ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Visualizzazione risultati da 21 a 28 su 28

Differenza tra psicologo e psichiatra

  1. #21
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattolo
    Lo psicologo ha studiato psicologia, studia il paziente in base agli insegnamenti di Freud o Young, interpreta i ricordi e ti aiuta a superare i blocchi psicologici.

    Lo psichiatra ha studiato medicina, prescrive medicine ma non dà un supporto psicologico, ovvero, cerca di capire clinicamente il tuo problema (es. se sei psicopatico) e ti prescrive una medicina per tenere a bada i tuoi istinti, ma non cerca di farti capire il perchè e come e quando ti vengono.

    In mera pratica per una malattia patologia grave servono ENTRAMBI e non basta solo uno. Per una patologia lieve di solito basta lo psicologo.

    Esempio un po banale:
    "Un giorno ti alzi e ti accorgi che se esci di casa dopo 10 minuti hai forti crisi di panico, ti manca il fiato e ti viene da accasciarti a terra e urlare"

    - Lo psichiatra di dice "Ok, potrebbe avere l'agorafobia, prenda queste pastiglie nel caso si senta in panico"

    - Lo psicologo comincia a farti domande per capire ma soprattutto farti capire e prevenire queste crisi, con il supporto delle medicine prescritte dallo psichiatra.



    Ora non so se l'agorafobia venga davvero curata psichiatricamente ma il concetto è quello.


    Lo psicologo, può essere sia psicoanalista sia psicoterapista.
    Fa una psicoanalisi e consiglia una psicoterapia =D
    esatto.. cmq l'agarofobia.. e fobie allegate dovrebbero essere da psicologo .. da psikiatra invece credo cose del tipo.. schizofrenia, ossessivo-compulsivo, bodleriano etc.. credo

  2. # ADS
     

  3. #22
    Assuefatto da FdT
    31 anni
    Iscrizione: 2/5/2005
    Messaggi: 545
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattolo
    Lo psicologo ha studiato psicologia, studia il paziente in base agli insegnamenti di Freud o Young, interpreta i ricordi e ti aiuta a superare i blocchi psicologici.

    Lo psichiatra ha studiato medicina, prescrive medicine ma non dà un supporto psicologico, ovvero, cerca di capire clinicamente il tuo problema (es. se sei psicopatico) e ti prescrive una medicina per tenere a bada i tuoi istinti, ma non cerca di farti capire il perchè e come e quando ti vengono.

    In mera pratica per una malattia patologia grave servono ENTRAMBI e non basta solo uno. Per una patologia lieve di solito basta lo psicologo.

    Esempio un po banale:
    "Un giorno ti alzi e ti accorgi che se esci di casa dopo 10 minuti hai forti crisi di panico, ti manca il fiato e ti viene da accasciarti a terra e urlare"

    - Lo psichiatra di dice "Ok, potrebbe avere l'agorafobia, prenda queste pastiglie nel caso si senta in panico"

    - Lo psicologo comincia a farti domande per capire ma soprattutto farti capire e prevenire queste crisi, con il supporto delle medicine prescritte dallo psichiatra.

    Ora non so se l'agorafobia venga davvero curata psichiatricamente ma il concetto è quello.


    Lo psicologo, può essere sia psicoanalista sia psicoterapista.
    Fa una psicoanalisi e consiglia una psicoterapia =D
    è vero! lo psichiatra t riempie solo d medicene e pillole per tt ke in alcuni casi fanno anke male, lo psicologo t aiuta a capire cm liberarti da solo delle tue paure e dei tuoi disagi e quindi a dipendere solo da te stesso e essere più forte e in grado d cavartela da solo!inoltre sicuramente gli psicologi guadagnano molto meno! mia mamma è psicologa!

  4. #23
    nestuno
    Utente cancellato

    Predefinito

    Aspetta non ho detto che lo psichiatra è uno spremisoldi e uno psicologo è un gentil signore che fa beneficenza o quasi.
    Quando si hanno problemi in cui bisogna ricorrere a certi tipi di pastiglie per mantenere basso il livello delle eventuali crisi, di stress o di dolore psicofisico, o quando bisogna annullare certi tipi di "vocine" di visioni o di idee è ESSENZIALE avere uno psichiatra che con le medicine risolve al momento questo problema. Se lo psichiatra non prescrivesse queste medicine e quindi il paziente non ne avesse il supporto, lo psicologo sarebbe totalmente INUTILE. Infatti, prima di poter iniziare o continuare una psicoterapia o una psicoanalisi è NECESSARIO che il paziente sia perlomeno lucido, cosciente e mediamente razionale.

    Vero che a volte gli psichiatri ti riempiono di pastiglie che a volte non fanno benissimo o può succedere che rendano anche catatonici, ma se lo psichiatra è serio usa solo questi metodi se ritiene che il paziente sia pericoloso per se o per gli altri. Se un paziente inizia ad artigliarsi violentemente il corpo e la faccia in modo violento e continuo, può andare lo psicologo più bravo del mondo ma in quel momento non riuscirà a farlo smettere di artigliarsi la faccia o se mai ci riuscisse ci metterebbe abbastanza tempo che quel poveretto rimarrebbe sfigurato. Uno psichiatra gli prescriverebbe medicinali che lo rendono forse anche debole o vacuo ma cmq in una situazione tale in cui NON potrà artigliarsi tutta la faccia. Diminuirà poi gradatamente le dosi fino ad ottenere una persona che non sente continuamente lo stimolo di farsi del male ma con cui si può avere una conversazione razionale ed è lì che subentra lo psicologo.

  5. #24
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Viola
    è vero! lo psichiatra t riempie solo d medicene e pillole per tt ke in alcuni casi fanno anke male, lo psicologo t aiuta a capire cm liberarti da solo delle tue paure e dei tuoi disagi e quindi a dipendere solo da te stesso e essere più forte e in grado d cavartela da solo!inoltre sicuramente gli psicologi guadagnano molto meno! mia mamma è psicologa!
    si ok..

    innanzi tutto.. anche se tua madre è psicologa spero converrai con me nel dire che uno psichiatra è certamente più qualificato di uno psicologo (proprio xkè ha anke il supporto della medicina) ..e poi su dire che in alcuni casi fanno anche male mi sembra proprio voler abbassare il livello di una data categoria xkè non si saprebbe dire altro x sminuirli.... il margine di riskio ce l'hanno tutte le kose dai, sta alla professionalità del sigolo evitare '''che in alcuni casi facciano male certe medicine''..

    apparte questo.. ho sempre sentito di persone che lamentavano della cosa opposta alla tua

  6. #25
    Vivo su FdT efaf
    Uomo 51 anni da Avellino
    Iscrizione: 17/1/2005
    Messaggi: 3,577
    Piaciuto: 15 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Viola
    è vero! lo psichiatra t riempie solo d medicene e pillole per tt ke in alcuni casi fanno anke male, lo psicologo t aiuta a capire cm liberarti da solo delle tue paure e dei tuoi disagi e quindi a dipendere solo da te stesso e essere più forte e in grado d cavartela da solo!inoltre sicuramente gli psicologi guadagnano molto meno! mia mamma è psicologa!
    Tutti i medicinali fanno male, non esistono farmaci senza effetti collaterali...
    perciò necessitano di prescrizione medica;
    si valuta sempre il rapporto danni / benefici...[/b]

  7. #26
    Overdose da FdT
    Donna 33 anni da Bolzano
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,100
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia86


    no tranqui è tutto psicologico.Io non me la lavo mai e sto benissimo :smt040
    ok

  8. #27
    Assuefatto da FdT
    31 anni
    Iscrizione: 2/5/2005
    Messaggi: 545
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da AkemI
    si ok..

    innanzi tutto.. anche se tua madre è psicologa spero converrai con me nel dire che uno psichiatra è certamente più qualificato di uno psicologo (proprio xkè ha anke il supporto della medicina) ..e poi su dire che in alcuni casi fanno anche male mi sembra proprio voler abbassare il livello di una data categoria xkè non si saprebbe dire altro x sminuirli.... il margine di riskio ce l'hanno tutte le kose dai, sta alla professionalità del sigolo evitare '''che in alcuni casi facciano male certe medicine''..

    apparte questo.. ho sempre sentito di persone che lamentavano della cosa opposta alla tua
    in fatti io ho detto in alcuni casi! poi cm dice efa tt le medicine fanno male! cmq nn volevo abbassare il livello d quella categoria volevo solo dire la mai opinione e poi nn dicevo casi csì tanto gravi, dicevo solo casi "normali" tipo la depressione ogniuno è benissimo in grado d affrontarla da solo magari cn l'aiuto d uno psicologo ma cmq cn le proprio forze invece d ricorrere, cm fanno molte persone, a un sacco d pillole! c'è gente che è davvero drogata d medicine, cm per esempio quelli chese nn s prendono il sonnifero tt le sere nn dormono e peggio! cose decisamente inutili, un conto è se è una cs occasionaria, ma tt i giorni!!!
    cmq nn m stavo lamentando, stavo esprimendo un punto d vista!

  9. #28
    Matricola FdT
    Donna
    Iscrizione: 15/4/2005
    Messaggi: 74
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    cmq lo psicologo nn ti dice nulla...ne fa domande ma ti porta alla risposta del tuo problema relazionale o sociale o addirittura cn te stesso/a facendoti parlare...
    ma lui nn dice nulla sei te ke ci devi arrivare xkè cmq sai qual'è la risposta ma nn sei capace a cercarla nel tuo "io" cmq anke se lo psicologo ci metto solo 5 anni se si interessa al suo lavore deve fare molti corsi ke durano anni...e molti sn anke cn la filosofia di solito buddista

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Discussioni simili

  1. c è differenza tra fare l amore e sesso??!!
    Da Chobits nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 28/8/2008, 20:45
  2. Differenza tra orgasmo clitorideo e vaginale
    Da Nomad87 nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 26/2/2008, 22:42
  3. Differenza tra amare e adorare
    Da Rum e Cocaina nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 13/1/2007, 15:59
  4. La differenza tra i due...
    Da Conchiglia nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 5/8/2006, 11:00
  5. LA DIFFERENZA TRA GLI uomini
    Da Angy** nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 1/8/2006, 2:03