ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 22 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 214
Like Tree94Mi piace

Elezioni politiche italiane del 2018

  1. #21
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Che botta madornale per PD e Forza Italia, e di questo sono contentissimo!

    Primo storico sorpasso della Lega su FI, mai successo in 25 anni Comunque la si pensi su di lui ideologicamente, Salvini dal mero punto di vista politico rimane ESTREMAMENTE abile...ha raccolto un partito distrutto da scandali e lotte interne, e l'ha portato al più alto risultato di tutta la sua storia. Giù il cappello, non era facile da prevedere, per lo meno in questa misura.

    Contento anche per i 5 Stelle...e che la Boldrini si sia probabilmente tolta dai coglioni
    Gran botta, ma ci sta.

    Salvini ha preso voti nel momento in cui da partito del Nord ha deciso di porsi come partito nazionale. Certo, prendere voti da Napoli o dalla Sardegna fa ridere, ma sicuramente non e' scemo.

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Clamorosa sconfitta della PDiozia!

    Evidentemente il nuovo sistema dello strappo ha fatto finire lo scandalo delle schede sostituite in cabina per comprare le preferenze, dove i mafiosi condizionavano i voti e come per magia sparita la mafia sulle elezioni ne esce sconfitto il pd, chi l'avrebbe mai detto...



    E la cosa migliore è che +fiscal compact della zia (nonna) d'Italia non ha superato lo sbarramento, glieli abbiamo fatti abortire gli stati succubi d'europa, come legge di contrappasso non c'è male.

    Adesso i possibili premier sono Di Maio o salvini. Beh, in entrambi i casi io ho vinto, bastano loro due per far schiantare l'euro! E fa davvero piacere vedere che gli euroinomani ormai sono solo il 23% della nazione.
    Pensi davvero che abbia perso perche' non ci sono piu' i brogli? Ma se vai a cagare in ufficio e trovi una goccia di piscia sull'asse pensi che ci sia stato un complotto contro di te, perche' sapevano che avresti dovuto cagare?



    Di Maio non potra' governare con il 30%, per cui deve decidere se fare una coalizione (che sarebbe ridicolo, visto che sono i primi contrari a farla) oppure mandare a mignotte il loro risultato.

    Non c'e' alcuna forza politica in grado di governare, il paese e' spaccato in 3 poli.
    A Echoes e Hulk piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #22
    Nepotista razzista MagicCarpet
    Uomo 50 anni
    Iscrizione: 24/2/2014
    Messaggi: 1,546
    Piaciuto: 729 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio

    Di Maio non potra' governare con il 30%, per cui deve decidere se fare una coalizione (che sarebbe ridicolo, visto che sono i primi contrari a farla) oppure mandare a mignotte il loro risultato.
    Di Maio ha davanti la sfida più importante per il M5S.
    Non sono d'accordo sul fatto che NON facendo coalizioni venga vanificato il buon risultato elettorale, penso invece l'esatto contrario.

    Vista la comprovata inesperienza dei 5 stelle, se acconsentissero a governare insieme a PD o Lega verrebbero massacrati e sarebbero additati come responsabili di tutti gli inevitabili insuccessi.

    E sparirebbero dalla circolazione.

    Dovrebbero invece mandare tutti in culo, visto che questa cazzo di legge elettorale l'hanno fatta gli altri PROPRIO contro di loro e dare esclusivamente appoggio esterno alle varie leggi, valutando di volta in volta.

    Sono a un passo dalla rivoluzione, se si fanno fregare adesso sono delle fave.
    A Hulk piace questo intervento
    E poi, e poi....Gente viene qui e ti dice di sapere già ogni legge delle cose.....

  4. #23
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio


    Gran botta, ma ci sta.

    Salvini ha preso voti nel momento in cui da partito del Nord ha deciso di porsi come partito nazionale. Certo, prendere voti da Napoli o dalla Sardegna fa ridere, ma sicuramente non e' scemo.



    Pensi davvero che abbia perso perche' non ci sono piu' i brogli? Ma se vai a cagare in ufficio e trovi una goccia di piscia sull'asse pensi che ci sia stato un complotto contro di te, perche' sapevano che avresti dovuto cagare?



    Di Maio non potra' governare con il 30%, per cui deve decidere se fare una coalizione (che sarebbe ridicolo, visto che sono i primi contrari a farla) oppure mandare a mignotte il loro risultato.

    Non c'e' alcuna forza politica in grado di governare, il paese e' spaccato in 3 poli.
    Il governo spetta al CDX o al M5S, o ad un'alleanza, che non può essere europeista perché non hanno i numeri, comunque la metti al governo ci va -europa. Mattarella dovrà scegliere o la coalizione di CDX o premiare l'unico partito che da solo ha preso quasi quanto un'intera coalizione di altri piccoli partitini. O altrimenti scegliere di non riconoscere il governo di nessuno dei due, ma gli conviene?

    Leggi qui:

    La Ue: «Fiducia in Mattarella», l’instabilità un rischio per l’euro

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
    BRUXELLES - E' con grande cautela che l'establishment comunitario ha reagito stamani al risultato elettorale italiano, affidandosi alla speranza che a Roma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella riesca a convogliare le forze politiche verso un governo stabile. «Keep calm and carry on», è il suggerimento che il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas ha lanciato ai mercati, rispondendo alle numerose domande in un quotidiano punto-stampa.


    ITALIA AL VOTO 05 marzo 2018
    Trionfo M5S, exploit Lega. Crolla il Pd. Centro-destra il più votato. Piazza Affari in calo
    «Sappiamo che i risultati ufficiali verranno pubblicati più in là nella giornata – ha dichiarato alla stampa a Bruxelles il portavoce dell'esecutivo comunitario –. Nel frattempo, mi limiterò a dire che la Commissione europea ha piena fiducia nell'abilità del presidente della Repubblica Mattarella di facilitare la formazione di un governo stabile. Nel frattempo l'Italia ha un governo, presieduto dal premier Paolo Gentiloni, con cui lavoriamo strettamente».

    Il portavoce Schinas non ha voluto prendere posizione sul fatto che oltre il 50% dell'elettorato in Italia abbia votato per partiti euroscettici o che comunque hanno un rapporto freddo con l'Europa. Secondo i primissimi risultati, il voto di ieri non ha dato alcuna maggioranza né al centro-destra né al centro-sinistra. Non vi sarebbe neppure spazio per un governo di grande coalizione. Il rischio è oggi di affrontare in Italia un periodo di instabilità politica.


    LA GIORNATA DEI MERCATI 05 marzo 2018
    Milano «resiste» (-0,4%) allo stallo politico, Mediaset ko. Spread a 136
    Si può facilmente presumere che qui a Bruxelles l'esito del risultato italiano sia fonte di nervosismo. In cuor suo, Bruxelles sperava che il voto avrebbe dato modo al centro-destra e al centro-sinistra di formare un esecutivo di grande coalizione. I risultati preliminari fanno pensare a difficoltà di governabilità a Roma. «Keep calm and carry on», ha detto il portavoce comunitario, rivolgendosi ai mercati e citando uno slogan nato in Gran Bretagna durante la Battaglia d'Inghilterra nel 1940-1941.

    Katainenrisultato complicato
    Interpellato successivamente, il vice presidente della Commissione europea Jyrki Katainen ha detto di sperare che l'Italia abbia un nuovo governo «il prima possibile, ma i risultati» delle elezioni «sono abbastanza complicati». Circa il fatto che una buona parte degli elettori italiani si è espressa a favore di partiti critici verso l'Unione, l'ex premier finlandese ha osservato: «Ho imparato a non essere troppo pessimista: di solito si riesce a trovare modi per risolvere le situazioni difficili».

    Agli occhi della Commissione europea, l'Italia è un paese in cui la stabilità politica è particolarmente importante. Da un lato, si tratta della terza economia della zona euro, un partner importante quando si tratta di negoziare l'unione bancaria, la riforma dell'unione monetaria o il bilancio comunitario. Dall'altro, l'Italia è un paese con un elevato indebitamento pubblico (130% del prodotto interno lordo). Una sua eventuale instabilità politica potrebbe potrebbe mettere a rischio la stessa stabilità dell'euro.

    La Ue: «Fiducia in Mattarella», l’instabilità un rischio per l’euro - Il Sole 24 ORE


    Oops...

    Comunque la metti le cose stanno così, se l'Italia ne esce senza governo l'euro rischia, perché è in realtà una moneta molto fragile che può rompersi alla prima difficoltà, perché non è una moneta nazionale, ma una moneta fittizia, o mattarella autorizza uno dei due governi o l'euro salta. Ma entrambi i governi lo faranno comunque saltare.

    Ed anche salvini ovviamente c'è tornato sopra... Anche lui ora dice di negoziare con l'ue, se l'ue tedesca come suppongo dirà di no ci sarà la rottura... Ed in ogni caso l'euro sembra spacciato, senza contare che anche l'effettiva Brexit nel 2019 potrebbe essere un durissimo colpo irreversibile.

    Dai, basta con l'accanimento terapeutico, ve lo chiede anche l'euro di essere lasciato morire in pace e nel modo più indolore possibile.
    Un forte desiderio può far vincere.

  5. #24
    Spotless Echoes
    Donna 27 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,072
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Per me sta per iniziare il momento più buio di sempre. Hanno vinto ignoranza e populismo.
    Staremo a vedere cosa ne tireranno fuori per formare il governo, ma peggio di così non si poteva. Io ho veramente perso la fiducia e vedo gente attorno a me fomentata in maniera così irrazionale che quasi spaventa.




    [..e l'aria delle cose diventava irreale]

  6. #25
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MagicCarpet Visualizza il messaggio
    Di Maio ha davanti la sfida più importante per il M5S.
    Non sono d'accordo sul fatto che NON facendo coalizioni venga vanificato il buon risultato elettorale, penso invece l'esatto contrario.

    Vista la comprovata inesperienza dei 5 stelle, se acconsentissero a governare insieme a PD o Lega verrebbero massacrati e sarebbero additati come responsabili di tutti gli inevitabili insuccessi.

    E sparirebbero dalla circolazione.

    Dovrebbero invece mandare tutti in culo, visto che questa cazzo di legge elettorale l'hanno fatta gli altri PROPRIO contro di loro e dare esclusivamente appoggio esterno alle varie leggi, valutando di volta in volta.

    Sono a un passo dalla rivoluzione, se si fanno fregare adesso sono delle fave.
    Ma sarà vera questa incapacità oppure sono fake news? A Roma hanno comunque votato M5S in maggioranza, seguito a ruota dalla lega. Se ritengono inappropriato il lavoro della Raggi perché l'hanno comunque votato a Roma?

    Se poi vogliamo parlare di incapacità allora dobbiamo votare il CDX perché non è in grado nemmeno il PD e lo dimostrano i voti, a nord dove il CDX governa l'hanno votato quasi tutti, mentre il PD ha retto solo nei voti degli emiliani e dei toscani, ma quelli non capiscono nulla, non riescono a scindere l'ideologia dalla capacità, basti pensare ai toscani che si vantano dei loro ospedali che invece fanno davvero schifo, posso parlare di quelli di almeno 4 province che ho avuto la disgrazia di provare sulla mia pelle, mentre al nord, dove spadroneggia il CDX la sanità è degna. Il CDX ha la competenza ma non l'ideologia, il M5S ha l'ideologia ed un'acerba competenza, il PD è un vecchio partito incompetente, ma essendo un vecchio che ha cambiato più volte nome non ha scuse e comunque anche l'ideologia è inaccettabile, sono autorazzisti ed hanno passato gli ultimi mesi a varare leggi contro il fascismo che vorrei ricordare è caduto nel 1945 ed anche questo deve aver pesato sul voto. Se vogliamo giudicare il M5S in base alla competenza si deve però considerare anche la concorrenza con la sua ideologia, una cosa è certa, il pd non ha alcun merito, è incompetente, ha priorità assurde ed è pure immorale, per questo il voto li ha relegati ed ha premiato la competenza contro l'ideologia e la correttezza.
    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Per me sta per iniziare il momento più buio di sempre. Hanno vinto ignoranza e populismo.
    Staremo a vedere cosa ne tireranno fuori per formare il governo, ma peggio di così non si poteva. Io ho veramente perso la fiducia e vedo gente attorno a me fomentata in maniera così irrazionale che quasi spaventa.
    Hai ragione, urliamo invece al pericolo del fascismo, rappresentato anche dai pericolosissimi edifici del ventennio che possono risvegliare l'amore verso il duce... Che peccato che il pd non possa continuare la sua opera contro i pericolosi fascisti, ci dovremo accontentare della legge fiano... Fascisti, fascisti ovunque...
    A SUCONLAVITA piace questo intervento
    Un forte desiderio può far vincere.

  7. #26
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,135
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito

    La situazione al netto dei risultati elettorali è piuttosto ingarbugliata, ma che andava a finire così si sapeva già dall'inizio, questa legge elettorale era stata fatta proprio per mettere il bastone fra le ruote al movimento 5 stelle.

    Renzi ha appena parlato, si è capito benissimo che lotte intestine ci siano dentro al suo partito, ha chiarito che andranno all'opposizione e non faranno alcuna alleanza di governo con chiunque sia.

    Il CDX dal canto suo ha già raschiato tutte le alleanze possibili prima del voto, un tempo ciò gli avrebbe permesso la maggioranza assoluta, adesso non possono governare.

    L'unico che può tentare un governo imho è il M5S. Non è facile, anzi quasi fantapolitica. O cercano un'intesa con la Lega, avendo diversi punti simili nei rispettivi programmi, dalla revisione della legge pensionistica, a una politica diversa nei confronti dell'unione europea. A proposito di quest'ultima, @Half shadow è impensabile che l'Italia esca dall'euro! Io credo che la cosa più plausibile sia un diverso modo di porsi nei confronti delle potenze economiche europee, che di fatto si traduca in una minore propensione a calarsi le braghe di fronte alle loro richieste. Quello che auspico è un tentativo di migliorare l'intesa europea, farla diventare una questione più sociopolitica che non meramente finanziaria. Che si punti a eliminare o almeno lenire certe piaghe che sono comuni a tutti i Paesi, il primo che mi viene in mente è l'alto tasso di disoccupazione.

    Condivido il pensiero di MagicCarpet, per il M5S sarebbe un suicidio fare un governo lasciando la Lega all'opposizione, le darebbe un grande trampolino di lancio per le elezioni successive...

    Perché un'altra possibilità di governo dei M5S potrebbe essere con una sinistra (o pseudo tale) orfana di Renzi, ma ci vorranno dei mesi, dovendo passare prima per un congresso del PD.

    Comunque sia la partita per il M5S è complicata e dovranno essere proprio bravi bravi bravi per non bruciarsi, con tutti i piranha che ci sono nell'acquario della politica italiana.

    Forse la cosa più conveniente per i M5S sarebbe un governo di larghe intese col solo intento di fare una legge elettorale seria e poi di nuovo a votare.
    A Half shadow piace questo intervento
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  8. #27
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,734
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Purtroppo entrambi, sia Lega sia M5S, sono piuttosto "accecati" e non vedono i punti in comune che pure ci sarebbero, eccome, nel loro programma. Riuscissero a parlarsi con più raziocinio si potrebbe tranquillamente arrivare a un'alleanza che metta finalmente da parte i due "dinosauri" moderati di CDX e CSX
    A Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  9. #28
    Overdose da FdT Jean Grey
    Donna 27 anni da Modena
    Iscrizione: 12/4/2008
    Messaggi: 8,445
    Piaciuto: 3494 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Per me sta per iniziare il momento più buio di sempre. Hanno vinto ignoranza e populismo.
    Staremo a vedere cosa ne tireranno fuori per formare il governo, ma peggio di così non si poteva. Io ho veramente perso la fiducia e vedo gente attorno a me fomentata in maniera così irrazionale che quasi spaventa.
    Sarei curiosa di sapere allora che schieramento ti avrebbe fatto piacere vincesse. Il PD? Quel partito di fintasinistra con a capo un narcisista stile Berlusca, che in questi anni ha pensato solo a coprire le loro porcherie interne e a distruggere il futuro di noi giovani? Oppure Liberi e Uguali, il partito con i dinosauri radical chic che ormai hanno fatto il loro tempo?
    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Purtroppo entrambi, sia Lega sia M5S, sono piuttosto "accecati" e non vedono i punti in comune che pure ci sarebbero, eccome, nel loro programma. Riuscissero a parlarsi con più raziocinio si potrebbe tranquillamente arrivare a un'alleanza che metta finalmente da parte i due "dinosauri" moderati di CDX e CSX
    La penso come te. Non mi dispiacerebbe un'allenza tra Lega e M5S, li vedo più vicini di quanto si pensi. Sarebbe anche giusto nei confronti degli elettori che fossero loro a governare, son loro i vincitori di queste elezioni. Tuttavia dubito possano allearsi, perchè entrambi sono in una grande posizione di forza adesso, vogliono essere i leader. E in una alleanza inevitabilmente uno dovrebbe cedere un pò in favore dell'altro.
    Spero solo il M5S non si allei con quel che resta del PD. I morti ci trascinerebbero nella tomba con loro.
    A Half shadow piace questo intervento


  10. #29
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    P S Y C H O non è così impensabile. Considera che il voto di ieri è stato contro l'unione europea comunque ed in ogni caso anche la mancanza di governo è un pericolo per la stabilità di una moneta fragile come l'euro, è l'equivalente di una teiera rotta di cui si sono stati incollati i pezzi, non ha la resistenza di una teiera nuova, formata stabilmente dallo stesso stampo, ugualmente l'euro è una moneta composta da pezzi incollati e basta poco per farla scomporre, specie se si tratta di un pezzo grosso come l'Italia soprattutto, anche se secondo alcuni l'Italia non conta nulla e soprattutto non conterebbe nulla fuori dall'ue c'è da dire che è un membro fondatore e che comunque contribuisce altamente al PIL dell'unione, è molto più influente di quanto si pensi. E poi salvini ha ribadito che vuole combattere l'euro, dice intanto di voler preparare un piano per farsi trovare pronto nel momento della rottura dell'intera zona euro, nulla vieta che una volta pronto il piano decida anche per l'uscita unilaterale, perché no?
    Quote Originariamente inviata da Jean Grey Visualizza il messaggio
    Sarei curiosa di sapere allora che schieramento ti avrebbe fatto piacere vincesse. Il PD? Quel partito di fintasinistra con a capo un narcisista stile Berlusca, che in questi anni ha pensato solo a coprire le loro porcherie interne e a distruggere il futuro di noi giovani? Oppure Liberi e Uguali, il partito con i dinosauri radical chic che ormai hanno fatto il loro tempo?

    La penso come te. Non mi dispiacerebbe un'allenza tra Lega e M5S, li vedo più vicini di quanto si pensi. Sarebbe anche giusto nei confronti degli elettori che fossero loro a governare, son loro i vincitori di queste elezioni. Tuttavia dubito possano allearsi, perchè entrambi sono in una grande posizione di forza adesso, vogliono essere i leader. E in una alleanza inevitabilmente uno dovrebbe cedere un pò in favore dell'altro.
    Spero solo il M5S non si allei con quel che resta del PD. I morti ci trascinerebbero nella tomba con loro.
    Fa sempre piacere vedere un piddino cambiare idea, ma tu non eri renziana una volta? XD
    Un forte desiderio può far vincere.

  11. #30
    Overdose da FdT Jean Grey
    Donna 27 anni da Modena
    Iscrizione: 12/4/2008
    Messaggi: 8,445
    Piaciuto: 3494 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Fa sempre piacere vedere un piddino cambiare idea, ma tu non eri renziana una volta? XD
    Sì, io avevo votato pure alle primarie del PD anni fa. Ma aldilà della propria ideologia, non bisogna mai perdere il proprio senso critico. Bisogna essere sempre pronti a mettere in discussione le proprie scelte e ad aprirsi a nuove possibilità, se si viene delusi e traditi. E' da molto tempo ormai che il PD e Renzi hanno rivelato la loro vera natura. E' il limite di molti elettori di sinistra: fossilizzarsi nella loro ideologia rossa e non riconoscere gli sbagli e gli errori del proprio partito.
    A Half shadow e Hulk piace questo intervento


Pagina 3 di 22 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. bilancio del 2017 e propositi per il 2018
    Da scazzula2 nel forum Argomento libero
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 1/1/2018, 14:39
  2. Elezioni politiche
    Da learch nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 2/10/2011, 19:37
  3. Il significato del vostro nick
    Da °°bLaCk°°sHeeP°° nel forum Argomento libero
    Risposte: 840
    Ultimo messaggio: 5/8/2010, 11:11
  4. Elezioni politiche aprile 2006
    Da P S Y C H O nel forum Sondaggi
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 12/3/2006, 14:35
  5. cazzata e palo del giorno
    Da Malkan nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 9/11/2004, 20:49