ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 24
Like Tree12Mi piace

Mestruazioni, effetto dell’intossicazione dell’organismo

  1. #1
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito Mestruazioni, effetto dell’intossicazione dell’organismo

    Non sapevo se metterlo qua o in Argomento Libero....
    Perché effettivamente non so quanto c'entri 'sto discorso con la salute e la medicina.
    Non so nemmeno se le informazioni sono attendibili, ma vabbè.






    - Questo articolo nasce con l’obiettivo di condividere e divulgare posizioni alternative di alcuni igienisti alimentari del secolo scorso riguardanti il flusso mestruale.
    Non si vuole quindi imporre nulla come verità assoluta, ma si vuole riportare il risultato delle esperienze di autorevoli medici ricercatori del passato.

    Si può essere in accordo o in disaccordo con loro, l’articolo è semplicemente inteso a stimolare un senso di curiosità e discernimento maggiore.
    Non si può dar nulla per scontato in medicina, che è una scienza in continua evoluzione.
    Il vero ricercatore, se necessario, mette in discussione le precedenti tesi per avere una fotografia della fisiologia umana più semplice, chiara, alla portata di tutti.
    Il dubbio, la curiosità, il volersi mettere in discussione sono i semi della conoscenza futura.
    E’ nell’umile disponibilità all’apertura e al cambiamento che possiamo vedere i frutti dell’evoluzione dell’uomo: per questo non possiamo dare per scontato che la conoscenza ufficiale di oggi sarà vera domani.

    Questo articolo non è da intendere come indicazione medica/paramedica. -


    Dopo diversi approfondimenti su testi di Igienismo alimentare e naturopatia e dopo aver osservato la reazione di donne fruttariane in perfetta salute, sono arrivato ad una conclusione che non vuole essere un dogma, ma vuole stimolare un approfondimento e delle domande: le mestruazioni non sono sempre indispensabili alla donna.
    E’ veramente normale che l’ovulo non fertilizzato sia eliminato dall’utero tramite emorragia delle arteriole uterine?
    Il mio personale punto di vista è che il mestruo (la perdita di sangue) non sia la causa, bensì una fastidiosa seppur intelligente risposta del corpo all’intossicazione dell’organismo.Le mestruazioni corrispondono al provvidenziale intervento del corpo che fa di tutto per ripulirsi dalle tossine accumulate durante il mese. Grazie a questo drastico intervento di pulizia del corpo, la donna può così mantenersi fertile e in salute e difendere la sopravvivenza della propria specie.
    Ma se non forniamo più tossine all’organismo della donna è chiara conseguenza che non ci sarà più bisogno di una pulizia mensile attraverso perdite di sangue fastidiose, accompagnate da dolori, gonfiori e stanchezza.
    Nel caso di una donna attenta all’alimentazione (tendente ad un’alta percentuale di cibo crudo) e con una costante attività fisica, bisogna fare attenzione a non confondere l’assenza di mestruo dovuta alla profonda pulizia del corpo con la perdita di ciclo: ciclo ovarico e flusso mestruale sono due cose ben diverse.
    Qualcuno potrebbe controbattere “Ma mia madre da quando non ha più il ciclo (a causa della menopausa) ha artrosi, osteoporosi e si è gonfiata tantissimo”.
    Quando la donna va in menopausa è perchè il corpo si è saturato nel corso del tempo di una sostanza viscosa e densa (muco), prodotta dal corpo spesso in risposta a cibi cotti e iperproteici: l’endometrio passa quindi da uno stato emorragico ad uno stato atrofico.

    Altre donne potrebbero dire “Ma prima della menopausa avevo molti più fastidi”… chiaramente il mestruo è un processo di pulizia e finchè era attivo portava i classici dolori e fastidi da disintossicazione del corpo. La donna ignara di ciò, attribuisce la colpa all’”improrogabile” vecchiaia e in buona fede conserva le vecchie abitudini alimentari.
    Viene quindi a mancare con le mestruazioni, la vitale pulizia mensile del corpo, in risposta all’insulto ricevuto da cibi inadatti alla razza umana.
    Ecco perchè da quel momento in poi molti sintomi peggiorano a meno che non si faccia sport e si sia attenti all’alimentazione.
    Ecco spiegato il motivo per cui le donne Huntza riescono a proliferare fino a 90 anni e oltre.Gli animali selvatici non hanno mestruazioni, ma sono soggetti al periodo stagionale degli accoppiamenti, una o due volte l’anno.
    Consideriamo inoltre che non esistono animali selvatici obesi, mentre gli animali domesticioltre ad esser sovrappeso tendono a presentare ciclo abbondante. Chissà cosa c’è nelle scatolette per cani/gatti e quanti processi di cottura e raffinazione hanno subito? Ma andiamo avanti.
    Ora vediamo cosa dicevano decenni fa coloro che erano tra i più noti e di successo igienisti alimentari e medici naturopati.
    “Non ci si può ammalare solo in una parte del corpo. In realtà è l’intero corpo ad ammalarsi.
    Ogni donna dovrebbe fare di tutto per eliminare le condizioni morbose chiamate mestruazioni”
    Cosa ha scritto Arnold Ehret:“I grassi di ogni genere, compreso il burro ordinario, sono innaturali e quindi non dovrebbero essere consumati” (pag.99 Il sistema di guarigione della dieta senza muco). “Se il corpo femminile viene perfettamente pulito con questa dieta, il ciclo mestruale scompare. (….) Ognuna delle mie pazienti ha riportato che le sue mestruazioni diminuivano sempre di più con intervalli di due, tre e quattro mesi ed infine svanivano completamente, e quest’ultima condizione veniva sperimentata da chi aveva fatto un perfetto processo di eliminazione con questa dieta. Le emicranie, i mal di denti, il vomito e tutti gli altri cosiddetti “disturbi della gravidanza” svaniscono. I parti indolori, con latte abbondante e molto dolce, e bambini che non piangono mai, bambini che sono puliti in modo differente dagli altri, sono fatti meravigliosi che ho appreso da una donna che è diventata madre dopo aver vissuto con questa dieta.” (pag.149 Il sistema di guarigione della dieta senza muco).Ludovici scrive che le mestruazioni derivano in larga misura dalle diete super–proteiche a base di carne, propagandate dalla civiltà moderna, che, come Charles Watson ha dimostrato, tendono a causare uno stato infiammatorio della mucosa uterina. …..Perciò una dieta tendente fruttariana/crudista riduce la quantità di tossine, l’infiammazione mestruale ed anche la pressione sanguigna, favorendo così la diminuzione e l’eliminazione della risultante emorragia uterina.
    Cosa ha scritto il dottor Herbert Shelton, igienista alimentare:“Non è difficile collegare l’emicrania alla funzione mestruale, alla congestione pelvica e ad altre condizioni anormali degli organi riproduttivi” (pag.206 Il digiuno può salvarti la vita)“La malattia esiste solo quando è necessaria e dura finchè ce n’è bisogno.” Shelton Molti credono di dover mangiare carne per avere ferro a sufficienza. [...] Contrariamente alle insinuazioni dell’industria bovina, però, i vegetariani non sono soggetti a carenza di ferro più di chi mangia carne. (pag.199 John Robbins Sani fino a 100 anni).Cosa dichiara il dottor George Starr White, autore di “The emancipation of women”Le mestruazioni sono patologiche e innaturali. “Niente più della dieta influenza il flusso mensile di una donna. A volte, colei che ha un flusso molto abbondante può curarsi completamente riducendo la dieta e vivendo di cibi crudi. Spesso, quando passa dal cibo cotto a quello crudo, i cicli di tale donna saltano uno o due mesi, ma non deve per questo preoccuparsene.”Dal libro di Wendy Harris e Nadine Forrest Mac Donald “La deduzione dei medici e dei ginecologi che si sono onestamente chiesti quale fosse la causa originaria delle mestruazioni, anzichè accettare supinamente l’attuale punto di vista medico e di diffonderlo, conclude che le mestruazioni sono ereditarie (intere generazioni di abitudini sbagliate hanno prodotto donne sempre più deboli, rendendo sempre più difficile risolvere questa condizione). Le mestruazioni nascono specialmente come una condizione tossica del sangue e della conseguente irritazione catarrale cronica della mucosa uterina, che diventa periodicamente emorragica a causa della debolezza cronica dei capillari. Questi ultimi sono incapaci di contenere la pressione sanguigna nell’utero, dopo che il concepimento non si è instaurato” (Man, an indictment, Ludovici)

    Il dottor Schroyer Nadine Forrest Mac Donald è del parere che…
    “Le mestruazioni, al pari della leucorrea, sono una condizione di malattia anziché di normalità, come comunemente si intende; e che pertanto vanno sottoposte a regime ed a rettifica dietetici.” Asserisce che:“Quando si permette alle mestruazioni di continuare indisturbate, si favorisce dopo una certa età, lo sviluppo di proliferazioni patologiche nell’utero. Per questa ragione, giunte per lo più ai 35 anni di età, il 20% delle donne è affetto da miomi uterini (tumore del tessuto muscolare)[...]”. Dopo la menopausa l’infiammazione passa dallo stato emorragico a quello atrofico (stato che comporta la diminuzione del volume dell’affezione tumorale per insufficienza di nutrimento); e questa è l’età in cui il cancro all’utero è molto diffuso. [...] Afferma: “Ho visto masse cancerose decrescere fino a metà in base solo ad una dieta fatta di frutta e verdura”Si conoscono numerosi casi di donne che hanno partorito parecchi figli senza per questo aver mai avuto mestruazioni.“Personalmente conosco una madre di cinque bambini che non ha mai avuto mestruazioni.Mentre un altra, soggetta a mestruo da adolescente, sposò un uomo che aveva cambiato il suo regime di vita in un altro di autentico stile naturale. La donna condivise con lui il suo stile salutista, divenne anch’ella un perfetto esempio di salute vivente e cessò pertanto di mestruare. In seguito ebbe tre figli, tutti partoriti in assetto naturale e senza dolori, e non ebbe più mestruazioni. Nessuna funzione corporea dovrebbe essere accompagnata da emorragia. La perdita di sangue è sempre un fatto anormale.(Wendy Harris e Nadine Forrest Mac Donald)
    * Per maggiori approfondimenti sulla possibilità di ciclo ovarico senza perdita di flusso mestruale consiglio questo articolo di Manuela Piras: Le mestruazioni sono comuni: ma sono necessarie? di Manuela Piras
    Questa è la concezione sociale attualmente riconosciuta secondo la quale più perdi sangue più stai bene




    Mestruazioni, effetto dell’intossicazione dell’organismo


    A Randagio piace questo intervento
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2594 volte

    Predefinito

    scusami ma da studentessa di medicina devo controbattere.

    1)le mestruazioni sono dovute ad ormoni. Questi stessi ormoni sono coloro che regolarizzano altre funzioni nelle donne, non ultime il turnover del calcio nelle ossa. Ecco perchè le donne vivono più degli uomini. Elimini il fattore proteggente nelle donne elimini gli ormoni e quindi crei scompensi nelle donne.

    2)Cosa sono alla fine le mestruazioni? Ispessimento della parete uterina che diventa ipertrofica pronta ad accogliere l'eventuale ovulo. Se elimini l'ipessimento delle parete come cavolo fa l'ovuolo a impiantarsi e a ricevere il nutrimento dai vasi sanguigni ? E soprattutto come cavolo fa a formarsi la placenta?

    3)i tumori dell'utero sono un fatto a cui dobbiamo per forza andare in contro. E'un tessuto soggetto ad elevato ricambio, e come altri ( vedi colon) è soggetto per questo a carcinomi.

    4)le mestruazioni derivano da una cascata di ormoni che si susseguoni durante il ciclo. Non si può bloccare gli effetti di un ormone su un tessuto specifico ( a che pro poi?), o perlomeno è molto difficile. Nè si può eliminare dato ormoni, perchè bloccheresti anche l'ovulazione.

    Piacerebbe anche a me fare a meno delle mestruazioni, ma purtroppo sono indispensabili nella donna.
    A Echoes, Red Viper e maya piace questo intervento
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  4. #3
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Io sono dubbiosa. Né lo prendo per oro colato né l'esatto contrario.
    Per altro c'è una premessa dell'autore stesso.

    Però.

    In un altro topic ci chiedevamo da cosa possa dipendere il flusso più o meno abbondante.
    Boh, dipenderà anche dalla carica ormonale.
    Chi soffre di anoressia va incontro all'amenorrea.
    SI dice pure che le donne vegetariane-vegane-crudiste rischiano l'amenorrea.

    Quindi mi viene da pensare che l'alimentazione in qualche modo c'entri.
    Se non con la presenza delle mestruazioni, almeno per la portata del flusso.

    Io ricordo che per diversi anni dopo il parto ho avuto un ciclo ridotto ai minimi termini rispetto gli anni precedenti e rispetto ad oggi. E io per 3-4 anni dopo il parto ho fatto una dieta abbastanza limitata. Anche se non mangiavo solo frutta e verdura mangiavo sicuramente più sano. In un certo senso potrei dire di aver assunto, in quel periodo, molte meno tossine da eliminare.


    Poi comunque ci sono gli esempi di queste donne che sono fertili anche se non hanno le mestruazioni..
    Boh, io con loro non c'ero. Magari hanno esagerato... avevano le mestruazioni molto contenute ma ce le avevano.

    Se non è vero e diventare crudisti o fruttariani porta all'infertilità, mi piacerebbe davvero saperlo perché avrei trovato finalmente il mio metodo concezionale ideale ^^

    Poi per quanto riguarda il calcio nelle ossa etc etc ..
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  5. #4
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 28 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Partendo dal presupposto che non sono certo un'esperta, probabilmente esiste un qualche fattore alimentare legato al ciclo, tuttavia da quello che mi hanno sempre "insegnato" o ho sentito dire, sono più d'accordo con le tesi scientifiche di chi ha a che fare con la medicina. Quindi quoto Jamila

    Quote Originariamente inviata da Jamila Visualizza il messaggio


    Piacerebbe anche a me fare a meno delle mestruazioni, ma purtroppo sono indispensabili nella donna.

    Vincere non é importante Ma é l'unica cosa che conta.

  6. #5
    Sempre più FdT _HaRmOnY_
    Donna 28 anni da Pesaro-Urbino
    Iscrizione: 23/5/2007
    Messaggi: 3,201
    Piaciuto: 409 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jamila Visualizza il messaggio
    scusami ma da studentessa di medicina devo controbattere.

    1)le mestruazioni sono dovute ad ormoni. Questi stessi ormoni sono coloro che regolarizzano altre funzioni nelle donne, non ultime il turnover del calcio nelle ossa. Ecco perchè le donne vivono più degli uomini. Elimini il fattore proteggente nelle donne elimini gli ormoni e quindi crei scompensi nelle donne.

    2)Cosa sono alla fine le mestruazioni? Ispessimento della parete uterina che diventa ipertrofica pronta ad accogliere l'eventuale ovulo. Se elimini l'ipessimento delle parete come cavolo fa l'ovuolo a impiantarsi e a ricevere il nutrimento dai vasi sanguigni ? E soprattutto come cavolo fa a formarsi la placenta?

    3)i tumori dell'utero sono un fatto a cui dobbiamo per forza andare in contro. E'un tessuto soggetto ad elevato ricambio, e come altri ( vedi colon) è soggetto per questo a carcinomi.

    4)le mestruazioni derivano da una cascata di ormoni che si susseguoni durante il ciclo. Non si può bloccare gli effetti di un ormone su un tessuto specifico ( a che pro poi?), o perlomeno è molto difficile. Nè si può eliminare dato ormoni, perchè bloccheresti anche l'ovulazione.

    Piacerebbe anche a me fare a meno delle mestruazioni, ma purtroppo sono indispensabili nella donna.

    Sarò un pò OT, ma devo fare questa domanda perchè è un dubbio che ho da un sacco: io prendo la pillola, quindi in teoria le mie ovaie sono "a riposo" e non producono ovuli. quindi che cos'è il sangue che perdo comunque ogni mese? da che cosa è fatto???
    sbagliando s'impara,ma le conseguenze del danno non si cancellano...

  7. #6
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 28 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da _HaRmOnY_ Visualizza il messaggio
    Sarò un pò OT, ma devo fare questa domanda perchè è un dubbio che ho da un sacco: io prendo la pillola, quindi in teoria le mie ovaie sono "a riposo" e non producono ovuli. quindi che cos'è il sangue che perdo comunque ogni mese? da che cosa è fatto???
    Meglio aspettare che risponda chi é più competente di me. Da quello che so, comunque, assumendo la pillola, durante la pausa si verifica un'emorragia da sospensione. L'endometrio continua ad inspessirsi durante la fase di assunzione della pillola ma nella fase di pausa non ricevendo più ormoni si sfalda e provoca l'emorragia.

    Vincere non é importante Ma é l'unica cosa che conta.

  8. #7
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Io non mi intendo di mestruazioni ovviamente ma sapete che sono rompicoglioni vegano e spesso ho sentito parlare le ragazze del gruppo del giovamento che hanno avuto nelle mestruazioni con la dieta vegana... per dire la mia ragazzza vegana ho pochissimissime perdite e non molto doloroso.... e dicono che le crudiste/fruttariane abbiano veramente perdite e dolori ancora piu esigui!

    Tutti gli animali hanno le mestruazioni ma qui a volte parlate di "mezzi bicchieri" mentre una cagna di 80kg ha perdite di qualche goccia, o chi ha cavalle può vedere che in proporzione non fanno una secchiata di sangue... ci deve essere qualcosa di strano nella donna moderna che soffre così molto per le mestruazioni o no?

    Non entro in merito medico che non capisco, ma parlo di esperienze...che ovviamente verranno etichettate come "tirare acqua al mio mulino"

  9. #8
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 143 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Oddio sentire che non hanno il ciclo mi preoccupa..nel senso che ho sempre saputo che un ciclo regolare è sintomo di benessere...
    Boh...
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  10. #9
    Sempre più FdT _HaRmOnY_
    Donna 28 anni da Pesaro-Urbino
    Iscrizione: 23/5/2007
    Messaggi: 3,201
    Piaciuto: 409 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    per dire la mia ragazzza vegana ha pochissimissime perdite e non molto dolorose.... e dicono che le crudiste/fruttariane abbiano veramente perdite e dolori ancora piu esigui!
    eh ma per quel che ne so io non è che 'sta cosa sia proprio il massimo eh.
    sbagliando s'impara,ma le conseguenze del danno non si cancellano...

  11. #10
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 28 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da _HaRmOnY_ Visualizza il messaggio
    eh ma per quel che ne so io non è che 'sta cosa sia proprio il massimo eh.
    E no infatti, per il discorso a cui si é rifatta Jamila, sicuramente avere mestruazioni molto esigue o quasi nulle, non é molto salutare.

    Vincere non é importante Ma é l'unica cosa che conta.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Che ne dite delle storie a distanza?
    Da CorsaroNero nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 195
    Ultimo messaggio: 15/8/2014, 19:12
  2. Effetto psicologico dell'orgasmo
    Da SteekHutzee nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 30/11/2009, 22:10
  3. Quanto tempo dura l'effetto dell'alcool?
    Da Pitbull_88 nel forum Argomento libero
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 3/1/2009, 11:33
  4. L'effetto domino delle superchicche..XD
    Da *SwEetDeViL* nel forum Figuracce
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 2/8/2008, 19:44
  5. Riepilogo dell'Europeo Dell'Italia
    Da MetalDuck nel forum Sport
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 4/7/2008, 11:48

Tag per questa discussione