ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 3 su 3

racconto bellissimO!

  1. #1
    FdT svezzato
    32 anni
    Iscrizione: 1/3/2005
    Messaggi: 239
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito racconto bellissimO!

    La mia Piccola Bambina!!!

    Lo sapevo, lo sapevo da quella mattina che l'avevo visto. Stava con i suoi amici e con le moto davanti a quel PUB, quando si è tolto il casco l'ho vistO!Dio cosa ho sentitO!I suoi occhi azzurri come il cielo e trasparenti come l'aria. La sua pelle abbronzata e i suoi capelli neri come la notte più scura, sapevo ke non sarei riuscita a non amarlO!Si girò quando uno dei suoi amici pronunciò il suo Nome: ValeriO!Benedetto nome, benedette le lettere ke lo formaNO, quello che significavanO! Sapevo ke la notte l'ultima parola sarebbe stata ValeriO!e che la mattina il mio primo sospiro sarebbe per LUI!In pochi giorni i MieI LiBRI e QuAdErNI si rIemPiRoNo CoN Il SuO NomE e il MIo CUOrE di SogNI e fantaSiE!Ogni Pomeriggio uscivo di classe e andavo al parco dove sapevo ke stava e mi nascondevo, avevo paura ke mi vedesse con l'uniforme della scuola e pensasse ke sono solo una bambina, la bambina ke sono ma con un cuore con tutto l'amore del mondo!E quando rideva!Dio credevo di morire!Chinava la testa leggermente all'indietro e acquisiva quel gesto di bambino biricchino!
    Un giorno stava al parco, si alzò e fece l'ultimo tiro alla sua sigaretta e se ne andò.Io lo seguivo con lo sguardo e improvvisamente uscì da una stradina un seat 1000 colore rosso vivo, io urlai e allora quel suono di vetri rotti.......
    Uscì correndo verso di lui,le lacrime mi coprivano il viso, LUI aveva mezzo corpo sotto la makkina, stava a pancia in giù, con la testa di lato e il braccio distrutto, Un signore uscì dalla macchina ripetendo una volta e un'altra ke le dispiaceva....Mi misi in ginokkio e appoggiai la sua testa sulle mie gambe, le era rimasto un soffio di vita, mi guardò, i suoi occhi rappresentavano tranquillità ma nel suo viso si vedeva il dolore, dalle sue labbre uscì un piccolo fiume di sanque che saprì nella sua camicia. Disse sola una frase: Tu, la mia piccola bambina! e si spense! Non c'è la facevo a piangere, li chiusi gli occhi per sempe e mi alzai, quando mi girai vidi i suoi amici fermi, guardando il corpo senza vita.Io iniziai a camminare vidi la sua moto distrutta e come un sussurro sentiì: Quella è la ragazza della quale era innamorato.Iniziai a correre e quando la mia anima stava per splodere, mi fermai, alzai lo sguardo al cielo e urlai, la mia voce vibrò nell'aria e salì più in alto delle stelle, allora me ne accorsi ke ero la sua piccola bambina e sentiì le urla del mio cuore: Le lacrime cadono quando qualcuno è innamoraTO!


    Scusate per l'iltaliano ma è una traduzione dallo spagnolo !!!!!!!

    e con questa traduzione ha perso parte della sua bellezza ma spero ke vi piaccia lo stesso!



    L'autore è anoniMO!


  2. # ADS
     

  3. #2
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Questo racconto mi ha fatto venire la pelle d'oca,mi ha commosso.Credo sia bellissimo e ti ringrazio per averlo scritto qui.

  4. #3
    Vivo su FdT
    Donna 36 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 3,505
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Anche a me ha fatto venire la pelle d'oca...
    Triste ma bella...

Discussioni simili

  1. Ve ne racconto una...
    Da pinci nel forum Figuracce
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28/3/2007, 17:35
  2. Racconto di sincerastella81
    Da FoXsAgE81 nel forum Improvvisazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 16/10/2006, 20:56
  3. il mio racconto non è un problema
    Da Remusia nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 18/8/2006, 22:16
  4. un racconto
    Da albans nel forum Improvvisazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 9/8/2006, 4:45
  5. Racconto di un sogno..
    Da Guru's Way nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 4/1/2005, 0:00