ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 32

Mi sono innamorato di te perché...

  1. #11
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 71 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Io non sono mai riuscita a stare con qualcuno solo perchè al mio fianco mi mancasse un compagno,non ci riesco è più forte di me e non riuscirei mai a ingannare una persona con falsi sentimenti
    Nessuno di noi è fatto per stare solo su questo mondo e quindi è normale sentire la mancanza di qualcuno che vi coccoli e che vi ami,ma sicuramente credo che più che mancarvi una persona al vostro fianco,vi manchi una persona d'amare e che vi ami con la stessa intensità.E quindi io in questo non ci vedo nulla d'egoistico,tutti aspettano il momento di potersi sentire finalmente COMPLETI.

    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  2. # ADS
     

  3. #12
    Overdose da FdT Jean Grey
    Donna 29 anni da Modena
    Iscrizione: 12/4/2008
    Messaggi: 8,445
    Piaciuto: 3494 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da °Luna° Visualizza il messaggio
    sono stata/uscita con un ragazzo circa un mese per quello che mi faceva sentire, per quello che era al mio fianco e non per quello che provavo per lui. Amavo accendere il telefono e trovare il suo buongiorno, amavo uscire con lui e prendergli la mano, amavo fermarmi in macchina ai semafori e baciarlo, amavo avere qualcuno che mi riempisse la giornata, ma non amavo lui.
    E' capitata la stessa identica cosa anche a me.

    A.Carpentier diceva che:
    "Le persone non amano mai altre persone. Amano se stesse attraverso gli altri"

    E forse è vero che molto spesso ci piace una persona solo perchè ci fa stare bene, perchè ci fa sentire amati, perchè ci riempie le giornate...e noi non desideriamo quella persona, ma desideriamo l'amore che quella persona prova per noi. E' tutto ciò capita perchè molto probabilmente c'è una carenza affettiva interna. Non riuscendo ad amarci noi per primi, proiettiamo questa mancanza sugli altri ed ecco che l'amore che quella persona ci dona va a riempire quel vuoto interno. Ma un rapporto del genere non può durare tanto, perchè prima o poi ci accorgiamo che l'altro in effetti non ci piace affatto.

    Secondo me la possibilità di instaurare una vera relazione e di innamorarci di un' altra persona ce l'abbiamo solamente quando bastiamo a noi stessi, e amandoci noi per primi, incominciamo a cercare un altro individuo e non qualcosa che riempia le nostre mancanze interiori

  4. #13
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Julie* Visualizza il messaggio
    E' capitata la stessa identica cosa anche a me.

    A.Carpentier diceva che:
    "Le persone non amano mai altre persone. Amano se stesse attraverso gli altri"

    E forse è vero che molto spesso ci piace una persona solo perchè ci fa stare bene, perchè ci fa sentire amati, perchè ci riempie le giornate...e noi non desideriamo quella persona, ma desideriamo l'amore che quella persona prova per noi. E' tutto ciò capita perchè molto probabilmente c'è una carenza affettiva interna. Non riuscendo ad amarci noi per primi, proiettiamo questa mancanza sugli altri ed ecco che l'amore che quella persona ci dona va a riempire quel vuoto interno. Ma un rapporto del genere non può durare tanto, perchè prima o poi ci accorgiamo che l'altro in effetti non ci piace affatto.

    Secondo me la possibilità di instaurare una vera relazione e di innamorarci di un' altra persona ce l'abbiamo solamente quando bastiamo a noi stessi, e amandoci noi per primi, incominciamo a cercare un altro individuo e non qualcosa che riempia le nostre mancanze interiori
    Io penso che capirlo sia molto più facile di quanto si pensi.....
    Basta prendere e lasciare questa persona, sostituendola con un'altra.
    Se amassimo solo l'essere amati (che gioco di parole XD) ci andrebbe bene, non ci farebbe battere ciglio la cosa... da uno che ci ama a un altro che ci ama.
    Ma se ami Quel ragazzo, non puoi. Perché vuoi Lui. Punto.


  5. #14
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 71 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Julie* Visualizza il messaggio
    E' capitata la stessa identica cosa anche a me.

    A.Carpentier diceva che:
    "Le persone non amano mai altre persone. Amano se stesse attraverso gli altri"

    E forse è vero che molto spesso ci piace una persona solo perchè ci fa stare bene, perchè ci fa sentire amati, perchè ci riempie le giornate...e noi non desideriamo quella persona, ma desideriamo l'amore che quella persona prova per noi. E' tutto ciò capita perchè molto probabilmente c'è una carenza affettiva interna. Non riuscendo ad amarci noi per primi, proiettiamo questa mancanza sugli altri ed ecco che l'amore che quella persona ci dona va a riempire quel vuoto interno. Ma un rapporto del genere non può durare tanto, perchè prima o poi ci accorgiamo che l'altro in effetti non ci piace affatto.

    Secondo me la possibilità di instaurare una vera relazione e di innamorarci di un' altra persona ce l'abbiamo solamente quando bastiamo a noi stessi, e amandoci noi per primi, incominciamo a cercare un altro individuo e non qualcosa che riempia le nostre mancanze interiori
    Credo che la mancanza interiore ci sia sempre anche se bastiamo a noi stessi,ma è impossibile bastarci da soli,perchè siamo alla ricerca della nostra metà che ci renda una persona completa,ed ecco perchè siamo alla ricerca dell'amore,di amare ed essere amati,per sentirci finalmente un unica persona con l'altra nostra metà.
    Di sicuro non ci si innamora del primo che passa,ma si ricerca la persona capace di farci battere il cuore a mille,quella persona che suona la sinfonia perfetta insieme a te.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  6. #15
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Non mi è mai successo e non me lo so spiegare. Anche io credo che si tratti di un comportamento egoista, perchè porta un vuoto all'altro prima ancora che a noi stessi. Conosco persone che vanno avanti così per anni, per paura di trovarsi in mezzo a una strada senza la stampella che le segua ovunque, convinte che l'Amore della propria vita sia quello che le ha salvate dalla solitudine. Non entro nel merito, non mi interessa, ma la storia assume un aspetto talmente scenico che l'inerzia si tramuta in autenticità per il solo auto-convincersi che tale storia deve andare bene, perchè senza quel qualcuno a fianco si è nessuno.

  7. #16
    Overdose da FdT *AllStar*
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 30/8/2008
    Messaggi: 6,851
    Piaciuto: 8 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rosemary Visualizza il messaggio
    Eh sì, lo hai mal posto.

    Queste sono le tipiche situazioni che succedono a chi è innamorato dell'amore. Piace l'idea di avere qualcuno accanto su cui contare.
    Personalmente mi accadeva quando ero ragazzina, intorno alle medie e parte del liceo... Volevo avere qualcuno, ne sentivo il bisogno; però anche lì nonostante tutto, mi rendevo conto che questo qualcuno non mi soddisfava, perché la figura e la presenza non basta, ci vuole altro.
    E quindi mollavo il colpo.
    Stare con una persona non è egostico, non vedo cosa ci sia di egoistico nel dare amore all'altro e prendere quello che l'altro ha da offrire.

    quotone

  8. #17
    Assuefatto da FdT
    Donna 35 anni da Catania
    Iscrizione: 26/4/2009
    Messaggi: 655
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    io penso che sia una canzone molto, mooooolto triste.
    E che sicuramente in questo caso non si puo' parlare di amore.

  9. #18
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Julie* Visualizza il messaggio
    E' capitata la stessa identica cosa anche a me.

    A.Carpentier diceva che:
    "Le persone non amano mai altre persone. Amano se stesse attraverso gli altri"

    E forse è vero che molto spesso ci piace una persona solo perchè ci fa stare bene, perchè ci fa sentire amati, perchè ci riempie le giornate...e noi non desideriamo quella persona, ma desideriamo l'amore che quella persona prova per noi. E' tutto ciò capita perchè molto probabilmente c'è una carenza affettiva interna. Non riuscendo ad amarci noi per primi, proiettiamo questa mancanza sugli altri ed ecco che l'amore che quella persona ci dona va a riempire quel vuoto interno. Ma un rapporto del genere non può durare tanto, perchè prima o poi ci accorgiamo che l'altro in effetti non ci piace affatto.

    Secondo me la possibilità di instaurare una vera relazione e di innamorarci di un' altra persona ce l'abbiamo solamente quando bastiamo a noi stessi, e amandoci noi per primi, incominciamo a cercare un altro individuo e non qualcosa che riempia le nostre mancanze interiori

  10. #19
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Julie* Visualizza il messaggio
    è vero che molto spesso ci piace una persona solo perchè ci fa stare bene, perchè ci fa sentire amati, perchè ci riempie le giornate...e noi non desideriamo quella persona, ma desideriamo l'amore che quella persona prova per noi.
    son d'accordo..

  11. #20
    Little Spongy Folletta
    Donna 29 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 4006 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lyla;2134591[B
    ]Io no sono innamorata dell'amore.[/B]
    Credo che essere innamorati dell'amore a 24 anni sarebbe quanto meno problematico.

    E in questo topic in realtà non parlo esclusivamente di me, che mi tengo ben lontana dall'amore. Volutamente o anche a volte senza rendermene conto.
    Capisco che quello che faccio non è un discorso *generalizzabile* in senso assoluto, perché quando ci sono di mezzo i sentimenti (o presunti tali) non è ma possibile farlo.
    Ma io credo che in realtà sia l'uomo stesso che *sceglie* di stare con un altro individuo per questo suo bisogno insito, più che per il sentimento stesso.
    E allora la canzone potrebbe benissimo diventare
    "continuo a stare insieme a te
    perché non avrei più alto da fare
    il giorno avrei bisogno di qualcuno da incontrare
    la notte vorrei qualcosa da sognare".

    Ma forse è solo perché non ho avuto un solo esempio positivo di coppia.
    Ho usato il termine "innamorata dell'amore" solo perkè lo aveva già usato Rose.. Non mi veniva in mente nessun modo per spegare il concetto in maniera più corretta.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. nn mi sono mai innamorato....
    Da duck wizard nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25/7/2008, 15:32
  2. Mi sono innamorato....
    Da 4xl nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 14/5/2008, 22:42
  3. MI sono innamorato
    Da Miatamania nel forum Motori
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 14/6/2007, 9:59
  4. mi sono innamorato
    Da LiberiLiberi nel forum Off Topic
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 19/12/2006, 17:44
  5. Sono innamorato...
    Da Xanadu nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 12/7/2005, 14:44