ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Visualizzazione risultati da 21 a 26 su 26

Al Qaeda. “Tutti i cristiani sono bersagli legittimi”

  1. #21
    blasfema
    Donna 36 anni da Napoli
    Iscrizione: 30/10/2010
    Messaggi: 56
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    @-Ataru-
    Matteo 15,21
    Non sono stato mandato se non alle pecore disperse della casa d’Israele


  2. # ADS
     

  3. #22
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Uh. Le Crociate moderne.

  4. #23
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 55 anni
    Iscrizione: 27/10/2010
    Messaggi: 337
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Notturna Visualizza il messaggio
    @-Ataru-
    Matteo 15,21
    Non sono stato mandato se non alle pecore disperse della casa d’Israele
    Bwuahauhuahuahah…Poi , dovremmo essere noi ( come da te affermato) che dovremmo parlare non per sentito dire o da informazioni da " Studio aperto "'!. Invece di estrapolare qua e la versetti scritturali nel tentativo di minare la creibilità ed i motivi del Messia, guarda l' intero contesto, altrimenti continuerai a far figure!!. Altra lezione : In tale versetto , si fa menzione di una donna greca, nata in Fenicia (Siria), lo trova e comincia a supplicare: “Abbi misericordia di me, Signore, Figlio di Davide. Mia figlia è gravemente indemoniata”. Gesù, però, non le risponde. A quel punto i discepoli dicono a Gesù: “Mandala via; perché continua a gridarci dietro”. Spiegando la ragione per cui la ignora, il Signore le dice: “Io non sono stato mandato se non alle pecore smarrite della casa d’Israele”. Comunque, la donna non si arrende. Avvicinatasi a Gesù, gli si prostra dinanzi e lo supplica dicendo: “Signore, aiutami!”... Per mettere alla prova la sua fede, Gesù fa riferimento al pregiudizio dei giudei nei confronti di quelli di altre nazionalità, dicendo: “Non è giusto prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini”. Con la compassione che traspare dal suo tono di voce e dall’espressione facciale, Gesù rivela senz’altro i propri sentimenti d’affetto per i non giudei. Inoltre attenua lo sgradevole paragone dei gentili definiti: cani , usando il diminutivo “cagnolini”, cuccioli. La donna, lungi dall’offendersi, si ricollega ai pregiudizi giudaici menzionati da Gesù e osserva umilmente: “Sì, Signore, ma veramente i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro signori”. Cristo, vedendo il suo buon cuore e la sua non parzialità con altri popoli, accetta le sue suppliche e sana la figlia. Grazie per aver convalidato Notturna, l' abisso esistente tra gli insegnamenti di Cristo e quelli di Maometto. Per altre obbiezioni, sempre a disposizione!...

  5. #24
    blasfema
    Donna 36 anni da Napoli
    Iscrizione: 30/10/2010
    Messaggi: 56
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Notturna Visualizza il messaggio
    @-Ataru-
    Matteo 15,21
    Non sono stato mandato se non alle pecore disperse della casa d’Israele

  6. #25
    Matricola FdT
    Uomo 34 anni da Palermo
    Iscrizione: 19/2/2007
    Messaggi: 93
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lord Brummel Visualizza il messaggio
    Finchè tentano di far fuori il Feldmaresciallo Benedetto XVI o qualche altro "pezzo grosso" è un conto, ma ammazzare gente che prega così, random, ha meno senso di un perizoma addosso a Galeazzi...
    Sono queste cose che fanno pensare che stiamo toccando veramnete il fondo, stiamo ritornando alla 2° guerra mondiale!!!

  7. #26
    Bushi yasha
    Uomo 40 anni da L'Aquila
    Iscrizione: 7/9/2006
    Messaggi: 7,068
    Piaciuto: 165 volte

    Predefinito

    vorrei farvi riflettere su una cosa simpatica

    in base alla mitologia cristiana, un tale predicatore di nome Gesù Cristo andava in giro per il mondo a predicare la pace..la fratellanza..l'amore....(senza considerare che aveva barba e capelli lunghi, meno male che non c'erano ancora le canne ) tutti atteggiamenti che al giorno d'oggi si collegano in tutto e per tutto alla cultura Hippie....
    però, stranamente, non so per quale antilegge matematica, nonostante la cultura Hippie sia legata indissolubilmente ai movimenti di sinistra o estrema sinistra, la figura del predicatore Gesù Cristo viene, perdipiù proprio puntando sui medesimi ideali, presa a supporto da chi è avverso a questa cultura, e anzi, è fondamentalmente di stampo conservatore, tradizionalista e reazionario....

    praticamente

    Cristo sta agli Hippies come gli Hippies non stanno ai conservatori ma i conservatori stanno a Cristo.

    uhm

    questo è un vero miracolo

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Discussioni simili

  1. Chiama la polizia: “Mi hanno rubato la marijuana”. Arrestato
    Da SteekHutzee nel forum Notizie strambe e divertenti
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 1/9/2010, 10:40
  2. “Care ragazze - Un promemoria”
    Da Eurasia nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 1/9/2010, 10:04
  3. “La seduzione delle bugie” di Paul Ekman... lo avete letto?
    Da Parsix3 nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 14/6/2010, 18:11
  4. Dal Fiorista “la Vendetta”
    Da ilbarru nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 20/4/2009, 8:48
  5. “La metamorfosi” di Franz Kafka
    Da yllesh nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 26/8/2008, 22:04