ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Visualizzazione risultati da 21 a 25 su 25

Attenti ai risparmi....

  1. #21
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito Re: Che intendi dire?

    Quote Originariamente inviata da Aurora86



    Mafioso forse sarai tu,Berlusconi casomai è "una vittima della mafia"

    Berlusconi e la mafia.



    Tanto per ripassare un po’ di storia del nano.
    […]
    Dell’Utri segue i lavori di ristrutturazione della villa di Arcore, appena acquistata da Silvio ad un prezzo irrisorio grazie a Cesare Previti, tutore della proprietaria, e ingaggia come “stalliere” Vittorio Mangano, mafioso palermitano della famiglia di Porta Nuova condannato all’ergastolo per mafia, per proteggere Berlusconi e la famiglia da possibili rapimenti o attentati da parte della mafia catanese, difatti accompagna i figli a scuola e cura la sicurezza della villa. L’assunzione è suggellata da un incontro a Milano fra Dell’Utri, Berlusconi, il boss Bontate e Teresi, che si chiude con promesse di reciproca disponibilità.
    Mangano viene arrestato un paio di volte dai Carabinieri per scontare pene definitive e ogni volta, uscito dal carcere, viene riaccolto in villa come se nulla fosse accaduto.
    Nel 1976 un giornale lombardo scrive che Berlusconi ospita un mafioso in casa sua e, nonostante Dell’Utri e Confalonieri fanno di tutto per trattenerlo, Mangano lascia la villa di Arcore, mentre Berlusconi con la famiglia si trasferisce prima in Svizzera e poi in Spagna.
    Il 24 ottobre 1976 Dell’Utri si trova insieme a Mangano e ad altri mafiosi alla festa di compleanno del boss catanese Calderone, al ristorante “Le Colline Pistoiesi” di Milano.
    Un anno dopo anche Dell’Utri lascia Berlusconi e la Edilnord perchè infastidito dal fatto che Silvio non lo considera capace di fare il dirigente nel gruppo del Biscione.
    Raccomandato da Cinà diventa amministratore delegato della Bresciano Costruzioni, un’azienda del gruppo Rapisarda, considerato un luogo privilegiato di passaggio dei capitali mafiosi. In breve tempo tutto il gruppo va in bancarotta fraudolenta; Dell’Utri incriminato a piede libero perde il lavoro, mentre Rapisarda fugge latitante in Venezuela, grazie al passaporto intestato al fratello di Dell’Utri.
    Nel frattempo Berlusconi si iscrive alla loggia massonica segreta P2.
    Il 19 aprile 1980 si sposa a Londra Jimmy Fauci, pluripregiudicato amico dei boss, che gestisce il traffico di droga fra Italia, Gran Bretagna e Canada; alle nozze partecipa anche Dell’Utri con l’amico di una vita Cinà.
    Il 5 maggio 1980 Mangano è arrestato da Giovanni Falcone per traffico internazionale di droga e resterà in carcere per 11 anni. Un anno dopo vengono uccisi dai corleonesi di Totò Riina i boss mafiosi Bontate e Teresi, “titolari” della disponibilità di Berlusconi; il loro posto, nel rapporto con Arcore, viene preso dai fratelli Pullarà.

  2. # ADS
     

  3. #22
    Assuefatto da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 664
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: Che intendi dire?

    Quote Originariamente inviata da Ser Nwanko

    E' anche una vittima dei comunisti per quanto mi risulta.
    poverino, vittima di tutti

  4. #23
    Matricola FdT
    Donna 35 anni da Napoli
    Iscrizione: 24/3/2006
    Messaggi: 23
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: Che intendi dire?

    Quote Originariamente inviata da FedericoBlasco
    Vittima?Se mala informata..."chissa è un'altra cosa"
    UNA VITTIMA DELLA MAFIA.

    Non è il processo a Silvio Berlusconi né a Forza Italia. Non è questo un processo politico, ma il processo al senatore Dell'Utri accusato di avere fornito nel tempo un rapporto consolidato con Cosa Nostra alla quale ha fornito appoggi.
    In questi anni abbiamo assistito a comportamenti sleali con affermazioni gravi dette fuori da questa aula, dove il Pm non pu replicare. Adesso lo possiamo dire: il presidente Silvio Berlusconi non è mai stato imputato, né virtualmente, né occultamente.
    Berlusconi è stato indagato dalla procura per un atto dovuto e alla fine è stata chiesta ed ottenuta l'archiviazione. Da allora Berlusconi non è stato mai sottoposto ad indagini né questo è stato un processo a Berlusconi.
    Non confondiamo le due diverse posizioni di Marcello Dell'Utri e del presidente Berlusconi, che fu vittima delle minacce e intimidazioni di Cosa Nostra, mentre l'imputato fu l'artefice delle soluzioni che poi vennero trovate.
    Le minacce e le intimidazioni subite da Berlusconi e dalle imprese che fanno capo al suo gruppo, dai tentativi di sequestro di persona, agli attentati alla Standa a Catania negli anni Novanta:
    Mai è emerso che alcune di queste pressioni o intimidazioni siano state indirizzate al senatore Dell'Utri, ma l'obiettivo è sempre stato Silvio Berlusconi.

    Antonino Ingroia
    Sost.Procuratore Palermo




  5. #24
    Overdose da FdT
    Uomo 31 anni da Bergamo
    Iscrizione: 22/11/2005
    Messaggi: 5,062
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito Re: Che intendi dire?

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Quote Originariamente inviata da Aurora86



    Mafioso forse sarai tu,Berlusconi casomai è "una vittima della mafia"

    Berlusconi e la mafia.

    Tanto per ripassare un po’ di storia del nano.
    […]
    Dell’Utri segue i lavori di ristrutturazione della villa di Arcore, appena acquistata da Silvio ad un prezzo irrisorio grazie a Cesare Previti, tutore della proprietaria, e ingaggia come “stalliere” Vittorio Mangano, mafioso palermitano della famiglia di Porta Nuova condannato all’ergastolo per mafia, per proteggere Berlusconi e la famiglia da possibili rapimenti o attentati da parte della mafia catanese, difatti accompagna i figli a scuola e cura la sicurezza della villa. L’assunzione è suggellata da un incontro a Milano fra Dell’Utri, Berlusconi, il boss Bontate e Teresi, che si chiude con promesse di reciproca disponibilità.
    Mangano viene arrestato un paio di volte dai Carabinieri per scontare pene definitive e ogni volta, uscito dal carcere, viene riaccolto in villa come se nulla fosse accaduto.
    Nel 1976 un giornale lombardo scrive che Berlusconi ospita un mafioso in casa sua e, nonostante Dell’Utri e Confalonieri fanno di tutto per trattenerlo, Mangano lascia la villa di Arcore, mentre Berlusconi con la famiglia si trasferisce prima in Svizzera e poi in Spagna.
    Il 24 ottobre 1976 Dell’Utri si trova insieme a Mangano e ad altri mafiosi alla festa di compleanno del boss catanese Calderone, al ristorante “Le Colline Pistoiesi” di Milano.
    Un anno dopo anche Dell’Utri lascia Berlusconi e la Edilnord perchè infastidito dal fatto che Silvio non lo considera capace di fare il dirigente nel gruppo del Biscione.
    Raccomandato da Cinà diventa amministratore delegato della Bresciano Costruzioni, un’azienda del gruppo Rapisarda, considerato un luogo privilegiato di passaggio dei capitali mafiosi. In breve tempo tutto il gruppo va in bancarotta fraudolenta; Dell’Utri incriminato a piede libero perde il lavoro, mentre Rapisarda fugge latitante in Venezuela, grazie al passaporto intestato al fratello di Dell’Utri.
    Nel frattempo Berlusconi si iscrive alla loggia massonica segreta P2.
    Il 19 aprile 1980 si sposa a Londra Jimmy Fauci, pluripregiudicato amico dei boss, che gestisce il traffico di droga fra Italia, Gran Bretagna e Canada; alle nozze partecipa anche Dell’Utri con l’amico di una vita Cinà.
    Il 5 maggio 1980 Mangano è arrestato da Giovanni Falcone per traffico internazionale di droga e resterà in carcere per 11 anni. Un anno dopo vengono uccisi dai corleonesi di Totò Riina i boss mafiosi Bontate e Teresi, “titolari” della disponibilità di Berlusconi; il loro posto, nel rapporto con Arcore, viene preso dai fratelli Pullarà.
    Leggiti questo invece

  6. #25
    Assuefatto da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 664
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ma Dell’Utri non è quello che dice : "la mafia non esiste, è un modo di essere, di pensare"

    invece

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Discussioni simili

  1. attenti al culo
    Da giu nel forum Giochi online
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13/9/2007, 12:05
  2. Attenti all'asinello!!
    Da Zood nel forum Trash
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 7/5/2007, 13:40
  3. attenti al cane
    Da naddie nel forum File e video umoristici
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 30/4/2007, 8:32
  4. attenti coi muratori
    Da cheke nel forum Off Topic
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 23/11/2006, 21:17
  5. Attenti alla cacca
    Da maya nel forum Giochi online
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 4/1/2006, 11:45