ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 26
Like Tree14Mi piace

Perchè.... Piace/Non Piace?

  1. #11
    Inguaribile realista Masquerade
    Donna
    Iscrizione: 15/10/2014
    Messaggi: 874
    Piaciuto: 610 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lantis Visualizza il messaggio
    beh allora fai un esempio.



    comunque gente, non concentratevi sui capelli, il mio era un esempio. può anche essere..un cibo. un luogo.
    Ad esempio di un cibo o di un luogo potrei dirti cos'è che non mi piace o piace.
    Un sapore troppo speziato coprirebbe il gusto della pietanza. Quindi non mi piace.
    Un luogo potrebbe essere troppo caotico e quindi non mi piace.
    Un motivo (e spesso anche più d'uno) c'è sempre.

  2. # ADS
     

  3. #12
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    a me piacciono le ragazze magre col seno piccolo a prescindere dal fatto che siano bionde o more, poi se sono dark o hanno elementi estetici usati nel gotico ancora meglio (capelli lunghi lisci e neri, piercing, sopracciglia molto sottili, smalto nero, pelle molto pallida, calze a rete, anfibi bassi, etc...)

    ho queste preferenze per inclinazioni naturali e imprinting, oltre che per la mia visione della vita apocalittica/mentalità molto rigorosa legata allo sport/salute/estetica/mondo gotico, sono un esteta nel mio piccolo e guardo i dettagli, spesso chi abbraccia il filone gotico ha una tendenza a curare i dettagli del proprio stile anche se la cura della persona è trasversale
    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Non credo ci sia un topic su questo, ma l'argomento era uscito in quello dei bonazzi in OT, ovviamente sempre grazie al nostro amico Sousuke che affermava con convinzione che certe cose "non possono piacerci".

    Ti riassumo quello che avevo scritto (e magari dopo linko la pagina del topic, ora non ho tempo): nel regno animale le cose sono molto più nette: gli animali con determinate caratteristiche hanno molte più probabilità di accoppiarsi. I pavoni che fanno la ruota più bella, i galli con la cresta più alta, i leoni più giovani e forti.
    La nostra evoluzione ha rimescolato le carte, ma fino ad un certo punto: ci sono ancora dei pattern generali che seguono il binomio "bello = in salute" e "forte = maggiori possibilità di sopravvivenza". Questo spiega perché ci sono preferenze quasi universali, ad esempio le donne apprezzano gli uomini alti (e i loro geni "favorevoli" per la prole) e gli uomini di solito apprezzano dei bei capelli lunghi su una donna (che sono un buon indicatore del fatto di essere in salute, ben nutrita ecc.). Idem molte altre cose, ad esempio le curve di una donna (accumulare il grasso su fianchi e seno anziché sulla pancia è un effetto degli estrogeni, per cui associato alla fertilità).
    io non ho convinzioni, constato

    infatti non avevo detto che un gusto è impossibile (essendo una questione soggettiva, con tanti parametri come la bellezza), ma avevo contestato il motivo alla base per quella specifica preferenza estetica, ovvero una maggiore probabilità di sopravvivenza/più forza e salute della prole

    la medicina associa più salute/forma fisica/minori rischi di malattie cardiovascolari a un fisico magro, non a quello molto grosso o a un bisonte, quindi se uno dovesse scegliere per garantire una prole più in salute dovrebbe puntare su uno magro di costituzione

    molti dei gusti che tu hai citato non sono legati a necessità evolutive, ovvero a fattori che incidono sulla salute e forza, ma a fattori culturali o a pregiudizi comuni

    non c'è alcun nesso logico fra bello e in salute (uno bello può essere malato rispetto a uno brutto molto sano), quello molto robusto/grosso può avere più forza bruta ma come forma fisica/stato di salute è preferibile quello magro allenato, un uomo alto non ha alcun legame con la salute o maggiori probabilità di sopravvivenza (spesso è solo una scelta culturale o dovuta a fissazioni irrazionali/insicurezze femminili) e anche quello alto può essere meno sano di uno di altezza normale, come anche i capelli lunghi non implicano una buona nutrizione o un buon stato di forma (una coi capelli lunghi può avere disturbi e malattie) e una donna molto formosa con grasso sui fianchi non dà come conseguenza automatica una maggiore fertilità, per il semplice motivo che il grasso sui fianchi spesso è dovuto a cattive abitudini alimentari
    Poi, la nostra evoluzione ha aggiunto una miriade di fattori molto diversi, e ci sono un sacco di "deviazioni" difficili da spiegare in termini di eugenetica: parlando dei capelli, avevo letto da qualche parte (wikipedia?) che i capelli chiari, pur essendo un gene recessivo, non si sono estinti perché le donne che ce l'hanno sono state avvantaggiate nella selezione sessuale.

    A questo si aggiungono cose molto più astratte che francamente non avrei idea di come spiegare: perché ad alcuni piacciono le asiatiche o le nere? Perché ad alcune piacciono i musicisti oppure gli uomini con l'accento toscano? Chiaramente se chiediamo ad un neurologo alla fine ci sarà sempre qualche ragione "scientifica", ma secondo me la cosa è inafferrabile, sono semplicemente delle perversioni (nel senso di deviazioni) della mente umana, catalogarle sarebbe difficilissimo.
    tutto è catalogabile, anche ciò che non lo è rappresenta in sè una categoria

    per deviazioni e perversioni io considererei solo tutti quei comportamenti/desideri che associano la carica erotico-sessuale ad aspetti diversi dal coito o la concentrano su un oggetto (masochismo, feticismo etc...)

    preferire le asiatiche piuttosto che le nere, o un musicista anzichè un ciclista come le rosse al posto delle brune, non sono scelte perverse ma semplici gusti personali (dovuti alla propria cultura o all'imprinting cioè preferenze nate in tenera età in base alle proprie esperienze/ambiente di crescita),

    infatti non ci si masturba davanti a una ciocca di capelli rossi femminili come farebbe un feticista, spesso si desidera sempre andare a letto con quella specifica donna nel suo complesso, che ha i capelli rossi
    Ultima modifica di Sousuke; 11/3/2015 alle 18:18

  4. #13
    blablaologa illusione
    Donna 106 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    esteticamente il mio ideale di ragazza è questa... non vado pazzo x i classici "mignottoni"... mentre una tipo la felicity di arrow... la skye di agents of shield... o la kristen bell di 7/8 anni fa (chià è un pezzo che non metti + gif ) mi fanno andà fuori di testa

    però non c'è un perchè (o almeno io non lo so)
    Vabbè avessi nominato delle attrici bruttino o appena carine, magari particolari XD

  5. #14
    British ninja Layne S.
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,722
    Piaciuto: 1518 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sousuke Visualizza il messaggio
    io non ho convinzioni, constato

    1) la medicina associa più salute/forma fisica/minori rischi di malattie cardiovascolari a un fisico magro, non a quello molto grosso o a un bisonte, quindi se uno dovesse scegliere per garantire una prole più in salute dovrebbe puntare su uno magro di costituzione

    2) molti dei gusti che tu hai citato non sono legati a necessità evolutive, ovvero a fattori che incidono sulla salute e forza, ma a fattori culturali o a pregiudizi comuni

    non c'è alcun nesso logico fra bello e in salute (uno bello può essere malato rispetto a uno brutto molto sano), quello molto robusto/grosso può avere più forza bruta ma come forma fisica/stato di salute è preferibile quello magro allenato,

    3) un uomo alto non ha alcun legame con la salute o maggiori probabilità di sopravvivenza (spesso è solo una scelta culturale o dovuta a fissazioni
    irrazionali/insicurezze femminili) e anche quello alto può essere meno sano di uno di altezza normale, come anche i capelli lunghi non implicano una buona nutrizione o un buon stato di forma (una coi capelli lunghi può avere disturbi e malattie) e una donna molto formosa con grasso sui fianchi non dà come conseguenza automatica una maggiore fertilità, per il semplice motivo che il grasso sui fianchi spesso è dovuto a cattive abitudini alimentari
    Normalmente sono più diplomatica, ma questa è una pletora di cazzate:

    1) Le persone che avevamo postato non sono tutte "grossi come bisonti", semplicemente per te chi pesa più di 70kg automaticamente lo è. Che la saluta sia associata alla "magrezza di costituzione" è una gigantesca cazzata, ci sono persone con un fisico grosso che possono essere sani ed in forma, così come ci sono persone mingherline sane ed in forma.

    2) In merito alla frase in grassetto: e chi lo ha detto, di grazia? Ovviamente torniamo al metro di giudizio Sousukiano, per cui quello che non è uguale a Sousuke è sicuramente malato / sbagliato / brutto.
    La connessone fra bello e in salute è tutt'ora evidentissima, anche se chiaramente non è netta come nel mondo animale: una bella pelle, dei bei capelli, un fisico né grasso né troppo magro ecc. ecc. sono prima di tutto indicatori di ottima salute. Sei denutrito e disidratato? Scordati la bella pelle. Hai carenze di vitamine e minerali? Probabilmente i capelli diventano uno schifo. Sei obeso? Non sei attraente, e soprattutto non sei in salute. Chiaramente sono generalizzazioni, anche perché di primo impatto difficilmente uno si ferma ad osservare tutti i dettagli, ma è un dato di fatto che un aspetto sano è più piacevole.

    3) ...Chiaramente essere alti non vuol dire essere in salute, pensavo che anche un demente ci arrivasse. Ma non è una scelta culturale e dovuta alle "insicurezze" femminili (...eh?), tanto è vero che è condivisa dalla maggior parte del genere femminile in tutto il globo. Non sono assolutamente una nazista della statura, sono uscita con uomini alti quanto me (1.60) e mi piacevano per come erano.
    Riguardo al discorso su capelli e co. ho già risposto.
    Riguardo al grasso sui fianchi, di nuovo non hai capito una mazza: parlavo del pattern con cui il grasso si distribuisce sul corpo, non della quantità.
    Non conta se una persona sia magra, il corpo ha sempre una percentuale fisiologica di grasso: gli ormoni femminili tenderanno sempre ad accumularlo attorno ai fianchi e le cosce. Gli ormoni maschili invece lo accumulano sulla vita. Le donne che hanno uno squilibrio ormonale e producono molti ormoni maschili, infatti, tendono ad avere anche un pattern di distribuzione del grasso maschile, con cosce e fianchi snelli a discapito della pancia.
    A illusione, Temperance, Lantis e altri 2 piace questo intervento

  6. #15
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1650 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Vabbè avessi nominato delle attrici bruttino o appena carine, magari particolari XD
    eppure i miei amici dicono che sono "strano" a livello di gusti

  7. #16
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 17/10/2014
    Messaggi: 1,806
    Piaciuto: 1874 volte

    Predefinito

    A me piace quello che mi fa emozionare e che mi da emozioni di cui necessito in quello specifico momento della mia vita, e dato che il mio stato emozionale cambia ed è cambiato nel corso degli anni non ho di solito standard fissi e immutabili (anche se magari cose che mi piacciono che mi porto dietro da anni si).
    A Temperance piace questo intervento

  8. #17
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Normalmente sono più diplomatica, ma questa è una pletora di cazzate:

    1) Le persone che avevamo postato non sono tutte "grossi come bisonti", semplicemente per te chi pesa più di 70kg automaticamente lo è. Che la saluta sia associata alla "magrezza di costituzione" è una gigantesca cazzata, ci sono persone con un fisico grosso che possono essere sani ed in forma, così come ci sono persone mingherline sane ed in forma.
    non è una cazzata, parlavo di quelle grosse e non solo bisonti,

    lo dice la medicina, a parità di altri elementi (come il livello di allenamento) uno di costituzione magra ha meno rischi di malattie cardiovascolari e altri disturbi, cioè è più portato ad avere meno problemi di salute e quindi può essere considerato più in forma
    2) In merito alla frase in grassetto: e chi lo ha detto, di grazia? Ovviamente torniamo al metro di giudizio Sousukiano, per cui quello che non è uguale a Sousuke è sicuramente malato / sbagliato / brutto.
    La connessone fra bello e in salute è tutt'ora evidentissima, anche se chiaramente non è netta come nel mondo animale: una bella pelle, dei bei capelli, un fisico né grasso né troppo magro ecc. ecc. sono prima di tutto indicatori di ottima salute. Sei denutrito e disidratato? Scordati la bella pelle. Hai carenze di vitamine e minerali? Probabilmente i capelli diventano uno schifo. Sei obeso? Non sei attraente, e soprattutto non sei in salute. Chiaramente sono generalizzazioni, anche perché di primo impatto difficilmente uno si ferma ad osservare tutti i dettagli, ma è un dato di fatto che un aspetto sano è più piacevole.
    non è il mio metro di giudizio, prendo atto di quello che accade nella realtà

    non ho alcun dubbio che il bello piaccia di più, ma ciò che io contestavo è il nesso fra bellezza e salute, che non sussiste

    infatti uno bello con una pelle curata e un bel fisico atletico può benissimo avere malattie genetiche, malattie mentali o altri disturbi fisici, anche a livello di organi, cioè essere meno sano di uno con la pancetta e capelli brutti

    nonostante esistano alcuni fattori fisici associati a salute, come la non obesità o un capello discreto, ma sono pochi rispetto agli innumerevoli problemi fisici/mentali che può avere uno molto bello, contrastando la teoria della scelta per motivazioni evoluzionistiche
    3) ...Chiaramente essere alti non vuol dire essere in salute, pensavo che anche un demente ci arrivasse. Ma non è una scelta culturale e dovuta alle "insicurezze" femminili (...eh?), tanto è vero che è condivisa dalla maggior parte del genere femminile in tutto il globo. Non sono assolutamente una nazista della statura, sono uscita con uomini alti quanto me (1.60) e mi piacevano per come erano.
    Riguardo al discorso su capelli e co. ho già risposto.
    Riguardo al grasso sui fianchi, di nuovo non hai capito una mazza: parlavo del pattern con cui il grasso si distribuisce sul corpo, non della quantità.
    Non conta se una persona sia magra, il corpo ha sempre una percentuale fisiologica di grasso: gli ormoni femminili tenderanno sempre ad accumularlo attorno ai fianchi e le cosce. Gli ormoni maschili invece lo accumulano sulla vita. Le donne che hanno uno squilibrio ormonale e producono molti ormoni maschili, infatti, tendono ad avere anche un pattern di distribuzione del grasso maschile, con cosce e fianchi snelli a discapito della pancia.
    il fatto che un fattore come l'altezza sia condiviso da tante donne nella scelta sessuale non significa che abbia dietro motivazioni scientifiche, nè questo smentisce la presenza di decisioni influenzate da insicurezze, il mondo è influenzato da pregiudizi, mode tradizioni etc...

    anche il grande fratello era visto da tante persone, non per questo era un programma di qualità e serio

    infatti uno molto alto non garantisce maggiore successo o una migliore sopravvivenza, e tu lo avevi citato come fattore associato a una migliore prole, per questo avevo risposto così cioè proprio perchè è stato fatto un ragionamento opposto a quello di un demente

    anche il capello non garantisce una buona salute (tu avevi detto che è un indicatore di buona salute), per il semplice motivo che esistono innumerevoli problemi mentali/fisici che non si manifestano sui capelli, quindi chi ha un bel capello può essere più malato di chi ha un capello meno curato, è ancora una scelta dettata da gusti personali estetici o pregiudizi e non evolutivi/per una migliore sopravvivenza

    riguardo al grasso mi sono attenuto a quanto scritto, non c'entra la distribuzione del grasso fra maschi e femmine, nè il grasso fisiologico

    avevi parlato di chi accumula grasso sui fianchi, quindi io l'avevo inteso non come un riferimento a chi è piuttosto magra e ha solo poco grasso, quanto a donne un po' in carne e che hanno i fianchi più larghi di una bella snella

    una donna in simili condizioni spesso ha abitudini cattive alimentari, non è solo un fatto di ormoni, spesso infatti il maschio che preferisce le formose sceglie per gusti estetici, non perchè pensa inconsapevolmente che una donna così sia più fertile dato che non c'è dietro una motivazione medica
    Quote Originariamente inviata da lunantica Visualizza il messaggio
    A me piace quello che mi fa emozionare e che mi da emozioni di cui necessito in quello specifico momento della mia vita, e dato che il mio stato emozionale cambia ed è cambiato nel corso degli anni non ho di solito standard fissi e immutabili (anche se magari cose che mi piacciono che mi porto dietro da anni si).
    stai dicendo che se un cesso simile a mariangela ti supportasse in un momento difficile della vita (ipotetica crisi coniugale per dire), nel modo più giusto, tu potresti andarci a letto?
    Ultima modifica di Sousuke; 13/3/2015 alle 17:29

  9. #18
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 17/10/2014
    Messaggi: 1,806
    Piaciuto: 1874 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sousuke Visualizza il messaggio
    stai dicendo che se un cesso simile a mariangela ti supportasse in un momento difficile della vita (ipotetica crisi coniugale per dire), nel modo più giusto, tu potresti andarci a letto?
    No susino, dicevo altro

  10. #19
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    quindi hai un minimo di standard fissi sulla scelta relazionale di qualunque tipo, quantomeno ad escludere

  11. #20
    British ninja Layne S.
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,722
    Piaciuto: 1518 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sousuke Visualizza il messaggio
    non è una cazzata, parlavo di quelle grosse e non solo bisonti,

    lo dice la medicina, a parità di altri elementi (come il livello di allenamento) uno di costituzione magra ha meno rischi di malattie cardiovascolari e altri disturbi, cioè è più portato ad avere meno problemi di salute e quindi può essere considerato più in forma

    non è il mio metro di giudizio, prendo atto di quello che accade nella realtà
    [...]
    Solito post Sousukiano fotocopia di tutti i precedenti, un tempo avrei risposto, ma questa volta


    Diciamo che come risposta puoi sempre rileggerti il post precedente, più o meno funziona.
    A Temperance piace questo intervento

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Arte: cosa piace/non piace di un quadro
    Da Jeggi nel forum Giochi senza fine
    Risposte: 797
    Ultimo messaggio: 11/2/2021, 18:37
  2. Musica: cosa piace/non piace di una canzone
    Da High Hopes. nel forum Giochi senza fine
    Risposte: 149
    Ultimo messaggio: 8/5/2015, 21:06
  3. Mi piace da morire ma lui non piace per niente ai miei
    Da bimbabionda nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 4/6/2009, 16:25
  4. Lavoro normale che piace o lavoro fruttuoso che non piace?
    Da MetalDuck nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 23/5/2008, 10:19
  5. Se il partner non piace alla tua famiglia
    Da Alessia_Star nel forum Sondaggi
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 9/5/2006, 13:33

Tag per questa discussione