ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 12

TFRL addio oppure no?

  1. #1
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito TFRL addio oppure no?

    Stranamente ho notato che ha nessuno interessa questo argomento che dovrebbe interessare a tutti i giovani che stanno cominciando ad entrare nel mondo del lavoro! allora prima di fare un discorso di attualità, e sulla riforma che hanno intenzione di fare...chiedo: sapete cosa è prima di tutto?

    Veni, Vidi, Vici! Caio Giulio Cesare

  2. # ADS
     

  3. #2
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,132
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito Re: TFRL addio oppure no?

    Quote Originariamente inviata da adfk
    Stranamente ho notato che ha nessuno interessa questo argomento che dovrebbe interessare a tutti i giovani che stanno cominciando ad entrare nel mondo del lavoro! allora prima di fare un discorso di attualità, e sulla riforma che hanno intenzione di fare...chiedo: sapete cosa è prima di tutto?
    + o - si.

    Lo conscoo come TFR ma credo che stiamo parlando della stessa cosa.

    Be', è sulla mira di tutti gli ultimi governi... e sindacati... e impresari assicurativi...

    attualmente se lo godono le aziende...

    ...e chi lo prende nel culo, come sempre, sono i lavoratori.


    Tu sei un privilegiato comunque a poterti porre il problema del tfr; la stragrande maggiornaza non trova lavoro e quando lo trova è in una di quelle forme capestro che non ti dà diritto ad alcunche', figuriamoci il tfr!!

    Comunque di' pure la tua sul tfr che io ti seguo!
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  4. #3
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Anche io lo conosco come TFR...

    Vabbeh... comunque è il Trattamento di Fine Rapporto, o liquidazione.
    .Siediti lungo la riva del fiume e aspetta. Prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.

  5. #4
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito Re: TFRL addio oppure no?

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Quote Originariamente inviata da adfk
    Stranamente ho notato che ha nessuno interessa questo argomento che dovrebbe interessare a tutti i giovani che stanno cominciando ad entrare nel mondo del lavoro! allora prima di fare un discorso di attualità, e sulla riforma che hanno intenzione di fare...chiedo: sapete cosa è prima di tutto?
    + o - si.

    Lo conscoo come TFR ma credo che stiamo parlando della stessa cosa.

    Be', è sulla mira di tutti gli ultimi governi... e sindacati... e impresari assicurativi...

    attualmente se lo godono le aziende...

    ...e chi lo prende nel culo, come sempre, sono i lavoratori.


    Tu sei un privilegiato comunque a poterti porre il problema del tfr; la stragrande maggiornaza non trova lavoro e quando lo trova è in una di quelle forme capestro che non ti dà diritto ad alcunche', figuriamoci il tfr!!

    Comunque di' pure la tua sul tfr che io ti seguo!
    save, tralasciando chi non ha un lavoro o chi ha un rapporto di collaborazione, i contratti a tempo determinato e indeterminato portano alla fine del rapporto di lavoro al tfr o tfrl (si è la stessa cosa)...è vero che per ora se lo godono le aziende, ma nota che è molto più sicuro li che in mano a un qualsiasi istituto previdenziale...in poche parole i vari governi (e questo dovrebbe riuscirci) vogliono toglierlo ai lavoratori per integrarlo nella loro pensione....il fatto è che se fosse facoltativo potrebbe essere anche accettabile ma obbligatorio, mi pare un abuso di potere (i soldi sono sempre NOSTRI dopotutto) nonchè uno tattica per ripianare il debito pensionistico...e in poche parole dare le pensioni a quelli che la devono prendere tutt'oggi...fin qui ci siamo?
    Veni, Vidi, Vici! Caio Giulio Cesare

  6. #5
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,132
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito Re: TFRL addio oppure no?

    Quote Originariamente inviata da adfk

    save, tralasciando chi non ha un lavoro o chi ha un rapporto di collaborazione, i contratti a tempo determinato e indeterminato portano alla fine del rapporto di lavoro al tfr o tfrl (si è la stessa cosa)...è vero che per ora se lo godono le aziende, ma nota che è molto più sicuro li che in mano a un qualsiasi istituto previdenziale...in poche parole i vari governi (e questo dovrebbe riuscirci) vogliono toglierlo ai lavoratori per integrarlo nella loro pensione....il fatto è che se fosse facoltativo potrebbe essere anche accettabile ma obbligatorio, mi pare un abuso di potere (i soldi sono sempre NOSTRI dopotutto) nonchè uno tattica per ripianare il debito pensionistico...e in poche parole dare le pensioni a quelli che la devono prendere tutt'oggi...fin qui ci siamo?

    Se ho imparato il tuo pensiero innquesti mesi che ci conosciamo, credo di poter affermare che su questo tasto potremmo pensarla in modo simile.

    Ti dico il mio pensiero:

    Io credo che quando un lavoratore versa i contributi per la SUA pensione, questi soldi dovrebbero servire per essere accumulati per la SUA pensione e non per pagare - al presente - quella di suo padre e di sua madre, i cui contributi sono spariti non si sa dove.

    Quindi c'è questo buco nel pagamento delle pensioni. Che va risanato, ce lo stanno imponendo a livello di CEE se ho ben capito.

    Siccome non sanno come fare, tutti i governi avrebbero voluto appropriarsi del TFR, ma nessuno ha fin'ora avuto il coraggio di farlo per paura di perdere voti.

    Io dico che sarebbe una grande porcata e che i soldi per risanare l'inps vanno cercati altrove. punto.

    Però ti prego di non farne un discorso politico, che il problema esiste dai tempi della DC, e probabilmente i soldi relativi all'ammanco sn nei c.c. di qualche suo notabile esponente.

    Detto questo devo dire che non mi piace nemmeno che i soldi del TFR, che sn proprietà del lavoratore, debbano essere nel c.c. dell'azienda per cui lavora. Io dico che questi soldi dovrebbero essere versati in una banca di comprovata serietà, magari sotto il severo controllo della banca d'Italia e rivalutati adeguatamente in funzione del costo del denaro, magari seguendo gli indici dettati di anno in anno dalla BCE.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  7. #6
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Stranamente sono d'accordo con s@ve... nient'altro da aggiungere
    .Siediti lungo la riva del fiume e aspetta. Prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.

  8. #7
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito Re: TFRL addio oppure no?

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Quote Originariamente inviata da adfk

    save, tralasciando chi non ha un lavoro o chi ha un rapporto di collaborazione, i contratti a tempo determinato e indeterminato portano alla fine del rapporto di lavoro al tfr o tfrl (si è la stessa cosa)...è vero che per ora se lo godono le aziende, ma nota che è molto più sicuro li che in mano a un qualsiasi istituto previdenziale...in poche parole i vari governi (e questo dovrebbe riuscirci) vogliono toglierlo ai lavoratori per integrarlo nella loro pensione....il fatto è che se fosse facoltativo potrebbe essere anche accettabile ma obbligatorio, mi pare un abuso di potere (i soldi sono sempre NOSTRI dopotutto) nonchè uno tattica per ripianare il debito pensionistico...e in poche parole dare le pensioni a quelli che la devono prendere tutt'oggi...fin qui ci siamo?



    Se ho imparato il tuo pensiero innquesti mesi che ci conosciamo, credo di poter affermare che su questo tasto potremmo pensarla in modo simile.

    Ti dico il mio pensiero:

    Io credo che quando un lavoratore versa i contributi per la SUA pensione, questi soldi dovrebbero servire per essere accumulati per la SUA pensione e non per pagare - al presente - quella di suo padre e di sua madre, i cui contributi sono spariti non si sa dove.

    Quindi c'è questo buco nel pagamento delle pensioni. Che va risanato, ce lo stanno imponendo a livello di CEE se ho ben capito.

    Siccome non sanno come fare, tutti i governi avrebbero voluto appropriarsi del TFR, ma nessuno ha fin'ora avuto il coraggio di farlo per paura di perdere voti.

    Io dico che sarebbe una grande porcata e che i soldi per risanare l'inps vanno cercati altrove. punto.

    Però ti prego di non farne un discorso politico, che il problema esiste dai tempi della DC, e probabilmente i soldi relativi all'ammanco sn nei c.c. di qualche suo notabile esponente.

    Detto questo devo dire che non mi piace nemmeno che i soldi del TFR, che sn proprietà del lavoratore, debbano essere nel c.c. dell'azienda per cui lavora. Io dico che questi soldi dovrebbero essere versati in una banca di comprovata serietà, magari sotto il severo controllo della banca d'Italia e rivalutati adeguatamente in funzione del costo del denaro, magari seguendo gli indici dettati di anno in anno dalla BCE.
    nein, non lo metto su un discorso politico, perchè sarei falso, in quanto era una cosa che voleva fare anche il governo precedente....ma il fatto gravissimo è che....tappiamo un buco con i nostri tfr....per il presente, di conseguenza quei soldi per noi non ci saranno, collegato al fatto che i pensionati aumenteranno....fra 20 anni ci vorranno altri soldi....e dove li prendono? i tfrl da fregarci non c'è più, il fondo pensione è in rosso.....beh vi dico io cosa succederà una tassa apposita per risistemare i conti, noi in pensione forse con il 40-50% di quanto versato e in più la beffa di non avere nemmeno una liquidazioni.....quindi poveri in canna...si rischia di avere milioni di persone per strada!
    Veni, Vidi, Vici! Caio Giulio Cesare

  9. #8
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,132
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito Re: TFRL addio oppure no?

    Quote Originariamente inviata da adfk

    nein, non lo metto su un discorso politico, perchè sarei falso, in quanto era una cosa che voleva fare anche il governo precedente....ma il fatto gravissimo è che....tappiamo un buco con i nostri tfr....per il presente, di conseguenza quei soldi per noi non ci saranno, collegato al fatto che i pensionati aumenteranno....fra 20 anni ci vorranno altri soldi....e dove li prendono? i tfrl da fregarci non c'è più, il fondo pensione è in rosso.....beh vi dico io cosa succederà una tassa apposita per risistemare i conti, noi in pensione forse con il 40-50% di quanto versato e in più la beffa di non avere nemmeno una liquidazioni.....quindi poveri in canna...si rischia di avere milioni di persone per strada!
    Le tue conlcusioni sono logicissime e credo che quello che hai previsto sia abbastanza attendibile!
    (rido x nn piangere!
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  10. #9
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,132
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito

    Secondo me alla base x risolvere il problema c'è che tutti dovrebbero smetterla di rubare.

    A quel punto ci sarebbe da cacciare i soldi del risanamento del buco inps facendo pagare un surplus di tasse a tutti, in funzione delle proprie possibilità.


    Se si riuscisse a far pagare le tasse agli evasori innanzitutto già si sarebbe sistemato una buona porzione del deficit!


    Però la mia è pura utopia!!!
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  11. #10
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Completamente daccordo....però non è utopia, volere e potere...ovviamente se si vuole anche l'innalzamento dell'età pensionabile purtroppo sarebbe una cosa da fare, ormai in pochi prima dei 25-30 anni entrano nel mondo del lavoro seriamente, sono 5 o 10 anni di contributi che perdi, non dico di alzare di 5 o 10 anni,ma almeno 3 anni purtroppo è inevitabile.....è la matematica che ce lo impone!
    Veni, Vidi, Vici! Caio Giulio Cesare

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. mi piace...oppure no?!?!?!?!?!?!?!?!
    Da barby93 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 19/3/2007, 19:42
  2. la do oppure no?
    Da ragazzinatimidina nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 14/12/2006, 1:29
  3. DeG oppure richmond?
    Da Auxilium91 nel forum Moda e tendenze
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 3/1/2006, 15:23
  4. Farmi risentire oppure no?
    Da Euphoria nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 27/11/2005, 10:05
  5. rimorsi oppure altro??
    Da Cele-cla86 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 6/6/2005, 14:55