ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 35

Evviva i clandestini in Italia dove fratellanza è morta

  1. #1
    twix ™
    Ospite

    Predefinito Evviva i clandestini in Italia dove fratellanza è morta

    La storia della badante che ha salvato una signora e poi è stata arrestata perché senza documenti
    e quel manifesto del centrodestra che dice: «Con noi non avrai più il clandestino sotto casa»

    Evviva i clandestini in Italia dove fratellanza è morta

    di Piero Sansonetti

    Ieri si è saputo che una signora moldava, Victoria, di 28 anni, immigrata clandestinamente in Italia, che lavorava come badante nella casa di due anziani italiani a Venezia (percependo uno stipendio di 700 euro al mese), è riuscita a salvare una dei sue due datori di lavoro, la signora Angela Viviani, 88 anni, che era rimasta stordita nel sonno da una fuga di monossido di carbonio. Il marito Umberto, di un anno più vecchio, non ce l'ha fatta. La signora Angela ora è in ospedale, sta meglio. E' in ospedale anche Victoria, intossicata. Però lei è piantonata. Perché la polizia, che è intervenuta dopo l'incidente, chiamata proprio da Victoria, si è accorta che la giovane moldava è clandestina e dunque va punita, tenuta agli arresti, processata e poi espulsa.
    Nel vangelo dei cristiani c'è scritto che Victoria è nostra sorella . Nel nostro gergo di gente di sinistra si usa la parola compagna . Per la legge italiana invece Victoria è semplicemente clandestina e quindi autrice di reato. Se ne frega, la legge italiana, di tanti particolari, tra i quali il coraggio di Victoria che ha salvato Angela.
    Ieri mattina ho visto sui muri di Roma un manifesto di Forza Italia, o forse del partito delle libertà - insomma, dei berlusconiani - che baldanzoso proclamava: «Con noi non avrai più un clandestino alla porta di casa». Se Angela non avesse avuto la clandestina oltre la porta di casa, ora sarebbe al cimitero.
    Il cinismo feroce, la codardia di quelli che fanno la campagna elettorale promettendoci la sferza contro i nostri fratelli o compagni stranieri che non hanno un permesso di soggiorno, ci da la misura di quanto già sia stata secca, devastante, la svolta reazionaria nel senso comune italiano. Dicendo una oscenità come quella che è scritta nel manifesto del Pdl, loro pensano di prendere voti. E hanno ragione. Tanto che il Pd, con qualche eleganza in più, li insegue.
    Il Pd però dice (e anche talvolta il Pdl, e spesso la Lega, e persino qualche persona di sinistra): «Noi non abbiamo nulla contro gli stranieri autorizzati, che lavorano e spingono la carretta. Ma la caccia al clandestino è giusta...».
    Dimentichiamoci un momento i toni da Ku Klux Klan di queste campagne. Pensiamo solo al ragionamento che sta dietro la rivendicazione «regolare sì-clandestino no». Qual è il ragionamento? E' questo: se vengono qui a lavorare per noi, e lo fanno bene, e a buon prezzo, accettando di svolgere i servizi che gli italiani disdegnano, bene, accogliamoli. Perché? Ci servono. «Servono» non solo nel senso che sono utili, ma che sono servi. Altrimenti è giusto cacciarli. Il migrante è buono solo se «serve». Non esiste di per sé, esiste in funzione nostra.
    Nessuno è sfiorato dall'idea che l'immigrazione non può essere solo un fenomeno di utile «asservimento», o un problema di convenienza; ma che è il drammatico risultato della fuga di massa di popolazioni grandissime, e poverissime, che il distorto sviluppo del pianeta - e la «rapina» di ricchezze, imposta, con le armi, dall'occidente - ha ridotto alla fame nera, alla disperazione. A nessuno viene in mente che la civiltà cresce solo se riesce ad accettare il concetto di collettività, e poi di genere umano, e che i principi sacri della rivoluzione francese ancora non sono stati superati da nessuna delle teorie politiche moderne (di Berlusconi, o di Veltroni, o di Bossi o di Sarkozy... ). E i principi sono quelli: libertà, uguaglianza, fratellanza (o fraternità, o sorellanza, come dicono le femministe). Voi conoscete dei partiti politici, degli «enti», degli opinionisti, oggi, che considerino come fondante della civiltà il termine fratellanza? Al momento, a insegnarcelo, è venuta Victoria. Non c'è da stupirsi se l'hanno incarcerata.

    Liberazione di domenica 9 marzo 2008



  2. # ADS
     

  3. #2
    Vivo su FdT luly
    Donna da Estero
    Iscrizione: 6/10/2004
    Messaggi: 4,695
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    E' triste il fatto che le persone giuste,che non fanno mai del male a nessuno,ma vogliono lavorare e farsi una vita..siano sempre quelle che vengono cacciate o quelle a cui non danno( o raramente danno) possibilita'.
    Poi,le persone stolte si tengono sempre (anche perche' se ne stanno ben bene nascosti a fare il loro sporco lavoro).

  4. #3
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 38 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Bè se ti diverti ad aprire topic inutili basati su singoli fatti di cronaca allora voglio divertirmi un po' anche io.
    (PS: Se vuoi proseguire, magari non pescare solo in Liberazione che è uno pseudo giornale di partito e di parte. Andrebbero meglio cosette del tipo Ansa, Repubblica, il Corriere, ecc.)

    Marian Negoita, il romeno di 31 anni fermato dai carabinieri a Roma, ha confessato di aver ucciso la notte scorsa le due ventenni, anch'esse romene, trovate sgozzate in una stanza dell'hotel dei Mille vicino alla stazione Termini.

    ROMA - E' morta Giovanna Reggiani, la 47enne seviziata martedì sera a Roma da un romeno (per il quale è stata chiesta la convalida del fermo per omicidio volontario). Alle 19.34 è stato staccato il macchinario che teneva in vita la donna, dopo che la "flebile attività cerebrale ha smesso di esistere".
    L'aggressione. Martedì sera Giovanna Reggiani era stata aggredita da un 24enne romeno, il suo corpo esanime gettato in un fosso nelle campagne intorno alla stazione in via di Camposampiero, non lontano dall'accampamento rom dove vive l'uomo arrestato e per il quale le manette sono scattate la sera stessa.

    Omicidio Vanessa Russo, presa la rumena
    Bloccata dai carabinieri a Tolentino, vicino a Macerata. Era nascosta a casa di un amico assieme all'amica minorenne.
    ROMA - È finita la caccia: è stata fermata la donna rumena sospettata
    di aver ucciso con un colpo di ombrello nell'occhio Vanessa Russo nella metropolitana di Roma.

    EVVIVA i nostri compagni e fratelli stranieri!!

    Interessante comunque il vostro atteggiamento...se uno straniero commette un reato dite che non si deve generalizzare, non sono tutti così, anzi che siamo noi ignoranti e razzisti.
    La volta che uno straniero fa qualcosa di meritevole, la faccenda del non generalizzare sparisce per magia e bam! Topic ad hoc.
    Bleah.
    Ultima modifica di Wittmann; 19/3/2008 alle 15:55

  5. #4
    FdT svezzato
    Uomo 31 anni da Frosinone
    Iscrizione: 16/3/2008
    Messaggi: 226
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luly Visualizza il messaggio
    E' triste il fatto che le persone giuste,che non fanno mai del male a nessuno,ma vogliono lavorare e farsi una vita..siano sempre quelle che vengono cacciate o quelle a cui non danno( o raramente danno) possibilita'.
    Poi,le persone stolte si tengono sempre (anche perche' se ne stanno ben bene nascosti a fare il loro sporco lavoro).
    io sn d' accordo con questo discorso ma vi ricordo che lo stato e' laico e deve far rispettare le leggi al di la di quello che puo' fare di buono una persona.
    La signora anche se eroica e' contro la legge ed e' quindi giusto il provvedimento preso...

  6. #5
    twix ™
    Ospite

    Predefinito

    Witt ma cosa c'entra? Da una notizia così si può aprire una discussione -__-

  7. #6
    FdT svezzato
    Uomo 31 anni da Frosinone
    Iscrizione: 16/3/2008
    Messaggi: 226
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wittman Visualizza il messaggio
    Bè se ti diverti ad aprire topic inutili basati su singoli fatti di cronaca allora voglio divertirmi un po' anche io.
    (PS: Se vuoi proseguire, magari non pescare solo in Liberazione che è uno pseudo giornale di partito e di parte. Andrebbero meglio cosette del tipo Ansa, Repubblica, il Corriere, ecc.)

    Marian Negoita, il romeno di 31 anni fermato dai carabinieri a Roma, ha confessato di aver ucciso la notte scorsa le due ventenni, anch'esse romene, trovate sgozzate in una stanza dell'hotel dei Mille vicino alla stazione Termini.

    ROMA - E' morta Giovanna Reggiani, la 47enne seviziata martedì sera a Roma da un romeno (per il quale è stata chiesta la convalida del fermo per omicidio volontario). Alle 19.34 è stato staccato il macchinario che teneva in vita la donna, dopo che la "flebile attività cerebrale ha smesso di esistere".
    L'aggressione. Martedì sera Giovanna Reggiani era stata aggredita da un 24enne romeno, il suo corpo esanime gettato in un fosso nelle campagne intorno alla stazione in via di Camposampiero, non lontano dall'accampamento rom dove vive l'uomo arrestato e per il quale le manette sono scattate la sera stessa.

    Omicidio Vanessa Russo, presa la rumena
    Bloccata dai carabinieri a Tolentino, vicino a Macerata. Era nascosta a casa di un amico assieme all'amica minorenne.
    ROMA - È finita la caccia: è stata fermata la donna rumena sospettata
    di aver ucciso con un colpo di ombrello nell'occhio Vanessa Russo nella metropolitana di Roma.
    straquoto

  8. #7
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 38 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da twixina Visualizza il messaggio
    Witt ma cosa c'entra? Da una notizia così si può aprire una discussione -__-
    Perchè dalle mie no?
    Una discussione con tema: "Immigrazione e criminalità." Approfondimento: "Se il 4% della popolazione commette il 40% dei reati, è razzista affermare che in proporzione gli immigrati delinquono più degli italiani?"

  9. #8
    Assuefatto da FdT
    Uomo 33 anni da Cremona
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 941
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Non si può fare di tutta l'erba un fascio, ci sono tante persone oneste , ma ci sono anche tanti delinquenti. Io contro chi viene in italia per vivere onestamente lavorando come tutti non ho nulla ! Ma sono dell'idea che ci vuole il pugno duro contro quelli che invece sono delinquenti , è una cosa che proprio non sopporto , non tollero che un clandestino venga in italia per commettere dei reati.

  10. #9
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Se io domani derubo una banca, e il giorno dopo salvo un bambino in pericolo, non dovrei andare in galera perchè ho salvato il bambino? sarebbe bello se così fosse eh.

    Cmq il soccorso è obbligatorio, se vedi una persona in pericolo e te ne sbatti le palle sei penalmente perseguibile per omissione di soccorso.

  11. #10
    FdT svezzato
    Uomo 31 anni da Frosinone
    Iscrizione: 16/3/2008
    Messaggi: 226
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Puff Visualizza il messaggio
    Se io domani derubo una banca, e il giorno dopo salvo un bambino in pericolo, non dovrei andare in galera perchè ho salvato il bambino? sarebbe bello se così fosse eh.

    Cmq il soccorso è obbligatorio, se vedi una persona in pericolo e te ne sbatti le palle sei penalmente perseguibile per omissione di soccorso.
    L'unica cosa che avrebbero potuto fare nel caso di quella signora e' giusto darle la cittadinanza per atto eroico.

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Evviva la cera!
    Da Miatamania nel forum Motori
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 18/3/2007, 12:45
  2. Evviva le caricature
    Da DiVX nel forum Off Topic
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 8/1/2007, 3:52
  3. EvViVa
    Da _PrIdE_90 nel forum Off Topic
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 15/6/2006, 14:07
  4. evviva l'amore
    Da freestylegirl nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 23/1/2006, 19:47