ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 23456789 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 51 a 60 su 86

stupidità umana

  1. #51
    FdT-dipendente
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 11/3/2005
    Messaggi: 1,035
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cleopatra
    ehm..ehm...
    ma che vorrà dire questa frase?
    Mappe della realtà?
    Mi spieghi meglio?
    Ognuno vede la realtà secondo il suo passato, il suo contesto, il suo carattere...quindi quello che per una persona è un comportamento stupido per l'altra potrebbe non esserlo..


  2. # ADS
     

  3. #52
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    io non capisco perchè la gente non si fa mai i cazzi suoi..

    cmq, uno fa qlcs ke fa male, morirà prima. Sono solo cazzi suoi.

    Se muore dopo, cosa succede...? Al max arrivi a 100 cent anni, è già bello se dagli 80 in poi sai ancora essere autonomo dato ke la maggior parte delle persone di quell età non lo sono.
    Quindi sei un peso per i tuoi cari, almeno io la vedo così, possono volerti tutto il bene di sto mondo ma prendersi totalmente cura di un'altra persona comporta sempre grossi sacrifici.

    Poi? Ah beh puoi benissimo vedere i tuoi figli morire, bellissimo.

    Per non parlare del fatto ke la memoria fa le bizze, la mia vicina ogni santo giorno mi chiede quando torna suo marito, e io rabbrividisco (è morto da più di 10 anni) e ogni volta ke qlcn gli ricorda ke è morto piange per ore, come se fosse la prima volta che glielo dicono.

    Ah beh si vivere a lungo è proprio bello.. soprattutto se hai vissuto una vita di rinunce, senza provare mai niente, senza eccessi, una vita piatta.. per cosa poi?

  4. #53
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally

    Se muore dopo, cosa succede...? Al max arrivi a 100 cent anni, è già bello se dagli 80 in poi sai ancora essere autonomo dato ke la maggior parte delle persone di quell età non lo sono.
    Quindi sei un peso per i tuoi cari, almeno io la vedo così, possono volerti tutto il bene di sto mondo ma prendersi totalmente cura di un'altra persona comporta sempre grossi sacrifici.

    Poi? Ah beh puoi benissimo vedere i tuoi figli morire, bellissimo.

    Per non parlare del fatto ke la memoria fa le bizze, la mia vicina ogni santo giorno mi chiede quando torna suo marito, e io rabbrividisco (è morto da più di 10 anni) e ogni volta ke qlcn gli ricorda ke è morto piange per ore, come se fosse la prima volta che glielo dicono.

    Ah beh si vivere a lungo è proprio bello.. soprattutto se hai vissuto una vita di rinunce, senza provare mai niente, senza eccessi, una vita piatta.. per cosa poi?
    Mi è piaciuta molto la parte del tuo intervento tesa a dimostrare l'inutilità della vita. Quoto.

  5. #54
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lordalbert

    se devo essere sincero ho fatto questo ragionamento non per luoghi comuni, ma perchè una persona a me molto cara sta vivendo gli ultimi giorni della sua vita a causa di un tumore ai polmoni, dovuti al fumo.
    Se mi spieghi l'utilità di fumare, ti do ragione, e mi do dello stupido da solo. Però devi darmi motivazioni sensate!!

    E' buffo, anche io sto vivendo un esperienza simile alla tua, stesso male, stesso organo, i polmoni, stesso rapporto con il morituro.

    Secondo me è una tua peculiarità il prendere le cose sempre molto alla lontana; ne sei convinto che il fumo sia poi il nocciolo della questione? Do ragione a Sally quando afferma che vivere 20 anni di più o di meno non cambia molto: secondo me dovremmo invece interrogarci sulla vita; sul suo senso, se ne ha; sulla morte; sul brutto rapporto che abbiamo con essa e sulla cultura della morte di cui deficitiamo; e forse la vera stupidità non sta nel fumare, ma nel lasciare che la gente che conosciamo vada via lasciandoci quel senso di opportunità perduta, di quando c'era e avremmo potuto fare o dire delle cose e tutto quello che avremmo potuto fare insieme e non l'abbiamo fatto.

  6. #55
    FdT-dipendente
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 11/3/2005
    Messaggi: 1,035
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Secondo me è una tua peculiarità il prendere le cose sempre molto alla lontana; ne sei convinto che il fumo sia poi il nocciolo della questione? Do ragione a Sally quando afferma che vivere 20 anni di più o di meno non cambia molto: secondo me dovremmo invece interrogarci sulla vita; sul suo senso, se ne ha; sulla morte; sul brutto rapporto che abbiamo con essa e sulla cultura della morte di cui deficitiamo; e forse la vera stupidità non sta nel fumare, ma nel lasciare che la gente che conosciamo vada via lasciandoci quel senso di opportunità perduta, di quando c'era e avremmo potuto fare o dire delle cose e tutto quello che avremmo potuto fare insieme e non l'abbiamo fatto.
    Quoto..soprattutto la parte in grassetto. Egoisticamente proverei un pò di gusto a vedere come si comporteranno certe persone quando schiatterò...

  7. #56
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lordalbert

    scusami, ma una persona che si fa del male da sola, non la definisco intelligente.
    ah no? ha usato la testa.
    Poi se non condividi la sua scelta è un'altra storia.
    Ma come puoi giudicarlo tu intelligente o no? In base a cosa?
    Alle tue idee diverse? A lui piace nero e a te bianco.
    Significa che non è intelligente? No.

  8. #57
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lordalbert

    scusami, ma una persona che si fa del male da sola, non la definisco intelligente.

    mi ero persa questa perla.

    basta andare in giro in città per farsi male da soli con tutto lo smog che respiri, e non dirmi ke tu vivi isolato in campagna e non sei mai andato in città.. è solo un piccolo e futile esempio per dirti ke la frase che hai scritto non ha senso. E potrei andare avanti all'infinito...

  9. #58
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally
    mi ero persa questa perla.

    basta andare in giro in città per farsi male da soli con tutto lo smog che respiri, e non dirmi ke tu vivi isolato in campagna e non sei mai andato in città.. è solo un piccolo e futile esempio per dirti ke la frase che hai scritto non ha senso. E potrei andare avanti all'infinito...
    e brava Sally!

  10. #59
    Overdose da FdT
    Uomo 31 anni da Bergamo
    Iscrizione: 22/11/2005
    Messaggi: 5,062
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Che un'uomo che fuma è definito stupido è una troiata,ma non tanto.
    Allora..partiamo dal fatto che una buona parte di ragazzi fumano per sentirsi grandi e belli...quindi io non dico che è una scelta..è anche un'obbligo palese..i tuoi amici fumano tranne te,per non sentirti inferiore inizi anche te..q questo è un primo punto.
    il secondo..tu ti alzi..dici..cazzo voglio fumare! perchè? è possibile che una persona si alzi un giorno e decide di iniziare a spappolarsi il fegato?

    Dire che è uno che fuma è stupido sono cazzate..non è stupido..ma ha un qualcosa che ha fatto partire questa voglia di farsi del male..parliamo di una cosa psicologica
    Dire che è una scelta è un'emeritata Puttana della storia dell'uomo..cioè non ho capito cosa vuol dire,o che intendo male quello che avete detto..cioè fumare è come prendere una decisione(?)..io voglio fare il meccanico..prendo la scelta di fare il meccanico(un'esempio)..fumare..io prendo la scelta di iniziare a fumare e di iniziare a spappolarmi il fegato...se la pensate così..la pensate esattamente come LordAlbert..che chi fuma è stupido..fa una scelta stupida...vero?

  11. #60
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    ma per te sarà una scelta stupida.
    Per chi la fa è semplicemente la sua scelta indifferentemente che si faccia del male o no.
    Ma se una persona fa una scelta vuol dire che non è stupido, il cervello ce l'ha.
    Che dopo siano idee strampalate amen, ma non si può giudicarli stupidi!Quante scelte fai tu e per gli altri non sono giuste? E però non è giusto che ti giudichino in modo da farti sentire un deficiente!

Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 23456789 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Faresti la cavia umana?
    Da gian nel forum Sondaggi
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 13/11/2008, 21:58
  2. Campionati di stupidità
    Da Nori nel forum Off Topic
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 16/6/2007, 21:06
  3. 100% maschio 200% stupidità
    Da Lover_Of_Darkness nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 7/2/2007, 11:21
  4. una storia da favola finita x una stupidita..
    Da Remusia nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 15/9/2006, 19:35
  5. La sigla umana dei Simpson
    Da Sycho Kid nel forum File e video umoristici
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 6/3/2006, 15:14