ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 46

Il valore della lode e della tesi

  1. #1
    Eurasia
    Utente cancellato

    Predefinito Il valore della lode e della tesi

    Che valore viene attribuito alla lode nella vostra università?
    E' possibile che alcune università non la conteggino ai fini della media e del voto finale di laurea?


  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT svezzato
    Donna 32 anni da Roma
    Iscrizione: 15/9/2009
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Alcune università ne tengono conto per la media se ne hai più di una e se gli esami in cui l'hai ottenuta hanno cfu maggiori.
    Living is easy with eyes closed, misunderstanding all you see.
    It’s getting hard to be someone but it all works out, it doesn’t matter much to me.

  4. #3
    Eurasia
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nabi~ Visualizza il messaggio
    Alcune università ne tengono conto per la media se ne hai più di una e se gli esami in cui l'hai ottenuta hanno cfu maggiori.

    Non capisco, non dovrebbe essere stabilita da un regolamento rigido? Che senso ha un conteggio a seconda del credito o del numero di lodi?

    Ad esempio da me la lode è 33 e viene immediatamente conteggiata nella media, ma ho notato che per altri non è così e vorrei capire.

  5. #4
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10100 volte

    Predefinito

    no, da me non conta nulla ai fini della media totale... -.-"


    mi è capitato soltanto che nella media di filologia romanza, erano due esoneri, in uno presi trenta e lode, la professoressa me lo calcolò come 31.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  6. #5
    FdT svezzato
    Donna 32 anni da Roma
    Iscrizione: 15/9/2009
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia Visualizza il messaggio
    Non capisco, non dovrebbe essere stabilita da un regolamento rigido? Che senso ha un conteggio a seconda del credito o del numero di lodi?

    Ad esempio da me la lode è 33 e viene immediatamente conteggiata nella media, ma ho notato che per altri non è così e vorrei capire.
    Questo è ciò che applicano all'università di Bologna:

    La lode non incide sulla media riportata nello statino di laurea che la Segreteria studenti consegna alla Commissione di laurea. Lo statino riporta però il numero delle lodi conseguite dallo studente e la Commissione potrà tenerne conto al fine della determinazione del voto finale di laurea.
    In pratica, è poi a discrezione della Commissione, valutare il candidato. Una regola non scritta, in questo caso, è quella di considerare le lodi in base ai cfu e al loro numero.
    Living is easy with eyes closed, misunderstanding all you see.
    It’s getting hard to be someone but it all works out, it doesn’t matter much to me.

  7. #6
    Eurasia
    Utente cancellato

    Predefinito

    Mammamia che fregatura per coloro a cui non conta, però è ingiusta questa differenza nei regolamenti.

  8. #7
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 35 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,046
    Piaciuto: 90 volte

    Predefinito

    Non conta niente, un trenta e lode è come un trenta. L'unica cosa è che se vuoi laurearti con lode devi avere almeno una lode sul libretto.

    Edit: secondo me servirebbe una regolamentazione a livello nazionale, altrimenti è troppo diverso.. idem per le sessioni d'esame, alcune università ne hanno un casino e che oltretutto durano tantissimo, altre -tipo la mia- poche e che non durano un caz. -.-

    Edit2: stessa cosa dovrebbe succedere per il punteggio che possono attribuire al momento della discussione.
    Perchè la vita è un brivido che vola via,
    è tutto un equilibrio sopra la follia...

  9. #8
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10100 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally Visualizza il messaggio
    Non conta niente, un trenta e lode è come un trenta. L'unica cosa è che se vuoi laurearti con lode devi avere almeno una lode sul libretto.

    Edit: secondo me servirebbe una regolamentazione a livello nazionale, altrimenti è troppo diverso.. idem per le sessioni d'esame, alcune università ne hanno un casino e che oltretutto durano tantissimo, altre -tipo la mia- poche e che non durano un caz. -.-

    Edit2: stessa cosa dovrebbe succedere per il punteggio che possono attribuire al momento della discussione.
    già, sono perfettamente d'accordo.

    sia sulle sessioni (l'anno scorso quella invernale non durava un cazz -.-) che sui punteggi e sul far valere le lodi qualcosa per tutti.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  10. #9
    Eurasia
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally Visualizza il messaggio
    Non conta niente, un trenta e lode è come un trenta. L'unica cosa è che se vuoi laurearti con lode devi avere almeno una lode sul libretto.

    Edit: secondo me servirebbe una regolamentazione a livello nazionale, altrimenti è troppo diverso.. idem per le sessioni d'esame, alcune università ne hanno un casino e che oltretutto durano tantissimo, altre -tipo la mia- poche e che non durano un caz. -.-

    Edit2: stessa cosa dovrebbe succedere per il punteggio che possono attribuire al momento della discussione.

    Infatti ho notato che la maggior parte delle uni ha una sessione a settembre e febbraio, mentre nella mia mancano (tre per tre giorni). E per quanto riguarda il punteggio della tesi da me è 6, mentre in alcuni atenei arrivano a 10

  11. #10
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10100 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Eurasia Visualizza il messaggio
    Infatti ho notato che la maggior parte delle uni ha una sessione a settembre e febbraio, mentre nella mia mancano (tre per tre giorni). E per quanto riguarda il punteggio della tesi da me è 6, mentre in alcuni atenei arrivano a 10
    da me è 5 alla triennale -.-
    7 alla specialistica
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Valore del 'giorno della memoria'
    Da Cutty Sark nel forum Argomento libero
    Risposte: 80
    Ultimo messaggio: 15/5/2011, 3:28
  2. Il valore della vita tra dono e diritto
    Da annonia nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 6/10/2009, 17:38
  3. Tesi scienze della comunicazione sulla moda
    Da Ladystyle nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24/10/2008, 23:18
  4. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 12/9/2008, 22:24
  5. Il valore della vita umana
    Da UriGeller nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 60
    Ultimo messaggio: 17/4/2007, 17:09