ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 71

Piu consumi?

  1. #11
    Anomalia
    Donna 30 anni da Forlì-Cesena
    Iscrizione: 25/12/2006
    Messaggi: 1,932
    Piaciuto: 69 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo Visualizza il messaggio
    A me questa crisi piace moltissimo.
    I consumi finalmente si stanno riducendo; certo è ancora poco, speriamo che si riducano ancora e che la si smetta di produrre e consumare ca22ate con il solo risultato di distruggere il pianeta Terra.
    Non auspico certo un ritorno al medioevo, ma un utilizzo saggio delle conoscenze acquisite dal genere umano: si al telefono cellulare, ma no a sostituirne uno a trimestre; si all'automobile, ma che si ripari invece di rottamarla quando non funziona; idem per tutti gli elettrodomestici "utili".
    C'è il rischio "deflazione" dicono; ebbene, se i prezzi si riducessero un pochino, non mi dispiacerebbe...
    Adesso inizieranno i licenziamenti, i posti di lavoro scemeranno: i nostri politici dovranno capire tortocollo che il motto "lavorare meno, lavorare tutti" è l'unica soluzione ed è quella che finalmente metterà il progresso a disposizione di tutti e non solo di quattro delinquenti che hanno messo le mani sui beni dell'intera società.
    Quotone megagalattico.


  2. # ADS
     

  3. #12
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Ragionando in termini generali, è ovvio che se i consumi si riducono, cioè se si riduce la domanda, diminuiscono i prezzi e dunque i guadagni delle industrie......se le industrie guadagnano meno sono ovviamente costrette a licenziare parte dei loro dipendenti per compensare.....resta da vedere quanto si amplierà questa "catena di eventi", sperando non lo faccia più di tanto o realmente saremmo in grossi grossi guai.

    Sono d'accordo IN PARTE con Abel Balbo......che però a mio parere guarda le cose da un punto di vista sbagliato.....se un consumatore è sprecone e si cambia X cellulari o X auto o X elettrodomestici all'anno, non è colpa di nessuno se non di una sua mente bacata.

  4. #13
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Vergogna

    Quote Originariamente inviata da darkness creature Visualizza il messaggio
    Sono d'accordo IN PARTE con Abel Balbo......che però a mio parere guarda le cose da un punto di vista sbagliato.....se un consumatore è sprecone e si cambia X cellulari o X auto o X elettrodomestici all'anno, non è colpa di nessuno se non di una sua mente bacata.
    Tu riduci tutto cercando il baco nella mia mente... ma non sono io a incitare il "popolo" a consumare di più come ricetta per risanare l'economia, è l'incipit di questo 3d e sembra che siano parole del nostro Presidente del Consiglio.
    MI hai sempre disapprovato ogni qualvolta ho scritto che il tipo di economia col quale viviamo era destinata a morire; a me sembra che questi siano i primi segnali: non si possono raddoppiare i consumi all'infinito, è impossibile; dovresti ammettere ora che non avevo tutti i torti...

  5. #14
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Aspetta, Balbo......io non dico "sua mente" per intendere la TUA, ma la "sua DEL CONSUMATORE" che agisce così c'è stato un malinteso

    Incrementare i consumi è l'unico modo per far rientrare questa crisi.....il problema è che ovviamente è difficile aumentarli, con questa crisi in atto......ergo non so neanche io come si dovrebbe fare a seguire il "dettame" del Berlusca

  6. #15
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness creature Visualizza il messaggio
    Aspetta, Balbo......io non dico "sua mente" per intendere la TUA, ma la "sua DEL CONSUMATORE" che agisce così c'è stato un malinteso

    Incrementare i consumi è l'unico modo per far rientrare questa crisi.....il problema è che ovviamente è difficile aumentarli, con questa crisi in atto......ergo non so neanche io come si dovrebbe fare a seguire il "dettame" del Berlusca
    OK per il malinteso...

    Secondo me, anche alla luce del tuo ultimo intervento, stai implicitamente ammettendo che quando dicevo che questo sistema economico era destinato alla crisi e con essa alla fine, avevo ragione.
    Perché se ammetti che l'unica soluzione sia aumentare i consumi, ma ammetti anche che ciò è impossibile, di fatto dici che non c'è salvezza.
    Il tuo limite (è una mia contestabile e di te comunque rispettosa opinione) è che non ti sforzi nemmeno a immaginare un sistema economico che non sia quello attuale pur non essendo quello comunista. In questo sei un po' come Berlusconi (), la paura dei comunisti ti fa perdere la lucidità mentale, al punto da ripudiare qualsivoglia analisi del problema per paura del comunismo.
    Secondo me invece è proprio dalle ceneri del comunismo e del liberismo insieme che si deve cercare la soluzione. Perché entrambi questi sistemi hanno dimostrato di avere delle falle che portano inevitabilmente alla loro fine, ma ciò non significa che da essi non si possa prendere spunto.

  7. #16
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da drkheart Visualizza il messaggio
    E il vostro decantato mercato libero? Si compra da quelli che fanno prezzi più convenienti, stop. Quindi il sistema crolla e lo si rinnova.
    Quindi tutto si riduce al prezzo?
    Cioè preferisci spendere 20 euro per un maglione fatto dai cinesi che ti dura 3 mesi (tralasciando i materiali con cui può essere fatto) o spendere 100 per un maglione che ti dura 4 anni? (ovviamente è un es. stupido )

    E' facile buttare le parole "libero mercato" così in mezzo al nulla...

    Ma dal resto al giorno d'oggi è di routine buttare le parole alla ***** di cane...vedi razzismo, xenofobia, ecc...

  8. #17
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo Visualizza il messaggio
    A me questa crisi piace moltissimo.
    I consumi finalmente si stanno riducendo; certo è ancora poco, speriamo che si riducano ancora e che la si smetta di produrre e consumare ca22ate con il solo risultato di distruggere il pianeta Terra.
    Non auspico certo un ritorno al medioevo, ma un utilizzo saggio delle conoscenze acquisite dal genere umano: si al telefono cellulare, ma no a sostituirne uno a trimestre; si all'automobile, ma che si ripari invece di rottamarla quando non funziona; idem per tutti gli elettrodomestici "utili".
    C'è il rischio "deflazione" dicono; ebbene, se i prezzi si riducessero un pochino, non mi dispiacerebbe...
    Adesso inizieranno i licenziamenti, i posti di lavoro scemeranno: i nostri politici dovranno capire tortocollo che il motto "lavorare meno, lavorare tutti" è l'unica soluzione ed è quella che finalmente metterà il progresso a disposizione di tutti e non solo di quattro delinquenti che hanno messo le mani sui beni dell'intera società.
    D'accordo

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Quindi tutto si riduce al prezzo?
    Cioè preferisci spendere 20 euro per un maglione fatto dai cinesi che ti dura 3 mesi (tralasciando i materiali con cui può essere fatto) o spendere 100 per un maglione che ti dura 4 anni? (ovviamente è un es. stupido )

    E' facile buttare le parole "libero mercato" così in mezzo al nulla...

    Ma dal resto al giorno d'oggi è di routine buttare le parole alla ***** di cane...vedi razzismo, xenofobia, ecc...
    anche se dici di aver fatto un esempio stupido...
    Mi puoi elencare qualche ditta d'abbigliamento italiana che produce e che usa materie prime tutte italiane? Se preferisci anche di altri settori va bene basta che sia totalmente prodotto in italia perchè a me non me ne vengono in mente

  9. #18
    Sempre più FdT
    Uomo 29 anni da Vercelli
    Iscrizione: 5/10/2007
    Messaggi: 3,255
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Quindi tutto si riduce al prezzo?
    Cioè preferisci spendere 20 euro per un maglione fatto dai cinesi che ti dura 3 mesi (tralasciando i materiali con cui può essere fatto) o spendere 100 per un maglione che ti dura 4 anni? (ovviamente è un es. stupido )
    preferirei di gran lunga quello italiano seza dubbio........il problema è che non mi potrei permettere di tirare fuori 100 euro tutte in una volta per un maglione......

  10. #19
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo Visualizza il messaggio
    A me questa crisi piace moltissimo.
    I consumi finalmente si stanno riducendo; certo è ancora poco, speriamo che si riducano ancora e che la si smetta di produrre e consumare ca22ate con il solo risultato di distruggere il pianeta Terra.
    Non auspico certo un ritorno al medioevo, ma un utilizzo saggio delle conoscenze acquisite dal genere umano: si al telefono cellulare, ma no a sostituirne uno a trimestre; si all'automobile, ma che si ripari invece di rottamarla quando non funziona; idem per tutti gli elettrodomestici "utili".
    C'è il rischio "deflazione" dicono; ebbene, se i prezzi si riducessero un pochino, non mi dispiacerebbe...
    Adesso inizieranno i licenziamenti, i posti di lavoro scemeranno: i nostri politici dovranno capire tortocollo che il motto "lavorare meno, lavorare tutti" è l'unica soluzione ed è quella che finalmente metterà il progresso a disposizione di tutti e non solo di quattro delinquenti che hanno messo le mani sui beni dell'intera società.
    quoto³

  11. #20
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito

    Ti hanno già risposto lake...
    P.s. presto non saprò più dove mettere tutti gli elettrodomestici inutili che sto comprando per risanare l'economia...E mi sono dovuto fermare ai 200 barili di Brunello di Montalcino... Ora sono al verde ma ho aiutato lo Stato

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. crollo dei consumi
    Da Usher nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 17/7/2008, 6:06
  2. farmaci e consumi
    Da Usher nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11/2/2008, 11:44
  3. ridurre i consumi
    Da salander nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 17/12/2007, 14:04
  4. Filtro e consumi
    Da Miatamania nel forum Motori
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 11/12/2007, 20:01