ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 20

Escalation di violenza all'incontrario...

  1. #1
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito Escalation di violenza all'incontrario...

    Un'omicida è un omicida e una vittima è una vittima, a prescindere dalla rispettiva razza, religione, luogo di nascita...


    Giovane cinese massacrato e decapitato



    Aveva 17 anni L’omicida sarebbe un amico VILLASIMIUS. L’assassino si è accanito per almeno 4 ore durante la notte con ogni sorta di arma sul corpo del ragazzo cinese di 17 anni che dormiva spesso in quel caseggiato della zona industriale, affittato da un dipendente dell’unico distributore di benzina di Villasimius. L’omicida, forse, è stato preso: Francesco Loi, 28 anni, figlio dell’affittuario, trovato nella sua auto in stato confusionale.
    Il medico legale Francesco Paribello dirà quale dei tanti e diversi colpi ha ucciso Shaolong Lin, residenza regolare in Italia, nativo della città cinese di Fujan e, diceva ieri a Villasimius la zia negoziante nella via Roma, figlio di magistrato. Il povero ragazzo è stato decapitato, la testa infilata in una busta di plastica e buttata assieme al corpo su un ammasso di letame della proprietà confinante, dove si allevano maiali e mucche. Il presunto assassino l’hanno trovato i carabinieri della compagnia di San Vito poche ore dopo dalla telefonata degli operai della nettezza urbana che, dallo spiazzo più in alto rispetto all’allevamento di animali, hanno notato il biancore di un corpo nell’ammasso scuro dei liquami. Francesco Loi era in un viottolo nella periferia del paese: è sospettato di aver ucciso il giovane cinese e, nel rischio di una sua fuga (peraltro tentata, stando alle testimonianze), i carabinieri agli ordini del capitano Massimiliano Corsano di San Vito e del collega del nucleo provinciale di Cagliari Giuseppe Donnarumma, lo hanno fermato quale indiziato di delitto. Il capo di imputazione esatto sarà formulato dopo la perizia necroscopica e gli accertamenti del Ris, il nucleo scientifico dei carabinieri, al lavoro nell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Mauro Mura. Ieri durante la conferenza stampa convocata al comando provinciale, gli ufficiali hanno rimarcato più volte la delicatezza della vicenda sul piano investigativo: si tratta di un omicidio efferato per la brutalità, mai vista «non solo in Sardegna», ed evento sconosciuto a Villasimius, paese famoso finora solo per il parco marino e per le migliaia di turisti che d’estate scelgono di trascorrerci le vacanze. Francesco Loi, nato a Cagliari, residente a Elmas e domiciliato a Villasimius, risulta avere precedenti penali per rissa e lesioni personali, sarebbe un patito di boxe, ma chi ha visto le condizioni in cui è stato ridotto il corpo del giovane cinese spiega che in questo omicidio c’è altro su cui lavorare con tutti i mezzi investigativi a disposizione. Stando alle testimonianze raccolte, capitava spesso che il giovane straniero dormisse nel capannone. Formalmente affidato alla zia paterna (il ragazzo era minorenne), d’inverno studiava all’istituto commerciale «Martini» di Cagliari e d’estate racimolava qualcosa con lavori occasionali, come quello nella pompa di benzina del paese. Conosceva i Loi, aveva dormito spesso nel capannone dove si ricoverava anche Francesco: testimoni hanno dichiarato che, la notte di domenica, prima uno e poi l’altro erano andati a dormire lì. Nel caseggiato c’erano alcune brande e materassi, ma i carabinieri non hanno trovato disordine o altri segni di una possibile colluttazione. L’assassino ha infierito sul petto e sulla testa, la perizia accerterà se e quanto il povero giovane abbia sofferto, le ferite risultavano procurate da armi da punta e da taglio, tutte ritrovate seghetto compreso. L’azione dell’omicida è andata avanti per ore, ma tecnicamente non si può parlare di torture perché gli investigatori hanno rilevato che ciascuna delle ferite era di per sé gravissima e forse mortale: è verosimile che Shaolong Lin abbia perso i sensi al primo colpo. I carabinieri hanno raccolto parecchie tracce che renderebbero evidente il lavorìo successivo a questo delitto dai connotati maniacali: l’assassino ha cercato di lavare con l’acqua il molto sangue sparso; ha tentato di nascondere il materasso dove probabilmente ha mozzato la testa; il corpo, con le sole mutande addosso e massacrato per ore dentro il capannone, l’ha buttato in un terreno vicino. Gli indumenti della vittima sono finiti tutti dentro il suo zaino e anche questo non è stato lasciato dov’era, certo vicino al letto del povero Shaolong: l’ha ritrovato un passante nella cunetta della strada per Castiadas, lungo la corsia di marcia opposta al lato in cui si trova il capannone. Insomma, le prime evidenze disegnerebbero la scena terribile di un assassino inferocito che, poi, vuole eliminare tutti gli elementi in grado di portare gli inquirenti sulle sue tracce. Secondo i carabinieri non c’è riuscito perché ha scelto soluzioni tanto grossolane quanto atroci. Loi non sembrava sorpreso quando ha visto i carabinieri avvicinarsi alla sua auto e chiedergli di seguirlo in caserma, gli ufficiali non escludono il «raptus criminale», si raccolgono informazioni anche sullo stato di salute mentale dell’uomo, ma il movente del delitto resta nebuloso. «All’assassino è parso di aver subito qualcosa da parte della vittima e questo ha scatenato la sua furia», dicevano gli ufficiali, attenti a non andare oltre. Si valuta anche il «profilo passionale». Ma neppure questo sembra sufficiente a spiegare una brutalità che ha avuto bisogno di troppo tempo prima di esaurirsi. Gli ufficiali l’hanno detto: un omicida di questa natura non uccide una volta sola.



    LA NUOVA SARDEGNA, 22 agosto 2006

  2. # ADS
     

  3. #2
    Sempre più FdT
    Uomo 33 anni da Milano
    Iscrizione: 27/2/2006
    Messaggi: 2,077
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    verissimo... ma hai portato un esempio solo... escalation nn sta bene nel titolo... -.-'

  4. #3
    FdT svezzato
    Uomo 31 anni da Mantova
    Iscrizione: 22/7/2006
    Messaggi: 157
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.

  5. #4
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    galera a vita

  6. #5
    Vivo su FdT efaf
    Uomo 51 anni da Avellino
    Iscrizione: 17/1/2005
    Messaggi: 3,577
    Piaciuto: 15 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.

  7. #6
    Sempre più FdT
    Donna 35 anni
    Iscrizione: 28/3/2006
    Messaggi: 2,377
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.
    perfettamente d'accordo!

  8. #7
    Vivo su FdT DKNY
    Donna 36 anni da Estero
    Iscrizione: 14/10/2004
    Messaggi: 3,630
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.

    straquoto....

  9. #8
    Vivo su FdT
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,777
    Piaciuto: 6 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.
    Ti pensavo più pirla

  10. #9
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.
    Volevo rispondere, ma lo hai fatto tu per me. Gracias

    Ritenta, s@ve, sarai più fortunato...

  11. #10
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da TXUS
    verissimo... ma hai portato un esempio solo... escalation nn sta bene nel titolo... -.-'

    Quote Originariamente inviata da Lorenz
    Beh,se questo serve per essere una provocazione al topic che aprì qualche giorno fa darkness...mi spiace deluderti,ma forse dovresti leggerlo meglio.
    Credi che noi vorremmo un pazzo del genere venga trattato diversamente da altri criminali?
    credi che se l'avesse fatto uno straniero saremmo più maligni?
    sbagli,questo è un criminale omicida.punto.e dato che fuori dall'italia non lo possiamo buttare che si faccia un bell'ergastolo in una prigione.meglio se ne trovano una orribile.
    Volevo intendere di metter qui man mano che capitano eventuali atti di violenza all'incontrario.
    Intanto c'è il cinesino...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Violenza
    Da Bécassine nel forum Argomento libero
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 27/10/2007, 10:51
  2. violenza
    Da salander nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 23/11/2006, 12:40
  3. Violenza
    Da Vanity nel forum Argomento libero
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 18/9/2006, 20:39
  4. Escalation di violenza
    Da Wolverine nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 97
    Ultimo messaggio: 23/8/2006, 15:25
  5. la violenza
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 5/6/2006, 13:21