ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 6 su 6

Motomondiale 2013

  1. #1
    Tyler Durden
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito Motomondiale 2013

    Nella speranza che ci sia ancora qualcuno sul forum che lo segua apro il topic del Motomodiale 2013 che avrà inizio a Losail in Qatar praticamente domani.

    I Team di questo campionato:
    - La Repsol Honda, ovvero la "Honda Ufficiale", probabilmente al momento la miglior moto in pista, conferma Dani Pedrosa e sostituisce il dimissionario Stoner con Marc Marquez. Una Honda tutta spagnola.
    - Yamaha Factory Racing, l'unica casa che ha come scopo reale dare battaglia allo strapotere Honda. Ancoratissimo al sellino il Campione del Mondo in Carica Jorge Lorenzo e il grande ritorno del nove volte iridato Valentino Rossi.
    - Ducati Team, in pista per dimenticare due anni amari, lo fa confermando Hayden e buttando nella mischia Andrea Dovizioso che viene da un periodo non molto soddisfacente sulla Honda Ufficiale.

    Da segnalare tra i team satellite Cal Crutchlow su Monster Yamaha Tech 3 che può far bene, De Puniet e Espargaro sulla Power Electronics Aspar, la Honda a tutti gli effetti del team Jorge "Aspar" Martinez e Alvaro Bautista sulla Honda Go&Fun di Fausto Gresini, la Honda che fu (per capirci) di Marco Simoncelli. Tra gli altri ancora Hector Barbera, Michael Laverty, Colin "Texas Tornado" Edwards, Ben "Texas Terror" Spies, l'esordio del Vastese Andrea Iannone su Ducati Pramac.

    18 le gare di campionato, con la novità assoluta, il Red Bull Grand Prix Of The Americas, il 21 Aprile ad Austin, Texas.
    Si inizia in Qatar e si termina a Valencia come da "tradizione" con la prima gara in notturna.



    laddove la Formula 1 ha guadagnato spettatori per le modifiche al regolamento che favoriscono sorpassi e spettacolo la motogp ha sofferto del problema opposto, un calo della spettacolarità a causa, probabilmente, dello strapotere di uno o due team nei confronti degli altri.
    Spero personalmente che questo sia l'anno della riscossa di uno sport troppo bello per non essere seguito.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Assuefatto da FdT MrLordDark98
    Uomo 23 anni
    Iscrizione: 22/8/2012
    Messaggi: 537
    Piaciuto: 25 volte

    Predefinito

    sei un grande anchio la seguo,forse mi iscrivo.

  4. #3
    Tyler Durden
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    ti iscrivi a cosa?

  5. #4
    Tyler Durden
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    tre yamaha nelle prime tre posizioni e in 71 millesimi in tutto. Nell'ordine Lorenzo, Crutchlow, Rossi, questo è sicuramente ciò che nessuno si aspettava visto lo strapotere honda dei mesi passati.
    Un buon Dovizioso chiude quinto, dietro alla prima Honda, quella di Marquez. Si viaggia comunque sui 6 decimi per marquez e 8 e mezzo per Dovizioso. Addirittura ottavo Dani Pedrosa a un secondo e qualche millesimo.

  6. #5
    Tyler Durden
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Fino allo scorso anno i piloti MotoGP™ disponevano di una sola sessione di qualifica per trovare la propria posizione sulla griglia. Le 3 sessioni libere di 45 minuti determineranno chi entrerà nella griglia di partecipanti alle Q1 e Q2.La Q1 includerà tutti coloro che hanno registrato tempi fuori dalla top10 e sarà di 15 minuti. Sarà qui che i due più veloci entreranno di diritto nella Q2, mentre gli altri troveranno spazio a partire dalla 13ª posizione sulla griglia di partenza.
    Per ovviare ad improvvisi cambi, ci saranno a disposizione 30 minuti di libere 4 che si terranno appena prima delle due session di qualifica. Queste non conteranno a livello di tempi per l’ingresso in Q1 o Q2.
    Con questo nuovo formato ci si attende maggior emozione per i tifosi e maggior sicurezza in pista come spiega il direttore di gara Mike Webb: "Ci sono due ragioni per l'utilizzo di questo nuovo formato di qualifica in MotoGP™. Uno è lo spettacolo e l'altro la sicurezza dei piloti. Ogni gruppo di piloti avrà pista più libera e sarà messo in condizioni di essere più rapido".
    Ramon Forcada, capo meccanico di Jorge Lorenzo nel Team Yamaha Racing, ha detto: "Penso che sarà un bene, soprattutto per le persone, gli spettatori, perché saranno 15 minuti di emozione per trovare la miglior posizione in griglia. Utilezzeremo le tre libere per trovare il miglior set-up e per provare qualche long run".


    Dividere la qualifica in due gruppi supporrà un unlteriore beneficio per i team più piccoli, che avranno più presenza televisiva.
    da MotoGP.com

  7. #6
    Mad Hatter
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 16/6/2012
    Messaggi: 1,139
    Piaciuto: 891 volte

    Predefinito

    Quanto cazzo serviva uno come Marquez in MotoGp , un folle in mezzo a tutti quei fighetti pulitini e precisini .

Discussioni simili

  1. Berlusconi si ricandida per le elezioni 2013!
    Da Canalfeder nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 13/8/2012, 18:08
  2. Tempesta solare per il 2013 avverte la NASA
    Da al98 nel forum Scienza e natura
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 20/7/2010, 10:00
  3. Motociclismo: Aspettando il Motomondiale
    Da Tyler Durden nel forum Sport
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 19/1/2009, 20:34
  4. NESSUNO SEGUE IL MOTOMONDIALE??
    Da robydew nel forum Sport
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 10/10/2004, 9:05