ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 28

Emicrania ed emicrania con aura

  1. #1
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 37 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito Emicrania ed emicrania con aura

    Non apro questo post per chiedere consigli, lo apro solo perchè ho voglia di informarvi e magari qualcuno soffre anche lui di questi disturbi più o meno gravi
    Soffro da quasi 2 anni di emicrania, (che mi provoca nausea e occhi sensibili alla luce) che non è un semplice mal di testa, ma qualcosa di più pesante a cui i normali analgesici (e sottolineo nessuno)non fanno assolutamente effetto.
    Sono andata dal medico, mi diede una medicina che per quanto mi riguarda, era decisamente una cosa troppo forte, in quanto mi sentivo come drogata, rincoglionita, non certo un medicinale da tenere in borsetta bello tranquillo come mi aveva detto;alla fine ho trovato una medicina che mi ha passato un amico, solo che è esportata dall'america, si chiama Exedril, questa mi toglieva in 20 minuti ogni sintomo e problema legato all'emicrania,ho cercato i principi attivi e ne ho trovata una simile italiana:Neonevral, che anche se ci mette un pò di più, fa cmq il suo lavoro.
    L'altro giorno però ho avuto il mio primo attacco di emicrania con aurea, il che significa che non è bello e che sono peggiorata, ho preso subito appuntamento col neurologo da cui andrò lunedì.



    Qui di seguito, per farvi capire meglio lascio i sintomi dell'emicrania generica e dell'emicrania con aurea visiva:

    L'emicrania senza aura


    • Chi colpisce: le donne più degli uomini
    • Sede: unilaterale (in alcuni casi può essere diffusa)
    • Tipo di dolore: pulsante
    • Intensità: moderata o severa
    • Durata: da 4 ore a 3 giorni (senza assumere analgesici)
    • Frequenza: variabile da qualche episodio all'anno a quasi quotidiana (emicrania cronicizzata). Nella maggior parte dei casi è presente da 1 a 4 volte al mese
    • Fenomeni associati: nausea, vomito, fastidio per luci e suoni, pallore
    • Fattori scatenanti: mestruazioni, ovulazione, stress, alcool, eccesso o difetto di sonno, cibi particolari, pasti abbondanti o digiuno
    • Fattori allevianti: isolarsi al buio, in silenzio
    • Fattori aggravanti: compiere sforzi fisici
    • Prodromi (campanello di allarme dell'arrivo dell'attacco): a volte il paziente si accorge già nelle ore o nella giornata precedenti del possibile arrivo dell'attacco per la comparsa di sintomi aspecifici come sonnolenza, irritabilità, depressione, sete, aumento dell'appetito per i dolci, ecc.
    • Risposta ai normali analgesici: di solito scarsa o assenti

    L'emicrania con aura.

    Presenta i sintomi dell'emicrania senza aura (vedi sopra) ma è preceduta da sintomi transitori ( aura ) rappresentati da disturbi visivi (annebbiamento della vista, zig-zag luminosi, scomparsa di parte del campo visivo), disturbi della sensibilità (addormentamento o formicolio di un braccio e/o di metà del viso), disturbi della parola (incapacità a trovare i vocaboli per esprimersi) che durano da un minimo di 5 ad un massimo di 60 minuti e sono seguiti poi, alla loro scomparsa, dal dolore emicranico. In realtà in alcuni casi il dolore che segue all'aura può non essere di tipo emicranico ma piuttosto come un peso o un cerchio alla testa, oppure mancare del tutto. Esistono inoltre soggetti affetti tanto da emicrania senza aura che da emicrania con aura.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Lyla
    Ospite

    Predefinito

    Ho frequenti emicranie...
    Mi è capitato più che vedere zigzag, di vedere dei pallini luminosi...non so se è la stessa cosa..
    Fortunatamente gli altri sintomi dell'emicrania con aura non li ho mai avuti...

  4. #3
    Matricola FdT
    Donna 32 anni da Milano
    Iscrizione: 5/1/2010
    Messaggi: 42
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Soffro da diversi anni di emicrania. Sono andata dal neurologo più volte e sono stata sottoposta a 2 cure specifiche. Il nome del primo farmaco non lo ricordo ho fatto la prima cura + di 5 anni fa). L'ultima cura invece è stata a base di Sandomigran, da prendere 2 volte al giorno per circa 4 mesi. Premetto che soffro di emicrania praticamente tutti i giorni e che qualsiasi tipo di analgesico non mi fa effetto. A seguito della cura con Sandomigran sono stata bene per un paio di mesi..da un mese a questa parte il dolore è ricominciato, arriva quotidianamente, non se ne va con nessun tipo di medicina e neanche stando tranquilla in un posto buoi e silenzioso.
    Tornerò dal neurologo per farmi prescrivere un'altra terapia. Con Sandomigran mi sono trovata bene, è leggero, lo prendono anche i bambini e le donne incinte e ha pochissimi effetti collaterali. Però vorrei che il risultato positivo durasse qualcosa di più che 2 mesi...qualcuno si è mai sottoposto ad altri tipi di terapia a lungo termine con buoni risultati?

  5. #4
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 37 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    io andrò dal neurologo Lunedì.eventualmente ti farò sapere che mi dice. Sinceramente però se mi desse una cura da fare a lungo termine, e che duri anni, non credo la fare, so bene che dopo tornerebbe allora al bisogno prendo il mio neonevral e amen, ci conviverò!

  6. #5
    Matricola FdT
    Donna 32 anni da Milano
    Iscrizione: 5/1/2010
    Messaggi: 42
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    sei andata oggi?Come è andata?
    Comunque hai perfettamente ragione, io sono contro queste cure che mi hanno somministrato..
    ne benefici solo nel periodo di tempo che le prendi, se smetti il dolore torna..dunque non serve a nulla!è peggio di una droga!

  7. #6
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 37 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    ciao, sono andata ieri,è stato molto bravo, gentile e cordiale, un buon medico.
    cmq niente devo tenere il conto sul calendario della frequenza delle mie emicranie, che anche se prende la vista o dà altri sintomi non è nulla di grave, che purtroppo il mal di testa è sempre visto come una scusa, in realtà questo è un luogo comune.
    Che devo continuare a prendere il neonevral al bisogno, ma appena lo sento arrivare se no non è abbastanza efficace.

  8. #7
    MisterNO
    Ospite

    Predefinito

    Ecco un topic interessante.
    Io soffro di emicrania con disturbo della vista .
    Specialmente il lato sinistro del volto .
    Nauesa e tutto il corollario . Attacchi con aurea e dolori intensi alle ossa facciali .
    Il tutto ben miscelato in una condesa dolorosissima.
    Comunque il mio dolore deriva dal fatto che ho una placca argento nel volto e con il cambio del clima e dei tassi di umidità questa si fa sentire coinvolgendo un sacco di centri nevralgici e via dicendo .
    Tu non credo abbia avuto traumi simili al mio .
    Comunque a me contro la nausea e per i dolori mi hanno suggerito - non fa miracoli - però aiuta la seguente tisana : Foglie di alloro bollite con bucce di limone.
    tre cucchiai di camomilla e dolcificare con miele .
    Bere calda .
    Ti aiuta contro la nausea ed è rilassante anche per il potere ipnotico dell'alloro .

  9. #8
    FdT-dipendente martaa!!
    Donna 33 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 28/10/2009
    Messaggi: 1,147
    Piaciuto: 29 volte

    Predefinito

    si davvero interessante..
    anche io ne soffro spesso.. troppo spesso..e mi dura anche per parecchi giorni..
    Io ho prenotato una visita al fondo dell occhio.. sospettano che la mia emicrania sia dovuta a una carenza vitaminica di betacarotene che porta a un intolleranza alla luce anche se non sono molto convinta, anche se sto al buio tutto il giorno mi viene..

  10. #9
    Nemico delle bufale OrsettoGommoso2
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 19/3/2009
    Messaggi: 3,520
    Piaciuto: 50 volte

    Predefinito

    nn x fare il pignolo ma andrebbe cambiato il titolo del topic xkè si kiama aura (ke nn c'entra xò niente cn l'aura vitale e robe simili ke nn esistono) e nn aurea

  11. #10
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 37 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    c'è scritto aura

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Aumentare la propria aura
    Da LM89 nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 66
    Ultimo messaggio: 24/3/2010, 8:00
  2. emicrania
    Da bambolinaEbarracud nel forum Salute e medicina
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 21/5/2007, 1:54
  3. emicrania
    Da thesexymachine nel forum Salute e medicina
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 25/3/2007, 20:13
  4. emicrania
    Da yaya nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 1/6/2006, 19:55