto legata a loro...ma poi vengo a sapere ke hanno una cotta x me,e anke quell'amicizia finisce...a stento ci salutiamo...e x qnto io cerki d recuperare il rapporto cn tutti,mi rendo conto ke è inutile...nn so ke fare ....m sento troppo sbagliata....

    So che è difficile ma cerca di non colpevolizzare troppo te stessa.E' importante che tu non senta che la causa di tutto sia tu..non puoi proprio cercare di recuperare questo rapporto?C'è qualcosa che tu puoi fare materialmente per farlo tornare sui suoi passi?Rispondi sinceramente

  6. #5
    Assuefatto da FdT
    Donna 31 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/5/2005
    Messaggi: 629
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ho provato a parlare con lui...non possiamo vederci perchè lui è di napoli centro e io provincia...lo conosco perchè è il cugino di un mio maico che è come un fratello...e ripeto,ho provato a parlare con lui ma nn m ha mai risposto...xciò i fatti parlano da se...solo ke c sto male davvero...

  7. #6
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da wapa89
    ho provato a parlare con lui...non possiamo vederci perchè lui è di napoli centro e io provincia...lo conosco perchè è il cugino di un mio maico che è come un fratello...e ripeto,ho provato a parlare con lui ma nn m ha mai risposto...xciò i fatti parlano da se...solo ke c sto male davvero...
    Ma se tu tieni advvero a questa amicizia devi trovarlo il modo per parlare con lui,altrimenti non sarai mai realmente in pace con te stessa e ontinuerai a colpevolizzarti!

  8. #7
    Assuefatto da FdT
    Donna 31 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/5/2005
    Messaggi: 629
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    e cosa devo fare?non so dove cercarlo....se gli faccio gli squilli a stento mi risponde,e va bene,non è ke pretendo kissà cosa.ma voglio spiegazioni,e nn si ricevono cn uno squillo....so la zona di napoli in cui abita,ma non so dove preciso....ma comunque già mi sò arresa....so ke resterò semrpe nell'incognita...è normale x me pensare ke sia colpa mia....mentre tt andava bene,all'improvviso anke lui sparisce....

  9. #8
    Matricola FdT
    Uomo da Torino
    Iscrizione: 8/4/2005
    Messaggi: 43
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    anch'io ho vissuto la tua stessa situazione un po' di tempo fa....era la mia migliore amica, o almeno così io la consideravo...probabilmente non era lo stesso per lei e io ho sbagliato a non capirlo fin da subito, probabilmente mi ha preferito a qualcun altro...sinceramente non mi ero comportato troppo bene con una sua amica, ma non sono nemmeno sicuro che il motivo sia quello...fatto sta che da un giorno con l'altro abbiamo smesso di vederci, ha smesso di parlarmi e di rispondermi...neppure a quei dannatissimi squilli mi risponde...ed è un anno che vado avanti così..quando io vorrei soltanto una risposta...vorrei sapere perchè...

    in sintesi non è che possa darti grandi consigli, perchè non ne ho...e anch'io sto malissimo pensando che ho passato un anno a domandarmi perchè una persona possa scomparire da un giorno con l'altro dalla tua vita senza un apparente motivo....ti auguro che almeno tu possa trovare questo motivo...

  10. #9
    FdT-dipendente
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 21/11/2004
    Messaggi: 1,429
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    sto aspettando ancora dei perchè da una persona nella mia vita..o almeno, li aspettavo fino a nn troppo tempo fa..quest'estate poi...l'apoteosi dello sbandamento totale...finale, però...
    certe cose nn le saprai mai, forse perchè farebbe davvero troppo male sentirle, sarebbe insopportabile...
    nn arrenderti, vai avanti per la tua strada cercando di costruire quel poco che basta per sopravvivere, almeno all'inizio...
    devi provare a cercare un equilibrio interiore, o nn riuscirai mai ad andare avanti..
    certe persone, per quanto possano sembrare giuste, nn lo sono per noi, in fondo ci ostacolano e oscurano la nostra vista...
    immagino ci tenessi molto a lui, lo capisco..
    ma ti ha lasciato così, senza un vero motivo, sapendo k per te lui rappresentava tutto...dimmi, ti sembra il caso di perdere ancora tempo dietro a una persona k nn può far altro k tenerti legata a qlcs k ti impedisce d andare avanti facendoti soffrire e facendoti sentire così male con te stessa?

  11. #10
    Assuefatto da FdT
    Donna 31 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/5/2005
    Messaggi: 629
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    no in effetti non mi sembra il caso,infatti è quello ke penso ank io...però a volte ho quel maledetto desiderio di prendere il telefono e dirgli: razza di imbecille ma lo sai ke ho speso un anno della mia vita a sentirmi dire belle parole e a passare bei momenti cn te?ma non rimpiango nulla...forse solo una cosa...se quel maledetto pomeriggio nn c fossimo mai visti,ora probabilmente saremmo ancora amici...perciò dico...forse ho sbagliato io...è tt colpa mia...o magari è d entrambi...chi lo sa...sono risposte ke potrbbe e dovrebbe dirmi lui...ma a qnto pare nn interessa nmn + a lui...ed io ke faccio?c sto male è ovvio...e mi kiedo sempre se un giorno potrò dimenticare...ma dimenticare cosa poi?i bei momenti?no,qlli mai...qlli li avrò sempre cn me.ed è proprio qndo penso a quei momenti ke m viene voglia d lottare...ma subito dp viene il turno d quel bel pomeriggio ke è stato la causa della fine d tt...e m passa anke la voglia d piangere

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. mah!!!che cos'ho?
    Da 198718 nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 7/1/2008, 17:55