ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 7 su 7

Generazione 1000 Euro

  1. #1
    ... SteekHutzee
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 19/7/2008
    Messaggi: 16,203
    Piaciuto: 100 volte

    Predefinito Generazione 1000 Euro



    Matteo, 30 anni, brillante laureato con la passione per la matematica, lavora nel marketing di un'azienda in fase di "riorganizzazione". Divide la vita e la casa con Francesco il suo migliore amico un genio della playstation con la passione per il cinema. L'arrivo in ufficio di un nuovo vice direttore marketing, Angelica, e quello, in casa, di una nuova coinquilina, Beatrice, daranno vita ad una serie infinita di peripezie. Con tante novità e grandi scelte da compiere, Matteo, riuscirà in poco tempo a cambiare completamente la sua vita



    Generazione 1000 euro - Scheda e Trama del Film

  2. # ADS
     

  3. #2
    Dale Dale Dale ! Pitbull_88
    Uomo 32 anni da Cagliari
    Iscrizione: 24/7/2006
    Messaggi: 3,634
    Piaciuto: 61 volte

    Predefinito

    Ho visto ieri il trailer mentre aspettavo che iniziasse Fast and Furious...

    Senz'altro lo vedrò..

  4. #3
    Sempre più FdT
    34 anni
    Iscrizione: 25/9/2008
    Messaggi: 2,883
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    in italia fanno SEMPRE gli stessi stramaledetti film.
    o commediole d'amore, o film sul lavoro/precariato.
    e basta.

  5. #4
    Dale Dale Dale ! Pitbull_88
    Uomo 32 anni da Cagliari
    Iscrizione: 24/7/2006
    Messaggi: 3,634
    Piaciuto: 61 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Don Rodriguez Visualizza il messaggio
    in italia fanno SEMPRE gli stessi stramaledetti film.
    o commediole d'amore, o film sul lavoro/precariato.
    e basta.
    Bè, i film si costruiscono spesso su fatti che riflettono la realtà di oggi.
    Che in Italia la gente laureata prenda 1000euro al mese per parecchi anni è risaputo, o che non ci sia uno straccio di lavoro in giro a meno che tu non abbia agganci politici o cmq importanti è risaputo.
    Stimo chi ha avuto l'idea di fare questo film..

  6. #5
    Sempre più FdT
    34 anni
    Iscrizione: 25/9/2008
    Messaggi: 2,883
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DeA. Visualizza il messaggio
    Bè, i film si costruiscono spesso su fatti che riflettono la realtà di oggi.
    Che in Italia la gente laureata prenda 1000euro al mese per parecchi anni è risaputo, o che non ci sia uno straccio di lavoro in giro a meno che tu non abbia agganci politici o cmq importanti è risaputo.
    Stimo chi ha avuto l'idea di fare questo film..
    certo non lo metto in dubbio, però hai detto bene, SPESSO, non SEMPRE, in italia ormai tranne qualche rarissima eccezione si parla delle stesse cose.

    se negli anni '60 tartassavano con spaghetti-western, nei '70 con i poliziotteschi, adesso ci becchiamo precariato e amore adolescenziale... lasciamelo dire: che palle!

  7. #6
    Dale Dale Dale ! Pitbull_88
    Uomo 32 anni da Cagliari
    Iscrizione: 24/7/2006
    Messaggi: 3,634
    Piaciuto: 61 volte

    Predefinito

    Per quelli d'amore adolescenziale mi unisco al tuo coro..CHE PALLE davvero..

    scusate l'O.T

  8. #7
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Niente male, tra le tante porcate italiane questo almeno ha il pregio di trasmettere coscienza di quanto accade alla nostra generazione.

Discussioni simili

  1. Nuova generazione
    Da imok nel forum Argomento libero
    Risposte: 229
    Ultimo messaggio: 17/9/2010, 19:49
  2. Nuova generazione di film!!!! :-)
    Da Canalfeder nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 6/10/2008, 13:00
  3. generazione web: generazione di stupidi?
    Da Usher nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 17/6/2008, 16:46
  4. Gerarchia o generazione?
    Da Binario nel forum Amici animali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 5/1/2007, 8:38
  5. J. Ax - Generazione zero
    Da obsidian nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23/11/2006, 20:15