ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 38

Lasciato dalla ragazza uccide una donna per strada a pugni

  1. #21
    Assuefatto da FdT Teknival
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/12/2009
    Messaggi: 736
    Piaciuto: 110 volte

    Predefinito

    quanta gente con le palle nella ricca e civile milano


  2. # ADS
     

  3. #22
    Coda Di Lupo teta
    Donna 25 anni da Varese
    Iscrizione: 21/4/2007
    Messaggi: 1,361
    Piaciuto: 37 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Teknival Visualizza il messaggio
    quanta gente con le palle nella ricca e civile milano
    Tzè.. Comunque non penso sia stato lì due ore a picchiarla e a tirarle pugni.. Due pugni di un pugile secondo me bastano per uccidere una donna!!
    Il tempo di accorgersene ed era già morta.


    Quote Originariamente inviata da toscanoxdoc Visualizza il messaggio
    eppure, secondo me, in questi casi ci vorrebbe la pena di morte
    La pena di morte è troppo poco, troppo semplice.

  4. #23
    Matricola FdT
    Uomo 28 anni da Caserta
    Iscrizione: 9/8/2010
    Messaggi: 2
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    E' mai possibile che nessuno fosse in strada in quel momento, qualcuno che potesse avvertire la polizia o che potesse intervenire per fermare sto cogl...e??? Ma per piacere, queste cose succedono anche perche' tra di noi non c'e' piu' rispetto e che si pensa soltanto a se stessi, fregandosene del prossimo!!!!

  5. #24
    Il Merda
    27 anni
    Iscrizione: 6/7/2006
    Messaggi: 1,643
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    Non so se l'avrei sparato.
    Forse gli avrei sparato.

  6. #25
    ~ Swan
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 24/5/2008
    Messaggi: 9,819
    Piaciuto: 462 volte

    Predefinito

    Mi sono venuti i brividi quando l'ho sentito... Povera donna..

  7. #26
    Assuefatto da FdT ? SiuzyLiquidoBreve
    Uomo 36 anni da Milano
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 630
    Piaciuto: 11 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Valalla Visualizza il messaggio
    beh ... ci sono un po' di cose da dire. Innanzitutto che schifo. Come si fa a "perdere così le staffe" e a picchiare e uccidere un'innocente. Seconda cosa ... spero niente attenuanti. Che senso ha. Sennò facciamo così (ironico) : dato che uccidere un proprio simile non è naturale, tutti coloro che uccidono allora teoricamente hanno problemi psicologici (il che funziona) ... ma dato che loro non ci potevano niente ... lasciamoli liberi. Ca**o di ragionamento. Ha ucciso, paga. La filippina non ha avuto anestetici o morfina o chesso io per attenuare il dolore delle botte. Ca**o, lei c'è morta. E allora la famiglia... la famiglia della filippina ... attenuanti per il dolore della perdita ce li hanno ?! ... no e allora perché il colpevole di sto scempio invece dev'essere l'unico a pagare meno di quanto meriti (e chi non merita di pagare nulla paga due volte "per lui").

    Per quanto riguarda i passanti il discorso è il solito ... l'unione fa la forza. Se ci fosse l'abitudine di opporsi e intervenire, allora ci si sarebbe mossi. Ma poi uno teme di essere il solito (sarcasticamente) "piciu" a intervenire e di rischiare guai. La sostanza è che è un atteggiamento di me**a comunque ... anche se non è totalmente ingiustificato. Ciò non toglie che faccia paura questo atteggiamento di estraniarsi e disinteressarsi generale.
    Aggiungo solo però che se la polizia è arrivata, qualcuno deve averla chiamata. Facile con lei morta viene da dire però. Beh insomma comunque la si metta ... l'assassino e "gli spettatori del delitto" rimangono rispettivamente diversamente colpevoli.

    Questa questione l'ho seguita particolarmente da vicino

    perchè è successo sul marciapiede che percorro proprio a quell'orario mentre vado in palestra..

    Il pensiero è stato uno solo, se quel girono non fossi stata a casa potevo esserci io lì.

    Conseguentemente mi sono chiesta se invece della vittima fossi stata una spettatrice cosa avrei fatto..?

    Ammetto la mia inettitudine nel valutare prima le mie forze e le mie dimensioni e paragonarle a quelle dell'aggressore.

    il risultato è stato che questo mi avrebbe bloccata dal fare qualsiasi cosa.

    un altra cosa che ho pensato è stata, si fa come coi cani.

    Questo l'ho pensato in quanto padrona di cani, quando questi si accapigliano e si ammazzano tra loro, anche se sei il suo capo branco, anche se sei il suo padrone, in quel momento non capiscono il tuo linguaggio e quello che gli dici..

    e per quanto brutale la soluzione è una sola, il bastone.

    ovvio che non lo colpisci a tutta forza, e men che meno alla spina dorsale o alla testa.. cerchi di dividerli cercando di non farti mettere in mezzo alle loro fauci..

    questa non è violenza gratuita sugli animali, ci si trova costretti a fare una scelta, e a scegliere il male minore, cioè essere tu padrone a fargli male (il minor possibile) invece di lasciare che il tuo cane uccida l'altro, o si faccia amazzare..

    Da una ferita puoi curarlo, se muore non torna indietro questa è la scelta del bastone.

    Quindi tornando al cosa avrei fatto io, credo che l'unica scelta possibile fosse prendere un oggetto, una sbarra, una catena una qualsiasi cosa e sbattergliela in testa.. ovviamente calcolando la possibilità che l'adrenalina non gli facesse perdere i sensi ma lo tenesse ben sveglio..

    conseguentemente , valutare uno scatto di gambe tale da permettere una ritirata mediocremente veloce.

    Anche se ad essere sinceri più che la testa avrei mirato, a gambe, braccia e schiena..

    Purtroppo ho una fobia per quanto riguarda i colpi in testa.

    Key

    P.S.: fino all'ultimo ho cercato di pensare che non fosse successo dove pensavo fosse accaduto, ma poi andando un giorno in palestra, ho visto una donna philippina ferma davanti a un portono; ho guardato nella direzione del suo sguardo, e lì su una vetrina c'era la foto della donna e una lettera scritta con un pennarello nero..

    iniziava con le parole.. " Eri una mamma.."

    Non mi sono soffermata oltre, era penoso, intuire solo il seguito.

  8. #27
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 38 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Non sono milanese e non ho particolari interesse a prendere le difese, ma alcuni commenti sono scemenze.
    Che vuol dire "anche al nord sono omertosi", "ricchi e senza palle", ecc.ecc.!??
    Cos'è, qualcuno si è rimbambito? Dei passanti evidentemente hanno visto e chiamato i soccorsi (immagino che la polizia non si sia autochiamata da sola), e il tizio in questione, un pugile gigante e palestrato, appena appena drogato e su di giri, è stato fermato solo con l'intervento di 4 uomini armati e (relativamente) addestrati.
    L'aveste visto voi per strada un gigante inferocito che gronda sangue, sbava e picchia sareste prontamente intervenuti immobilizzandolo con una mano (magari con la presa alla spalla tipo spock per farlo svenire), rianimando la tizia con l'altra e contemporaneamente chiamando il 113 con l'auricolare?
    Ragas qua si vedono troppo film, con il classico eroe che vede il crimine in corso e lo sventa abilmente rischiando la vita senza pensarci un attimo.
    LOL.

  9. #28
    MartinaBacci765 (non attivo)
    FdT quasi assuefatto

    Predefinito

    A volte quando leggo queste cose non voglio nemmeno crederci.. non posso e non voglio credere che la specie umana possa arrivare a questi livelli.. da parte dell'assassino, ma anche da parte dei passanti che nn muovono un dito Ma siamo sicuri che fossero umani? ... mah...

    Cmq per me la vita è un valore INDISCUTIBILE, nessuno deve decidere della vita degli altri. Che paghi, si.. e anche tanto!
    Ma chi dice che dovrebbero dargli la pena di morte, no.. xkè saremmo NOI tali e quali a lui: MERDE. (scusate il termine)

  10. #29
    Vivo su FdT Rocknrolf
    Uomo 34 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2010
    Messaggi: 3,828
    Piaciuto: 1357 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wittmann Visualizza il messaggio
    Non sono milanese e non ho particolari interesse a prendere le difese, ma alcuni commenti sono scemenze.
    Che vuol dire "anche al nord sono omertosi", "ricchi e senza palle", ecc.ecc.!??
    Cos'è, qualcuno si è rimbambito? Dei passanti evidentemente hanno visto e chiamato i soccorsi (immagino che la polizia non si sia autochiamata da sola), e il tizio in questione, un pugile gigante e palestrato, appena appena drogato e su di giri, è stato fermato solo con l'intervento di 4 uomini armati e (relativamente) addestrati.
    L'aveste visto voi per strada un gigante inferocito che gronda sangue, sbava e picchia sareste prontamente intervenuti immobilizzandolo con una mano (magari con la presa alla spalla tipo spock per farlo svenire), rianimando la tizia con l'altra e contemporaneamente chiamando il 113 con l'auricolare?
    Ragas qua si vedono troppo film, con il classico eroe che vede il crimine in corso e lo sventa abilmente rischiando la vita senza pensarci un attimo.
    LOL.
    Eh tutti bravi a parole poi quando ci si ritrova nella situazione la paura e lo spirito di autoconservazione ti paralizzano. Io lo dico sinceramente e senza vergogna, dubito che se vedessi un bestione, palesemente superiore a me dal punto di vista fisico, pestare una persona interverrei per provare a fermarla, non aiuterei la persona e metterei a rischio la mia incolumità.

  11. #30
    Matricola FdT
    Uomo 34 anni da Palermo
    Iscrizione: 19/2/2007
    Messaggi: 93
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rocknrolf Visualizza il messaggio
    Eh tutti bravi a parole poi quando ci si ritrova nella situazione la paura e lo spirito di autoconservazione ti paralizzano. Io lo dico sinceramente e senza vergogna, dubito che se vedessi un bestione, palesemente superiore a me dal punto di vista fisico, pestare una persona interverrei per provare a fermarla, non aiuterei la persona e metterei a rischio la mia incolumità.
    sono daccordo con te, però se la persona picchiata e una persona che conosci e che magari ci tieni, ti sale una rabbia che poi nn ti importa chi hai davanti...

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Articolo 31 - A pugni col mondo
    Da Zood nel forum Video musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 9/2/2011, 15:25
  2. Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 25/9/2009, 17:39
  3. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 13/11/2008, 12:55
  4. la mia ragazza mi ha lasciato!
    Da ruggero nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 2/1/2006, 20:13