ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 8 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 71
Like Tree12Mi piace

Revenant - Redivivo

  1. #21
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1648 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jean Grey Visualizza il messaggio
    Attenzione, io non ho detto che la storia è poca roba. Ho detto che è una trama scarna, cioè ridotta all'essenziale, semplice e lineare. Ma questo dal mio punto di vista non è una cosa negativa. Credo che sia comunque una bella storia, con un gran bel messaggio. E poi c'è tutta la sfaccettatura riguardante i nativi americani. Insomma non ho trovato un vuoto totale da questo punto di vista come dite tu e campanellino.
    guarda forse mi sono espresso male

    la storia non è brutta e sono d'accordo anche sul bel messaggio... però è un dato di fatto che "di concreto" (sono stato 10 minuti a pensare ad un altro modo x dirlo ma non mi veniva ) nel film accade poco e niente



    cioè cerco di spiegarmi... per raccontare la trama del film sarebbe bastata manco un'ora e un quarto

    la restante ora e un quarto/ora e mezza è tutta dedicata al "viaggio verso la salvezza" (anche qui non mi veniva un altro modo per definirlo ) del protagonista all'interno della (bellissima) natura selvaggia

    ebbene... se durante questo "viaggio verso la salvezza" inarritu fosse riuscito a caratterizzare e ad approfondirmi almeno un minimo il protagonista (e di conseguenza a farmi affezionare almeno un pò a lui e alle sue cause) lo avrei considerato anch'io un capolavoro... però purtroppo x quanto mi riguarda non c'è riuscito

    x quanto riguarda di caprio nel post precedente anch'io ho detto che la sua è comunque una grande interpretazione... è il personaggio in se per come è stato scritto ad essere poca roba

  2. # ADS
     

  3. #22
    blablaologa illusione
    Donna 105 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    mai andato al cinema da solo... ho paura

    ma di sti tempi poi? con tutti sti immigrati clandestini e zingari che ci sono in giro?

    vabbè torniamo seri dai... sono andato allo spettacolo delle 19:30 insieme ad un mio collega di lavoro che ho impiegato l'intero pomeriggio x convincerlo ci siamo mangiati una pizza alle 7 e poi siamo andati... in sala c'eravamo io, lui, e ben altre 3 persone!

    il film è bello... però con i 'ccezzionale! in stile sandrone nazionale io ci andrei piano

    ha tanti pregi (come avete detto voi)... ma ha anche i suoi difetti (come hanno detto campanellino e gli amici miei che sono andati a vederlo la settimana scorsa)

    cioè... lo ha descritto benissimo jean nel post della pagina precedente... è una storia raccontata benissimo... con delle ambientazioni bellissime... con delle scene pazzesche... con 2 attori coi controcazzi... però la storia in se (purtroppo) è poca roba... ma proprio poca poca...

    io sono andato consapevole di questo però... un minimo di caratterizzazione in + almeno al protagonista principale gliela potevano dà miseriaccia!

    è una vita che spero in un di caprio vincitore agli oscar ma in the wolf of wall street, shutter island o anche django lo avrebbe meritato 10 volte di più che in questo film! è comunque una grande prova ma qui recita a malapena una decina di battute in tutto...

    insomma... tra chi lo ama e chi lo odia io mi metto nel mezzo... tra i vostri 9/10 e il 5 di marti io mi metto sul 7

    è un (innegabilmente) bel film ma ha anche i suoi (innegabili) difetti

    (e avevate ragione anche sul fatto di vederlo al cinema... un film così se lo vedi sul pc o in tv non lo puoi apprezzare fino in fondo e 90 su 100 non ci arrivi alla fine... ti perdi tutto il bello e dopo un pò o ti addormenti o stacchi )
    Tu fai coincidere la recitazione con il pronunciare delle battute, quando quest'ultimo è solo una parte della prima. Io grazie alla regia e a uno straordinario Di Caprio ho sentito le mie ossa rompersi sotto il peso di un orso, le gambe tremare per il freddo, i morsi della fame e il dolore della perdita di un figlio. Non sono servite parole, ma io tutte queste cose le ho sentite chiaramente.

    Non mi pronuncio sulla scarsa caratterizzazione del protagonista, perché mi sembra proprio 'na stronzata.

    Poi oh, può essere piaciuto o meno (metà della gente in sala con me si è addormentata), può risultare pure pesante, alzo le mani, son gusti, ma dire che non è caratterizzato bene il protagonista e che Di Caprio recita poco quando praticamente nell'80% delle riprese c'è solo lui, boh, a me pare 'na stronzata.

    Aggiungo che
    nella scena in cui Fitzgerald uccide Hawk e in quelle successive in cui torna il ragazzo, Glass è impossibilitato a parlare eppure la recitazione di Di Caprio è a tal punto impeccabile da trasmettere più di quanto sarebbe riuscito a fare a parole.
    Ultima modifica di illusione; 22/1/2016 alle 8:36

  4. #23
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1648 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Tu fai coincidere la recitazione con il pronunciare delle battute, quando quest'ultimo è solo una parte della prima. Io grazie alla regia e a uno straordinario Di Caprio ho sentito le mie ossa rompersi sotto il peso di un orso, le gambe tremare per il freddo, i morsi della fame e il dolore della perdita di un figlio. Non sono servite parole, ma io tutte queste cose le ho sentite chiaramente.

    Non mi pronuncio sulla scarsa caratterizzazione del protagonista, perché mi sembra proprio 'na stronzata.

    Poi oh, può essere piaciuto o meno (metà della gente in sala con me si è addormentata), può risultare pure pesante, alzo le mani, son gusti, ma dire che non è caratterizzato bene il protagonista e che Di Caprio recita poco quando praticamente nell'80% delle riprese c'è solo lui, boh, a me pare 'na stronzata.
    sulla recitazione di di caprio ho risposto qui sopra... la sua è una GRANDE INTERPRETAZIONE (che poi lo avevo detto anche nel post che hai quotato tu eh come ci avevo scritto pure che ci sono scene pazzesche come quella dell'orso e quelle sotto la neve che sembrava nevicasse anche in sala)

    però sulla caratterizzazione del protagonista mi dispiace ma la mia opinione è quella

    è un tizio che cerca vendetta punto

    non sai praticamente niente di lui... accennano appena al rapporto con moglie e figlio morti... non stringe legami con nessuno durante il film... vuole solo vendicarsi e ammazzare tom hardy... punto e stop

    x quanto mi riguarda è caratterizzato ne + ne meno dei personaggi dei vari neeson e statham nei loro film d'azione

  5. #24
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    A me non ha lasciato nulla, sinceramente. O meglio, i paesaggi erano qualcosa di fantastico, le inquadrature dei rami gelati ripresi dal basso ogni volta mi emozionavano, perché io amo la natura, starei ore a fissare paesaggi, a guardare documentari, ma nel complesso sono uscita dal cinema né più ricca né più povera di come sono entrata. Già dal trailer non è che mi avesse entusiasmata tanto, e dopo averlo visto non ho cambiato idea. La trama mi sapeva di già visto e rivisto, il finale si lasciava intendere fin dall'inizio, tutte le mosse che ha compiuto il personaggio di Leonardo io le anticipavo già nella mia testa. No, è un film che dovessi rivedere una seconda volta, in tv o in streaming, non rivedrei. E se Di Caprio dovesse vincere l'oscar per questo film non ne sarei contenta. Non perché non sia stato bravo, anzi, lo è stato molto, ma non più di altre volte. Si sarebbe dovuto beccare l'oscar per ben altri film, come Django o The wolf of wall street.

  6. #25
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jack Daniels Visualizza il messaggio
    Beh ma questo è un difetto.....un film se è bello lo è anche su un 30 pollici, se al cinema è godibile ma sulla tv non si apprezza fino in fondo o rompe le palle, vuol dire che non è un gran film

    Infatti secondo me, per valutare bene un film andrebbe visto a casa, perchè al cinema viene tutto amplificato e rende più del dovuto grazie al mega schermo e all'audio, infatti non poche persone dopo aver rivisto un film a casa che hanno visto al cinema, l'hanno rivalutato in negativo
    In parte hai ragione e in parte no.
    Ci sono film che puntano tutto su effetti visivi, effetti speciali, o sul cosiddetto "effetto wow". E quelli per poterteli godere appieno devi necessariamente vederli al cinema.
    Non so se questo tanto chiacchierato Revenant tra questi, ma i vari Jurassic Park, Avatar, Gravity, Pacific Rim (un film che andai al cinema con zero aspettative e ci rimasi sconvolta per quello che era a livello visivo) e tanti altri che adesso non mi vengono in mente, sono film fatti solo ed esclusivamente per essere visti al cinema.
    E comunque finora 'sto film di sei utenti che l'hanno visto, tre lo hanno osannato, due bocciato e uno promosso con riserva.
    Una cosa è certa, si tratta di un film che fa discutere

  7. #26
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jean Grey Visualizza il messaggio
    Tom Hardy è uno dei migliori attori della sua generazione. E non sono d'accordo riguardo agli altri due ruoli che hai citato, specie Mad Max. Io credo lo abbia caratterizzato benissimo perchè, (e qui mi riaggancio anche al discorso di @scazzula2 riguardo DiCaprio in Revenant), un vero attore non lo si misura dal numero di battute che recita. Lo si misura dall'uso del corpo, ovvero i gesti, lo sguardo, le espressioni ecc, dai segnali non verbali insomma. Tom Hardy è stato eccellente nell'interpretare un Max che avrà avuto 10 battute per tutto il film e riguardo DiCaprio, credo non si possa paragonare questa sua ultima interpretazione alle sue precedenti, perchè sono ruoli molto diversi. E credo che anche in quest'ultima nuova prova sia stato magistrale. Recitare senza parlare e quindi senza poter caratterizzare il personaggio con l'uso della voce, delle intonazioni, delle pause ecc. è molto, molto, mille volte più difficile. Il fatto che Leo abbia avuto pochissime battute in Revenant, dal mio punto di vista è solo un valore aggiunto alla sua interpretazione, non certo motivo di detrazione. Anzi, proprio il contrario.
    Ma infatti il discorso su Tom Hardy esula dalla quantità di battute che può aver avuto in questo film o in Mad Max o anche nel Cavaliere Oscuro-Il Ritorno è che proprio in quei due film non mi aveva entusiasmato (nel caso di Mad Max è anche proprio tutto il film che non mi ha lasciato nulla), mentre qui l'ho trovato DECISAMENTE più convincente sotto ogni punto di vista.

    Su Di Caprio credo che ormai non sia più neanche necessario spendere parole, se non una: GARANZIA.

  8. #27
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kathryn Merteuil Visualizza il messaggio
    In parte hai ragione e in parte no.
    Ci sono film che puntano tutto su effetti visivi, effetti speciali, o sul cosiddetto "effetto wow". E quelli per poterteli godere appieno devi necessariamente vederli al cinema.
    Non so se questo tanto chiacchierato Revenant tra questi, ma i vari Jurassic Park, Avatar, Gravity, Pacific Rim (un film che andai al cinema con zero aspettative e ci rimasi sconvolta per quello che era a livello visivo) e tanti altri che adesso non mi vengono in mente, sono film fatti solo ed esclusivamente per essere visti al cinema.
    E comunque finora 'sto film di sei utenti che l'hanno visto, tre lo hanno osannato, due bocciato e uno promosso con riserva.
    Una cosa è certa, si tratta di un film che fa discutere
    Beh, basta vedere il trailer eh
    Questo non è un blockbusterone con i BBBOOOOOOOOOOM BOOOM SKATAFASH SDRENGT, è un film che in teoria dovrebbe essere tranquillamente apprezzabile anche senza andare al cinema, invece se ci vuole il mega schermo per vedere Di Caprio che fa il cacciatore, qualcosa non quadra

  9. #28
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jack Daniels Visualizza il messaggio
    Beh, basta vedere il trailer eh
    Questo non è un blockbusterone con i BBBOOOOOOOOOOM BOOOM SKATAFASH SDRENGT, è un film che in teoria dovrebbe essere tranquillamente apprezzabile anche senza andare al cinema, invece se ci vuole il mega schermo per vedere Di Caprio che fa il cacciatore, qualcosa non quadra
    Da quello che si è detto sembra un film che punti molto sulla potenza visiva delle ambientazioni.
    Natura selvaggia, neve, ghiaccio, alberi.. sai leggere? È una settimana che ripetono continuamente quanto siano spettacolari queste scene
    E poi il mio era più un discorso in generale. Io non lo so se se come dicono loro questo sia un film da vedere obbligatoriamente al cinema, però di film da vedere obbligatoriamente al cinema ne sono usciti parecchi.
    Il tuo discorso di giudicarli solo dopo esserteli rivisti in tv non ha senso proprio, anche solo per il fatto che le pellicole cinematografiche sono realizzate per essere viste in sala! Mica stiamo parlando di film che escono solo in Dvd o di serie televisive

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    se non li hai visti grazie al cazzo che tra i 3 la migliore interpretazione è la sua
    Mamma mia quanto sei tardo
    Intendeva tra i 3 candidati all'Oscar CHE FINORA HA VISTO! Cioè Fassbender, Di Caprio e Matt Damon.
    Lei ha scritto male ma te sei proprio un cretino.

  10. #29
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1648 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kathryn Merteuil Visualizza il messaggio
    Da quello che si è detto sembra un film che punti molto sulla potenza visiva delle ambientazioni.
    Natura selvaggia, neve, ghiaccio, alberi.. sai leggere? È una settimana che ripetono continuamente quanto siano spettacolari queste scene
    E poi il mio era più un discorso in generale. Io non lo so se se come dicono loro questo sia un film da vedere obbligatoriamente al cinema, però di film da vedere obbligatoriamente al cinema ne sono usciti parecchi.
    Il tuo discorso di giudicarli solo dopo esserteli rivisti in tv non ha senso proprio, anche solo per il fatto che le pellicole cinematografiche sono realizzate per essere viste in sala! Mica stiamo parlando di film che escono solo in Dvd o di serie televisive



    Mamma mia quanto sei tardo
    Intendeva tra i 3 candidati all'Oscar CHE FINORA HA VISTO! Cioè Fassbender, Di Caprio e Matt Damon.
    Lei ha scritto male ma te sei proprio un cretino.


    è uno dei minions quindi dato che siamo nell'agenda dei film non è nemmeno offtopic

  11. #30
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    E se stanotte tu morissi nel sonno?

Pagina 3 di 8 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione